CLOSE

This website uses cookies. By closing this banner or browsing the website, you agree to our use of cookies. CLOSE

  • SOS

SOS PENSIONE

Quando potrò smettere di lavorare? Quanto perderò se vado in pensione con l’opzione donna? Come faccio a scegliere il fondo pensione più conveniente? Se hai dei dubbi in materia previdenziale puoi mandare un quesito a SOS Pensione, lo sportello on line di iomiassicuro.it: il servizio è gratuito, basta fare una domanda e registrarsi.

Filtra per: #80 euro ai pensionati, #Agente di commercio, #Aggravamento, #amianto, #anni università, #Ape (anticipo pensionistico), #Ape aziendale, #Ape ordinaria, #Ape social, #Ape volontaria, #artigiani, #Aspi, #Assegno d'invalidità, #assegno sociale, #borsa di studio, #bracciante agricola, #Busta arancione, #calcolo della pensione, #cassa integrazione, #cassa professionale, #colf, #Coltivatore diretto, #commerciante, #Contributi figurativi, #contributi non versati, #Contributi obbligatori, #contributivo, #Contributi volontari, #cumulo, #Data di liquidazione, #decesso, #dimissioni, #dipendente, #dipendente pubblico, #diploma, #disabile, #disoccupazione, #Enasarco, #Enpals, #Esodati, #Estratto conto Inps, #età di pensionamento, #età pensionabile, #Fondo casalinghe, #Fondo pensione, #Fondo pensione aperto, #gestione commercianti, #gestione separata, #handicap, #importo pensione, #Inarcassa, #indennità di accompagnamento, #Indennità di mobilità, #indicizzazione, #infortunio, #Inpdap, #Inpgi, #Inps, #invalidità, #Jobs Act, #lavoratore agricolo, #Lavoratori dipendenti, #Lavoratori precoci, #lavori socialmente utili, #lavoro all'estero, #lavoro usurante, #legge 104, #legge di bilancio, #Legge di Bilancio 2017, #legge di bilancio 2018, #Legge di Bilancio 2019, #Legge Fornero, #licenziamento, #liquidazione, #malattia, #maternità, #militari, #mobilità, #Naspi, #Onpi, #opzione donna, #orario, #ottava salvaguardia, #Partita Iva, #part time, #part time orizzontale, #part time verticale, #patronato, #Pensione, #pensione 2016, #Pensione anticipata, #pensione casalinghe, #Pensione contributiva, #Pensione di reversibilità, #Pensione di vecchiaia, #Pensione di vecchiaia contributiva, #pensione integrativa, #Pensione minima, #pensione retributiva, #Pensione sociale, #personale settore Difesa, #Pip (Piano previdenziale individuale), #Poste Italiane, #prepensionamento, #Quota100, #Quota 100, #Quota 41, #quota retributiva, #retributivo, #retribuzione di riferimento, #ricongiunzione, #riscatto, #riscatto anni di laurea, #Rita, #rivalutazione, #servizio militare, #Settima salvaguardia, #tassazione, #Tfr, #Tfs (Trattamento di fine servizio), #tirocinio, #totalizzazione, #voucher

CATTELINO MANCANO 2 ANNI , X I 42 E 10 MESI, FINIRÒ LA NASPI AD APRILE 2025, COSA POTREI FARE X AVERE I CONTRIBUTI , X L ULTIMO ANNO?SALUTI E GRAZIE

GIOVANNIHO INIZIATO A LAVORARE A SETTEMBRE 1984, ANCHE SE ALL'INPS RISULTA, I CONTRIBUTI RISULTANO DAL 1 GENNAIO 1985, VOLEVO SAPERE SE COME LAVORATORE PRECOCE, GLI ANNI RICONOSCIUTI AL 1,5 DALLA L 335 DINI, VENGONO CALCOLATI FINO AL 18° ANNO DI ETÀ O FINO AL 19°? AL MOMENTO SVOLGO ATTIVITÀ DI LAVORO A TURNAZIONE, COMPRESA NOTTURNA DA OLTRE 25 ANNI, TENGO UN'INVALIDITÀ AL 75% E QUINDI VOLEVO SAPERE A QUANTE SETTIMANE COMPLESSIVE VENGONO RICONOSCIUTE DA PRECOCE NELLA MIA SITUAZIONE SOPRA DESCRITTA, GRAZIE

ARNALDO BUONASERA. HO COMPIUTO 64 ANNI A LUGLIO 2023 E SONO UN LAVORATORE PRIVATO CON INIZIO CARRIERA NEL 1985 ISCRITTO SIA ALL'AGO CHE ALLA GESTIONE SEPARATA.
AL 31/12/2023 AVEVO RAGGIUNTO TUTTI I REQUISITI (COMPRESO L'ASSEGNO MINIMO ALMENO PARI A 2,8 VOLTE L'ASSEGNO SOCIALE) PER ANDARE IN PENSIONE ANTICIPATA CONTRIBUTIVA CON COMPUTO IN GESTIONE SEPARATA, MA HO SCELTO DI CONTINUARE A LAVORARE PER MOTIVI ECONOMICI.
PURTROPPO LA SITUAZIONE E LE PROSPETTIVE LAVORATIVE PERSONALI NEL CORSO DEL 2024 STANNO PEGGIORANDO MA, ESSENDO NEL FRATTEMPO AUMENTATA LA SOGLIA MINIMA NECESSARIA DA 2,8 A 3 VOLTE L'ASSEGNO SOCIALE, CREDEVO DI NON AVERE PIU' TUTTI I REQUISITI RICHIESTI PER ANDARE IN PENSIONE NEL 2024.
E' PERO' APPENA USCITA LA CIRCOLARE INPS NUMERO 46 DEL 13-03-2024 CHE, AL PUNTO 3.5 "DISCIPLINA APPLICABILE AI SOGGETTI CHE AL 31 DICEMBRE 2023 HANNO PERFEZIONATO I REQUISITI VIGENTI ALLA PREDETTA DATA", E' RIPORTATO CHE "I REQUISITI DI ACCESSO E DI REGIME DELLE DECORRENZE DELLA PENSIONE ANTICIPATA VIGENTI AL 31 DICEMBRE 2023, CONTINUANO A TROVARE APPLICAZIONE NEI CONFRONTI DEI SOGGETTI CHE ENTRO LA PREDETTA DATA HANNO MATURATO I PRESCRITTI REQUISITI, IVI INCLUSO IL REQUISITO DI IMPORTO SOGLIA PARI A 2,8 VOLTE L’IMPORTO DELL’ASSEGNO SOCIALE".
INSOMMA, PUR NON AVENDO ORA COME ORA RAGGIUNTO LE 3 VOLTE L'ASSEGNO SOCIALE, POSSO ANDARE COMUNQUE IN PENSIONE QUANDO MI PARE AVENDO SODDISFATTO AL 31/12/23 LE VECCHIE REGOLE ?? SE SI', LA COSA E' VALIDA SOLO PER IL 2024 E COMUNQUE DOVREI ASPETTARE I 3 MESI DI FINESTRA ? GRAZIE.

PASQUALE BUONASERA,
HO 62 ANNI AD APRILE. LAVORO DAL 1 GIUGNO 1991, QUADRO AZIENDALE CON 33 ANNI DI CONTRIBUTI. POSSO ANDARE IN PENSIONE A 64 ANNI ANTICIPATAMENTE E 35 ANNI DI CONTRIBUTI?
GRAZIE
PASQUALE

ENRICO HO RAGGIUNTO I REQUISITI PER QUOTA 103 AL 19DICEMBRE2023 CON 42 ANNI DI CONTRIBUTI. AL 10 GENNAIO 2024 HO FATTO DOMANDA ALL' INPS TRAMITE PATRONATO.QUANTO TEMPO OCCORRE PERCHÉ L'IMPS RISPONDA ALLA DOMANDA E MI EROGHI LA PENSIONE?

AGUSTIN AL 31/12/2023,HO 68 ANNI, 1040 SETTIMANE CONTRIBUTIVO DAL 2003, MA NON ARRIVO ALLLA SOGLIA DI 1,5 ASSEGNO SOCIALE. POSSO CHIEDERE PENSIONE VECCHIAIA SISTEMA MISTO, RISCATTANDO LA MATERNITA DI MIA MOGLIE PER LA NASCITA DI MIA FIGLIA ALL'ESTERO NEL ANNO 1987? NEL SISTEMA MISTO NON ESISTE LA SOGLIA?

MARCO BUONGIORNO, SONO UN DIPENDENTE PUBBLICO ENTI LOCALI DI ANNI 64 CHE, A PARTIRE DALLA METÀ DI GENNAIO 2024, HO RAGGIUNTO I REQUISITI PER ANDARE IN PENSIONE CON LA ANTICIPATA ORDINARIA “FORNERO” (42 ANNI E 10 MESI). TRA I VARI TAGLI APPROVATI NELLA LEGGE BILANCIO 2024 C’È QUELLO RELATIVO ALLE NUOVE ALIQUOTE DI RENDIMENTO DEL SISTEMA RETRIBUTIVO CHE, RISPETTO A QUELLE PRECEDENTI SONO MENO FAVOREVOLI.
LE MIE DOMANDE SONO QUESTE:
1) QUESTO CAMBIAMENTO, QUANTO PER ME POSSA ESSERE SFAVOREVOLE VISTO CHE HO MATURATO NEL PERIODO RETRIBUTIVO 14 ANNI E 9 MESI?
2) QUALORA FOSSE PARECCHIO SFAVOREVOLE, SAREBBE POSSIBILE ANDARE IN PENSIONE CON IL REQUISITO DELLA PENSIONE ANTICIPATA FLESSIBILE QUOTA 103 (QUELLA APPROVATA NELLA LEGGE BILANCIO 2023 CON IL CALCOLO DEL SISTEMA MISTO) IN QUANTO MATURATO GIÀ NEL 2022, QUINDI NON SOGGETTO ALLE NUOVE ALIQUOTE DI RENDIMENTO DEL SISTEMA RETRIBUTIVO? O FORSE QUESTA OPZIONE NON È PIÙ POSSIBILE PERSEGUIRLA IN QUANTO ORMAI HO RAGGIUNTO QUELLA DELLA “FORNERO”?

FRANCESCA BUONGIORNO,
VORREI SAPERE SE SMETTENDO DI LAVORARE PRIMA DELL'ETÀ PENSIONABILE E QUINDI SMETTERE DI VERSARE I CONTRIBUTI, IL MONTANTE CONTRIBUTIVO MATURATO VIENE RIVALUTATO TUTTI GLI ANNI FINO AL RAGGIUNGIMENTO DELL'ETÀ PENSIONABILE (NEL MIO CASO 67 ANNI CIRCA VISTO CHE HO 30 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI)?
GRAZIE PER LA CORTESE RISPOSTA.
FRANCESCA

NADIA BUONGIORNO DOVREI ANDARE IN PENSIONE ANTICIPATA 41 E 10 MESI INZIO 2026 O FINE 2026, LA MIA AZIENDA MI PROPONE DI PAGARMI I CONTRIBUTI CHE MANCANO SENZA RIMETTERCI, É FATTIBILE COSA DEVO FARE?

GRAZIE MILLE

AGUSTIN ETA 68 ANNI, INIZIO LAVORATIVO IN ITALA 01/06/2003. AL 31/12/2023 HO 1.040 SETTIMANE DI CONTRIBUTI (ECOCERT), LA CIRCOLARE 46 DEL 2024 DELL INPS (MODIFICA LA SOGLIA DAL 01/01/2024) INDICA CHE PER RICHIEDERE LA PENSIONE DEVO SUPERARE LA SOGLIA DI 1,5 L'ASSEGNO SOCIALE, PERCHÈ AVEVO RAGGIUNTO I REQUISITI AL 31/12/2023, MA LA PREVISIONE È DI € 630 PER IL MIO AMMONTANTE CONTRIBUTIVO.
POSSO CHIEDERE LA PENSIONE PER IL SITEMA MISTO, RISCATTANDO LA MATERNITA DI MIA MOGLIE NELL ANNO DELLA NASCITA DI MIA FIGLIA ALL ESTERO?

LILIANA BUONGIORNO, SONO ENTRATA IN RUOLO IL 10 / 09/ 1983. QUANDO POTRÒ ANDARE IN PENSIONE ANTICIPATA ORDINARIA? GRAZIE . CORDIALI SALUTI.

LUISA BUONGIORNO, DAL 1° DICEMBRE DI QUEST'ANNO POSSO ANDARE IN PENSIONE.
HO 61 ANNI. SE LAVORO FINO A 65 ANNI IL RATEO DI PENSIONE AUMENTERÀ?
IL TFR SARÀ CALCOLATO ANCHE SU QUESTI ULTIMI 4 ANNI OPPURE SUGLI ANNI MATURATI FINO A DICEMBRE DI QUEST'ANNO?
GRAZIE PER L'ATTENZIONE

ORAZIO DOVREI VALUTARE SE È PIÙ OPPORTUNO ECONOMICAMENTE ANDARE IN PENSIONE CON APE SOCIALE O PRECOCI USURANTI. LAVORO IN UNA DITTA MULTISERVIZI DA 25 ANNI. ADDETTO IMPRESE DI PULIZIE STABILI. 63 ANNI. SONO PRECOCE. GRAZIE. 3476177712

GIOVANNI BUONGIORNO MI CHIAMO GIOVANNI .
SE È POSSIBILE E SE PUÒ RISPONDERMI,VOLEVO SAPERE UN'INFORMAZIONE RIGUARDO ALLA MIA POSIZIONE CONTRIBUTIVA INPS DEGLI ANNI 90,91,92,93 (ALLORA INTERESSATI DA UN CONDONO FISCALE DEL 1996) . IN QUESTI ANNI FACEVO L'ARTIGIANO EDILE E PERTANTO DOVEVO VERSARE I CONTRIBUTI INPS PREVISTI X LEGGE E QUELLI ECCEDENTI IL REDDITO MINIMO, NONOSTANTE ABBIA VERSATO IL TUTTO COME PREVISTO, L'INPS PER CIASCUN ANNO MI HA RIDOTTO DI DUE MESI DI CONTRIBUZIONE (ANZICHÉ 12 ME NE SONO STATI CONTABILIZZATI 10), PERCHÉ (SEMBREREBBE) CHE IL CONDONO DEL 1996 ABBIA PRODOTTO ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE UN AUMENTO DI REDDITO E CHE A SUA VOLTA HA COMUNICATO ALL'INPS , PERTANTO PER QUESTO AUMENTO DI REDDITO DOVEVO VERSARE ALTRI SOLDI A COPERTURA DI QUESTI DUE MESI DI CONTRIBUTI CHE ATTUALMENTE MI MANCANO.
LA MIA DOMANDA È:
CI SONO TUTTI GLI ELEMENTI X FARE RICORSO E PAGARE OGGI QUANTO DOVUTO ALL'INPS NONOSTANTE SIANO ANDATI IN PRESCRIZIONE E OLTRETUTTO AL SOTTOSCRITTO NON SIA MAI ARRIVATA NESSUNA COMUNICAZIONE SCRITTA DI AVVISO BONARIO E NE DI UNA CARTELLA ESATTORIALE PER POTERLI PAGARE ALLORA ,OPPURE NON SI PUÒ PIÙ FARE NIENTE E PERDO QUESTI MESI DI CONTRIBUZIONE?
SE PUÒ MI FACCIA SAPERE
GRAZIE MILLE.
CORDIALI SALUTI

ALESSANDRO BUONGIORNO
HO 56ANNI E DALL'ETÀ DI 14 ANNI HO I CONTRIBUTI VERSATI REGOLARMENTE,AD APRILE DEL 2022 HO USUFRUITO DELLA NASPI FINO A MARZO 2024 DOPO LA SCADENZA DI UN CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO SCADUTO APPUNTO AD APRILE 2022.
ADESSO MI RITROVEREI TRA CONTRIBUTI VERSATI E FIGURATIVI(SE QUELLI DELLA NASPI CONTANO) A PIU DI 41 ANNI. POTREI ANDARE IN PESNSIONE CON QUOTA 41?
GRAZIE
ALESSANDRO

MAURIZIO BUONGIORNO SCRIVO PER CONTO DI MIO PADRE
LA DOMANDA CHE VI PONGO NON HA TROVATO ALCUNA RISPOSTA SU SVARIATE RICERCHE IN RETE CERTAMENTE PER MIO ERRORE. DESIDERO SAPERE SE PER UN CONTRATTO DI LAVORO STIPULATO A TEMPO INDETERMINATO CON ENTE PUBBLICO ECONOMICO VIGE LA POSSIBILITÀ DI RICHIEDERE IL TRATTENIMENTO IN SERVIZIO AVENDO RAGGIUNTO IL LIMITE ANAGRAFICO DI 67 ANNI. CIÒ CHE HO RINTRACCIATO IN RETE PREVEDE TALE POSSIBILITÀ PER ENTI PUBBLICI NON ECONOMICI E NON ANCHE PER ENTI PUBBLICI ECONOMICI. POTREI RICEVERE QUALCHE CHIARIMENTO CON MAGARI RIFERIMENTO NORMATIVO. GRAZIE PER LA CORTESE RISPOSTA

PATRIZIA BUONGIORNO MIA MAMMA HA PRESO APE SOCIAL PER ASSISTEMZA A MIA NONNA DISABILE AL 100%
MIA NONNA È RESIDENTE IN ALTRO COMUNE ED È STATA ISCRITTA, PER POTER ACCEDERE ALL'APE SOCIAL, AL REGISTRO TEMPORANEO.
ADESSO DEVO PER FORZA SPOSTARLA (ESSENDO TRASCORSI 12 MESI ) NELLA STESSA CASA CON MIA MAMMA AL FINE DI NON PERDERE IL DIRITTO, OPPURE NO?

DANIEL HO FATTO DOMANDA ALL’INPS PER VERSARE CONTRIBUTI VOLONTARI IN DATA 04/01/2024 MA MI RISULTA SUL SITO IN LAVORAZIONE.QUANTO TEMPO DEVO ASPETTARE PIÙ O MENO PER AVERE RISPOSTA E TI MANDANO POI I BOLLETTINI A CASA?

ANTONIO IL DUE GENNAIO 2025 COMPIO 67 ANNI. IL DUE FEBBRAIO 2025 DOVREI ANDARE IN PENSIONE. A QUELLA DATA RAGGIUNGO CONTRIBUTI TOTALI 1812. ATTUALMENTE PERCEPISCO UNO STIPENDIO DI 2000 EURO. QUANTO DEVO ASPETTARMI DI PENSIONE? INOLTRE, SE FOSSE POSSIBILE IL RISCATTO AGEVOLATO DELLA MIA LAUREA, QUATTRO ANNI DI CORSO, A QUANTO DOVREBBE AMMONTARE L'ASSEGNO PENSIONISTICO?
GRAZIE, SALUTI, ANTONIO

BUONGIORNO MI CHIAMO ALFREDO HO 61 ANNI DIPENDENTE PRIVATO OPERAIO CHIMICO FARMACEUTICO RAGGIUNGO I REQUISITI PER LA PENSIONE ANTICIPATA ORDINARIA CON ECOCERT 42 ANNI E 10 MESI IL 30 GIUGNO 2024 HO FATTO UN ACCORDO COL DATORE DI LAVORO TRAMITE LETTERA SCRITTA FIRMATA DA ENTRAMBI CHE RAGGIUNGO I REQUISITI DI 42 ANNI E 10 MESI USUFRUENDO DEI PERMESSI E FERIE NON GODUTI DA GODERE COMPRESO IL PERIODO DI PREAVVISO DAL 15 MAGGIO 2024 CON DECORRENZA 1 LUGLIO 2024 NON LAVORO I 3 MESI DELLA FINESTRA,RICEVERÒ IL PRIMO ASSEGNO PENSIONE IL 1 OTTOBRE 2024,HO DIRITTO ALLA PENSIONE IN ATTESA DI UNA RISPOSTA SALUTI ALFREDO

BUONGIORNO SONO ALFREDO OPERAIO CHIMICO DIPENDENTE HO 2201 CONTRIBUTI IL 31 DICEMBRE 2023 HO 61 ANNI IL 30 GIUGNO 2024 RAGGIUNGO I REQUISITI PER LA PENSIONE ANTICIPATA ORDINARIA 42 ANNI E 10 MESI HO FATTO UN ACCORDO CON LETTERA SCRITTA TRA ME E IL DATORE DI LAVORO FIRMATA DA ENTRAMBI CHE RAGGIUNGO I REQUISITI 42 ANNI E 10 MESI FACENDO LE FERIE E PERMESSI NON GODUTI COMPRESO IL PERIODO DI PREAVVISO CON DECORRENZA IL 1 LUGLIO 2024 NON LAVORO LA FINESTRA DI TRE MESI IL PRIMO CEDOLINO PER LA PENSIONE È IL 1 OTTOBRE 2024 IL MESE DI LUGLIO DEVO FARE DOMANDA DI PENSIONE COME MI HANNO DETTO AL PATRONATO I CONTRIBUTI SONO GIUSTI TRAMITE ECOCERT.VORREI SAPERE SE HO DIRITTO ALLA PENSIONE DA OTTOBRE.IN ATTESA DI UNA RISPOSTA SALUTI ALFREDO

ANTONIO GENTILE S.O.S PENSIONE,
MI CHIAMO ANTONIO E SONO NATO IL 25/06/1967 AD AVELLINO, IL CAF MI HA ELABORATO UN PROSPETTO PER LA PENSIONE ANTICIPATA IL 31 GENNAIO 2024 CHE È IL SEGUENTE:
QUALIFICA PREVALENTE: 201, CONTRIBUTI ENPALS 9264, CONTRIBUTI INPS: 0, TOTALE CONTRIBUZIONE VERSATA E ACCREDITATA 9254,
CONTRIBUTI FIGURATIVI, 369. MI SCRIVE CHE PER LA PENSIONE ANTICIPATA MI MANCANO 2081 CONTRIBUTI GIORNALIERI E 5 ANNI E 9 MESI PER IL REQUISITO ASSICURATIVO DEI 42 ANNI E 10 MESI -DALL'01/01/2027 IL REQUISITO AUMENTERÀ. GLI ANNI E MESI DI ANZIANITÀ ASSICURATIVA MATURATA È DI 37 ANNI E 1 MESE, GLI ANNI E I MESI DI ANZIANITÀ ASSICURATIVA RICHIESTA 42 ANNI E 10 MESI, QUINDI LA DIFFERENZA DI 5 ANNI E 9 MESI.
SECONDO QUESTO PROSPETTO POSSO USUFRUIRE DELL'ISOPENSIONE CHA LA MIA AZIENDA STA PROPONENDO, PARTENDO DA OTTOBRE 2024? SE SI, DI QUANTI ANNI DI ISOPENSIONE AVREI BISOGNO?
GRAZIE MILLE PER LA VOSTRA ATTENZIONE

MIRELLA BUONASERA, MI CHIAMO MIRELLA SONO UNA INVALIDA AL 75% E SONO ESODATA DALLA BANCA DA POCHI MESI, HO AVUTO UNA SORPRESA NELL'ASSEGNO STRAORDINARIO PERCHÈ INVECE DI RICEVERE IL 20% IN MENO COME I COLLEGHI HO RICEVUTO IL 30% CON UNA SOMMA CHIARAMENTE MOLTO PIÙ BASSA, L'INVALIDITÀ PUÒ INCIDERE NEL CALCOLO DELL'ASSEGNO STRAORDINARIO? AVENDO CALCOLATO I 2 MESI PER ANNO PER L'INVALIDITÀ POSSONO AVER INFLUITO NEL CALCOLO DELL'ASSEGNO?
CORDIALLI SALUTI

ROBERTA SONO UNA FARMACISTA CHE HA SEMPRE SVOLTO ATTIVITÀ DA DIPENDENTE CON CONTRATTO INIZIALMENTE FULL TIME POI PER MOTIVI FAMILIARI RIDOTTO A PARTIME A 32 ORE.
ORA LAVORO SIA COME DIPENDENTE A 20 ORE CHE COME LIBERO PROFESSIONISTA CON PIVA.
AI FINI PENSIONISTICI I CONTRIBUTI VERSATI NEGLI ANNI A TEMPO PIENO VANNO PERSI?
QUANDO ANDRÒ IN PENSIONE AVRÒ UNA PENSIONE DI LAVORATORE PARTIME ?
GRAZIE

DAVIDE COMPIO I 62 ANNI L'8 LUGLIO 2024.
ORA PERCEPISCO LA DISOCCUPAZIONE DA 1 ANNO E SCADE IL 31 DICEMBRE 2024. HO 30 ANNI DI CONTRIBUTI
POSSO FARE DOMANDA PER L'APE SOCIALE PER ANDARE IN PENSIONE NEL 2025 ?
GRAZIE

PIERAMGELA DA LUGLIO 2023 SONO IN DIALISI, MI HANNO DATO 100%DI INVALIDITÀ GRAVE, ADESSO HO RICEVUTO A GENNAIO 300 EURO DI PANSIONE DI INVALIDITÀ OLTRE LA PENSIONE LAVORATIVA, È STATA UNA SORPRESA, MA LA MIA PAURA È CHE TRA UN PO MI RICHIEDANO I SOLDI INDIETRO. MI ASPETTA O NO??? GRAZIE

CECILIA SONO UNA LAVORATRICE AUTONOMA DI 57 ANNI, COMMERCIANTE TITOLARE DI DITTA INDIVIDUALE CON ATTIVITÀ DI VENDITA AL DETTAGLIO E INGROSSO, ANCHE SE COME GROSSISTA NON ABBIAMO MAI OPERATO. HO UNA ATTIVITÀ DI CARTOLERIA E ARTICOLI DA REGALO DI CA 200 MQ. MIO MARITO È COLLABORATORE. SONO TITOLARE DI QUESTA ATTIVITÀ DAL NOVEMBRE 2013. IN SEGUITO AD UN INCIDENTE MOLTO GRAVE INPS MI HA RICONOSCIUTO INVALIDITÀ 67% (PROX REVISIONE LUGLIO 2025) E PERCEPISCO AL MOMENTO ASSEGNO DI INABILITÀ DI CIRCA 550€ CALCOLATO SUI CONTRIBUTI VERSATI. ANDRÒ IN PENSIONE DI VECCHIAIA A NOVEMBRE 2034. POICHÉ QUEST'ANNO MI VEDO COSTRETTA A CHIUDERE IL NEGOZIO IN QUANTO HO UNA RIDOTTA CAPACITÀ LAVORATIVA, VORREI ADERIRE ALLA ROTTAMAZIONE DELLE LICENZE E CESSARE DEFINITIVAMENTE L'ATTIVITÀ. POSSO RICHIEDERE L'INDENNIZZO PER LA CESSAZIONE DELL'ATTIVITÀ COMMERCIALE?

ALDA BUONASERA,
VORREI SAPERE SU QUALE IMPONIBILE SONO CALCOLATI I CONTRIBUTI VOLONTARI (PER ACCEDERE ALLA PENSIONE ANTICIPATA ORDINARIA), AL TERMINE DELLA NASPI PER UN EX LAVORATORE DIPENDENTE PRIVATO. MOLTE GRAZIE.

SONIA BUONASERA, MI CHIAMO SONIA HO 59 ANNI ,39 DI CONTRIBUTI ,DI CUI CIRCA 8 DA AUTONOMA COMMERCIO .RICONOSCIUTA INVALIDITÀ 100% RIVEDIBILE A 1 ANNO SE VOLESSI FARE DOMANDA PENSIONE ANTICIPATA È POSSIBILE?

PASQUALIO BUONGIORNO , MIA MOGLIE STA PAGANDO I CONTRIBUTI VOLONTARI PER ARRIVARE AI FAMOSI 20 ANNI DI CONTRIBUZIONE, ED ASPETTERA' POI I 67 ANNI ( CHE COMPIE A BREVE) PER LA PENSIONE DI VECCHIAIA.
ATTUALMENTE GLI E' STATO FATTO CON NUOVA RIFORMA DELLO SPORT UN CONTRATTO CO.CO.CO SPORTIVO IRRISORIO..( LAVORO PARASUBORDINATO) VERAMNETE UNA CIFRA BASSA ANNUALE, TANTO CHE NON DOVRANNO PAGARE NE IRPEF NE INPS ..QUASI AL LIMITE DEL VOLONTARIATO. CON QUESTO CO.CO.CO SPORTIVO IN ESSERE PUO' FARE COMUNQUE AL COMPIMENTO DEI 67 ANNI DOMANDA DI PENSIONE? O DOVRA CHIUDERE ANCHE QUESTA BANALE POSISIONE ( CO.CO.CO SPORTIVO). GRAZIE

LUCIO O.RICHIESTO. ECOCER. INPS.CONTRIBUTI. VEDO.FONDO.PENSIONE.DI.CHE.SI.TRATTA. DICONO CHE. SI.PUO.CHIEDERE.UN.ACCANTO.
NON.SO.NULA. DELLA. PENSIONE

CARMINE SONO UN EX DIPENDENTE DI POSTE LA MIA ETÀ 59ANNI, HO 34 ANNI DI CONTRIBUTI SONO INVALIDO 80% , VOLEVO DOMANDARE SE POTRÒ HA 61 ANNI USUFRUIRE DELLA LEGGE AMATO , OPPURE UN ALTRA FORMA PREVIDENZIALE!!!

RITA BUONGIORNO SONO DIPENDENTE AZIENDA PRIVATA DAL 01/01/1990, ..DATA NASCITA 13/10/1966..DOVENDO PER GRAVI MOTIVI FAMILIARI INTERROMPERE LA MIA ATTIVITÀ LAVORATIVA LE CHIEDO
-
L IMPORTO PENSIONISTICO PRESUNTO EVIDENZIATO NEL PORTALE INPS É TALE SE SI CONTINUA A LAVORARE O TALE SOMMA È QUELLA COMUNQUE MATURATA AD OGGI E VERREBBE CORRISPOSTA ALL ETÀ DI 67 ANNI
O 41 ANNI DI CONTRIBUTI ( MONTANTE EURO 440/MILA REDDITO NETTO MENSILE EURO 2500)
GRAZIE

ANNA HO 68 ANNI AD OTTOBRE 2024 AVRO' 69 ANNI ATTUALENTE HO 19 ANNI DI CONTRIBUTI A 20 ANNI DI CONTRIBUTI MATURATI POTRO' ANDARE IN PENSIONE. EVIDENZIO CHE GUADAGNO 5000 EURO LORDI L'ANNO. MIO MARITO GIA' È IN PENSIONE CON 900 EURO NETTE AL MESE. GRAZIE

ENNIO SALVE, SONO UN SORDOMUTO CON 80% DI INVALIDITÀ ! PRENDO VA PENSIONE CIRCA 1000EURO OGNI MESE! VORREI AFFITTARE ALCUNE CAMERE CON AIRBNB O BOOKING, VOLEVO SAPERE SE PAGANDO LA CEDOLARE SECCA MI INTACCA LÀ PENSIONE? OPPURE HO DEI LIMITI DI GUADAGNO CHE POSSO AVERE IN UN ANNO SENZA SE MI INTACCANO O PERDO LA PENSIONE? SE SI, PUÒ CONSIGLIARMI UNA SOLUZIONE CHE POSSO FARE SENZA RISCHIARE ED ESSERE IN REGOLA? GRAZIE MILLE PER LA VOSTRA ATTENZIONE!!

GIANCARLO SONO ANDATO IN PENSIONE A GENNAIO 2023 (43 ANNI E 4 MESI) L'INPS HA CALCOLATO L'IMPORTO DELLA PENSIONE DELL'ULTIMO ANNO IN BASE ALL'ENTE IN CUI HO LAVORATO NEGLI ULTIMI MESI DEL 2022 (GIUGNO/DICEMBRE) ANZICHÉ CALCOLARE L'IMPORTO REALE COMPRENSIVO DI QUANTO PERCEPITO ANCHE DALL'ENTE IN CUI HO LAVORATO DA GENNAIO A MAGGIO 2023. CIÒ HA COMPORTATO UNA PENSIONE INFERIORE A QUELLA PREVENTIVATA DA DIVERSI CAF. HO SCRITTO ALL'INPS MA NON HO AVUTO RISPOSTA, COSA POSSO FARE? N. B. DA CIRCA UN MESE SONO COMPARSI SULL'ESTRATTO CONTRIBUTIVO TUTTI CONTRIBUTI VERSATI NEL 2022 CON UNA NOTA A FIANCO CHE RIPORTA IL NUMERO 20.
GRAZIE PER IL RISCONTRO

FRANCESCO AL 31/12/23 DA ECOCERT HO 2.057 SETTIMANE CONTRIBUTIVE COLLEGATE ALL'ETÀ NON MI SONO STATI VERSATI CONTRIBUTI PER CIRCA 2 ANNI PRIMA DEL 1995, LAVORATORE DIPENDENTE SETTORE PRIVATO, POSSO PROVVEDERE AL VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI VOLONTARI? INOLTRE CON SITUAZIONE ATTUALE QUANDO SAREBBE LA DATA DI PENSIONAMENTO?
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

MARIA HO CONTRIBUTI ENPAF CONTINUATIVI DAL 1982 AL 2023 (42 ANNI); CONTRIBUTI INPS PER CIRCA 36 ANNI; STO LAVORANDO CON CONTRIBUTI INPS; POSSO ACCEDERE ED EVENTUALMENTE CON QUALE DECORRENZA ALLA PENSIONE ANTICIPATA IN REGIME DI CUMULO ?

VITO ATTUALMENTE SONO IN DIFFICOLTÀ NELLA INTERPRETAZIONE DELLA PROCEDURA DI RICHIESTA INABILITÀ ALL'INSEGNAMENTO. PREMETTO CHE HO PRESENTATO DOMANDA DI PENSIONE DI ANZIANITÀ OTTOBRE 2023 E SONO IN ATTESA DELLA RISPOSTA ( 42 ANNI E 10 MESI, ETÀ 63, E TRE ANNI DI INVALIDITÀ SUPERIORE A 80%) . ATTUALMENTE DA MAGGIO DELLO SCORSO ANNO NON INSEGNO PER PROBLEMI LEGATI ALLA MIA MALATTIA. HO LETTO LA CIRCOLARE N. 1834 DELL'INPS E TRA CIÒ CHE MI È STATO DETTO AL SINDACATO E QUELLO CHE INVECE MI È STATO RIFERITO A SCUOLA C'È UNA NOTEVOLE DIFFERENZA. IL MIO PROBLEMA È LEGATO ANCHE ALLA IMPOSSIBILITÀ DI DEAMBULARE SENZA SEDIA A ROTELLE.
CONCLUDO DICENDO CHE SONO IN POSSESSO DA TRE ANNI DELLA LEGGE N. 104 ART. 33 COMMA 3 , E DI UNA INVALIDITÀ AL 100%.E DAL 2008 80% DI INVALIDITÀ LA MIA RICHIESTA È DI CAPIRE QUALI PASSI FARE .
GRAZIE PER IL TEMPO CHE MI SARÀ ACCORDATO

UBALDO SONO UN GEOMETRA CHE A MARZO 2024 DOVREBBE ANDARE IN PENSIONE CON LA CASSA GEOMETRI ROMA ,IL PROSPETTO CHE HA RILASCIATO LA CASSA MI DICE CHE PER LA TOTALIZZAZIONE DOVREI ANDARE IN PENSIONE A 67 ANNI E SEI MESI , LA DOMANDA CHE VI FACCIO DA MARZO A OTTOBRE 2024 CHE COSA FACCIO ? CHIUDO LA PARTITA IVA O LA LASCIO APERTA ? HO UN LAVORO CON IL COMUNE DI SUMMONTE (AVELLINO) PER CIRCA 8.000 EURO ACCETTO O NON ACCETTO? IN QUESTO LASSO DI TEMPO TRA MARZO E OTTOBRE CHE DEVO FARE? SE CONTINUO FINO AD OTTOBRE 2024 ,DEVO PER FORZA CHIUDERE A DICEMBRE 2024 CON TUTTI GLI ADEMPIMENTI DI DICHIARAZIONE E DI CONSEGUENZA CONTRIBUTI ALLA CASSA GEOMETRI E TASSE AL 15% ALLO STATO? IL MIO NUMERO DI CELLULARE È 349 5228117 , RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE .

FRANCESCO LAVORATORE DIPENDENTE INFERM.PROF.COMPIO 63 ANNI A GENNAIO HO 42 ANNI E 5MESI DI CONTRIBUTI SE ESCO CON LA LEGGE FORNERO A MAGGIO-POICHE RAGGIUNTI LIMITI- SARO PENALIZZATO CON NUOVE REGOLE?

MICHELE BUONASERA A TUTTI MI CHIAMO
MICHELE, VORREI UN INFORM

DAL 1978 X 3 MESI LAVORATO IN ALBERGO COME LAVAPIATTI
( GIUGNO SETTEMBRE)

DA GIUGNO 1980
A. SETTEMBRE 1980
ASSUNTO DA FIORUCCI TESSILE
COME MAGAZZINIERE.

DA LUGLIO 1982
A LUGLIO 1983
SERVIZIO MILITARE.
DA GIUGNO 1984
A SETTEMBRE 1984
ASSUNTO COME MAGAZZINIERE
NEL PRIVATO
(CONTRATTO TEMPO DETERMINATO)
DAL 05/10 AL 29/07/22,
SEMPRE NELLA STESSA AZIENDA.
FINO A LUGLIO 2022 HO
39 ANNI E 6 MESI DI CONTRIBUTI.
L AZIENDA MI HA LICENZIATO X ESUBERO.
DA 0TTOBRE2022 PERCEPISCO
NASPI FINO AD
OTTOBRE2024.
DOPO DOVREI PAGARMI CIRCA
20 MESI DI CONTRIBUTI VOLONTARI.
VORREI SAPERE SE UNA VOLTA FINITO DI PAGARE POSSO ANDARE IN PENSIONE ANTICIPATA
42 ANNI E 10 MESI
( LEGGE FORNERO)
OPPURE SE IL GOVERNO ATTUALE,DOVESSE MODIFICARLE
ES. (43 ANNI E 6 MESI)
DOVREI AUMENTARE A PAGARE
CONTRIBUTI VOLONTARI?
INOLTRE SE LA FINESTRA RIMANE ANCORA 3 MESI PRIMA DI PERCEPIRE IL PRIMO ASSEGNO
PENSIONISTICO?
BUONA SERATA
SCUSATE IL DISTURBO.

MICHELE BUONGIORNO,SONO DISOCCUPATO DA AGOSTO 2022,DOPO AVER FINITO NASPI,POSSO PAGARMI CONTRIBUTI VOLONTARI X CIRCA 20 MESI IN MODO CHE FACCIO COMPLESSIVAMENTE 42 ANNI E 10 MESI.E VADO CON LEGGE FORNERO,ANCHE SE GOVERNO ATTUALE CAMBIEREBBE LEGGE
CON QUALE LEGGE ANDRÒ IN PENSIONE?
DISTINTI SALUTI

GASTONE BUONGIORNO, VOLEVO SOLO SAPERE QUANDO POTREI ANDARE IN PENSIONE , HO 36 ANNI DI CONTRIBUTI E AD APRILE COMPIO 58 ANNI , E SVOLGO UN LAVORO USURANTE IN QUANTO FACCIO ANCHE TURNI NOTTURNI , 2/3 NOTTI ALLA SETTIMANA . CREDO DI FAR PARTE ANCHE DEI PRECOCI IN QUANTO HO INIZIATO A LAVORARE A 16 ANNI , NEL 1982 . GRAZIE, BUONA GIORNATA .

RINGO. SALVE ,SONO TITOLARE DA FEBBRAIO 2023 DI ASSEGNO ORDINARIO DI INVALIDITÀ AOI PER PERSONE CAPACITÀ RIDOTTE A 1/3 .MI È STATO CALCOLATO SU 39ANNI E 6 MESI DI CONTRIBUTI AL MOMENTO DELLA DOMANDA ORA SONO ARRIVATO A 40 E 2 MESI TRAMITE PROSECUZIONE VOLONTARIA PER ARRIVARE A 41 DATO CHE RIENTRO ANCHE NELLA CATEGORIA PRECOCI .CHIEDEVO SE ALLA REVISIONE DOPO TRE ANNI FEBBRAIO 2026 AMMESSO CHE VENGA RICONFERMATO MI DOMANDAVO SE VENIVA RICALCOLATO IN BASE AI NUOVI CONTRIBUTI NEL FRATTEMPO MATURATI OPPURE SUGLI STESSI 39 E 6 MESI ALL INIZIO? GRAZIE

FERNANDO BUONGIORNO ,HO PRESTATO SERVIZIO EFFETTIVO NEI CARABINIERI DAL SETTEMBRE 83 A FEBBRAIO 91,MI È STATO ACCREDITATO 1 E 4 MESI DI CONTRIBUTI FIGURATIVI ,GRAZIE A QUESTI RAGGIUGO I REQUISITI PER ANDARE IN PENSIONE CON LA QUOTA 103.VORREI CHIEDERE SE QUESTI CONTRIBUTI FIGURATIVI MI VENGONO CONSIDERATI AI FINI PENSIONISTICI ,VISTO CHE NEL 92 MI SONO CONGEDATO DAI CARABINIERI E PASSATO AD UNA DITTA PRIVATA. GRAZIE PER LA CORTESE. DISTINTI SALUTI.

MARIA BUON POMERIGGIO.. CORTESIA HO 57 ANNI E HO 35 ANNI DI CONTRIBUTI IN PARTE CON DUE PART TIME ...POSSO PRESENTARE DOMANDA DI PENSIONE , OPZIONE DONNA ENTRO LA FINE DI NOVEMBRE 2023 ALL'INPS.....

FERNANDO BUONGIORNO ,HO SVOLTO SEVIZIO EFFETTIVO NELL'ARMA DEI CARABINIERI DAL 16/09/83 A 28/02/91 PER UN TOTALE DI 7 ANNI 4 MESI E 15 GG. MI È STATO RICONOSCIUTO DAL MINISTERO DELLA DIFESA, DIR. GENER. DELLE PENSIONI UN AUMENTO DI 1/5 CON PERCEZIONE DELL'INDENNITÀ D'ISTITUTO ,DI 1 ANNO 4 MESI E 17 GG, IL TUTTO TOTALE COMPLESSIVO DI 8 ANNI E 9 MESI ,ARROTONDATI A 9 ANNI DI SERVIZIO INDENNITÀ UNA TANTUM. HO PRESENTATO DOMANDA DI PENSIONE ANTICIPATA(QUOTA 103) E MI È STATO RISPOSTO VERBALMENTE DA UN IMPIEGATO DELL'INPS, CHE L'ANNO E 4 MESI FIGURATIVI, DATI DAL MINISTERO DELLA DIFESA NON MI VENGONO RICONOSCIUTI IN QUANTO, SUBITO DOPO IL CONGEDO VOLONTARIO SONO TRANSITATO PER ALCUNI MESI NELL'IMPIEGO CIVILE, IMPEDENDOMI DI ANDARE IN PENSIONE.
VISTO CHE NON HO TROVATO RISCONTRO IN ALCUNA LEGGE, CHIEDO CORTESEMENTE UN VS. PARERE IN MERITO.
GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE.
ATTENDO UNA VS. RISPONDO E PORGO CORDIALI SALUTI
TEL. 3921829414
PETA FERNANDO

SILVESTRE BUONASERA A MAGGIO COMPIRÒ 63ANNI HO MATURATO 33ANNI DI CONTRIBUTI E SONO DISOCCUPATO HO UNA RENDITA MENSILE PER INFORTUNIO SUL LAVORO POSSO FARE DOMANDA PER APE SOCIALE 2024??

ARNALDO. NELLA LEGGE DI BILANCIO IN DISCUSSIONE IN PARLAMENTO C'E' LA PROPOSTA PER IL 2024 DI PORTARE DA 2,8 A 3 VOLTE L'IMPORTO DELL'ASSEGNO SOCIALE COME SOGLIA MINIMA PER POTER ANDARE A 64 ANNI CON LA PENSIONE ANTICIPATA CONTRIBUTIVA.
CHE VOI SAPPIATE, QUESTO INNALZAMENTO DI SOGLIA SI PREVEDE SARA' APPLICATO ANCHE ALLE PENSIONI ANTICIPATE CONTRIBUTIVE CON IL COMPUTO NELLA GESTIONE SEPARATA ? GRAZIE.

CHIARA BUONGIORNO
HO INIZIATO A LAVORARE COME DIPENDENTE INPS DAL 21/01/1986 FINO AL 13/011987.
DAL 02/05/1988 AD OGGI SONO DIPENDENTE INPDAP EX CPDEL
AL COMPIMENTO DEI 60 ANNI 02/05/2024, AVREI LA POSSIBILITÀ DIMETTERMI?
SO CHE DEVO ATTENDERE PER RICEVERE LA PENSIONE MA CI SONO DECURTAZIONI PESANTI A LIVELLO ECONOMICO SULL'ASSEGNO DI PENSIONE
GRAZIE CORDIALI SLAUTI.
CHIARA BRIOSCHI

SANDRO. SONO UN PUBBLICO DIPENDENTE CHE HA COMPIUTO QUEST'ANNO 63 ANNI. FACCIO PRESENTE CHE A MARZO 2023 HO CRISTALLIZZATO IL DIRITTO ALLA PENSIONE ANTICIPATA ORDINARIA(42 ANNI E 10 MESI),INCOMINCIANDO A LAVORARE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DAL MAGGIO 1980. DOVENDOMI ACCINGERE A PRESENTARE LA DOMANDA DI PENSIONE SENTO PARLARE IN QUESTI GIORNI CHE CON LA NUOVA MANOVRA CI SARÀ UN TAGLIO DELLE PENSIONI CALCOLATE CON IL SISTEMA RETRIBUTIVO E IN PARTICOLARE DI QUELLE CON MENO DI 15 ANNI DAL 1996.POTETE,CORTESEMENTE,RAGGUAGLIARMI SU TUTTO CIÒ.
CORDIALI SALUTI.
SANDRO SERGI

PIETRO BUONASERA,HO COMINCIATO A LAVORARE SEMPRE IN REGOLA CON I CONTRIBUTI DA SETTEMBRE 1982 E HO PIÙ DI 12 MESI DI CONTRIBUTI PRIMA DEI 19 ANNI, FINO A FEBBRAIO 2007 HO LAVORATO NEL SETTORE PRIVATO, ORA ESSENDO UN LAVORATORE STATALE NON MI SPETTA LA NASPI, QUINDI NEMMENO FOSSI LICENZIATO AL RAGGIUNGIMENTO DEI 41 ANNI DI CONTRIBUTI POTREI ACCEDERE ALLA PENSIONE PER LAVORATORI PRECOCI, CORRETTO? E SE COSÌ FOSSE POTREI DIMETTERMI DAL MIO ATTUALE IMPIEGO,LAVORARE NEL SETTORE PRIVATO PER SEI MESI, USUFRUIRE DELLA NASPI PER TRE MESI, COSÌ DA AVERE IL REQUISITO DI DISOCCUPATO PER ACCEDERE ALLA PENSIONE COME PRECOCE? LA RINGRAZIO E MI SCUSO PER LA DOMANDA UN PO' COMPLESSA, SPERO CHE SI CAPISCA

DANIELA SALVE, VORREI SAPERE SE CON LA NUOVA LEGGE DI BILANCIO IL REQUISITO "LICENZIATE" PER OPZIONE DONNA È SEMPRE PER LE IMPRESE CHE HANNO I TAVOLI DI CRISI O SE VALE PER TUTTE NOI CHE SIAMO DISOCCUPATE PERCHÈ LICENZIATE DA PICCOLE AZIENDE. GRAZIE, DANIELA

LINO BUONGIORNO VORREI CAPIRE PER CORTESIA DA VOI ESPERTI UN PUNTO CHE NON MI E CHIARO .
ATTUALMENTE AL 31 AGOSTO HO MATURATO 2192 SETTIMANE UTILI PER IL PENSIONAMENTO PERÒ
FACENTO LA PROIEZIONE INPS MI DICE CHE POSSO AVERE I REQUISITI PER IL PENSIONAMENTO ANTICIPATO CON 2240 SETTIMANE QUANDO IN REALTA CI VOGLIONO 2227 SETTIMANE ? QUELLE 13 SETTIMANE IN PIU SONO LA FINESTRA ? VUOL DIRE CHE LA PENSIONE ARRIVA CON 2227 SETTIMANE MA IL PAGAMENTO ARRIVA DOPO 2240 SETTIMANE ?? GRAZIE MILLE BUONA GIORNATA

FRANCESCA SALVE, HO 57 ANNI E HO COMINCIATO A LAVORARE A DICEMBRE 91, QUINDI A DICEMBRE DI QUEST'ANNO FARÒ 32 ANNI DI CONTRIBUTI. VOLEVO SAPERE SE, ESSENDO NEL REGIME MISTO, POSSO USUFRUIRE DEL RISCATTO DELLA LAUREA LIGHT. E SE, RISCATTANDO I 4 ANNI DELLA LAUREA, A CHE ETÀ POTREI ANDARE IN PENSIONE. SONO UN LAVORATORE DIPENDENTE SENZA NESSUNA INTERRUZIONE CONTRIBUTIVA GRAZIE

GIUSEPPE BUONGIORNO,
SONO UN LAVORATORE DIPENDENTE CON 66 ANNI DI ETA' , E DAL SITO INPS RISULTA CHE POSSO ANDARE IN PENSIONE ANTICIPATA DAL PRIMO NOVEMBRE DI QUEST'ANNO CON 42 ANNI E 10 MESI DI CONTRIBUTI VERSATI. IN DATA 4/10/23 HO FATTO RICHIESTA DI ECOCERT CHE RISULTA ESSERE STATO EMESSO IL 13/10/23, MA NON L'HO COMUNQUE ANCORA RICEVUTO (PUR AVENDO DATO IL MIO INDIRIZZO PEC). POICHE' DALLA DIMISSIONI TELEMATICHE IL PREAVVISO CHE DEBBO DARE AL DATORE DI LAVORO E' DI 4 MESI, VORREI PRESENTARE DIMISSIONI TELEMATICHE ENTRO IL 29/10/23 PER ANDARE IN PENSIONE DA L 1/03/24. PIU' RITARDO LA PRESENTAZIONE DELLE DIMISSIONI TELEMATICHE PIU' TARDI ME NE DOVRO' ANDARE, ANCHE IN CONSIDERAZIONE DEL FATTO CHE PER I LAVORATORI PRIVATI LA PENSIONE PARTE SEMPRE DAL PRIMO GIORNO DEL MESE; QUINDI SE NON DARO' LE DIMISSIONI ENTRO IL 29/10 DOVRO' ASPETTARE IL 30/11 ANDANDO COSI' IN PENSIONE L'1/4/24. LA MIA DOMANDA E' LA SEGUENTE POSSO PRESENTARE DIMISSIONI TELEMATICHE ANCHE SENZA AVER RICEVUTO L'ECOCERT INPS? O RISCHIO TROPPO? GRAZIE. SALUTI.

ALESSANDRO BUONGIORNO
IN CASO DI LICENZIAMENTO INVOLONTARIO L'IMPORTO DA VERSARE A TITOLO DI CONTRIBUTI VOLONTARI INPS È SUL LORDO RETRIBUTIVO DELLE ULTIME 52 SETTIMANE LAVORATIVE APPLICANDO IL 33%?
ED EVENTUALMENTE DOPO 2 ANNI DI NASPI INVECE SU QUALE BASE IMPONIBILE SAREBBERO CALCOLATI I CONTRIBUTI VOLONTARI IN ASSENZA DI PRECEDENTE DOMANDA DI CONTRIBUZIONE VOLONTARIA?
GRAZIE
CORDIALI SALUTI

PAOLA SONO UNA EX. INFERMIERA PROFESSIONALE, CON CAMBIO DI MANSIONE (IMP. AMM.) PERCHÉ INVALIDA AL 75%. A GENNAIO 2023 COMPIERO 59 ANNI CON 36 ANNI DI CONTRIBUTI. VORREI TRASFERIRMI IN SPAGNA, PER MOTIVI DI SALUTE (CLIMA PIÙ SECCO), COMUNQUE VORREI TRASFERIRMI STABILMENTE E LAVORARE. PER QUANTO RIGUARDA LA MIA PENSIONE MI CONVIENE ASPETTARE L'EVENTUALE RINNOVO DI OPZIONE DONNA, ANDARE IN PENSIONE E PIO TRASFERIRMI OPPURE TRASFERIRMI IN SPAGNA, LAVORARE E NEL FRATTEMPO (SE POSSIBILE) CHIEDERE IL RICONGIUNGIMENTO DEI CONTRIBUTI ITALIANI? SE NO COSA MI CONSIGLIATE DI FARE?

GIORGIO BUONGIORNO SIGNORI TRAMITE IL PATRONATO INPAS HO FIRMATO IL MODULO DELLA RICHIESTA PER LA MIA PENSIONE (42 ANNI E 10 MESI) CHE VERRÀ SPEDITO DAGLI STESSI IL PRIMO GIORNO UTILE DI NOVEMBRE (TRE MESI DI ANTICIPO RISPETTO LA DATA DI COMPIMENTO DEI REQUISITI) PRIMI GIORNI DI FEBBRAIO 2023. DETTO QUESTO HO BISOGNO DI CAPIRE SE IL PERIODO (FINESTRA DI 3 MESI) VERRÀ ,COME MI È STATO DETTO DA UN INCARICATO INPAS, PAGATO CON UN CONGUAGLIO ALLA FINE DI TALE PERIODO OPPURE ALLA SCADENZA DELLA FINESTRA VERRÀ PAGATO SOLO IL MESE DI COMPETENZA ED IO RIMARRÒ SENZA STIPENDIO/PENSIONE PER TRE MESI. NELLA SPERANZA DI AVERVI CHIARITO LA SITUAZIONE E RIMANENDO IN ATTESA DI VOSTRE DELUCIDAZIONI E CONFERME VI PORGO CORDIALI SALUTI. AGGIUNGO CHE AD OGGI PERCEPISCO LA NASPI-COLL CHE FINIRÀ A MARZO 2024.

GRAZIE MILLE

GHINO SONO UN DIRETTORE AMMINISTRATIVO DELLE SCUOLE STATALI IN PENSIONE DAL 1/9/2008. A SEGUITO DI UNA MIA DOMANDA HO RICHIESTO L’INTEGRAZIONE DELLA PENSIONE PER L’ACCERTAMENTO DI COMPENSI ACCESSORI ANNUI SUPERIORI ALLO STIPENDIO NELLA MISURA DEL 18% . E’ STATO QUINDI EMESSO UN NUOVO ATTO IN SOSTITUZIONE DI QUELLO PRECEDENTE DAL 1/9/2008 PER UNA NUOVA PENSIONE ANNUA LORDA SUPERIORE E COMPRENSIVA DEI COMPENSI ACCESSORI. IN OCCASIONE DEL CONGUAGLIO FRA I DUE ATTI MI È STATO CORRISPOSTA UNA DIFFERENZA PER 4 MESI E PER 4/12 DI TREDICESIMA MENSILITÀ SOLO PER L’ANNO 2008 E NON ANCHE PER GLI ANNI SUCCESSIVI FINO A QUELLO ATTUALE. IN UN CASO ANALOGO PER AUMENTO DOVUTO AD APPLICAZIONE CONTRATTO DELLA SCUOLA, HO AVUTO UN CONGUAGLIO PER ARRETRATI DAL 1/9/2008 ALL’ANNO IN CUI È STATO EMESSO L’ATTO. HO CONTESTATO QUESTA INTERPRETAZIONE CHIEDENDO IL CONGUAGLIO DAL 1/9/2008 ALL’ANNO 2023. HO CHIESTO IN BASE A QUALE DISPOSIZIONE È STATO APPLICATO IL CONGUAGLIO SOLO PER L’ANNO 2008 MA NON MI È STATO RISPOSTO. IN PREMESSA ALL’ATTO È SCRITTO: “IL SETTORE PAGAMENTO E GESTIONE PENSIONI IN INDIRIZZO, PROVVEDERÀ AL RICALCOLO DELL’IMPORTO INDICATO NELL’ATTO ALLEGATO AGGIORNANDOLO CON TUTTE LE VARIAZIONI CONSEGUENTI ALL’APPLICAZIONE DELLA PEREQUAZIONE AUTOMATICA DALLA DATA DI DECORRENZA DELLA PENSIONE AD OGGI. I NUOVI IMPORTI COSÌ RIVALUTATI, VERRANNO POSTI A RAFFRONTO CON QUANTO GIÀ CORRISPOSTO, E POTRANNO DETERMINARE UN CONGUAGLIO A SUO FAVORE CHE SI PROVVEDERÀ AD EFFETTUARE NEL PIÙ BREVE TEMPO POSSIBILE CON IL COMPUTO DEGLI INTERESSI.”
IL QUESITO È IL SEGUENTE: PERCHÉ L’INPS HA CORRISPOSTO IL CONGUAGLIO SOLO PER L’ANNO 2008 E NON ANCHE PER TUTTI GLI ANNI SUCCESSIVI FINO ALL’ANNO 2023?
IN ATTESA DI UN VOSTRO RISCONTRO, PORGO CORDIALI SALUTI.
GHINO DE LUIGI

GIUSEPPE NEL MESE DI DICEMBRE 2022 A 57 ANNI COMPIUTI E CON QUASI 35 ANNI DI SERVIZIO SONO STATO RIFORMATO DAL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA. MI ERO ARRUOLATO FEBBRAIO 1988. PRIMA DI AI ARRUOLARMI HO 3 ANNI DI CONTRIBUTI NEL SETTORE EDILE. NN HO MAI PROVVEDUTO A FARE LA RICONGIUNZIONE DI QUESTI 3 ANNI. PENSAVO CHE SAREBBERO STATI SOMMATI. LA MIA DOMANDA È SE È COME SI PUÒ FARE LA RICONGIUNZIONE ORA CHE SONO IN PENSIONE DA 10 MESI. FACCIO ANCORA IN TEMPO OPPURE QUANDO MI DARANNO LA PENSIONE CHE MI SPETTEREBBE? GRAZIE MILLE

LEO, BUONGIORNO ULTIMAMENTE SONO STATO LICENZIATO COME IMMAGINO A TANTI TI CROLLA IL MONDO ADDOSSO, VI CHIEDO SE POSSIBILE UNA INFO.
HO LAVORATO PER CIRCA 18 MESI PRIMA DEI 19 ANNI COME APPRENDISTA, POI FINO AD OGGI ALL’ETÀ DI 58 ANNI HO MATURATO 39 ANNI DI CONTRIBUTI, TOTALI.
È CORRETTO PENSARE CHE CON ULTERIORI 2 ANNI DI CONTRIBUTI NASPI ARRIVO A 41 ANNI TOTALI ENTRO FINE 2025 E POTER PENSARE VISTO CHE LA LEGGE DI BILANCIO 2023 A DATO LA POSSIBILITÀ A CHI HA I MIEI REQUISITI DI USUFRUIRE DELLA AGEVOLAZIONE PRECOCI.
41 ANNI DI CONTRIBUTI ENTRO IL 2026 E AVER USUFRUITO DI TUTTA LA NASPI PIÙ ULTERIORI TRE MESI SENZA UN LAVORO.
SPERO DI AVER POSTO LA DOMANDA CORRETTAMENTE E VI RINGRAZIO DELLA DISPONIBILITÀ

SANDRO BUONGIORNO,
SONO UN LAVORATORE DIPENDENTE ED ALLA DATA ODIERNA HO MATURATO UNA CONTRIBUTI PER 40 ANNI E 6 MESI (COMPRESO RISCATTO PERIODO MILITARE). NEL 1984 HO LAVORATO DUE MESI (CAMPAGNA ESTIVA) CON REGOLARE CONTRIBUZIONE VERSATA.
HO SUCCESSIVAMENTE INIZIATO A LAVORARE, SENZA SOLUZIONE DI CONTINUITÀ, DA MAGGIO 1985 AD OGGI.
POSSO RISCATTARE (OVVIAMENTE IN MANIERA NON AGEVOLATA) I 10 MESI DELL'ANNO 1984 IN CUI HO 2 MESI DI CONTRIBUZIONE ?
GRAZIE

LEARCO BUONGIORNO, SONO NATO NEL 1965 HO 58 ANNI A NOVEMBRE 2023, DAL ECOCERT RISULTO AVER LAVORATA CONTINUATIVAMENTE DAL 01/04/1983 AD OGGI, QUINDI NELLO SPECIFICO 19 MESI PRIMA DEL 19 ANNI.
OGGI MI TROVO IN NASPI PERCHÈ L'AZIENDA HA CHIUSO E SIAMO STATI LICENZIATI IL 20 SETTEMBRE 2023.
QUALORA NON TROVASSI PIÙ UN LAVORO E SFRUTTASSI TUTTA LA NASPI ( 24 MESI ), È CORRETTO PENSARE CHE AD OGGI HO 39 ANNI DI CONTRIBUTI PIÙ DUE CHE MATURANO CON LA NASPI POTREI QUINDI BENEFICIARE DELLE PENSIONI PRECOCI 41 ANNI DI CONTRIBUTI ENTRO IL 31/12/2026 COME DA LEGGE DI BILANCIO 2023??
GRAZIE DELLE INFO

ROBERTA AL 31/12/2023 SARÒ LICENZIATO COME DIPENDENTE. DAL 01/01/2024 AVRÒ DIRITTO ALLA NASPI PER CIRCA DUE ANNI DI LAVORO MANCANTI AL DIRITTO DELLA PENSIONE. VORREI APRIRE P.IVA COME CONSULENTE PER QUESTI DUE ANNI E ISCRIVERMI ALLA GESTIONE SEPARATA. GLI DUE ANNI CHE VERSERÒ ALLA GESTIONE SEPARATA POTRANNO ESSERE CUMULATI CON GLI ANNI CHE MANCANO AL DIRITTO ALLA PENSIONE??? GRAZIE

ANTONIO QUANTO COSTA UNIRE NELLA PENSIONE CHE ANDRÒ A RICEVERE, ALCUNI ANNI LAVORATI CON CONTO SUBORDINATO (CONTRATTI A PROGETTO) A QUELLI PREVIDENZIALI, AVENDOLI IN UN UNICA PENSIONE.
GRAZIE

ROBERTA SALVE, SONO UNA DONNA DI 59 ANNI AL 2023 CON 36,6 ANNI DI CONTRIBUTI AL 31/12/2022 ED IN NASPI DAL 01/01/2023 CON SCADENZA 31/12/2024, VORREI SAPERE SE POSSO USUFRUIRE DI OPZIONE DONNA IN QUANTO LICENZIATA MA DA UNA PICCOLA AZIENDA ARTIGIANA E SE NO QUALI CONO I CANALI ALTERNATIVI PER POTER ARRIVARE ALLA PENSIONE DI ANZIANITÀ ESCLUDENDO I CONTRIBUTI VOLONTARI CHE SONO TROPPO ONEROSI.GRAZIE

MARCO BUONGIORNO, IL 31 OTTOBRE DI QUEST'ANNO MATURO I 42 ANNI E 10 MESI PER LA PENSIONE ANTICIPATA E DAL 1 NOVEMBRE POTRÒ FARE DOMANDA DI PENSIONAMENTO. LA DOMANDA È; POSSO CHIEDERE LA PARTITA IVA UNA SETTIMANA PRIMA DEL 31 OTTOBRE?
POTREBBERO ESSERCI DEI PROBLEMI?
GRAZIE MILLE

MARCO SALVE, HO 55 ANNI E QUASI 35 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI.
E' PREVISTA LA POSSIBILITÀ, DOPO DIMISSIONI VOLONTARIE, DI VERSARE CONTRIBUTI PER GLI ANNI CHE MANCANO (7/8) SINO A RAGGIUNGERE LA CONDIZIONE PER PERCEPIRE LA PENSIONE ANTICIPATA? CREDO 42 E 9 MESI CON LE LEGGI ATTUALI.
GRAZIE

FLAVIANO BUONGIORNO , HO 39 ANNI E 8 MESI DI CONTRIBUTI, RIENTRANDO NELLA CATEGORIA PRECOCI QUOTA 41, LA MIA DOMANDA È QUESTA. POSSO CONSENSUALMENTE FARMI LICENZIARE E USUFRUIRE DELLA NASPI PER 24 MESI (DEVO NECESSARIAMENTE FARLI TUTTI?) E SUCCESSIVAMENTE FARE DOMANDA DI PENSIONE AVENDO RAGGIUNTO I REQUISITI NECESSARI?

FABRIZIO SALVE,
SONO UN COMMERCIANTE CHE HA MATURATO IL DIRITTO DELLA PENSIONE CON QUOTA 103 CONTRIBUZIONE MISTA.
ESSENDO AMMINISTRATORE DI UNA DELLE SOCIETÀ SRL NELLA QUALE SONO SOCIO E NON PRENDENDO NESSUN COMPENSO MA SOLTANTO LA DISTRIBUZIONE DEGLI UTILI MI CHIEDEVO SE POSSO RESTARE AMMINISTRATORE O SE DEVO RINUNCIARE ALLA CARICA DI AMMINISTRATORE E RESTARE SOCIO.
NELLA SPERANZA DI RICEVERE UNA VOSTRA ESAUSTIVA RISPOSTA
VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE E CORDIALMENTE.
FABRIZIO

PAOLO IL PROSSIMO MESE DI FEBBRAIO COMPIO 64 ANNI. LAVORI IN UN ENTE LOCALE DAL 01/04/1988 E QUINDI IL 01/04/2024 MATURO 46 ANNI DI VERSAMENTI INPS. INOLTRE HO LAVORATO 11 MESI CON UNA DITTA EDILE E 3 ANNI E 6 MESI HO SVOLTO LA LIBERA PROFESSIONE E VERSATO ALLA CASSA NAZIONALE GEOMETRI.
PERTANTO IL 01/04/2024 MATURO 40 ANNI E 5 MESI DI VERSAMENTI TRA INPS E CASSA GEOMETRI.
SI CHIEDE SE I TRE ANNI E SEI MESI VERSATI ALLA CASSA GEOMETRI CONTRIBUISCONO AL RAGGIUNGIMENTO DEI 41 ANNI NEL MESE DI OTTOBRE E QUINDI UTILI PER QUOTA 103 (SE EFFETTIVAMENTE VERRÀ PROROGATA ANCHE NEL 2024).
GRAZIE

ANTONINO BUONASERA, SONO UN EX MILITARE GDF TRANSITATO NEI RUOLI CIVILI DEL MINISTERO NEL 2015, SONO TITOLARE DI PENSIONE DI PRIVILEGIO DAL 2015 CHE , COME MI HANNO DETTO HA AZZERATO I CONTRIBUTI VERSATI DAL 1986 AL 2015. DAL 2015 STO VERSANDO I CONTRIBUTI NELLA STESSA CASSA (CASSA STATO) E MATURERÒ A 67 ANNI 14 ANNI DI CONTRIBUTI CIRCA, QUALE È LA STRADA MIGLIORE PER POTER USUFRUIRE DI UNA SECONDA PENSIONE (PENSIONE DI VECCHIAIA CONTRIBUTIVA)? OPPURE COSA FARE? C'È UN MODO PER NON BUTTARE AL VENTO QUESTI CONTRIBUTI VERSATI?

ANTONIO NELL'ECOCERT DI MIA MOGLIE, CHE SVOLGE LAVORO PART TIME A 16 ORE SETTIMANALI SETTORE COMMERCIO, PER GLI ULTIMI QUATTRO ANNI SONO PRESENTI I SEGUENTI DATI: (RETRIBUZIONE IMPONIBILE € 33.763) (SETTIMANE UTILI AL DIRITTO N.165) (SETTIMANE UTILI AL CALCOLO N. 84); NELL'E.C. PREVIDENZIALE INVECE LE SETTIMANE UTILI AL DIRITTO SONO 208. PER DETERMINARE LA DURATA DELLA NASPI QUALI SETTIMANE VANNO UTILIZZATE? QUELLE AL CALCOLO IDENTICHE NEI DUE DOCUMENTI, QUELLE AL DIRITTO IN ECOCERT, O QUELLE AL DIRITTO IN E.C. PREVIDENZIALE? QUESTO PER EVENTUALE DOMANDA APE IN CASO VENGA PROROGATA ANCHE PER IL PROSSIMO ANNO
IN CUI A GIUGNO VERRANNO COMPIUTI 63 ANNI.
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER L'ATTENZIONE RISERVATA.

ROBERTO BUONGIORNO, HO FATTO LA DOMANDA ALL'INPS PER BENEFICIO LAVORI USURANTI CON 61 ANNI E 7 MESI PIÙ 38 ANNI DI CONTRIBUTI COMPRESI I 2 ANNI E 8 MESI DI CONTRIBUTI ARTIGIANO. SONO ATTUALMENTE DIPENDENTE PUBBLICO IN AUTOTRASPORTI SERVIZIO DI LINEA NON PIÙ IN GUIDA.
L'INPS MI HA CHIESTO UNA DICHIARAZIONE DOVE LA RICHIESTA PENSIONE DOVRÀ ESSERE FATTA COME VOART E NON COME ET. CHE DIFFERENZA C'È? MI VIENE RICONOSCIUTO L'USURANTE SE LA RICHIESTA È FATTA COME VOART? E SE SI QUANDO POTRÒ ANDARE IN PENSIONE?

SALVATORE HO 63 ANNI ASSISTO MIA MOGLIE CON LEGGE 104 ARTICOLO3 COMMA3,HO FATTO CERTIFICAZIONE APE SOCIALE A MARZO 2023 ED È STATA ACCETTATA,STO PER FARE LA DOMANDA VERA E PROPRIA PER APE SOCIALE.SICCOME VOGLIO CONTINUARE ATTIVITÀ LAVORATIVA ENTRO I LIMITI DI REDDITO PREVISTI(4800 EURO) DOPO ESITO POSITIVO DELLA DOMANDA,QUANTO TEMPO PASSA DALLA DOMANDA DI APE SOCIALE ALLA RISPOSTA DELL'INPS?

CARLO NAVIGANDO IN INTERNET ALLA RICERCA DI NOTIZIE CIRCA “L’EX CONTRIBUTO ONPI”, L’ALGORITMO MI INDIRIZZA SUL VS SITO E TROVO UNA SOLA RISPOSTA AL MIO PROBLEMA.
VOI RISPONDETE AD UN’ALTRA UTENTE, NON SO IN CHE DATA, CIRCA LA POSSIBILITÀ DI ELIMINARE LA TRATTENUTA PER IL CONTRIBUTO EX ONPI, CHE CIÒ NON È POSSIBILE FINCHÉ NON VENGA MODIFICATA LA LEGGE CHE PREVEDE LA TRATTENUTA !! BENE, ANZI MALISSIMO.
LA MIA DOMANDA È QUESTA: È POSSIBILE SAPERE QUAL È QUESTA LEGGE ( IL NUMERO E SE POSSIBILE ANCHE LA DATA O ARGOMENTO ) ??
IN ATTESA DI LEGGERVI IN MERITO, CORDIALMENTE SALUTO.

CARLO FABI

SALVATORE QUANTO TEMPO PASSA DALLA DOMANDA APE SOCIALE E RISPOSTA INPS ?

GIAN HO LAVORATO DAL 1988 AL 1992 COME ARTIGIANO, POI SONO STATO DAL 93 AL 96 AMMINISTRATORE DI SOCIETÀ SENZA VERSARE CONTRIBUTI, POI DAL 97 AD ORA AMMINISTRATORE VERSANDO CONTRIBUTI. COME ANNI LAVORATI AI FINI PENSIONISTICI DEVO SOMMARE QUELLI DA AMMINISTRATORE (26) A QUELLI COME ARTIGIANO (5)? E POI, NEL SITO DELL'INPS, PER IL CALCOLO DELLA PENSIONE FUTURA, RIESCO A FARE IL CALCOLO SOLO CON GLI ANNI DA AMMINISTRATORE; COME FACCIO EVENTUALMENTE A SOMMARE E CALCOLARE L'IMPORTO DI QUELLI DA ARTIGIANO?
GRAZI

LUCIO AGOSTO. RAGIUNTI. REQUISITI. 103.QUANDO.INVIARE.DOMANDA.FINESTRA.PER.PENSIONE.GRAZIE

PAOLA GENTILI SIGNORE VORREI SOTTOPORRE LA MIA SITUAZIONE CONTRIBUTIVA PER SAPERE SE DOVRÒ COMUNQUE ASPETTARE 67 ANNI PER POTER AVERE LA PENSIONE. ATTUALMENTE HO 62 ANNI. DALL'ECOCERT HO VERIFICATO CHE PER REQUISITO CONTRIBUTIVO COLLEGATO ALL'ETÀ HO ACCUMULATO 1783 SETTIMANE, PER REQUISITO CONTRIBUTIVO IN ALTERNATIVA ALL'ETÀ HO MATURATO 1908 SETTIMANE. NELL'ESTRATTO CONTO GESTIONE SEPARATA HO ACCUMULATO 22 MESI MENTRE NELL'ESTRATTO CONTO GESTIONE PUBBLICA HO ACCUMULATO SOLO 11 GIORNI. ATTUALMENTE PERCEPISCO LA DIS-COLL CHE SI CONCLUDERÀ A MARZO DEL 2024. C'È SPERANZA DI ANDARE IN PENSIONE? GRAZIE.

MAURO AL MOMENTO HO 36 ANNI DI LAVORO DIPENDENTE E 1 DI MILITARE REGOLARMENTE PRESENTI NEL SITO DELL'INPS.
LA DOMANDA CHE VI PONGO SI RIFERISCE A PRIMA DEL MILITARE QUANDO HO FATTO 9 MESI CON PARTITA IVA DAL SETTEMBRE 1985 A GIUGNO 1986 IN CUI È STATA SOLO VERSATA LA RITENUTA DI ACCONTO E NON I CONTRIBUTI. IL PERIODO RISULTA NELLO STORICO DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE MA NON NELL'INPS. VOLEVO SAPERE SE QUESTI 9 MESI POSSONO ESSERE RICONGIUNTI VERSANDO EVENTUALI CONTRIBUTI MANCANTI. GRAZIE

LUCIO AGOSTO RAGIUNTI REQUISITI 103
ETA 62 CONTRIBUTI 42 DOMANDA. INVIARE INPS DEVONO. MATURARE 3 MESSI PER LA DOMANDA PENSIONE GRAZIE

RICCARDO BUON GIORNO MI CHIAMO RICCARDO E SONO UN OPERAIO COMUNALE(ADDETTO ALLA DISCARICA)DAL 1° NOVEMBRE 2022 (41 ANNI) SAREI IN PENSIONE COME PRECOCE MA ANDRÒ IL 1° SETTEMBRE 2024 (DIETRO CONSIGLIO DELLE ACLI CON 42 ANNI E 10 MESI), VOLEVO CORTESEMENTE CHIEDERE IL PRIMO PAGAMENTO DELLA PENSIONE DOPO QUANTO TEMPO LO RICEVERÒ? VI RINGRAZIO E VI SALUTO E RIMMANGO A DISPOSIZIONE PER EVENTUALI CHIARIMENTI

RENATO BUONGIORNO,
1986 SERVIZIO DI LEVA. CHIESTO IL RICONOSCIMENTO
DAL GENNAIO 1987 AL GENNAIO 2003 DIPENDENTE SETTORE PRIVATO, CHIESTO RICONGIUNZIONE
DAL GENNAIO 2003 A TUTT'OGGI DIPENDENTE PUBBLICO
HO SCARICATO L'ESTRATTO CONTO INTEGRATO DAL SITO DELL'INPS ED HO NOTATO CHE PER QUANTO RIGUARDA GLIA ANNI DEL PRIVATO VENGONO RIPORTATI DUE RIGHI, NEL PRIMO RIGO "INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI" € 13552 NEL SECONDO SEMPRE STESSO ANNO "INPS" € 21200 (ES. ANNO 1993) E COSÌ PER TUTTI GLI ANNI DEL PRIVATO. ANNO 1999 PRIMO RIGO € 17165 SECONDO RIGO € 26318
NELL'ESTRATTO CONTO PREVIDENZIALE, NON QUELLO "INTEGRATO" COMPARE SOLAMENTE L'IMPORTO DELLA RETRIBUAZIONE (QUELLO PIÙ ELEVATO).
PER QUALE MOTIVO? COSA RAPPRESENTA QUESTA GRANDE DIFFERENZA?
GRAZIE

GIUSEPPE BUONGIORNO, HO 35 ANNI E 2 MESI DI CONTRIBUZIONE PUBBLICA (EX MILITARE), HO ESEGUITO LA RICONGIUNZIONE DI UN ANNO DI CONTRIBUTI INPS ORDINARI PIÙ DUE MESI DI NASPI NELLA GESTIONE PUBBLICA. QUINDI TOTALE GESTIONE PUBBLICA 36 ANNI E 3 MESI CON DECRETO DI RICONGIUNZIONE. DA MARZO 2022 HO UN CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO ANCORA IN CORSO, CON ISCRIZIONE NELLA GESTIONE SEPARATA DAL 1 MARZO 2022. PURTROPPO IL MIO DATORE DI LAVORO (COMMITTENTE) HA VERSATO PARZIALMENTE I CONTRIBUTI (SOLO DUE MESI FINO AD ORA), CHIEDO SE È POSSIBILE PROCEDERE CON LA DOMANDA DI PENSIONE ANTICIPATA (42 ANNI E 10 MESI) NONOSTANTE NON ABBIA I CONTRIBUTI VERSATI NELLA GESTIONE SEPARATA. SE POSSO VERSARE VOLONTARIAMENTE I CONTRIBUTI MANCANTI PER POTER PRESENTARE LA DOMANDA. SECONDO IL MIO CALCOLO 36 E 3MESI PIÙ 5 ANNI DI ABBUONO (MAGGIORAZIONI) TOTALIZZO 41 E 3 MESI NEL PUBBLICO SOMMANDO QUELLI DELLA GESTIONE SEPARATA RAGGIUNGEREI I REQUISITI IL 30 SETTEMBRE 2023. COSA POTREI FARE? GRAZIE

LUANA BUONGIORNO,
SONO DIPENDENTE PUBBLICA E DOPO I PRIMI 10 ANNI DI LAVORO A TEMPO PIENO SONO PASSATA A PART-TIME (PRIMA AL 50%, POI AL 75%, INFINE AL 80%) AVENDO BAMBINI E FAMIGLIA .
DAL CONTEGGIO CHE MI È STATO FATTO, DOVREI ANDARE IN PENSIONE DAL 01.04.2026; DAL 1 GENNAIO 2023 SONO PASSATA NUOVAMENTE A TEMPO PIENO. LA DOMANDA È LA SEGUENTE: CONSIDERATI I POCHI ANNI CHE MI MANCANO PER ANDARE IN PENSIONE, QUANTO POTRÀ INCIDERE QUESTO PASSAGGIO AL TEMPO PIENO SULL'ASSEGNO MENSILE PENSIONISTICO?
RINGRAZIO E SALUTO CORDIALMENTE.

PALMIRA BUONGIORNO, CHIEDO SE È POSSIBILE RECUPERARE DEI CONTRIBUTI STAGIONALI( COMMESSA) DEL 1978 CHE SONO PRESENTI SUL LIBRETTO DI LAVORO, CI SONO I TIMBRI, QUESTI PERÒ NON RISULTANO DALL ESTRATTO CONTRIBUTIVO. OPPURE IN ALTERNATIVA SE POSSO RISCATTARLI PAGANDOLI.
GRAZIE.

PIPPO AL 31.12.2021 AVEVO 62 ANNI E 36 ANNI E 10 MESI DI CONTRIBUTI, SE RISCATTO 1 ANNO E 2 MESI DEL CORSO DI LAUREA (1978 ISCRIZIONE) SI CRISTALLIZZANO I REQUISITI PER QUOTA 100 E QUINDI POTER FARE DOMANDA DI PENSIONE PER QUOTA 100 NEL 2024? GRAZIE

MICHELA SONO CASALINGA DAL 2000 ED HO MATURATO FINO AD ALLORA 14 ANNI DI VERSAMENTI INPS, COME IMPIEGATA DIPENDENTE.
PER RAGGIUNGERE LA PENSIONE MINIMA DEI 20 ANNI , POSSO FARE VERSAMENTI VOLONTARI ?
A QUANTO AMMONTEREBBERO I VERSAMENTI ?
CONSIDERANDO CHE MIO MARITO È PENSIONATO INPS , POTREI DEDURLI DAL SUO MODELLO 730 ?

LUCIO BUONGIORNO MI SCUSO PER IL MIO PROBLEMA FINO GENNAIO 2023 O FINITO LA MOBILITÀ DEROGA CRISI COMPLESSA APERTO UN ALTRO ANNO DI MOBILITÀ 2023 AVENDO RAGGIUNTO ETA DI PENSIONE QUOTA 103 COSA POSSO FARE PENSIONE MOBILITÀ TUTTE DUE SPERO CHE SIA CHIARO LA DOMANDA CHE VI HO FATTO CORDIALE SALUTI

ELEONORA BUONGIORNO. DOPO 38 ANNI E 10 MESI DI LAVORO DIPENDENTE A CUI AGGIUNGERE I 2 ANNI DI NASPI CHE TERMINERANNO A GENNAIO 2024, TEORICAMENTE MI MANCHEREBBERO SOLO 13/15 MESI DI CONTRIBUTI PER OTTENERE LA PENSIONE ANTICIPATA COME DONNA. NON TROVANDO UN LAVORO DIPENDENTE A TEMPO PIENO È POSSIBILE E CORRETTO APRIRE A GENNAIO 2024 PARTITA IVA PER POTER PAGARE I CONTRIBUTI MANCANTI? HO AUTORIZZAZIONE DA INPS A PAGARE I CONTRIBUTI VOLONTARI, MA ESSENDO ONEROSISSIMI IN QUANTO EX DIRIGENTE, MI È NECESSARIO TROVARE UN ALTRO MODO PER COMPLETARE IL TEMPO NECESSARIO A RAGGIUNGERE LA PENSIONE ANTICIPATA. CONVIENE APRIRE UNA PARTITA IVA? CON CHE GESTIONE? COME POSSO FARE? INPS NON SI ESPRIME…RINGRAZIO DAVVERO MOLTO ANTICIPATAMENTE. ELEONORA

;MANUELA BUONGIORNO, LAVORO DA QUANDO AVEVO 20 ANNI IN UNA GRANDE AZIENDA PRIVATA. NEL 2026, AD OGGI, POTREI ANDARE IN PENSIONE CON 41 E 10 MESI DI CONTRIBUTI E 61 ANNI DI ETÀ (LEGGE FORNERO) CON SISTEMA MISTO. CON LE RIFORME CHE SI STANNO DISCUTENDO, ONESTAMENTE, NON HO CAPITO SE, PER ME, "L'ASTICELLA" POTREBBE SPOSTARSI ANCORA: HO LETTO CHE SI PENSA AI 41 ANNI DI CONTRIBUTI CON 63 ANNI DI ETÀ OPPURE 41ANNI MA SOLO CON IL SISTEMA CONTRIBUTIVO, CHE A ME PENALIZZEREBBE TANTISSIMO! NON HO CAPITO, POI, SE LA LEGGE FORNERO RESTA COMUNQUE IN VIGORE, COME OPZIONE TRA LE ALTRE. CHE ALTRE OPZIONI AVREI? POTETE AIUTARMI A CAPIRCI QUALCOSA? GRAZIE

DOMENICO GENTILI SIGNORI,
SONO UN CITTADINO ITALIANO, PENSIONANDO INPS RESIDENTE ALL'ESTERO (BRASILE PER LA PRECISIONE) E REGOLARMENTE ISCRITTO ALL'AIRE.
VORREI SAPERE SE A MIA MOGLIE, CITTADINA BRASILIANA RESIDENTE IN BRASILE, AL MOMENTO DEL MIO DECESSO, SPETTERÁ LA PENSIONE DI REVERSIBILITÁ. PRECISO CHE IL MATRIMONIO É STATO REGOLARMENTE TRASCRITTO IN ITALIA.
RINGRAZIO PER L'ATTENZIONE,
CORDIALI SALUTI,
DOMENICO PULEJO

CIRO BUONASERA, POSSO UTILIZZARE GLI 8 ANNI DI STUDIO RICONOSCIUTIMI IN GERMANIA COME CONTIBUTI FIGURATIVI, PER ACCEDERE ALLA PENSIONE ANTICIPATA ORDINARIA (QUELLA CHE RICHIEDE 42 ANNI E 10 MESI DI CONTRIBUZIONE) O A QUOTA 103 INPS? GRAZIE

LUCIO FINESTRA PENSIONE.2023 TRE MESSI RECUISITI MATURATO 3 MESSI VENGONO PAGAT PER LA PENSIONE V'ERA PAGATI IL MESSI DEL MESE CORRENTE GRAZIE

MARIANNA CIAO BUONA GIORNATA SONO MARIANNA VELLA VORREI ENTRARE IN PENSIONE GIUSTA NORMALE O48ANNI NON HO CONTRIBUTI SONO GIÀ PENSIONE MA NON È GIUSTA NON È FINANZIABILE VORREI CAMBIARE LA MIA PENSIONE COMPLETA VORREI UNA PENSIONE MOLTO MOLTO MOLTO FORTE PER POTER CAMBIARE LA MIA PENSIONE COMPLETA IO PRENDO 1.240INVALIDITA EINTENNITA ACCOMPAGNAMENTO LAVORREI LASCIARE È PRENDERE LA MIA PENSIONE COMPLETA QUESTA SENZA CONTRIBUTI MA PREZZO UGUALE ALLA MIA PENSIONE LO STESSO STIPENDIO MA CHE SIA FINANZIABILE

MARCELLO BUONGIORNO,AD AGOSTO 2023 AVRÒ 60 ANNI ED HO QUASI 35 ANNI DI CONTRIBUTI.SONO PERCETTORE DI NASPI SE NON TROVO LAVORO PER DUE ANNI FINO A DICEMBRE 2024.PER IL CALCOLO DEI CONTRIBUTI VOLONTARI DA VERSARE ALL'INPS PER 5-6 ANNI COME REDDITO PRENDO QUELLO DELLA NASPI DEL 2024?

FABIO BUONGIORNO HO 2066 CONTRIBUTI INPS POSSO CHIEDERE LA PENSIONE ANTICIPATA.ATTENDO RISPOSTA.CORDIALI SALUTI

PAOLA BUONGIORNO,
LAVORO COME DIPENDENTE DAL 18 GENNAIO 1985 SEMPRE NELLO STESSO STUDIO E OVVIAMENTE SEMPRE IN REGOLA. I 41 ANNI E 10 MESI LI RAGGIUNGERÒ IL 18 NOVEMBRE 2026. LA MIA DOMANDA È LA SEGUENTE: SE DOVESSI ESSERE LICENZIATA A GIUGNO 2025, E DA LUGLIO 2025 INIZIASSI A PERCEPIRE LA NASPI, A NOVEMBRE 2026 AVREI RAGGIUNTO COMUNQUE I REQUISITI PER LA PENSIONE? PRECISO CHE SONO UNA LAVORATRICE PRECOCE, NEL SENSO CHE PRIMA DEL COMPIMENTO DEL 19^ ANNO DI ETÀ AVEVO GIÀ UNA CONTRIBUZIONE DI 14 MESI.
GRAZIE
PAOLA

LUISELLA HO LAVORATO COME DIPENDENTE DAL 1975 A 2004 NON CONTINUATIVAMENTE. ALLA DATA ATTUALE MI RISULTANO ACCREDITATO 1033 SETTIMANE DI CONTRIBUTI.
AL 31 DICEMBRE 1992 AVEVO 17 ANNI DI CONTRIBUTI E NEL 1995 SUPERAVO I 18.
AL 17 NOVEMBRE COMPIO 67 ANNI.
PER LA DOMANDA DI PENSIONE DI VECCHIAIA DEVO AVERE ALMENO 20 ANNI DI CONTRIBUTI (1040 SETTIMANE) , OPPURE SONO SUFFICIENTI LE 1033 USUFRUENDO, SE POSSIBILE DELLA PRIMA DEROGA AMATO?
GRAZIE
CANTAMESSA LUISELLA

FLORIANA SONO UN DIPENDENTE PUBBLICO, ATTUALMENTE CON UNA RICONGIUNZIONE HO 30 ANNI RICONOSCIUTI ED ANCHE DEI CONTRIBUTI A A GESTIONE SEPARATA CHE RISULTANO NEI MIEI ESTRATTI ALL' INPS.
POSSONO ESSERE CALCOLATI MAGARI PER IL RAGGIUNGIMENTO DEI 35 ANNI PER L'OPZIONE DONNA? O CONTRIBUTIVO O MONETARIO? COSI DA AVERE UNA PENSIONE DIGNITOSA

PIPOLO SCUSATEMI MA VORREI CAPIRE DICONO CHE NON POSSO FARE LA PENSIONE 103 NON CI SONO RECUISITI LA CIRCOLARE INPS DICONO CHE NON VANO CALCOLATI MOBILITA MALATIE ECOCER RISULTANO 2209 SETTIMANE SONO INCOMPETENTE DELLA MATERIA DATEMI UNA RISPOSTA CHE MI RISOLVA MOLTO SAPEVO CHE MOBILITA ANCHE FIGURATIVI VALGONO PER LA PENSIONE SCUSATEMI GRAZIE MILLE

ANNA HO 60 ANNI PER 30 ANNI HO SVOLTO UN LAVORO DA DIPENDENTE, DOPO IL LICENZIAMENTO SONO DIVENTATA COADIUATRICE FAMIGLIARE NELL'AZIENDA AGRICOLA DI MIO MARITO ALLO STATO ATTUALE HO CIRCA 34 ANNI DI CONTRIBUTI POSSO VERSARE I RESTANTI CONTRIBUTI FINO AL RAGGIUNGIMENTO DEI 35 ANNI ED USUFRUIRE DI OPZIONE DONNA? HO DUE FIGLI SE NON SBAGLIO OGGI TENGONO CONTO ANCHE DI QUESTO. GRAZIE

GENNARO BUONASERA STO IN NASPI DA GENNAIO 2023 FINO A DICEMBRE 2024 E FINE NASPI MATURO 40 E 4 MESI DI CONTRIBUTI E FACCIO 62 ANNI E 5 MESI DI ETÀ QUANDO POSSO ANDARE IN PENSIONE ESSENDO STATO LICENZIATO X ESUBERO (GRAZIE!)

LUCIO CHIEDO SCUSA SPERO CHE CHE SONO CHIARO NATO 10/08/1961 CHIESTO ECOCER INPS 2209 SETTIMANE 10 AGOSTO COMPIO ANNI 62
PENSIONE 103 INVIARE DOMANDA DOPO CHE COMPIO 62 ANNI PER ESSERE SICURO NON VOGLIO SBAGLIARE GRAZIE MILE
LUCIO.PIPOLO@VIRGILIO.IT

PAOLO POSSO INTEGRARE I CONTRIBUTI FIGURATIVI NEL PERIODO DI NASPI

ROBERTO SALVE. HO UN CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO DAL 1989. NEL PERIODO 92-93 HO USUFRUITO DI 10 MESI DI ASPETTATIVA NON RETRIBUITA PER MOTIVI DI STUDIO. POSSO RISCATTARE I CONTRIBUTI RELATIVI A QUEI 10 MESI?
GRAZIE

LUCIO SCUSATEMI CHIEDO INFORMAZIONE ECOCER 2209 ANNO 1980 AL 2022
POSSONO ESSERE ESSERE CONTEGGIATI INPS DIVERSAMENTE CONTRIBUTI 42 ETA62 COMPIO A AGOSTO 2023 PER DOMANDA PENSIONE GRAZIE SCUSATE

LUCIO SCUSATE MA NON HO CAPITO RICHIESTO INPS ESTRATO CERTIFICATIVA ECOCER LAVORO DIPENDENTE O ASSIMILATO ESCLUSI CONTRIBUTI AGRIGOCOLI 1 520 FIGURATIVI NON AGRIGOLI PER EVENTI DIVERSI DA DISOCCUPATI E MALATIE 689
TOTTALI CONTRIBUTI DAL01/02/1980 - AL20-01-2023 2209 10/AGOSTO COMPIO ETA 62 DOMANDA DI PENSIONE.2023 2023 POSSO DIRE FARLA CONTRIBUTI 41 ETA 62 GRAZIE MILE

ANTONIO UNA VOLTA OTTENUTO IL PROVVEDIMENTO DELLA RENDITA VITALIZIA E PAGATO L'ONERE CALCOLATO DALL'INPS SI CHIEDE SE I NUOVI CONTRIBUTI RECUPERATI, IN CONSIDERAZIONE CHE L'ASSICURATO È GIÀ PENSIONATO DEBBONO DETERMINARE, D'UFFICIO, LA RILIQUIDAZIONE DELLA PENSIONE IN ESSERE O NO. GRAZIE

DANIELE HO 36 ANNI CONTRIBUTI E 63 ANNI DI ETÀ IL 16/11/2023
QUANDO ANDRÒ IN PENSIONE ?
GRAZIE

MAURIZIO SONO STATO INSCRITTO ALLA CASSA DEI GEOMETRI DAL 1982 AL 1985 , NEL 1985 DIVENTANDO PUBBLICO DIPENDENTE MI SONO CANCELLATO DALLA CASSA GEOMETRI ED HO RICHIESTO ED OTTENUTO LA RESTITUZIONE DEI CONTRIBUTI POICHÉ ALL'EPOCA NON ERA POSSIBILE RISCATTARLI. E' POSSIBILE VERSARE DI NUOVO ALLA CASSA GEOMETRI QUEI TRE ANNI DI CONTRIBUTI CON LA RIVALUTAZIONE MONETARIA AD OGGI E CHIEDERE IL CUMULO AL FINE DI RAGGIUNGERE I 41 ANNI DI CONTRIBUTI PER QUOTA 103 ?

DANIELA BUONGIORNO, VORREI SAPERE SE IL REQUISITO DEL LICENZIAMENTO PER ACCEDERE A OPZIONE DONNA È VALIDO ANCHE SE VENGO LICENZIATA DA UN'AZIENDA CHE NON HA TAVOLI DI CRISI APERTI NÈ ACCORDI SINDACALI PER IL LICENZIAMENTO.
GRAZIE, DANIELA

DANIELA BUONGIORNO. HO 61 ANNI E HO AD OGGI 1829 SETTIMANE DI CONTRIBUTI PER IL DIRITTO. SE SIMULO LA PENSIONE SUL SITO INPS MI PROPONE OPZIONE CON SISTEMA MISTO OPPURE CON IL CONTRIBUTIVO. NEL PRIMO CASO CON USCITA A OTTOBRE 2029 E NEL SECONDO CASO AVENDO DUE FIGLI A OTTOBRE 2028 CON UNA DIFFERENZA DI IMPORTO DAVVERO MINIMA. VORREI SAPERE E LA SCELTA VERSO QUEST'ULTIMO DEVE ESSERE FATTA SUBITO O IN SEGUITO. INOLTRE ,SCELGLIENDO ORA QUESTA OPZIONE, SE NEL TEMPO I REQUISITI DI ACCESSO VENISSERE MODIFICATI COSA ACCADREBBE? GRAZIE.

LUCIO BUONGIORNO VORREI SAPERE SE È POSSIBILE RITIRATO ECOCER INPS 1980 TUTTO INPS TUTTO CORETI CONTRIBUTI 2209 CONTEGIARE INPS POSSONO ESSERE CAMBIATO CALCOLO PENSIONE
INPS AGOSTO 10/08/1961 COMPIO ANNI 62

ROSA HO LETTO QUI CHE IL 5 ANNO CHAMATO ANCHE ANNO INTEGRATIVO POST DIPLOMA DI MATURITÀ MAGISTRALE VECCHIO ORDINAMENTO È RISCATTABILE COME GLI ANNI DI LAUREA.. POSSO CONOSCERE IL RIFERIMENTO LEGISLATIVO PERCHÈ AL PATRONATO NON NE SANNO NIENTE? GRAZIE

MARCO BUONASERA, IO HO FATTO LA DOMANDA PER APE SOCIALE COME DISOCCUPATO, PERCHÉ HO MATURATO TUTTI I REQUISITI. PERÒ MI SORGE UN DUBBIO, INFATTI FACENDO IL CALCOLO CON IL PROGRAMMA LA MIA PENSIONE FUTURA SE IO FACCIO LA RICERCA CON OPZIONE CONTRIBUTIVA MI DICE CHE AVREI MATURATO LA PENSIONE ANTICIPATA IN DATA 01 12 2022.
ORA VOLEVO SAPERE SE C'È IL RISCHIO CHE MI RESPINGANO LA DOMANDA DI APE SOCIALE ,OPPURE NON AVENDO RICHIESTO L'OPZIONE AL CONTRIBUTIVO RIMANENDO NEL CALCOLO MISTO MI VIENE ACCETTATA.
MOLTE GRAZIE

ROBERTO GENTILISSIMI,
HO 58 ANNI, HO INIZIATO A LAVORARE A 17, HO LAVORATO COME DIPENDENTE PER 33 ANNI, HO SVOLTO 1 ANNO DI SERVIZIO MILITARE E DA 6 ANNI SONO INQUADRATO NELLA GESTIONE SEPARATA INPS COME COCOCO. POSSO RIENTRARE NEI LAVORATORI PRECOCI? GRAZIE.

PIERPAOLO HO 37 ANNI DI SERVIZIO DI CUI 31 FONDO TELEFONICI, 5 FONDO PICCOLA INDUSTRIA E 1 NASPI. HO RICONGIUNTO IL TUTTO NEL FONDO TELEFONICI. LA DOMANDA È: NEL CALCOLO DELLA PENSIONE I CINQUE DI PICCOLA INDUSTRIA CON REDDITO E QUINDI CONTRIBUTI INFERIORI OLTRE ALL’ANNO DI NASPI INCIDERANNO SULL’IMPORTO DELL’ASSEGNO MI DELLA PENSIONE? I CINQUE ANNI E 2 DI NASPI VANNO DAL 2010 AL 2016. INIZIO CONTRIBUTI 1985. GRAZIE.

GIUSEPPE SONO NATO IL 26/11/1957 E DAL 1980 FINO AL 1991 HO LAVORATO PER PERIODI DI 3 MESI PER UN COMPLESSIVO PERIODO DI ANNI 2 E MESI 7(PERIODO CERTIFICATO DALL’INPS COME PERIODO UTILE SI FINI DEL DIRITTO ALLA PENSIONE).POI DAL 12/12/1991AL 03/04/2014 HO LAVORATO COME ASSISTENTE DI POLIZIA PENITENZIARIA NEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA E PER TUTTO QUESTO PERIODO MI È STATA RICONOSCIUTA LA PENSIONE PRIVILEGIATA.DAL 04/03/2014 LAVORO CON LA QUALIFICA DI ASSISTENTE GIUDIZIARIO ALLE DIPENDENZE DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA AVENDO FATTO IL TRANSITO NEL RUOLO CIVILE.LA MIA DOMANDA È LA SEGUENTE: POTRÒ ANDARE IN PENSIONE AL COMPIMENTO DEL 67* ANNO E QUANDO DOVRÒ FARE LA DOMANDA?GRAZIE PER LA RISPOSTA È BUON LAVORO.

MARIA PIA SALVE.
HO SVOLTO ATTIVITÀ LAVORATIVA DAL MARZO 1989 AL LUGLIO 1995 SENZA VERSARE CONTRIBUITI ALL'EPOCA NON OBBLIGATORI.
ESSENDO INTERESSATA A CONSEGUIRE LA MASSIMA ANZIANITÀ CONTRIBUTIVA, HO PRESENTATO DOMANDA DI RISCATTO ALLA GESTIONE SEPARATA DELL'INPS.
PIÙ ESATTAMENTE SUSSISTONO UNA PRIMA ISTANZA CARTACEA DEL 2008 ALL'INPS DI ROMA (CITTÀ NELLA QUALE RISIEDEVO) ED UNA SECONDA PRODOTTA, VIA WEB TRAMITE PATRONATO CISL, NEL MARZO 2023 CHE RICHIAMA LA PRECEDENTE.
IN ESITO ALLA PRIMA DOMANDA, L'INPS MI CONTESTAVA, PER ISCRITTO, CHE L'ACCOGLIENZA DELLA DOMANDA ERA SUBORDINATA ALL'ISCRIZIONE ALLA GESTIONE SEPARATA.
AVENDO PROCEDUTO A STRETTO GIRO DI TEMPO SIA ALL'ISCRIZIONE CHE AL VERSAMENTO CON IRPEF DEL CONTRIBUTO DI CA 80 € (PER UNA ATTIVITÀ PRIVATA DEL TUTTO OCCASIONALE), INSISTEVO PRESSO GLI UFFICI DELLA GESEPARATA INPS DI BARI (MIA ATTUALE CITTÀ DI RESIDENZA) SUL TRATTAMENTO DELLA MIA ISTANZA.
SOLO IN QUEL BREVE INCONTRO APPRENDEVO CHE IL CONTRIBUTO VERSATO NON ERA SUFFICIENTE, MA NON RICEVEVO ALTRE INDICAZIONI.
ANCHE LA PRATICA DELLO SCORSO MARZO 2023 RISULTA RIGETTATA NELLA CONSULTAZIONE DEL PROFILO-WEB, MA SENZA INDICAZIONE O DETTAGLIO SULLE MOTIVAZIONI.
DEL TUTTO VANI I MIEI TENTATIVI PER COMPRENDERE MEGLIO E CONFERIRE DIRETTAMENTE CON UN RESPONSABILE DELLA GESTIONE SEPARATA DI BARI, PUR AVENDO FISSATO APPUNTAMENTO TRAMITE CALL CENTER INPS.
INFATTI, ANZI LA DATA DELL'INCONTRO, UN FUNZIONARIO DELLA GESTIONE SEPARATA DI BARI, MI CONTATTAVA TELEFONICAMENTE PER DECLINARE L'INCONTRO, RITENENDOLO INUTILE DACCHÉ 'DA CONTROLLO FORMALE LA DOMANDA NON AVEVA REQUISITI (FORMALI) PER ESSERE TRATTATA'.
A FATICA, SEMPRE PER TELEFONO, INTENDEVO CHE RIFERIVA AI CONTRIBUTI (AMMONTARE....???) RISULTANTI NELLA MIA POSIZIONE IN GE SPERATA, MA RIFIUTAVA DI FORNIRMI ALTRE INDICAZIONI E/O DI INVIARMI COMUNICAZIONE PIÙ UTILE.
IN TUTTA FEDE A TUTT'OGGI NON CONOSCO LA NATURA DEL CONTRIBUTO MINIMO CHE AVREI DOVUTO VERSARE PER IL RISCATTO; BANALE A DIRSI É PREVEDIBILE CHE LO STESSO SARÀ VARIATO NEL TEMPO, COME PURE PIÙ GRAVOSO RISULTEREBBE L'AMMONTARE DEL RISCATTO DAL 2008 AD OGGI....

TANTO PREMESSO, SONO A CHIEDERVI I RIFERIMENTI NORMATIVI E/O LE CIRCOLARI DELL'INPS CHE HANNO DELIBERATO IL VALORE DEI CONTRIBUTI MINIMI UTILI AL RISCATTO E, SE CONFERMATI, IL RELATIVO LORO AMMONTARE DAL 2008 AD OGGI.

GRAZIE.
MARIA PIA CAZZOLLA

MARIA SONO ITALIANA MA RESIDENTE IN GERMANIA. HO VERSATO IN ITALIA PER 5 ANNI E DAL 1994 FINO AD OGGI IN GERMANIA.
POSSO CUMULARE GLI ANNI VERSATI IN GERMANIA PER AVERE DIRITTO AD UNA PENSIONE ITALIANA?
GRAZIE PER LA VS RISPOSTA

GIOVANNA HO 61 ANNI E 38 DI CONTRIBUTI AL 01/04/2023. POSSO SAPERE QUANDO POSSO ANDARE IN PENSIONE? GRAZIE.

PIER LUIGI BUONGIORNO-
DAL 1989 AL 2009 HO LAVORATO PRESSO UNA AZIENDA METALMECCANICA.

DAL 2009 AL 2019 IN CASSA INTEGRAZIONE PER CHIUSURA ATTIVITA' INDUSTRIALE.
DAL 2019 AD OGGI FACCIO L'AUTISTA CON CONTRATTO AUTOFERROTRANVIERI.
LA DOMANDA E' QUESTA, POSSO CONVERTIRE TUTTA LA CONTRIBUZIONE IN AUTOFERROTRANVIERI? SE FOSSE DI SI
AVREBBE UN COSTO?
GRAZIE

ANTONELLA BUONGIORNO, HO CHIESTO ALL'INPS IL RISCATTO LAUREA NEL 2001 , ADESSO CHE VADO IN PENSIONE . DOPO MILLE SOLLECITAZIONI L'INPS MI HA MANDATO IL RISCATTO MA CON IL PAGAMENTO NON IN 120 RATE COME AVREI AVUTO SE AVESSE RISPOSTO QUANDO IO HO FATTO LA DOMANDA MA IN SOLO TRE ANNI RELATIVI AGLI ANNI DI UNIVERSITÀ DA RISCATTARE.
COME MAI ?
GRAZIE, CORDIALI SALUTI.
ANTONELLA

MAURO SALVE SONO UN EX DIPENDENTE PUBBLICO IN PENSIONE DAL 1/07/2017 MA COME HO LETTO LA MIA PENSIONE DOVREBBE ESSERE CALCOLATA CON IL TABELLARE 2018 ( 21800) MENTRE MI È STATA CALCOLATO DAL 07/2017 (21130 ) HO FATTO RICHIESTA DI RICALCOLO MA MI DICONO CHE È COME HANNO CALCOLATO
DOMANDA, MA È GIUSTO COME HO LETTO O HA RAGIONE L'INPS?

LARA LAVORO IN AGRICOLTURA L ANNO SCORSO 2022 HO FATTO 228 GIORNATE SE X AVERE L ANNO CONTRIBUTIVO NE BASTANO 151 LE ALTRE 77 SI POSSONO SOMMARE NELL ANNO SUCCESSIVO X COMPLETARE L ANNO E ACCEDERE PRIMA ALLA PENSIONE ESSENDO IO MOLTO VICINA????GRAZIE

MARCO BUONGIORNO A DICEMBRE 2023 LASCIERÒ LA MIA ATTUALE OCCUPAZIONE IN AZIENDA A SEGUITO DI ACCORDO SINDACALE. A QUESTO PUNTO AVRÒ DIRITTO AD UN ANNO DI PREAVVISO E DUE DI NASPI. NON HO ANCORA DECISO SE RISCATTARE O MENO GLI ANNI DI LAUREA. VORREI SAPERE SE PER FORZA DEVO SOTTOMETTERE ED INIZIARE IL RISCATTO PRIMA DEL DICEMBRE 2023 O SE POSSO ASPETTARE IL 2024 O GLI ANNI DI NASPI. E NEL CASO IN CUI ASPETTASSI GLI ANNI SUCCESSIVI AL 2023 SU QUALI BASI VIENE CALCOLATO IL RISCATTO ? PER CONCLUDERE SE DAL 2024 IN POI DECIDESSI DI LAVORARE COME CONSULENTE CON PARTITA IVA, SU CHE BASE VERREBBE CALCOLATO IL RISCATTO AVENDO INIZIATO GLI STUDI DI LAUREA NEL 1980 ED INIZIATO A LAVORARE NEL LUGLIO 1988 ?

CARLO BUONGIORNO,
DA UN ESAME DEL MIO FASCICOLO PREVIDENZIALE CON LA SIMULAZIONE DELLA PENSIONE FUTURA RISULTA CHE PER IL DIRITTO ALLA PENSIONE NON VENGONO CALCOLATE LE SETTIMANE DI DISOCCUPAZIONE, VORREI SAPERE SE VENGONO CONSIDERATE NELL'ESTRATTO CONTO CERTIFICATIVO. SI TRATTA DI CIRCA 83 SETTIMANE, CHE DOVREBBERO ESSERE FIGURATIVE PER IL CALCOLO DEL DIRITTO ALLA PENSIONE. GRAZIE

ROMINA BUONGIORNO,
NATO NEL 1962 AD OGGI, HO 39 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI.
AVENDO DOCUMENTAZIONE PER DIMOSTRARE IL RAPPORTO DI LAVORO IN ESSERE NEL 1979, COME CONFERMATO DALL'INPS, QUANTO COSTEREBBE VERSARE 1 ANNO DI CONTRIBUTI VOLONTARI?
GRAZIE

TARCISO CIAO, LO SO CHE È ANCORA MOLTO PRESTO PENSARE ALLA PENSIONE. LAVORO ORAMAI DA 29 ANNI ESATTAMENTE DAL 12/09/1994 DI CUI FULL-TIME FINO A MARZO 2016 POI DAL APRILE 2016 PART-TIME ALL 80%. LE DOMANDE CHE VOLEVO FARE ERANO 2:
1) QUESTO QUANTO INCIDERÀ SU QUANDO ANDRÒ IN PENSIONE E SU QUANTO PRENDERÒ?
2) SE DOVESSI CAMBIARE LAVORO E TROVARNE UNO PART-TIME AL 50% COSA CAMBIEREBBE?

FABIO.
BUONGIORNO SONO UN DIPENDENTE PUBBLICO. HO PRESO 1 ANNO E 7 MESI DI CONGEDO L 104 PER CARGIVERS CHE SI PROTRARRA' FINO ALLA DATA DELLA MIA PENSIONE IL 10-08-2024. DESIDEREREI SAPERE SE IN QUESTO PERIODO DI TEMPO HO I CONTRIBUTI PENSIONISTICI PAGATI DALLA MIA AZIENDA.
NEL RINGRAZIARE INVIO CORDIALI SALUTI.
FABIO CORSI

GILMAR SALVE VORREI CHIEDERE UN INFORMAZIONE PER IL BONUS UNDER 36 1987 O LAVORO FISSO INDETERMINATO SEMPRE

GILMAR POTREI FARE LA DOMANDA DI INVALIDITÀ

NATALE SALVE , HO 59 ANNI DI ETÀ SONO STATO LICENZIATO CON 39 ANNI E 6MESI DI CONTRIBUZIONE; POSSO USUFRUIRE DI QUALCHE AGEVOLAZIONE PER ANDARE IN PENSIONE ?

ALBERTO BUONGIORNO VOLEVO CORTESEMENTE CHIEDERE SE I CONTRIBUTI FIGURATIVI DI DUE ANNI DI NASPI CONCORRONO AL RAGGIUNGIMENTO DEI 42 ANNI E 10 MESI PER LA RICHIESTA DI PENSIONE ANTICIPATA.
GRAZIE
ALBERTO SABBADINI

MARINA MI TROVO IN UNA SITUAZIONE DIFFICILE DA DIPANARE: HO 58 ANNI COMPIUTI NEL 2023 E HO 36 ANNI E MEZZO DI CONTRIBUTI EFFETTIVI E 2 DI NASPI ARRIVO A 38 ANNI E MEZZO DI CONTRIBUTI TOTALI, DOVREI CAPIRE COSA È PIU CONVENIENTE PER ME , SE TROVASSI UN LAVORO MI CONVIENE ACCETTARE UN LAVORO CHE MI DA POCHI CONTRIBUTI O FINO A CHE IMPORTO MINIMO POSSO ACCETTARE UN LAVORO, CONSIDERANDO CHE FINO A QUANDO HO LAVORATO AVEVO UNO STIPENDIO NETTO DI QUASI 2000 EURO , E MI È STATO DETTO CHE SE ACCETTO LAVORI CON UN NETTO MOLTO PIU BASSO , MI ABBASSA ANCHE IL CALCOLO DELLA PENSIONE. SE DECIDO DI VERSARE I CONTRIBUTI PER GLI ANNI MANCANTI SO GIÀ CHE SONO PARECCHI SOLDI , SE RINNOVANO OPZIONE DONNA ESSENDO DISOCCUPATA FORSE CI DOVREI RIENTRARE MA NON SO SE LA MIA LETTERA DI LICENZIAMENTO PUO ESSERE CONSIDERATA VALIDA, E QUANDO POTREI FARE LA DOMANDA PER OPZIONE DONNA CONSIDERANDO CHE DEVO ASPETTARE UN ANNO DI FINESTRA, COSA SAREBBE CONVENIENTE FARE SECONDO VOI?

MAURIZIO HO INTRAPRESO L'ATTIVITÀ DI AGENTE CI COMMERCIO PAGANDO I CONTRIBUTI ENASARCO DAL 1989 AL 1996. POI SONO STATO ASSUNTO DALL'AZIENDA E HO INTERROTTO I CONTRIBUTI ENASARCO. HO RIPRESO NUOVAMENTE IN QUALITÀ DI AGENTE E PAGANDO I CONTRIBUTI DAL 2013 AL 2023. I DUE PERIODI SONO CUMULABILI? POSSO CONSIDERARE DI AVERE AD OGGI 17 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI AI FINI DELLA PENSIONE ENASARCO? GRAZIE

FILIPPO BUONGIORNO, HO COMINCIATO A LAVORARE NEL 1979, SONO UN LAVORATORE PRECOCE CON 36 ANNI CIRCA SI CONTRIBUTI, POSSO VERSARE I MANCANTI? SONO ORA DISOCCUPATO, POSSO VERSARE VOLONTARIAMENTE?

DANIELA SALVE, HO 59 ANNI E 36 DI CONTRIBUTI. VOLEVO SAPERE SE IL LICENZIAMENTO DA UN'AZIENDA PICCOLA CHE NON HA SINDACATI ALL'INTERNO E NON HA TAVOLI DI CRISI APERTI, È VALIDO PER CHIEDERE OPZIONE DONNA? GRAZIE.

CLAUDIO, 62 ANNI, 19 ANNI E SEI MESI DI CONTRIBUTI INPS E GLI ULTIMI 5 ANNI CONTRIBUTI ENPALS. HO AVUTO ULTIMAMENTE UN GROSSO PROBLEMA E L'INPS MI HA RICONOSCIUTO 80% DI INVALIDITÀ, REVISIONE NO. VORREI USUFRUIRE DELLA PENSIONE ANTICIPATA, LA LEGGE RECITA CHE CI VOGLIONO 20 ANNI DI CONTRIBUTI. DUE PATRONATI INTERPELLATI DICONO CHE NON LI HO, MA CON MOTIVAZIONI INCONCILIABILMENTE DIVERSE. LA LEGGE DEL 3 DICEMBRE 1973 SUL CUMULO DEI CONTRIBUTI, PERCHÈ NON È APPLICABILE? PERCHÈ NON È APPLICABILE NEANCHE LA RICONGIUNZIONE ONEROSA? GRAZIE

TIZIANO SALVE, A FINE LUGLIO MATURERÒ IL DIRITTO PER ANDARE IN PENSIONE CON LA QUOTA 103, E SUCCESSIVAMENTE DOPO I TRE MESI DELLA FINESTRA ANDRÒ VIA A FINE OTTOBRE 2023. CONTESTUALMENTE AVENDO GIÀ VERSATI 42 E 5MESI DI CONTRIBUTI, MATURERÒ L REQUISITO PER LA PENSIONE ANTICIPATA ORDINAEERIA CON 42 ANNI E 10 MESI CON RELATIVA FINESTRA. QUINDI CON QUESTA SECONDA OPZIONE ANDRÒ VIA A FINE GENNAIO 2024. VORREI SAPERE QUALE SAREBBE LA SOLUZIONE MIGLIORE, E , SE ANDANDO IN PENSIONE CON LA QUOTA 103 SI PERDE QUALCOSA. RINGRAZIANDOVI ANTICIPATAMENTE TIZIANO DI COLA

CHIARA SALVE. IL MIO COMPAGNO LAVORA, IO LAVORO IN UNA PALESTRA (QUINDI CONTRATTO SPORTIVO SENZA CONTRIBUTI) , ABBIAMO UN BAMBINO PICCOLO E PURTROPPO LA DIFFICOLTÀ DI TROVARE UN LAVORO “VERO” CON RELATIVI CONTRIBUTI NON È SEMPLICE.
HO 30 ANNI, E VORREI SAPERE CHE ALTRE STRADE CI SAREBBERO, EVENTUALMENTE APPUNTO UTILIZZANDO IL MIO COMPENSO SPORTIVO PER POTER AVERE UNA PENSIONE PER LA VECCHIAIA.
DISTINTI SALUTI BACCALARIO

IDA SALVE,

LAVORO PRESSO UN STUDIO MEDICO ODONTOIATRICO, STAMATTINA IL MEDICO NONCHÉ TITOLARE DELLO STUDIO MI HA COMUNICATO CHE CHIUDE LO STUDIO PER ANZIANITÀ/PENSIONE.
ALLA SOTTOSCRITTA MANCANO ANCORA 5 ANNI ALLA PENSIONE/CONTRIBUTI VERSATI , HO DEI DIRITTI DA RICHIEDERE AL TITOLARE PER ARRIVARE ANCH'IO ALLA PENSIONE?
GRAZIE ANTICIPATAMENTE

NUNZIO DAL 1972 AL 1986 HO VERSATO CONTRIBUTI PER DODICI ANNI PARTE DA ARTIGIANO E PARTE DA DIPENDENTE. SUCCESSIVAMENTE DALL'ANNO 2002 AD OGGI HO VERSATO DIECI ANNI DI CONTRIBUTI ALLA CASSA GEOMETRI ED ALTRI 1O ANNI DI ATTIVITÀ PER I QUALI NON HO VERSATO I CONTRIBUTI. LA CASSA GEOMETRI MI IMPEDISCE DO A DARE IN PENSIONE CON I 22 ANNI MATURATI. POSSO CHIEDERE LA PENSIONE INPS CHIEDENDO CONTEMPORANEAMENTE LA RICONGIUNZIONE DEI 10 ANNI CONTRIBUTI REGOLARMENTE ALLA CASSA GEOMETRI? GRAZIE


MARIA PERCHÉ MI È STATA REVOCATA LA PENSIONE DI INVALIDITÀ, ESSENDO OSPITE DI UNA STRUTTURA A PAGAMENTO

DANIELE BUONGIORNO, HO FATTO IL SERVIZIO DI LEVA DA 09/1987 A 09/1988, POI HO VERSATO CONTRIBUTI INPS COLLABORATORE IMPRESA ARTIGIANA DAL1991 AL 2000 E DAL 2001 SONO DIPENDENTE PUBBLICO INPS. VOLEVO RISCATTARE L'ANNO DI SERVIZIO DI LEVA, COMPILANDO LA RICHIESTA ONLINE MI SI APRE UNA TENDINA IN CUI POTER SCEGLIERE DOVE RISCATTARE L'ANNO. NON HO CAPITO SE È PIÙ CONVENIENTE INSERIRLO NEL FONDO PENSIONISTICO ARTIGIANI OPPURE CPDEL (DOVREBBE ESSERE QUESTA PER GLI ENTI LOCALI SE NON ERRO), OPPURE SE È IDENTICO O SE DIPENDE DAL REDDITO PERCEPITO IN UNO O NELL'ALTRO PERIODO. GRAZIE

PASQUALE VORREI SAPERE SE PER LA TERZA DEROGA AMATO RIGUARDANTE LA PENSIONE DI VECCHIAIA TRA I CONTRIBUTI MINIMI DI 15 ANNI SI POSSONO ANCHE COMPUTARE I CONTRIBUTI DERIVANTI DA DISOCCUPAZIONE E NASPI AVENDO IO SIA I 25 ANNI DI ANZIANITÀ CHE I 10 DI CONTRIBUZIONE PARZIALE VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

SILVANO BUONGIORNO
HO 59 ANNI DI ETÀ E 36 DI CONTRIBUTI, SE DOVESSI ESSERE LICENZIATA POSSO FARE DOMANDA PER OPZIONE DONNA?
GRAZIE

GIULIO SANGI 44 ANNI NATO IL 21/05/78. PER RAGIONI DI SALUTE SCRITTO TARDI ALLA CASSA AVVOCATI NEL 2018 POCO PRIMA DEL COMPIMENTO DEI 40 ANNI, MA GRAZIE ALL'ISTITUTO DELLA RETRODATAZIONE HO POTUTO AGGIUNGERE I TRE ANNI DI PRATICA LEGALE QUINDI RISULTO AVERE AD OGGI 9 ANNI DI ISCRIZIONE ALLA CASSA. INOLTRE L'ANNO PROSSIMO AVRÒ TERMINATO DI PAGARE IL RISCATTO (14.000 SPALMATI IN QUATTRO RATE) DEGLI ANNI DI LAUREA, QUINDI D'UN COLPO MI VERRANNO RICONOSCIUTI ANCHE I 4 ANNI DI LAUREA. L'ANNO PROSSIMO, NEL 2024, DOVREI AVERE QUINDI 14 ANNI DI ISCRIZIONE ALLA CASSA. QUANDO POTRÒ ANDARE IN PENSIONE? ALLA LUCE DELLA SITUAZIONE SOGGETTIVA DESCRITTA, PUÒ NEL MIO CASO CONSIDERARSI SCELTA UTILE L'AVERE SCELTO DI PAGARE IL RISCATTO DI LAUREA AVENDO ESSO AVUTO UN COSTO RELATIVAMENTE BASSO DI 14000 EURO? GRAZIE

MARA HO LAVORATO NEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA FINO AL 30.11.2021 E SONO IN PENSIONE PER LIMITI DI ETÀ DAL 01.12.2021.
SOLO ORA MI ACCORGO CHE L’ INPS NON MI HA CONTEGGIATO 18 MESI DI CONTRIBUTI COME TRIMESTRALE PRESSO PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI CHE LO STESSO MINISTERO CON BOLLETTINO UFFICIALE AVEVA AMMESSO AL COMPUTO AI FINI PENSIONISTICI, NONCHÉ 10 MESI DI CONTRIBUTI FIGURATIVI PER MATERNITÀ AL DI FUORI DEL RAPPORTO DI LAVORO SEMPRE CON NOTA DEL MINISTERO.
COME DEVO COMPORTARMI. GRAZIE E COMPLIMENTI PER IL VOSTRO LAVORO.

BUONGIORNO. CHIEDO. RICHIESTO. ESTRATTO CONTO. CERTIFICATIVO. INPS. TOTALE. CONTRIBUTI. DA. 01/02.1980. AL. 20/01//2023.TOT.2209.QUANTI. ANNI. SONO. SCUSATEMI. GRAZIE

TOMMASO BUONA SERA
VOLEVO PORRE UNA DOMANDA. SONO IN NASPI DA UN MESE (MI SONO STATI CONCESSI 2 ANNI), TRA CIRCA 13 MESI DOVREI RAGGIUNGERE I 42 ANNI E 10 MESI DI CONTRIBUTI, VORREI SAPERE SE POSSO FARE DOMANDA ALLA SUDDETTA SCADENZA OPPURE DEVO ATTENDERE LA FINE DELLA NASPI?
GRAZIE ANTICIPATAMENTE
TOMMASO ONORATI

MARA BUON POMERIGGIO,
IL 28/06/2023 COMPIRÒ 64 ANNI E HO GIÀ MATURATO A DICEMBRE 2022 35 ANNI DI CONTRIBUTI.
ALLA FINE DI MAGGIO 2023 VERRÒ LICENZIATA POICHÉ LA MIA FIGURA NON È PIÙ INDISPENSABILE E VORREI CAPIRE QUAL È LA STRADA MIGLIORE PER ANDAR IN PENSIONE, DI SICURO NON RIENTRO CON L'OPZIONE DONNA POICHÈ NON HO I REQUISITI.
MI CHIEDO È MEGLIO PRENDERE LA DISOCCUPAZIONE PER 48 MESI (ARRIVANDO A 66 ANNI) E TIRARE LA CINGHIA PER 1 ANNO FINO AL RAGGIUNGIMENTO DEI 67 ANNI OPPURE CHIEDERE DIRETTAMENTE L'APE SOCIALE (SPERANDO CI SIANO ANCORA I FONDI)?
AVREI PERÒ DELLE PERPLESSITÀ E PURTROPPO NON RIESCO AD AVERE DELLE RISPOSTE CHIARE E CONCRETE NÉ DALL'INPS NÉ DAI PATRONATI (OGNUNO DICE SEMPRE COSE DIVERSE):
CON LA DISOCCUPAZIONE PER I PRIMI 3 MESI L'IMPORTO MENSILE NON VIENE DECURTATO DEL 30% POICHÈ OVER 55, MA DOPO SI E SICCOME COME STIPENDIO MENSILE DAL MIO DATORE DI LAVORO PERCEPISCO 1.100 € FACENDOMI UN PAIO DI CONTI VERSO GLI ULTIMI MESI DOVREI PRENDERE POCHISSIMO CIRCA 300/150€.. MI CHIEDO COME È POSSIBILE SOLO PENSARE DI RIUSCIRE A SOPRAVVIVERE SENZA ALTRE ENTRATE NEGLI ULTIMI MESI?
NELL'APE SOCIALE INVECE SE NON HO CAPITO MALE È UN PRESTITO CHE TI VIENE RILASCIATO DALL'INPS (SE CI SONO I FONDI) FINO AL RAGGIUNGIMENTO DEI REQUISITI PER RICHIEDERE LA PENSIONE, MA COSA SUCCEDE SE SI FA DOMANDA E I FONDI NON CI SONO? POSSO RICHIEDERE LA DISOCCUPAZIONE AL SUO POSTO? QUESTO ANTICIPO, SE VIENE RICONOSCIUTO E PERCEPITO, QUANDO ANDRÒ IN PENSIONE DEVO RESTITUIRLO?
GRAZIE
MARA

MICHELA AD AGOSTO 2024, RAGGIUNGERO' 35 ANNI DI CONTRIBUTI EFFETTIVI ITALIANI, MA AVENDO LAVORATO ANCHE ALL'ESTERO, CREDO CHE AL RAGGIUNGIMENTO DEL 35 ANNO DI CONTRIBUTI PAGATI, SI ''ATTIVEREBBERO" ANCHE QUELLI ESTERI CHE SONO 2 ANNI E 9 MESI DI CONTRIBUTI EFFETTIVI DOVUTI AL LAVORO IN INGHITERRA. INOLTRE AVREI ANCHE 3 ANNI DI CONTRIBUTI GENERICI FIGURATIVI SEMPRE INGLESI, " I PENSION CREDITS" DAL 1978 AL 1980. QUESTI ULTIMI SONO CONTRIBUTI FIGURATIVI ACCREDITATI D'UFFICIO DAL GOVERNO INGLESI A TUTTI QUELLI CHE ERANO NEL SISTEMA CONTRIBUTIVO UK PRIMA DEL 2012. VORREI SAPERE SE QUESTI 3 ANNI DI CONTRIBUTI FIGURATIVI GENERICI MI POSSONO TORNARE UTILI AL DIRITTO ALLA PENSIONE E QUINDI AL RAGGIUNGIMENTO REQUISITI PENSIONE DI ANZIANITA' NEL 2025. VALGONO ANCHE PER LA MISURA? GRAZIE

MARIA VORREI CAPIRE COME SARANNO CALCOLATI CONTRIBUTI CHE RISULTANO DA ME VERSATI PRESSO L'ENPALS QUANDO ERO MINORE DI ETA. QUESTO PER CAPIRE SE POSSO CHIEDERE DI ESSERE RICONOSCIUTO COME LAVORATORE PRECOCE. IN PARTICOLARE SE MI POSSA ESSERE RICONOSCIUTO DI CALCOLO 1,5 DEL PERIODO CONTRIBUTIVO IN REGIME DI MINORE ETÀ, SECONO QUANTO ERA PREVISTO LEGGE 335 DEL 1995, LA RIFORMA DINI (CHE NON SO SE ANCORA IN VIGORE). I CONTRIBUTI DA ME VERSATI ENPALS NEL 1982 SONO 52GG. ALL'EPOCA PER LA MIA CATEGORIA ERANO SUFFICIENTI 60 GG PER COMPLETARE L'ANNO. AD OGGI SU INPS HO CONTINUITÀ DI CONTRIBUZIONE DAL 1990. CON QUESTI VERAMENTI POSSO CHIEDERE IL RICONOSCIMENTO DI LAVORATORE PRECOCE? (OVVIAMENTE HO FATTO STESSA DOMANDA AL SITO INPS CIRCA UN ANNO FA MA RISULTA ANCORA IN LAVORAZIONE, PRESA IN CARICO COME TRASFERITA UFFICIO COMPETENTE). GRAZIE SE RIUSCIRETE A DARMI QUALCHE RIFERIMENTO.

LUCIO BUONGIORNO. SCUSATE. UNA. DOMANDATO. ETÀ. 62 CONTRIBUTI 42.
COME SI FA. INPORTI. PENSIONE. 2023.
GRAZIE. BUON LAVORO

ANNA SALVE, SONO ANNA, HO PRESO POSSESSO L'8 MAGGIO 1990 ANDRÒ IN PENSIONE DI VECCHIAIA IL01/08/2023 , HO CONTRIBUTI FIGURATIVI PER 5 ANNI DOVUTI AD INVALIDITÀ CIVILE.
QUANTI ANNI E MESI CONTRIBUTIVI?
GRAZIE

SERAFINO BUONGIORNO,
SONO UN ASSISTENTE AMMINISTRATIVO CON 34 ANNI DI CONTRIBUTI (SISTEMA CONTRIBUTIVO), 63 ANNI DI ETÀ E UN'INVALIDITÀ DELL'88%.
LA MIA RETRIBUZIONE MENSILE È DI 1600,00 €.
VORREI SAPERE QUALE SAREBBE L'IMPORTO CHE MI SPETTEREBBE NEL CASO VOLESSI ACCEDERE ALL'APE SOCIALE E, IN CASO DI DECESSO, SE AI SUPERSTITI (MIA MOGLIE E MIA FIGLIA) SPETTEREBBE LA REVERSIBILITÀ DELLA PENSIONE DI ANZIANITÀ, QUANDO MATURATA. GRAZIE.

MARIANGELA VORREI SAPERE SE VENDO OCCASIONALMENTE OGGETTI FATTI DA ME SU UNA PIATTAFORMA ONLINE E NON SUPERO I 3000 € DI GUADAGNO SE MI TOLGONO L’ASSEGNO DI PENSIONE DI INABILITÀ. SONO ANDATA DA UN PATRONATO, ALL’INPS E DA UN COMMERCIALISTA E NESSUNO MI SA DARE UNA RISPOSTA. È ASSURDO, A CHI LO DEVO CHIEDERE SE NEMMENO CHI MI EROGA LA PENSIONE ME LO SA DIRE?

RENE' I CONTRIBUTI COLTIVATORE DIRETTO NON PAGATI E SANATI CON ROTTAMAZIONE TER VALGONO PER LA PENSIONE?

LUCIO BUONGIORNO. VORREI SAPERE. LAVORATO. 1980.FINO.2014.EX.G.S.SPA.
FALLIMENTO. AZIENDA. MOBILITA. DEROGA. CRISI. CANPANIA. 8.ANNI.MOBILITA.CONTRIBUTI
FICURATIVI. VALGONO. PENSIONE. GRAZIE MILLE

MARIA BUONGIORNO, SAREI IN DIRITTO DI PENSIONE GIÀ DA GENNAIO 2023 , NON LO SAPEVO, FATTA DOMANDA IL 28 MARZO 2023 , RISPOSTA DALL’INPS NON ACCETTATA XKÉ DOVREI PAGARE ANCORA DEI CONTRIBUTI, CHE DURANTE LA PANDEMIA NON HO VERSATO , LA CIFRA È ALTA, DOMANDA ENTRO QUANTO TEMPO POSSO PAGARLI? POI SE LI PAGO AVRÒ DIRITTO AGLI ARRETRATI O LI PERDO ? QUESTO MI PREOCCUPA MOLTO XKÉ MI SAREBBE STATA DI AIUTO, CHE ALTERNATIVE HO ? SPERO IN UNA VS RISPOSTA, RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE E SALUTO CORDIALMENTE MARIA GRAZIA GOZZINI

SALVATORE ...SONO UN COMMERCIANTE CON 38,5 DI CONTRIBUTI,ASSISTO MIA MOGLIE DISABILE CON LEGGE 104 ARTICOLO3 COMMA 3 DA CIRCA 2 ANNI.... L'11 SETTEMBRE 2023 COMPIRÒ 63 ANNI E FARÒ RICHIESTA DI APE SOCIALE COME GARIGVER,SICCOME NON SUPERO I 4800 EURO DI REDDITO LORDO POTRÒ CONTINUARE A LAVORARE O DEVO CESSARE ATTIVITÀ AL MOMENTO DI DOMANDA APE SOCIALE?

MAURO HO 62 ANNI HO 39 ANNI DI CONTRIBUZIONE STO LAVORANDO COME DIPENDENTE DA TRE MESI DOPO IL PERIODO DI AMMORTIZZATORE NASPI. VOLENDO INTERROMPERE IL LAVORO PER MOTIVI PERSONALI E PREVIA AUTORIZZAZIONE INPS RICHIEDERE LA CONTRIBUZIONE VOLONTARIA COME MI VERREBBERO CALCOLATI I VERSAMNETI DELLE 52 SETTIMANE DI CONTRIBUZIONE OBBLIGATORIA ? I TRE MESI ULTIMAMENTE LAVORATI E LE RESTANTI SETTIMANE BASATE SUL PERIODO NASPI OPPURE SULLE SETTIMANE DEL LAVORO PRECEDENTE ? ( 2 ANNI FA).

MARISA HO 59 ANNI E SONO DOCENTE. MI VENGONO CONTEGGIATI 11 ANNI DI PRERUOLO E SONO PASSATA DI RUOLO IL 1 SETTEMBRE 2007. SE MI LICENZIASSI QUEST'ANNO, QUINDI BEN PRIMA DI AVERE I REQUISITI, ARRIVEREI COMUNQUE A PRENDERE UNA PENSIONE (MOLTO BASSA?) E UN TFR?
GRAZIE PER LA RISPOSTA

RICCARDO BUONGIORNO, QUEST'ANNO COMPIO 58 ANNI E SONO NEL 36ESIMO ANNO DI CONTRIBUTI INPS DA LAVORO DIPENDENTE.
SONO FIGLIO UNICO CONVIVENTE CON I DUE GENITORI, PAPÀ DI 92 ANNI E MAMMA DI 87. NON HO MOGLIE NÈ FIGLI. IL PAPÀ È INVALIDO AL 100% ED HA L'HANDICAP GRAVE (COMMA 3 ART 3) E LA MAMMA HA PATOLOGIE INVALIDANTI. IO LI SEGUO NELLE ORE E NEI GIORNI IN CUI NON LAVORO, E DI NOTTE; ATTUALMENTE USUFRUISCO DEI PERMESSI MENSILI L104, E SO CHE POTREI GODERE DEL CONGEDO STRAORDINARIO 24 MESI (LA SITUAZIONE STA EVOLVENDO IN QUESTA DIREZIONE). VI CHIEDO: NELLA MIA SITUAZIONE CONTRIBUTIVA, ANAGRAFICA E FAMIGLIARE, ESISTE UNA QUALCHE FORMA DI PENSIONE ANTICIPATA CHE MI PERMETTA, DI SEGUIRE AL 100% I MIEI GENITORI, COME CARGIVER?
GRAZIE, BUONA GIORNATA.

STEFANO GENTILISSIMI, IL PROSSIMO 27 MAGGIO RAGGIUNGO ENTRAMBI I REQUISITI PER Q103 MA AVREI INTENZIONE DI DIMETTERMI DAL COMUNE PER ISCRIVERMI A INARCASSA PER ESERCITARE LA LIBERA PROFESSIONE CHE È INCOMPATIBILE CON LA Q 103.

VORREI SAPERE SE, AVENDO COMUNQUE MATURATO I REQUISITI DI Q103 NEL PUBBLICO, POTRÒ IN QUALSIASI MOMENTO FUTURO CAMBIARE IDEA, NON ESERCITARE PIÙ E FRUIRE DELL'ASSEGNO DI Q 103

GRAZIE
STEFANO

ANGELO BUONASERA SU QUOTA 41 PRECOCI AVREI UNA DOMANDA DA PORLE, A GENNAIO 2024 ARRIVO A 39 ANNI DI CONTRIBUTI L’AZIENDA IN CUI LAVORO VORREBBE LICENZIARMI IL 31 AGOSTO 2023 COSI FACENDO CON 2 ANNI DI NASPI NON RAGGIUNGEREI QUOTA 41 POTREI VERSARE I CONTRIBUTI RIMANENTI ? OPPURE MI CONVIENE METTERMI D’ ACCORDO PER RESTARE AL LAVORO FINO AL 31 GENNAIO 2024 ? SAREI GRATO DI UNA VOSTRA RISPOSTA GRAZIE.
CORDIALMENTE SALUTO

LUCIO.PIPOLO.LAVORATO.1980.2014.LICENZIAMENTO.
LICENZIAMENTO.COLETTIVO.
MOBILITÀ.DEROGA.CRISI.CANPANIA
FINO ANNI 2022.PENSIONE.2023.AGOSTO.2023. ANNI.62.GRAZIE

MARCO LAVORO ININTERROTTAMENTE DAL 1979, PREVALENTEMENTE COME DIPENDENTE NEL SETTORE PRIVATO E QUALCHE ANNO DA COMMERCIANTE, CON SOLO UNA BREVE PAUSA DI POCHI MESI.
IN UN RECENTE ESTRATTO CONTO INPS MOSTRA 2220 SETTIMANE DI VERSAMENTI CONTRIBUTIVI. QUANDO POTRÒ RAGGIUNGERE LA PENSIONE ANTICIPATA E CON QUALI DECURTAZIONI RISPETTO A QUELLA DI VECCHIAIA?

GIOVANNI DA NAPOLI. SONO NATO IL 01/11/1958, SONO UN DIPENDENTE REGIONALE, A DICEMBRE 2024 AVRÒ 38 ANNI E SEI MESI DI CONTRIBUTI ED OLTRE 65 ANNI DI ETÀ, LA MIA DOMANDA È LA SEGUENTE: SE A GENNAIO 2024 DO LE DIMISSIONI E FACCIO DOMANDA ALL' INPS PER VERSARE DUE ANNI DI CONTRIBUTI VOLONTARI PER UNA EVENTUALE PENSIONE ANTICIPATA, SE LA DOMANDA VIENE ACCETTATA, PERCEPIRÒ SUBITO LA PENSIONE O DOVRÒ ASPETTARE IL COMPIMENTO DEI 67 ANNI PER LA PENSIONE DI VECCHIAIA? GRAZIE

ROSALBA HO PRESENTATO LA DOMANDA PER OPZIONE DONNA TRAMITE PATRONATO NEL MESE DI AGOSTO 2022 (ETÀ 61 ANNI, LAVORATRICE DIPENDENTE). POICHÉ HO LAVORATO ALL’ESTERO (AUSTRALIA, CONVENZIONATA CON ITALIA), INPS ASTI CONVENZIONI INTERNAZIONALI HA RICHIESTO L’ESTRATTO CONTRIBUTIVO INTERNAZIONALE A CENTRELINK AUSTRALIA NEL MESE DI SETTEMBRE 2022. RISPOSTA PERVENUTA AD INPS ASTI IL 3 MARZO 2023 (MA LORO L’HANNO RINTRACCIATA SOLO IL 6 APRILE 2023). IO HO RAGGIUNTO I 35 ANNI AL 31 DICEMBRE 2020 (SOMMA ITALIA + AUSTRALIA). AL MIO CASO SI APPLICANO LE CONDIZIONI OPZIONE DONNA VALIDE NEL 2022 O QUELLE NUOVE DEL 2023? GRAZIE.

GIUSEPPE 62 ANNI IL 6/5 PROSSIMO. LAVORATORE DIPENDENTE, HO MATURATO 2.090 SETTIMANE CONTRIBUTIVE, PARI A 40 ANNI E 3 MESI.
I REQUISITI PER L’ACCESSO ALLA PENSIONE ANTICIPATA (42 ANNI E 10 MESI – 2.227 SETTIMANE) LI RAGGIUNGERÒ A DICEMBRE 2025.
LA MIA AZIENDA MI PROPONE UNA USCITA ANTICIPATA PER DUE ANNI CON NASPI. PERDERÒ QUALCOSA RISPETTO ALLA PENSIONE DI VECCHIAIA O CONVIENE ASPETTARE I 67 ANNI?
FACCIO INFINE PRESENTE DI PERCEPIRE, COME INVALIDO CIVILE DA LUGLIO 2015, ASSEGNO DI INVALIDITÀ CAT. IO.
GRAZIE.

SALVATORE COMMERCIANTE CON 38,5 ANI DI CONTRIBUTI A PARTIRE DA 1 GENNAIO 1983,CESSANDO ATTIVITÀ QUANDO SARÀ IMPORTO DI PENSIONE FUTURA?

ANTONIA BUONGIORNO, HO 66 ANNI, NON LAVORO DA FINE 2021 MA HO FATTO DEI VERSAMENTI DI CONTRIBUTI VOLONTARI FINO A FINE 2022, TOTALIZZANDO UN PÒ OLTRE I 38 ANNI RICHIESTI PER PENSIONE QUOTA102. POSSO OGGI FARE DOMANDA? SE HO MATURATO IL DIRITTO AD APRILE 2022, FACENDO OGGI LA DOMANDA, DA QUANDO DECORRE L'INIZIO DELLA MIA PENSIONE? SO CHE C'È UNA FINESTRA DI TRE MESI QUINDI IN TEORIA DOVREI PERCEPIRE L'ASSEGNO DA AGOSTO 2022, È IN EFFETTI COSÌ? FACENDO LA DOMANDA OGGI, L'INPS MI RICONOSCE ANCHE GLI ARRETRATI? GRAZIE MILLE

ANTONELLA BUONGIORNO. SONO ANTONELLA CATERINA FRANZIN, LAVORO DAL 1987, PER TRE MESI IN REGIONE LOMBARDIA E POI NEL COMUNE DI MILANO.
QUEST'ANNO È IL 36°.
SE IO MI LICENZIASSI, POTREI PAGARE I CONTRIBUTI VOLONTARI?
SE SÌ, QUANTO SAREBBE INDICATIVAMENTE LA SOMMA CHE DOVREI VERSARE?
POTREI VERSARLI TUTTI INSIEME?
DOVREI RAGGIUNGERE I 41 ANNI E 10 MESI O I 67?
NEL CASO FOSSE LA PENSIONE DI ANZIANITÀ O ANTICIPATA, E LA CIFRA FOSSE FATTIBILE, QUANTO POTREI RICEVERE LA MIA SUDATA PENSIONE?
GRAZIE.
A. FRANZIN

ANTONELLA BUONGIORNO SONO ATTUALMENTE INVALIDA AL 100% E PERCEPISCO L'ASSEGNO ORDINARIO DI 713 EURO DA AGOSTO 2022. FINO A DICEMBRE 2022 HO PERCEPITO ANCHE LA PENSIONE DI INVALIDITÀ DI 291 EURO CHE MI È STATA SOSPESA A GENNAIO 2023 PER RAGGIUNGIMENTO LIMITE REDDITO. PER IL 2022 HO LAVORATO FINO AL 31/10/2022 ED HO PERCEPITO UN REDDITO DA LAVORO DIPENDENTE DI 9700 EURO. LA MIA DOMANDA È LA SEGUENTE: PERCHÉ L'INPS NEL CALCOLARE IL REDDITO SOMMA IL REDDITO DI LAVORO DEL 2022 E L'ASSEGNO ORDINARI DEL 2023? SE IO HO NO LAVORO PIÙ DA NOVEMBRE 2022 MI SEMBRA OVVIO CHE PER IL 2023 AVRÒ SOLO IL REDDITO DELL'ASSEGNO ORDINARIO. GRAZIE

SALVATORE SOLO OGGI, DOPO ESSERE ANDATO IN PENSIONE ANNI FA, MI SONO ACCORTO DI UN CALCOLO ERRATO: LIVELLO INFERIORE. VI CHIEDO SE DOPO MOLTI ANNI SI PUÒ RIMEDIARE IN QUALCHE MODO. GRAZIE

MARCO BUONGIORNO,
HO GIÀ POSTO IN PASSATO LA DOMANDA SULLA DATA PRESUNTA PER LA PENSIONE E MI AVETE FORNITO ELOQUENTE RISPOSTA. STAVOLTA INVECE, DOVREI CHIEDERVI SE I CONTRIBUTI REGOLARMENTE VERSATI ABBIANO O NO LA PRESCRIZIONE. NELLO SPECIFICO MI MANCANO 3 MESI DEL 1994 PRESSO VIDEOTIME(SOCIETÀ GRUPPO FININVEST) ED 1 MESE IN RAI, APPENA ASSUNTO DEL 1995. HO AMPIAMENTE SPEDITO LA DOCUMENTAZIONE A TESTIMONIANZA DELL'AVVENUTO VERSAMENTO, MA L'INPS E NELLO SPECIFICO IL
POLO PALS, PUR TRAMITE PATRONATO ED INDIVIDUALMENTE, MI HA RISPOSTO CHE SI TRATTA DI MERA DOCUMENTAZIONE A CARATTERE AZIENDALE E PER I PERIODI SOPRACITATI È SOPRAGGIUNTA LA PRESCRIZIONE.
CHI HA RAGIONE?
GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE

STEFANO BUONGIORNO,
LA PREVISIONE PER LA MIA PENSIONE ANTICIPATA 42 E 10 MESI È DIVERSA TRA PATRONATI E INPS.
SECONDO PATRONATI LE 2227 SETTIMANE SONO A FINE SETTEMBRE 2023, PER INPS FINE OTTOBRE 2023.
IO HO CALCOLATO LA DATA AL GIORNO 8 OTTOBRE 2023.
COME MI DEVO REGOLARE PER DARE LE DIMISSIONI ?
GRAZIE.

MARIA DOPO 31 ANNI DI LAVORO IN UN IMPIEGO PUBBLICO CHE HO LASCIATO NEL 2011 CON ACCORDO HO LAVORATO PER 9 SETTIMANE CON UN CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO NEL 2021 E ALTRE 9 CON UN CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO 2023. PURTROPPO SONO STATA LICENZIATA PER FINE ATTIVITÀ. POSSO RICONGIUNGERE I CONTRIBUTI VERSATI PER ACCEDERE ALLA NASPI? SE SI ANCHE SE ECONOMICAMENTE NON DOVESSERO MATURARE EMOLUMENTI MI PERMETTEREBBE DI RICHIEDERE L'ACCESSO ALLA APE SOCIAL VISTO CHE A GIUGNO COMPIO 63 ANNI E HO OLTRE 30 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI?

GABRIELE,
DA PERCETTORE DI APE SOCIALE POSSO FARE DOMANDA PER QUOTA 103 (ANTICIPATA FLESSIBILE) OPPURE DEVO OBBLIGATORIAMENTE ATTENDERE LA PENSIONE DI VECCHIAIA?
GRAZIE

RAFFAELE HO RISCATTATO IL SERVIZIO MILITARE ANNO 1992/1993. DAL 01/01/1997 AL 31/12/2004 ISCRITTO ALLA CASSA DOTT. COMM.STI ( 7ANNI RETRIBUTIVO E 1 CONTRIBUTIVO) DAL 01/05/2004 A TUTT'OGGI ( 24.03.2023) SONO ISCRITTO ALL'INPS SETTORE PRIVATO. VORREI SAPERE SE POSSO ACCEDERE AL RISCATTO AGEVOLATO DEGLI ANNI DI LAUREA ( DAL 1987 AL 1991 PER N.4 ANNI) E CON QUALE COSTO. INOLTRE SE CON IL RISCATTO ANDREI IN PENSIONE PRIMA DEI 67ANNI DI ETA?
GRAZIE

ROBERTO SONO DIPENDENTE DI ENTE PUBBLICO (ENTI LOCALI) DAL 16.06.98, OLTRE AD AVERE 9 MESI PRECEDENTI PER TEMPO DETERMINATO.

AVREI INTENZIONE DI TRASFERIRMI ALL'ESTERO E QUINDI DI PRESENTARE LE DIMISSIONI VERSO FINE ANNO.

VOLEVO SAPERE SE È CORRETTO RITENERE CHE CON 25 ANNI E PASSA DI CONTRIBUTI MI SPETTERÀ LA PENSIONE AL RAGGIUNGIMENTO DEL LIMITE DEI 67 ANNI. SE SÌ, COME POSSO CALCOLARE INDICATIVAMENTE L'IMPORTO DELLA PENSIONE?
NEL CASO DI DIMISSIONI, IL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO VIENE EROGATO DOPO UN PAIO DI ANNI? COME POSSO CALCOLARE INDICATIVAMENTE L'IMPORTO DELLO STESSO?
RINGRAZIANDO, SALUTO

PANCRAZIO HO NATURATO 775 SETTIMANE DAL 1982 AL 1997. SI PUÒ FARE QUALCOSA PER AVERE PENSIONE?

LORENZO BUONGIORNO ,HO INIZIATO A LAVORARE NEL 1978 ,SONO STATO LICENZIATO NEL 2004 ,HO 26 ANNI DI CONTRIBUTI ,HO COMPIUTO 64 ANNI SENZA AVER MAI RICEVUTO SUSSIDI .QUANDO AVRÒ DIRITTO AD UN ASSEGNO DI PENSIONE ?

ANGELO SALVE SONO UN LAVORATORE PRECOCE ATTUALMENTE IN NASPI AL TERMINE DEI 24 MESI DI NASPI GENNAIO 2025 MI MANCHEREBBERO 19 SETTIMANE AL RAGGIUNGIMENTO DI 41 ANNI DI CONTRIBUTI, AL TERMINE DELLA NASPI POSSO VERSARLI VOLONTARIAMENTE ? O COME MI È STATO DETTO SE VERSO VOLONTARIAMENTE NON POSSO PIÙ ACCEDERE A QUOTA 41 PRECOCI PERCHÉ PERDO LO STATUS DI DISOCCUPATO E VERO ? SE GENTILMENTE POTRESTE DARMI DELUCIDAZIONI IN MERITO GRAZIE.
CORDIALMENTE SALUTO

CARLA BUONGIORNO,
HO 57 ANNI E SONO ISCRITTA ALLA GESTIONE SEPARATA DELL'INPS DAL 1996, CON VERSAMENTI REGOLARI DA 27 ANNI.
VORREI RISCATTARE LA MIA LAUREA ( 5 ANNI ) CONSEGUITA NEL 1990. SUL SITO DELL'INPS NON RIESCO A FARE LA SIMULAZIONE . VORREI SAPERE SE HO DIRITTO A CHIEDERE IL RISCATTO E A CHI POSSO RIVOLGERMI PER UNA SIMULAZIONE DEL CALCOLO. INOLTRE HO 2 FIGLI, NATI NEL 1994 E NEL 1996. POSSO RISCATTARE, SOLO AI FINI DELL'ANZIANITÀ DI SERVIZIO, I RELATIVI PERIODI DI MATERNITÀ ?

GRAZIE

LUCIO LICENZIAMENTI.COLETIVO.MOBILITA.DEROGA.CRISI.CONPLESSA.VALGONO.CONTRIBUTI.10.ANNI.VALGONO.PENSIONE.2023..

GIULIO BUONASERA, AL 31 DICEMBRE 2022 HO MATURATO I REQUISITI RICHIESTI DA QUOTA 103, 62 ANNI DI ETÀ COMPIUTI IL 5 OTTOBRE 2022 E 42 ANNI DI VERSAMENTO, AVENDO SCELTO AL MOMENTO DELL'ASSUNZIONE IN UNA AZIENDA DI TRASPORTI DI CONTINUARE A VERSARE I MIEI CONTRIBUTI TUTTI IN CPDEL PIUTTOSTO CHE ALL'INPS PUR ESSENDO DIPENDENTE PRIVATO VORREI SAPERE SE DEVO RISPETTARE I 3 MESI DI FINESTRA COME DIPENDENTE PRIVATO OPPURE I 6 MESI COME ISCRITTO ALLA CASSA DI UN ENTE PUBBLICO. ED EVENTUALMENTE QUANDO DEVO FARE DOMANDA DI PENSIONAMENTO. RINGRAZIO PER L'ATTENZIONE E SALUTO CORDIALMENTE LUCULLI GIULIO

DANIELA BUONGIORNO, A FINE GENNAIO SONO STATA LICENZIATA E AL MOMENTO USUFRUISCO DELL’ INDENNITÀ NASPI. AL MOMENTO DEL LICENZIAMENTO AVEVO MATURATO CIRCA 34 E 6 MESI DI CONTRIBUZIONE INPS.
AL TERMINE DELLA NASPI VORREI FARE IL VERSAMENTO VOLONTARIO DEI CONTRIBUTI MANCANTI PER ARRIVARE AI 35 ANNI DI CONTRIBUZIONE ED ESSENDO UNA LAVORATRICE LICENZIATA VORREI CHIEDERE DI ACCEDERE ALLA PENSIONE CON OPZIONE DONNA
VORREI QUINDI CHIEDERE SE QUANTO INDICATO È FATTIBILE.
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA RISPOSTA

NICOLINO IL 06/12/2023 COMPIO 63 ANNI, HO 35 ANNI DI CONTRIBUZIONE MISTA (LAVORO DIPENDENTE 30,5 + TASSAZIONE SEPARATA 2 + NASPI 2.5).
VORREI SAPERE SE POSSO PRESENTARE LA DOMANDA DELL'APE SOCIAL CONSIDERATO CHE I 63 ANNI LI COMPIO DOPO IL 30/11/2023 ULTIMA DATA UTILE PER LE DOMANDE.

RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

DIANELLA BUONGIORNO HO INIZIATO A LAVORARE COME ARTIGIANA IL 1/10/1983 HO VERSATO I CONTRIBUTI FINO AL
30/04/2015 POI HO CHIUSO L'ATTIVITA' PER PROBLEMI PERSONALI.VORREI SAPERE COSA DEVO FARE PER LA PENSIONE A LUGLIO COMPIRO' 60 ANNI ,PURTROPPO PENSAVO DI TROVARE LAVORO MA MI HANNO SEMPRE RISPOSTO CHE ERO TROPPO VECCHIA IN ATTESA DI UNA RISPOSTA RINGRAZIO

SILVANA. CHI HA CONTRIBUTI IN DUE GESTIONI INPS E UTILIZZA IL CUMULO PER ACCEDERE ALLA PENSIONE DI VECCHIAIA (67 ANNI) PUÒ PRESENTARE OPZIONE PER IL CALCOLO CONTRIBUTIVO RELATIVAMENTE ALLA CONTRIBUZIONE VERSATA PRIMA DEL 1995?
O IL CUMULO OBBLIGA AL CALCOLO MISTO?
GRAZIE.

SAVERIO STO PER ANDARE IN PENSIONE E MI SONO ACCORTO CHE NEL 1986 INPS NON HA MESSO TUTTE LE SETTIMANE
NE HA MESSE SOLO 49 SU 52
IO HO FATTO 1 SETTIMANA DI INFORTUNIO E 2 DI CASSA INTEGRAZIONE
HO RECUPERATO TUTTE LE BUSTE PAGA DEL 1986
INPS ANCHE SE È PASSATO TANTO TEMPO PUÒ RIMETTERE LE SETTIMANE MANCANTI ?

ANDREA BUONGIORNO VOLEVO SAPERE HO 30 ANNI ESATTI DI CONTRIBUTI SONO DEL 75 E SONO INVALIDO AL 60% C'È UNA POSSIBILITÀ DI RICHIEDERE UNA PENSIONE ANTICIPATA SE SI QUANDO?.

MAURIZIO NEL 1994 AVEVO FATTO DOMANDA DI RISCATTO DELLA LAUREA AI FINI PENSIONISTICI, DOPO AVER RICEVUTO IL CONTEGGIO DEGLI IMPORTI DOVUTI, IL MIO ENTE DI SERVIZIO NON ME LO HA COMUNICATO E, QUINDI, NON HO PROVVEDUTO AL PAGAMENTO, POSSO FARLO ADESSO PAGANDO QUANTO ALLORA DOVUTO, PRECISO CHE SONO ANCORA IN SERVIZIO. GRAZIE

MARIA BUONGIORNO, CHIEDO UNA INFORMAZIONE SU UN PERIODO DI CONTRIBUTI CHE MI SONO STATI VERSATI , E CHE RISULTANO DAL
MIO ESTRATTO INPS - VERSAMENTI EFFETTUATI DAL - 01/05/1965 AL 31/01/1971 - I QUALI IN SETTIMANE PER L'INPS SONO
223 - MENTRE SECONDO IL MIO CALCOLO -SONO 299
ALTRO PERIODO DALL'ESTRATTO CONTO INPS DAL 01/11/1971 AL 30/06/1974 SONO 139 - MENTRE SECONDO IL MIO CALCOLO
SONO 156 -
POTRESTE GENTILMENTE DIRMI SE SONO IO IN ERRORE?
VI RINGRAZIO E PORGO CORDIALI SALUTI.

PAIELLA MARIA TERESA

ANGELO VORREI CANCELLARE DALLA PENSIONE LA QUOTA ASSOCIATIVA AL SINDACATO.
GRAZIE,

SONO 50 ANNI CHE PAGO PENSO CHE BASTI

GIULIO BUONGIORNO, MI INTERESSAVA SAPERE SE PER LA PENSIONE FLESSIBILE "QUOTA 103" AVENDO 2 ANNI DI NASPI SE VENGONO CONTEGGIATI.
GRAZIE.

CRISTINA BUONGIORNO HO 62 ANNI A MAGGIO COMPIO 63 HO LASCIATO IL LAVORO DIPENDENTE DEL SETTORE PRIVATO EX LAVORATORI DELLO SPETTACOLO NEL 2008 DA ALLORA NON HO PIU LAVORATO A CONTRIBUTI.
ASSUNTA A TEMPO INFETERMINATO SETTEMBTE 1990.
DAL 1984 AL 1990 HO LAVORATO A TEMPO DETERMINATO SEMPRE NELLO STESSO SETTORE COME SCENOGRAFA.
DAL 1978 AL 1983 HO FATTO SUPPLENZE ALLE SCUOLE MEDIE STATALI COME INSEGNANTE.
SECONDO VOI QUANDO POTRO ANDARE IN PENSIONE? GRAZIE MILLE SALUTI

GIORGIO SONO ENTRATO DIRETTAMENTE IN RUOLO IL 1 SETTEMBRE 1992 E IN SEGUITO HO RISCATTATO LA MIA LAUREA IN LETTERE (RISULTANO RISCATTATI 5 ANNI). SE MI LICENZIO ADESSO, QUANDO PERCEPIRÒ LA PENSIONE? GRAZIE.

CARLO AVENDO RAGGIUNTO I REQUISITI PER POTER ANDARE IN PENSIONE CON QUOTA 103, COME POSSO SAPERE QUANTO PRENDERÒ DI PENSIONE?

PIETRO SONO DEL 1967 E HO INIZIATO A LAVORARE IN GERMANIA QUANDO AVEVO 15 ANNI E OTTO MESI. POI DAL 1988 AD OGGI LAVORO COME DIPENDENTE. I CONTRIBUTI TEDESCHI SONO STATE RICONOSCIUTO DAL INPS E RISULTA NEL ESTRATTO CONTRIBUTI COME LAVORO ESTERO. IN TUTTO AD OGGI HO 5 ANNI LAVORATO IN GERMANIA E 34 ANNI E 4 MESI IN ITALIA. IN TOTALE 38 ANNI E 4 MESI.
LA MIA DOMANDA PER ANDARE IN PENSIONE COME PRECOCE CON 41 ANNI DI CONTRIBUTI VALGONO I CONTRIBUTI TEDESCHI E I VARI PERIODI DI CASSA INTEGRAZIONE E MOBILITÀ? POI HO FATTO PIÙ DI 26 MESI DI MALATTIA DA QUANDO HO INIZIATO A LAVORARE VALGONO ANCHE QUELLI PER RAGGIUNGERE 41 ANNI? OPPURE C’È UN LIMITE DI MESI MALATTIA?

MONICA. SE VADO IN PENSIONE CON OPZIONE DONNA (IO AVREI I REQUISITI), POSSO CONTINUARE A LAVORARE?

VINCENZO BUONASERA, VORREI CHIEDERE CONSIGLIO SU QUALE OPZIONE SIA PIU' FAVOREVOLE PER IL MIO FUTURO ACCESSO ALLA PENSIONE. HO 59 ANNI, ATTUALMENTE HO CIRCA 14 ANNI DI CONTRIBUTI INPS COME DIPENDENTE, ANNO DI MILITARE E 22 ANNI DI VERSAMENTI ALLA CASSA GEOMETRI. PER ACCEDERE ALLA PENSIONE DELLA CASSA DEVO ATTENDERE I 67 ANNI DI ETÀ, NON HO BEN CAPITO COSA SUCCEDE CON I 14 ANNI VERSATI ALL'INPS E IL SERVIZIO MILITARE . SAREBBE FORSE ECONOMICAMENTE PIU' CONVENIENTE RITORNARE GLI ULTIMI ANNI COME DIPENDENTE E CUMULARE I CONTRIBUTI CON L'INPS O RIMANERE ALLA CASSA? GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE.

ANTONIO HO LAVORATO NEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA. IN PENSIONE DAL DICEMBRE 2018. HO FATTO DOMANDA DI ACCREDITO SERVIZIO LEVA DOPO ESSERE ANDATO IN PENSIONE. L'INPS MA HA RIGETTATO LA DOMANDA "PERCHÈ FUORI TERMINE". LEGGO SU DIVERSI SITI CHE LA DOMANDA PUÒ ESSERE PRESETNATA IN QUALSIASI MOMENTO DELLA VITA ASSICURATIVA. CHI HA RAGIONE? GRAZIE

GABRIELE AVETE UN'IDEA DELLA PUBBLICAZIONE DEL DECRETO ATTUATIVO PER LA QUOTA 103 E QUANDO SI POTRÀ FARE REGOLARE DOMANDA?

FEDERICO UN MIO AMICO AVENDO RAGGIUNTO I REQUISITI CON CONTRIBUTI PER ESPOSIZIONE ALL'AMIANTO, VENGONO CONTEGGIATI QUESTI CONTRIBUTI DI ESPOSIZIONE ALL'AMIANTO PER LA PENSIONE QUOTA 103?

MASSIMO BUONGIORNO, IN DATA DICEMBRE 2021 MI È STATA RICONOSCIUTO, PREVIA PRESENTAZIONE DI TUTTA LA DOCUMENTAZIONE COMPROVANTE, COME LAVORATORE USURANTE. SUCCESSIVAMENTE NON HO DATO SEGUITO A DOMANDA DI PENSIONAMENTO PER MOTIVI PERSONALI. CHIEDO ALLA S.V. LA VALIDITÀ NEL TEMPO DI TALE RICONOSCIMENTO.
CHIEDO SE POSSO UTILIZZARE TALE RICONOSCIMENTO A GENNAIO 2024 . SONO NATO IL 28/05/1960 HO MATURATO 40 ANNI DI CONTRIBUTI A NOVEMBRE 2022 . CORDIALI SALUTI

ROBERTO. GENTILISSIMI, HO INIZIATO A LAVORARE A 17 ANNI COME LAVORATORE DIPENDENTE E POI DIRIGENTE PER 34 ANNI. NEL 2017 HO FONDATO UNA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS DOVE DA 6 ANNI SONO INQUADRATO COME COCOCO AMMINISTRATORE CON GESTIONE SEPARATA. QUANDO POTREI ANDARE IN PENSIONE ANTICIPATA COME LAVORATORE PRECOCE? AL RAGGIUNGIMENTO DEI 41 ANNI DI VERSAMENTI DIPENDENTE + COCOCO? GRAZIE.

CARLO HO PROVATO A SIMULARE LA MIA PENSIONE SUL SITO INPS E MI VIENE FUORI QUESTO MESSAGGIO, GRAZIE.
NEL SUO ESTRATTO CONTO SONO PRESENTI CONTRIBUTI RELATIVI A FONDI NON GESTITI DA QUESTO SERVIZIO.

GIANLUIGI HO CESSATO L'ATTIVITÀ IL 30 NOVEMBRE 2022. DAL 1 DICEMBRE 2022 SONO ENTRATO IN PENSIONE CON QUOTA 102 COME DIPENDENTE DI AZIENDA PRIVATA.
LA MIA AZIENDA SI È DIMENTICATA (ALLA CHIUSURA DEL RAPPORTO, CIOÈ AL 30 NOVEMBRE) DI CORRISPONDERMI LA SOMMA DI 10.000 EURO CHE IL CCNL DI SETTORE PREVEDEVA (COME UNA TANTUM) AL SUPERAMENTO DEI 30 ANNI DI SERVIZIO CON LA STESSA AZIENDA.
PERTANTO L'AZIENDA MI HA CORRISPOSTO TALE IMPORTO A FINE GENNAIO 2023 (CIOÈ DOPO DUE MESI) CON SPECIFICA E REGOLARE BUSTA PAGA SULLA QUALE PERÒ È SCRITTO CHE IL RAPPORTO DI LAVORO È CESSATO IL 30 NOVEMBRE 2022.
PRECISO CHE I 30 ANNI DI SERVIZIO LI HO RAGGIUNTI AD OTTOBRE 2022 E L'EROGAZIONE DEI 10.000 EURO (SUI QUALI SONO STATE TRATTENUTE CORRETTAMENTE IMPOSTE E VERSATA L'INPS DA PARTE DELL'AZIENDA) MI È STATA CORRISPOSTA, COME PRECISATO, CON REGOLARE CEDOLINO SUL QUALE PERÒ RISULTA CHE IL RAPPORTO È CESSATO IL 30 NOVEMBRE 2022. INOLTRE L'AZIENDA HA TRATTENUTO LE RELATIVE IMPOSTE E VERSATO ANCHE I CONTRIBUTI INPS.
IL CUD RELATIVO A TALE SOMMA VERRÀ EMESSO NELLA PRIMAVERA 2024.
LA DOMANDA: RISCHIO CHE LA MIA PENSIONE VENGA DECURTATA DEL 50% , DATO CHE IL LIMITE MASSIMO CHE PUÒ ESSERE PERCEPITO (SVOLGENDO ATTIVITÀ LAVORATIVA) SENZA DECURTAZIONE DELL'ASSEGNO PENSIONISTICO È DI SOLI 5.000 EURO?
QUESTO ANCHE SE NEL CEDOLINO VIENE CONFERMATO CHE IL RAPPORTO CON L'AZIENDA È CESSATO IL 30 NOVEMBRE 2022?
COSA POSSO FARE EVENTUALMENTE PER EVITARE LA RIDUZIONE DELLA MIA PENSIONE?
GRAZIE PER IL RISCONTRO

NICOLA BUONGIORNO
EX DIPENDENTE ENTE LOCALE DAL 12 APRILE 1980. PENSIONATO IN DATA 01/04/2020 CON 41ANNI 10 MESI. LA PENSIONE E STATA CALCOLATA CON IL SISTEMA MISTO. ANZIANITA CONTRIBUTIVA AL 31/12/1995 E DI 17 ANNI E 5 MESI. NEL PERIODO OTTOBRE 1975 - APRILE 1978 HO SVOLTO ATTIVITA DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PRESSO UN CENTRO PER LO STUDIO DELLA GEOLOGIA APPLICATA ALL'INGEGNERIA CON SEDE A ROMA. IN VIRTU DELL'ART.5, COMMA 2, DELLA LEGGE 23/12/1999, N.488, VORREI PRESENTARE DOMANDA DI RISCATTO AI FINI PENSIONISTICI PER UN PERIODO DI MESI 8 IN MODO DA RAGGIUNGERE UN ANZIANITA CONTRIBUTIVA AL 31/12/1995 DI 18 ANNI E SUCCESSIVAMENTE CHIEDERE IL RICALCOLO DELLA PENSIONE CON IL SISTEMA RETRIBUTIVO. DI RECENTE HO EFFETTUATO TELEMATICAMENTE L'ISCRIZIONE ALLA GESTIONE SEPARATA COME PARASUBORDINATO.
VORRI SAPERE IN TERMINI ECONOMICI QUANTO OCCORRE VERSARE OGGI ALLA GESTIONE SEPARATA PER AVERE ALMENO UN CONTRIBUTO MENSILE COME RICHIESTO DALLA CITATA NORMATIVA.
GRAZIE

GIUSEPPE AL 31 GENNAI 2023 HO TUTTI I REQUSITI PER ACCEDERE ALLA PENSIONE CON QUOTA 103.ANCORA OGGI L'INPS NON E PRONTA CON LE CIRCOLARI .DOMANDA COSA FACCIO?

PIPOLO BUONGIORNO PIPOLO NATO 10/08 /1961.CONTRIBUTI 42 AGOSTO 2023 COMPIO 62 DOMANDA PENSIONE 2023 QUANDO INVIARE INPS DOMANDA GRAZIE

ATTILIO SALVE, SONO ANDATO IN PENSIONE CON 42 ANNI E 10 MESI PIÙ LA FINESTRA DI TRE MESI IL 1DI MARZO DEL 2022 E IL MIO CALCOLO PENSIONISTICO È FATTO FINO AL 31 DICEMBRE DEL 2021. VOLEVO CHIEDERE QUANDO MI VENGONO CALCOLATI NEL CEDOLINO PENSIONE I DUE MESI MANCANTI DEL 2022.
GRAZIE ATTENDO RISPOSTA
ATTILIO

GIUSEPPINA BUONGIORNO, PER ANDARE IN PENSIONE CON OPZIONE DONNA SI CONSIDERANO SIA I CONTRIBUTI EFFETTIVI DÀ LAVORO DIPENDENTE O AUTONOMO E I CONTRIBUTI FIGURATIVI NON AGRICOLI DIVERSI DA DISOCCUPAZIONE È MALATTIA ? OPPURE SI CONSIDERANO SOLO I CONTRIBUTI EFFETTIVI DA LAVORO E NON I CONTRIBUTI FIGURATIVI QUALSIASI ESSI SIANO? GRAZIE

GIUSEPPINA BUONGIORNO, MIO PADRE COMPIE 62 ANNI IL 30 GENNAIO 2023, PERCEPISCE LA NASPI DA SETTEMBRE 2021 A SEGUITO DI LICENZIAMENTO E DOVREBBE TERMINARE A SETTEMBRE 2023. ABBIAMO FATTO DOMANDA PER L’ECOCERT E RISULTA AL 31 OTTOBRE 2022 ABBIA MATURATO CONTRIBUTI EFFETTIVI PARI A N. 2044 SETTIMANE, N. 110 CONTRIBUTI FIGURATIVI NON AGRICOLI (DIVERSI DA MALATTIA E DISOCCUPAZIONE) PER UN TOTALE DI N. 2154, A QUESTI CONTRIBUTI HA ULTERIORI N. 58 CONTRIBUTI FIGURATIVI PER DISOCCUPAZIONE….. TOTALE N. 2212 (2044+110+58) SECONDO VOI PUÓ ANDARE IN PENSIONE ANTICIPATA A GIUGNO 2023 CONSIDERANDO IL TOTALE DEI CONTRIBUTI COMPRESI QUELLI FIGURATIVI PER DISOCCUPAZIONE CHE NATUREREBBE A MAGGIO 2023 OPPURE PER LA PENSIONE ANTICIPATA DEVO CONSIDERARE SOLO I CONTRIBUTI EFFETTIVI N. 2044 + N. 110 CONTRIBUTI FIGURATIVI NON AGRICOLI DIVERSI DALLA DISOCCUPAZIONE = N. 2154 ? ….. ALTRIMENTI POTREBBE AVERE LA SPERANZA DI ANDARE IN PENSIONE CON QUOTA 103 CONSIDERANDO N. 2154 CONTRIBUTI?….. INSOMMA NON CAPIAMO SE I CONTRIBUTI FIGURATIVI POSSIAMO CONSIDERARLI PER IL REQUISITI OPPURE NO. RINGRAZIO IN ANTICIPO PER UN VOSTRO CONFRONTO.

LEOPOLDO COMPIO 60 ANNI A FEBBRAIO. HO 37,6 ANNI DI CONTRIBUTI, DI CUI GLI ULTIMI 5 DI LAVORO NOTTURNO. VORREI SAPERE LE OPZIONI PER ANDARE IN PENSIONE. GRAZIE.

ALESSANDRA BUONGIORNO, HO FATTO RICONGIUNZIONE IN INPS CON LAVORO NEL PRIVATO NEL 2000. NON MI È STATO RICONOSCIUTO UN ANNO IN CASSA INTEGRAZIONE. POSSO FARE ADESSO UNA NUOVA DOMANDA DI RICONGIUNZIONE PER L’ANNO MANCANTE? O MI CONVIENE RECUPERARLO CON PENSIONE ANTICIPATA IN CUMULO? ATTUALMENTE HO 38 ANNI E 7 MESI (39 CON L’ANNO MANCANTE) E 62 ANNI DI ETÀ

GIOVANNI BUONASERA, IL MIO QUESITO È IL SEGUENTE: NATO IL 4/8/1960 , MATURERO' 41 ANNI DI CONTRIBUTI IL 31/01/2023, RAGGIUNGENDO I REQUISITI PER QUOTA 103. PER POTERE ANDARE IN PENSIONE COL PRIMO GIORNO UTILE DEL 1 AGOSTO 2023 DOVREI PRESENTARE DOMANDA ENTRO IL 31 GENNAIO. QUEST'ANNO, PERO', AVREI DIRITTO SICURAMENTE AD UN AVANZAMENTO ECONOMICO DI LIVELLO , CON DECORRENZA 1GENNAIO 2023 DI CIRCA 60 EURO NETTI AL MESE. PURTROPPO È MOLTO PROBABILE CHE SARÀ POSSIBILE FARE DOMANDA PER L'AVANZAMENTO SOLO DOPO IL 1 AGOSTO ( PER LE PROGRESSIONI 2022 È STATO POSSIBILE FARE DOMANDA A SETTEMBRE 2022 CON GRADUATORIA DEFINITIVA USCITA IL 15 DICEMBRE 2022) E PERTANTO, SE NEL FRATTEMPO MI FOSSI LICENZIATO NON AVREI DIRITTO E PERDENDO L'AVANZAMENTO PERDEREI TUTTI I SUOI BENEFICI SUL CALCOLO DELLA PENSIONE. AVENDO IO CIRCA 14 ANNI E MEZZO CHE SARANNO CALCOLATI COL SISTEMA RETRIBUTIVO SU UNO STIPENDIO LORDO DI 2820 EURO AL MESE, RIUSCITE , INDICATIVAMENTE, A CALCOLARE QUANTO ANDREI A PERDERE SE ANDASSI IN PENSIONE IL 1 AGOSTO SENZA AVERE POTUTO FARE DOMANDA PERCHÈ , COME DETTO, DIFFICILMENTE SARÀ POSSIBILE FARE LA DOMANDA PER L'AVANZAMENTO 2023 PRIMA DI QUELLA DATA ? GRAZIE PER LA RISPOSTA

NICOLA SALVE SONO UN UOMO NATO IL 04/05/1962 E HO SVOLTO IL LAVORO DI MURATORE.
LO SCORSO OTTOBRE HO PRESENTATO DOMANDA DI RICONOSCIMENTO DELLE CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA PENSIONE ANTICIPATA. MA ALLA STESSA DATA L'OPERATORE DEL MIO PATRONATO MI HA DETTO CHE NON ERO IN POSSESSO DI TUTTE LE SETTIMANE UTILI A RAGGIUNGERE IL REQUISITO, MOTIVO PER IL QUALE HO ACCETTATO DI ESSERE RIASSUNTO IL 01/12/2022 PER CONCLUDERE IL PERIODO CHE MI MANCAVA,CHE A DETTA DELL'OPERATORE ERA DI CIRCA 9 MESI.
OGGI 16/01/2023 HO RICEVUTO RISPOSTA DALL'INPS CHE MI DICE CHE I REQUISITI PER L'ACCESSO ALLA PENSIONE ANTICIPATA SONO STATI PERFEZIONATI AL 31/05/2022 E CHE POSSO FARE DOMANDA DI PENSIONE ANTICIPATA CON DECORRENZA DAL 01/11/2022.
COME DEVO COMPORTARMI ORA CHE SONO STATO NUOVAMENTE ASSUNTO? DEVO INTERROMPERE IL RAPPORTO DI LAVORO E FARE DOMANDA DI PENSIONE ANTICIPATA? QUAL' E' LA FINESTRA UTILE? GRAZIE DEL VS AIUTO

PAOLO BUONGIORNO. SONO ATTUALMENTE IN NASPI FINO AL 15/09/2023. SONO NATO IL 2 GIUGNO 1960, INTENDO FAR DOMANDA DI APE SOCIALE, AVENDO 39 ANNI DI CONTRIBUTI E NEI 36 MESI PRECEDENTI LA CESSAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO HO LAVORATO 20 MESI. HO VISTO CHE SI PUÒ FARE DOMANDA O ENTRO IL 31 MARZO O ENTRO IL 31 LUGLIO. MI È STATO DETTO PERÒ, CHE DEVO PRESENTARE DOMANDA DOPO IL 15 SETTEMBRE, QUINDI A NASPI ULTIMATA, ALTRIMENTI VERRÀ RESPINTA. A ME PARE UN PO STRANA LA COSA. E SE SUPPONIAMO, AVESSI AVUTO LA NASPI FINO AL 30 DICEMBRE COME SI DOVEVA PROCEDERE? TRA L'ALTRO, AL PATRONATO, ALL'ATTO DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA IL SOFTWARE ON LINE NON PERMETTEVA DI SCEGLIERE L’OPZIONE DISOCCUPATO. PENSO CHE LA CERTIFICAZIONE DOVREBBE COMUNQUE ESSERE ACCOLTA, PERCHÉ L’INPS SA SICURAMENTE CHE SONO IN POSSESSO DI TUTTI I REQUISITI, RICHIESTI PER APE SOCIAL. GRAZIE

GIOVANNI BUONGIORNO, NEGLI ANNI 1999 E 2000, COME SOCIO LAVORATORE DI COOPERATIVA CHE ALL'EPOCA VERSAVA I CONTRIBUTI SUL C.D. SALARIO CONVENZIONALE, MI SONO RITROVATO ACCREDITATE SOLO 57 SETTIMANE SU 104, PUR ESSENDO FULL TIME. CREDO CHE I CONTRIBUTI VERSATI FOSSERO TROPPO BASSI PER VALIDARE L'INTERO PERIODO. POSSO RECUPERARE LE 47 SETTIMANE MANCANTI CON DEI CONTRIBUTI VOLONTARI? IN CASO AFFERMATIVO, PER DEFINIRE L'IMPORTO, SI FA RIFERIMENTO A QUELLO CHE PERCEPISCO OGGI O A QUELLO CHE PERCEPIVO ALLORA?
GRAZIE

FABIO SONO UN DIPENDENTE PUBBLICO CAREGIVERS CON L 104, 65 ANNI E 36 ANNI DI CONTRIBUTI. HO FATTO DOMANDA TRAMITE PATRONATO PER L'APE SOCIALE E MI È ARRIVATA LA LETTERA CHE C'È LA COPERTURA FINANZIARIA DOPO MONITORAGGIO EFFETTUATO DALL'INPS PER LA DOMANDA DELLA MIA PENSIONE . HO INVIATO QUINDI ALLA MIA AZIENDA CHE DAL PRIMO MARZO 2023 LA LETTERA DELLE MIE DIMISSIONI.
SE CI DOVESSE ESSERE QUALUNQUE TIPO DI PROBLEMATICA PER LA MIA PENSIONE DA PARTE DELL'INPS DOVREI RICEVERE PRIMA DI PERDERE IL MIO POSTO DI LAVORO ( PRIMO MARZO 2023) UNA LETTERA NELLA QUALE SI COMUNICA CHE NON POTRÒ ANDARE IN PENSIONE PER QUELLA DATA ????????
RINGRAZIANDO INVIO CORDIALI SALUTI.
FABIO CORSI

SILVANA. ISCRITTA ALLA GESTIONE SEPARATA CON CONTRIBUTI NELLA GESTIONE DIPENDENTI VERSATI PRIMA DEL 1995; POTRÒ ACCEDERE ALLA PENSIONE DI VECCHIAIA A 67 ANNI, QUALSIASI SIA L'IMPORTO MATURATO?
GRAZIE.

ANTONIO SUL SITO DELL'INPS SE VADO ALLA MIA PENSIONE MI ESCE FUORI QUESTA RISPOSTA: NEL SUO ESTRATTO CONTO SONO PRESENTI CONTRIBUTI RELATIVI A FONDI NON GESTITI DA QUESTO SERVIZIO." COSA VUOL DIRE?
IO HO 62 ANNI, A MARZO NE COMPIRÒ 63. I CONTRIBUTI AL 31 12 2022 SONO DI 2023 SETTIMANE( FORSE)?

CARMINE BUONGIORNO, HO LA VORATO NELLA GDF DAL 01.10.1984 AL 03.05.2019, MATURANDO 34 ANNI E 7 MESI DI CONTRIBUTI, SENZA DIRITTO ALLA PENSIONE. COMUNQUE ALLA DATA DEL CONGEDO RISULTAVANO INDICATI NEL PROSPETTO INPS I CONTRIBUTI FIGURATIVI DELLA LEGGE 284/77 C.D. 5 ANNI.
SUCCESSIVAMENTE , L MIO EX ENTE HA CANCELLATO I CONTRIBUTI FIGURATIVI, RISPONDENDOMI AD UN MIO QUESITO CHE TALI CONTRIBUTI FIGURATIVI SE GIÀ MATURATI AI 25 DI SERVIZIO, NON MI SARANNO CONTEGGIATI ATTESO CHE IL RAPPORTO DI LAVORO È STATO INTERROTTO DAL SOTTOSCRITTO, CITANDO UNA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE CHE NON RICONOSCEVA A DUE PILOTI DELL'AERONAUTICA I CONTRIBUTI FIGURATIVI DELL'INDENNITÀ DI VOLO
PER QUANTO SOPRA, VORREI SAPERE SE MI SPETTANO I CONTRIBUTI FIGURATIVI DELLA LEGGE 284/77.
SUCCESSIVAMENTE AL LICENZIAMENTO HO LAVORATO PER ULTERIORI 15 MESI NEL SETTORE PRIVATO.

ROBERTO BUONGIORNO , IL 16 /1 /2023 COMPIRÒ 62 ANNI E AVRÒ MATURATO 41ANNI E 10 MESI DI CONTRIBUTI . IL 16 /4/ 23 DOVREI AVER MATURATO I REQUISITI X ACCEDERE ALL'USCITA CON QUOTA 103 . AVENDO A DISPOSIZIONE A OGGI TRA FERIE E ROL ARRETRATI CIRCA 1000 ORE , USUFRUENDONE DOPO LA DATA DEL 16/ 4 E DANDO LE DIMISSIONI INTORNO SETTEMBRE /OTTOBRE 2023, AUMENTEREI L'ASSEGNO ( AUMENTANDO IL COEFFICENTE DI TRASFORMAZIONE ) E I CONTRIBUTI VERSATI ? GRAZIE IN ANTICIPO PER LA RISPOSTA

RAFFAELLA BUONGIORNO. AL 31/12/2022 RAGGIUNGO I REQUISITI PER OPZIONE DONNA. VOLEVO SAPERE CHE TIPO DI LICENZIAMENTO È VALIDO PER ACCEDERE AL NUOVO SISTEMA PREVISTO DALLA LEGGE DI BILANCIO 2023.
GRAZIE

SABRINA BUONGIORNO, CHIEDO UN INFORMAZIONE PER CONTO DI UN TERZA PERSONA. LUI HA 65 ANNI COMPIUTI, È LAVORATORE DIPENDENTE STAGIONALE E PERCEPISCE LA NASPI NEI PERIODI NON ATTIVITÀ. DA QUEST'ANNO HA LA PENSIONE SVIZZERA (SOLO QUELLA SVIZZERA, NON HA ANCORA LA PENSIONE ITALIANA) . E' COMPATIBILE CON LA NASPI ?
GRAZIE

MARIO BUONGIORNO
VOLEVO SAPERE SE ALLA FINE DEL 2023 POSSO ANDARE IN PESIONE CON 40 ANNI E 9 MESE DI CONTRIBUTI
AVENDO LAVORATO PER 40 AL C.A.I. 9 MESI UFFICIALE DEI PARA E SONO INSERITI NEL PROSPETTO INPS
PERO I 6 MESI DEL CORSO A.U.C. ALLIEVO UFFICIALE DI COMPLEMENTO MI CONTANO COME FIGURATIVI

GRAZIE

FRANCESCA - MEDICO DIPENDENTE OSPEDALIERO IN SERVIZIO DAL 1999 (23 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI), HO RISCATTATO 10 ANNI DI LAUREA E SPECIALIZZAZIONE, QUINDI IN TOTALE 33 ANNI. NON AVRÒ I REQUISITI PER ANDARE IN PENSIONE FINO AL 2032. SE RASSEGNO LE DIMISSIONI ENTRO IL 2023, PERDO I CONTRIBUTI VERSATI?
GRAZIE.

NICOLETTA LA PENSIONE DI VECCHIAIA A 67 ANNI (CONTRIBUTI VERSATI ANNI 27) SCENDE SE IL CONIUGE HA UN REDDITO ALTO (EX DIPENDENTE REGIONALE)?
MI AVEVANO GARANTITO DI NO, ESSENDO STATI VERSATI CONTRIBUTI IN PROPRIO! INVECE MI RITROVO A PERCEPIRE UNA PENSIONE MINIMA AL DI SOTTO DI QUELLA SOCIALE PERCHÈ IL REDDITO DI MIO MARITO È ALTO.
E' EFFETTIVAMENTE COSÌ O IL PATRONATO A CUI MI SONO RIVOLTA NON HA LAVORATO BENE LA PRATICA? QUALE LEGGE O SIMILARI SONO STATI APPLICATI? RINGRAZIO PER LA DISPONIBILITÀ E SALUTO CORDIALMENTE!

MAURO HO FATTO DOMANDA DI VERIFICA AL DIRITTO E IN CONTEMPORANEA LA DOMANDA DI PENSIONE IL 30/11/22 AVENDO RAGGIUNTO I REQUISITI IL 5/11/22 INPS MI NOTIFICA LA SEGUENTE DICITURA VERIFICA AL DIRITTO TRA GLI AMMESSI, QUANDO DOVRO' ASPETTARE X LA PENSIONE' E SOPRATTUTTO DA CHE DATA PARTIRA' IL DIRITTO? GRAZIE

SALVATORE COMMERCIANTE IN REGIME FORFETTARIO CON CON 38,5 ANNI DI CONTRIBUTI A PARTIRE DAL 01/01/1983 AD OGGI,A SETTEMBRE COMPIO 63 ANNI E POTRÒ RICHIEDERE APE SOCIAL PER ASSISTENZA MOGLIE DISABILE CON 104 ART3 COMMA3...QUANTO SARÀ L'IMPORTO DELL'APE SOCIALE TENENDO CONTO CHE AVRÒ 39 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI?..E SE CONTINUERÒ A LAVORARE NON SUPERANDO IL REDDITO DI 4800 EURO LORDI,DOVRÒ CONTINUARE A PAGARE CONTRIBUTI INPS?

MASSIMO BUONGIORNO, SONO LAVORATORE METALMECCANICO CON MANSIONE DI CONDUTTORE GENERATORI DI VAPORE, IN DATA 01/04/2022 POTEVO ANDARE IN PENSIONE, AVENDO ACQUISITO E RICONOSCIUTO DA INPS IL REQUISITO DI LAVORATORE USURANTE. NON SONO ANDATO IN PENSIONE PER MOTIVI PERSONALI. IN DATA 28/05/2022 HO COMPIUTO 62 ANNI E A SETTEMBRE 2022 HO RAGGIUNTO I 40 ANNI DI CONTRIBUTI. CHIEDO: PER QUANTO TEMPO È VALIDO IL RICONOSCIMENTO DEL REQUISITO DI LAVORO USURANTE DALLA PRIMA DATA USUFRUIBILE? O NON HA SCADENZA ? NECESSITA RIPRESENTARE LA DOMANDA? ATTUALMENTE CHE SCRIVO SONO ANCORA IN FORZA LAVORO. GRAZIE

FRANCESCO BUONGIORNO HO COMPIO 62 ANNI NEL 2023, MA PER ADERIRE A QUOTA 103 MI MANCHEREBBERO 10 SETTIMANE DI CONTRIBUTI, LAVORO ININTERROTTAMENTE DA APRILE 1985 MENTRE NEGLI ANNI1983/1984 HO FATTO DEI LAVORI SALTUARI È POSSIBILE VERSARE DEI CONTRIBUTI VOLONTARI PER COPRIRE LE DIECI SETTIMANE CHE MANCANO?

MARCO HO IL PRIMO CONTRIBUTO VERSATO IL 1 AGOSTO 1978 DA UNA SOCIETÀ DI PRODUZIONE DI GELATI, QUINDI INPS, POI ALTRI BREVI PERIODI CON CONTRIBUZIONI SEMPRE INPS; DAL SETTEMBRE 1986 HO LAVORATO SEMPRE CON CONTRIBUZIONE EX-ENPALS.
HO GIÀ RISCATTATO L'ANNO DI MILITARE COME SOLDATO SEMPLICE E QUINDI SOLO FIGURATIVO: GRADIREI SAPERE SE, COME MI HANNO PREVENTIVATO, RISULTI REALE LA POSSIBILITÀ CHE ABBIA GIÀ MATURATO I DIRITTI ALLA PENSIONE AVENDO SUPERATO LE 11278 GIORNATE LAVORATIVE.
HO RISCRITTO IL MESSAGGIO PERCHÉ, RISPETTO AL PRECEDENTE IL MILITARE ADESSO È A POSTO.
GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE

IGNAZIO BUONGIORNO, VORREI SAPERE SE CI SONO NOTIZIE PER IL RICALCOLO DEI TRATTAMENTI PREVIDENZIALI DOPO CONTRATTO CCNL 2016/2018 PER ENTI LOCALI, COME DA VOI SCRITTO ANNI FA PURTROPPO E ANCORA TUTTO FERMO ,OCCORRERÀ AVERE PERÒ MOLTA PAZIENZA PERCHÉ LE PRATICHE DA ELABORARE SONO MOLTISSIME E POTREBBERO ESSERE NECESSARI DIVERSI MESI PRIMA CHE VENGANO GESTITE , QUESTO E QUANTO AVEVATE SCRITTO . ORA SONO PASSATI DIVERSI ANNI E NON SI SA ANCORA NULLA . E POSSIBILE AVERE QUALCHE NOTIZIE PER QUESTI PICCOLI SPICCIOLI. GRAZIE

NATALINO VORREI CHIEDERE QUANTO SEGUE
IL MIO RIEPILOGO CONTRIBUTIVO È DAL 1983 AL 2022 DI CIRCA 38 ANNI CONTRIBUTIVI COMPOSTO DA 36 ANNI INPS DIPENDENTE E IL 1994 E 2012 COPERTO DALLA LIBERA PROFESSIONE CASSA GEOMETRI CHE HO CHIESTO DI UNIRE ,
INPS 36+2 ANNI LIBERA PROFESSIONE
E GIUSTO CONSIDERARE QUESTI DUE ANNI CHE NON ERO ASSUNTO MA ERO ISCRITTO ALLA CASSA GEOMETRI E CON UN FATTURATO ANNUO DI CIRCA 45000 , CONSIDERARLI COME ANNI COPERTO PER FARE IL CONTEGGIO DEGLI ANNI TOTALI
GRAZIE

LUCA HO INIZIATO A LAVORARE IL 1 MARZO DEL 1980, FINO AL 26/9/2016. ENTRATO IN MOBILITÀ IL 126/9/2016 FINO AL 26/3/2018. DA TALE DATA AL 31/1/2019 SONO STATO DISOCCUPATO. DAL 1/2/2019 SONO COADIUVANTE NELL'IMPRESA ARTIGIANA DI MIA MOGLIE. DA UN CONTROLLO FATTO PER ACCEDERE ALLA PENSIONE MI MANCHEREBBE UN ANNO DI CONTRIBUTI, POSSO FARE UN VERSAMENTO VOLONTARIO PER COPRIRE IL BUCO CONTRIBUTIVO E POTER ACCEDERE ALLA PENSIONE CON UN 42 ANNI E 10 MESI? AL 30/6/2022 HO RAGGIUNTO " PER REQUISITO CONTRIBUTIVO COLLEGATO ALL'ETÀ N° 2134 SETTIMANE" E "PER REQUISITO CONTRIBUTIVO IN ALTERNATIVA ALL'ETÀ 2140 SETTIMANE".
GRAZIE PER LA RISPOSTA

ROCCO BUONGIORNO SONO UN DIPENDENTE PUBBLICO ASSUNTO IL 2 MAGGIO 1980 CHIEDO QUANDO MATURO I REQUISITI PER LA PENSIONE ANTICIPATA (42 ANNI E 10 MESI) , DA QUANDO SCATTA LA PENSIONE FINESTRA MOBILE E QUANTO TEMPO PRIMA BISOGNA FARE LA DOMANDA? GRAZIE

BUONASERA SONO UN LAVORATORE PRECOCE DI ANNI 55 CON 41 ANNI DI CONTRIBUTI CON INVALIDITÀ 80% RICONOSCIUTA DAL 1998.HO RICHIESTO MARCO LA PENSIONE IN QUANTO HO RAGGIUNTO, CON IL RISCATTO LAUREA E CONSIDERANDO 2 MESI DAL MOMENTO DI RICONOSCIMENTO DELL'INVALIDITÀ E LAVORANDO DAL 1985 CON I CONTEGGI FATTI DAL PATRONATO L'ETÀ PENSIONABILE. L'INPS HA RISPOSTO CON IL DINIEGO ALLA MIA DOMANDA. VORREI SAPERE SE POSSO FARE UN RICORSO. GRAZIE

ANNA VI SOTTOPONGO QUESTO QUESITO: HO 58 ANNI. LAVORO DAL 1987. FINO ALL'ANNO 2000 HO LAVORATO IN ITALUA, CON CONTRATTI STAGIONALI (CONTRIBUTI PRESSO ENPALS E INPDAP). DAL 2001 AL 2003 HO LAVORATO IN FRANCIA COME INTERMITTENTE DELLO SPETTACOLO. DAL 2004 HO VERSATO CONTRIBUTI PENSIONISTICI IN SVIZZERA. ANDRÒ IN PENSIONE ALL'ETÀ DI 65 ANNI CON RENDITA SVIZZERA. VORREI SAPERE SE E QUANDO PERCEPIRO' LA RENDITA ITALIANA, RELATIVA AI 14 ANNI LAVORATI IN ITALIA. CHE COSA NE SARÀ DEI CONTRIBUTI FRANCESI?
GRAZIE PER LA RISPOSTA
ANNA PASSATORE

MARIALUISA BUONGIORNO, MI POTETE SPIEGARE PERCHÈ CON PIÙ DI 35 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI ALL'INPS COME LAVORO DIPENDENTE, LAVORO AUTONOMO E DIPENDENTE EX ENPALS, NON SONO RITENUTI VALIDI PER ACCEDERE A OPZIONE DONNA? ESISTONO CONTRIBUTI PREVIDENZIALI DI SERIE A E SERIE B? NON È INCOSTITUZIONALE QUESTA DISCRIMINAZIONE?

ELENA BUONGIORNO HO 59ANNI E 40ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI LAVORO PRESSO UNA COOPERATIVA LOGISTICA DA 2MESI A TEMPO DETERMINATO ,SOTTOPAGATA 1052,00 EURO DI PAGA BASE MI CONVIENE ADERIRE AD OPZIONE DONNA O CONTINUARE QUI CON IL RISCHIO CHE LA PENSIONE CON I 41 ANNI E 10MESI PREVISTI VENGA PENALIZZATA DA QUESTA RETRIBUZIONE GRAZIE

GIOVANNI DA ECOCERT RISULTA CHE AL 31/7/2022 AVEVO 1924 SETTIMANE CONTRIBUTIVE VERSATE DI CUI NEL 2022 N.31 SETTIMANE UTILI ALLA PENSIONE.
LA MIA AZIENDA STA PROPONENDO UN ESODO PER CHI AL 31/8/2028 AVRA' MATURATO I VERSAMENTI DI CONTRIBUTI SECONDO LA LEGGE FORNERO CON FINESTRA AL 30/11/2028.
SECONDO I METODI DI CALCOLO INPS DELLE SETTIMANE CONTRIBUTIVE QUANTI CONTRIBUTI AVRO' MATURATO AL 31/8/2028? (NON MI E' MOLTO CHIARO QUANTE SETTIMANE MATUREREI DAL 1/1/28 AL 31/8/28)

AUGUSTA SALVE HO 55 ANNI DAL 95 LAVORO IN REGOLA NON HO MODO DI RECUPERAR ANNI.PRECEDENTI LAVORATIVI INQUANTO LAVORARO IN UN IMPRESA ARTIGANALE DI FAMIGLIA E NON MI HAN MESSO IN REGOLA SE NON DOPO MOLTI ANNI E ORMAI L AZIENDA È FALLITA FACENDO UN LAVORO USURANTE PULIZIE NOTTURNO DALLE 5 DI MATTINA PER 5 ORE VI È LA POSSIBILITÀ DI ANDAR PRIMA IN PENSIONE ? NON AVENDO POI NEANCHE UNA SALUTE PERFETTA GRAZIE

STEFANO BUONGIORNO CHIEDEVO GENTILMENTE SE CI FOSSE LA POSSIBILITÀ PAGANDO I CONTRIBUTI MANCANTI DI LASCIARE IL MONDO LAVORATIVO PRIMA DEL RAGGIUNGIMENTO DELL'ETÀ ANAGRAFICA E CONTRIBUTIVA PENSIONABILE . SONO NATO IL 17-03-1969 HO INTRAPRESO IL MONDO LAVORATIVO COME DIPENDENTE NEL 1984 PER OTTO ANNI POI COME LIBERO PROFESSIONISTA
( COMMERCIANTE ) AD OGGI , QUINDI MI SAPREBBE DIRE QUANTI ANNI LAVORATIVI MI MANCANO E SE POSSIBILE LA OPZIONE PAGARE I CONTRIBUTI MANCANTI ABBANDONANDO IL MONDO LAVORATIVO. GRAZIE E BUON LAVORO

STEFANO BUONGIORNO CHIEDEVO GENTILMENTE SE CI FOSSE LA POSSIBILITÀ PAGANDO I CONTRIBUTI MANCANTI DI LASCIARE IL MONDO LAVORATIVO PRIMA DEL RAGGIUNGIMENTO DELL'ETÀ ANAGRAFICA E CONTRIBUTIVA PENSIONABILE . SONO NATO IL 17-03-1969 HO INTRAPRESO IL MONDO LAVORATIVO COME DIPENDENTE NEL 1984 PER OTTO ANNI POI COME LIBERO PROFESSIONISTA
( COMMERCIANTE ) AD OGGI , QUINDI MI SAPREBBE DIRE QUANTI ANNI LAVORATIVI MI MANCANO E SE POSSIBILE LA OPZIONE PAGARE I CONTRIBUTI MANCANTI ABBANDONANDO IL MONDO LAVORATIVO. GRAZIE E BUON LAVORO

PASQUALINO BUONGIORNO, SPERO DI NON ESSERE INOPPORTUNO VISTO CHE LA PENSIONE LA PRENDO GIA', VOLEVO CAPIRE SE POSSIBILE BENE COME FUNZIONA LA RIVALUTAZIONE PENSIONI IN BASE AD INFLAZIONE DA GENNAIO 2023.
ALLORA SE AVESSI UNA PENSIONE LORDA DI 2102 EURO , LA RIVALUTAZIONE E' DEL 7.3% CIOE' 153 EURO IN PIU' , MA SE SOLO AVESSI UNA PENSIONE LORDA DI 2110 LA RIVALUTAZIONE E' DEL 5,6% CIOE' 118 EURO..
PER CUI CHI AVEVA 2102 EURO DI PENSIONE VA A 2255 E CHE ERA A 2110 VA A 2228....CIOE' DICIAMO PER COSI' DIRE VIENE SUPERATO DA CHI AVEVA MENO..
OPPURE FUNZIONA CHE FINO A 2102 LA RIVALUTAZIONE E' 7.3% E SULLA ECCEDENZA E' IL 5.6%...QUINDI PRATICAMNETE CHI HA PENSIONE DA 2110 LORDA RECUPERA 153 EURO SUI PRIMI 2102 EURO E POI IL 5,6% SUI RESTANTI 8 EURO CHE FA 154 EURO CIRCA.
SE NON FOSSE COSI'...SAREBBE DECISAMENTE POCO EQUILIBRATO QUESTO ADEGUAMNETO, SEPPUR NON CI SI DEVE COMUNQUE LAMENTARE, E' SOLO PER CAPIRE IL SISTEMA DI RIVALUTAZIONE. GRAZIE PP

ADRIANA. BUONGIORNO, SE VENISSE PROROGATA OPZIONE DONNA PER IL 2023 SENZA ALCUNA MODIFICA RISPETTO ALL'ANNO PASSATO ED AVENDO GIÀ COMPIUTO 58 ANNI, POTREI ANDARE IN PENSIONE NEL 2024 NEL CASO AVESSI MATURATO NEL 2022 I 35 ANNI DI CONTRIBUTI. RIGUARDO A QUESTO ULTIMO ASPETTO, VEDO CHE NELL'ECOCERT, NELLA COLONNA "DIRITTO", TROVO IL NUMERO DELLE SETTIMANE UTILI ALLA PENSIONE PER I PERIODI DI CIG, CIG STRAORDINARIA E DI MOBILITÀ (HO INVECE ZERO SETTIMANE UTILI IN CASO DI DISOCCUPAZIONE E NASPI). CHIEDO PERTANTO GENTILMENTE CONFERMA CHE LE SETTIMANE DI CIG+CIG STRAORDINARIA E MOBILITÀ SIANO EFFETTIVAMENTE UTILI PER IL CALCOLO DEI CONTRIBUTI 35 ANNI. GRAZIE MOLTE!

GIABATTISTA L 1 GENNAIO 2023 MATURO 42 E 5 MESI DI CONTRIBUTI.POSSO USCIRE CON QUOTA 103.I CONTRIBUTI IN PIÙ CHE FINE FANNO.COMPIUTO 62 ANNI LUGLIO 2022.GRAZIE

MARIA GENITLISSIMI, BUONGIORNO IL 1 SETTEMBRE 2023 RAGGIUNGO I FATIDICI 41 E 10 MESI CON FINESTRA DI 3 MESI DOVREI ANDARE IN PENSIONE IL 1 DICEMBRE 2023, CHIEDEVO CON QUESTO CAMBIAMENTO DI PENSIONI DATE DAL NUOVO GOVERNO, PER LA MIA SITUAZIONE CAMBIA QUALOCOSA? POSSO ANDARE TRANQUILLAMENTE? ANCHE PERCHÈ DA UN PUNTO DI VISTA ANAGRAFICO IO AVREI 60 ANNI, NON VORREI ASPETTARE ULTERIORI 3 ANNI, E MI SEMBRA CHE UNA VOLTA RAGGIUNTO GLI ANNI DI CONTRIBNUTI NON È CHE SE LAVORO VANNO AVANTI CORRETTO?
GRAZIE PER LA RISPOSTA

PAOLO BUONGIORNO, A GENNAIO 23 RAGGIUNGO 40 ANNI DI SERVIZIO, HO 62 ANNI E CON LA NUOVA MANOVRA CI SARÀ LA QUOTA 103 41 CON 62 ANNI O 61. SONO UN DIP. PUBBLICO ATTUALMENTE. NEI PRIMI ANNI DI CARRIERA SONO STATO SOTTUFFICIALE PER BEN 5 ANNI E TRA CORSI DI SPECIALIZZAZIONE E REPARTI OPERATIVI HO POTUTO APPURARE DAL MIO FOGLIO MATRICOLARE CHE PER TALI REPARTI OPERATIVI DI CAMPAGNA POTREI USUFRUIRE DELLA LEGGE 187 / 76 ART 17 (1/5) .DA UN CALCOLO AVREI 3 MESI E 10 GIORNI DI MAGGIORAZIONE, UTILI AL FINE DI RAGGIUNGERE ENTRO IL 2023 I REQUISITI NECESSARI PER LA NUOVA QUOTA 41 IN CANTIERE.LA MIA DOMANDA È QUESTA: È SUFFICIENTE ATTRAVERSO UN CAF CONTATTARE L'INPS AGIRE SULLE VARIAZIONI POSIZIONE ASSICURATIVA ALLEGARE IL FOGLIO MATRICOLARE MILITARE E QUINDI AVERE RISCONTRO UFFICIALE AI FINI DELLA DOMANDA DI PENSIONE AL TEMPO GIUSTO OPPURE DEVO SCRIVERE AL MINISTERO DELLA DIFESA O GIU DI LI?
GRAZIE DISTINTI SALUTI

MONICA BUONASERA, LA MIA AZIENDA OFFRE LA POSSIBILITÀ DI ADERIRE AL FONDO DI SOLIDARIETÀ DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA PENSIONE. HO 58 ANNI E 37 DI CONTRIBUTI E LA NECESSITÀ DI INTEGRARE DUE ANNI DI ENPALS ALLA GESTIONE CONTRIBUTIVA INPS. PARE SI POSSA FARE SOLAMENTE A TITOLO ONEROSO NONOSTANTE LA CONVENZIONE TRA I DUE ENTI. IN SOSTANZA AVREI LE CREDENZIALI PER ADERIRE A QUESTO FONDO MA AL CONTRARIO DEI MIEI COLLEGHI CHE USCIRANNO DALL'AZIENDA IL PROSSIMO ANNO, QUEI DUE ANNI DI EX ENPALS SEMBRA CHE NON ME LO PERMETTANO. PARE CHE NON SI POSSA USUFRUIRE DEL CUMULO GRATUITO E DI ADERIRE COSÌ AL FONDO, MA POTRÒ FARLO SOLAMENTE NEL 2027 MOMENTO DELLA PENSIONE.
VI RINGRAZIO TANTO IN ANTICIPO PER IL VOSTRO AIUTO. NON SO A CHI RIVOLGERMI, NESSUNO HA NOTIZIE PRECISE.
MONICA BETTINI

LUCIO DOMANDA.PENSIONE.GOVERNO.SPUNTA.PENSIONE.61.ANNI.41.CONTRIBUTI.IO.OH.61.ANNI.CONTRIBUTI. 42.AGOSTO.2023.COMPISCO.62.PENSIONE.SI.PUO.ACEDERE.GRAZIE.

ANTONIO BUON GIORNO
HO LAVORATO PER 6 ANNI IN POLIZIA DALL' ANNO 1980 FINO AL 1986 . NON HO FATTO IL SERVIZIO DI LEVA PERCHÉ APPUNTO MI SONO ARRUOLATO VOLONTARIO PRESSO L ALLORA PUBBLICA SICUREZZA; LA MIA DOMANDA È LA SEGUENTE: HO IL DIRITTO AL CONTRIBUTO FIGURATIVO PER IL SERVIZIO DI LEVA PER ANTICIPARE IL DIRITTO ALLA PENSIONE E SE A QUESTO SI AGGIUNGE ANCHE L'ANNO FIGURATIVO CHE I DIPENDENTI DELLA POLIZIA HANNO OGNI CINQUE ANNI DI SERVIZIO SVOLTO?
GRAZIE

MARIA SONO UNA PENSIONATA INPS CON PENSIONE RETRIBUTIVA. PER ATTIVITÀ LIBERO PROFESSIONISTICA INTRAPRESA DOPO IL PENSIONAMENTO RETRIBUTIVO, HO MATURATO DI RECENTE I CINQUE ANNI PER UNA PENSIONE CONTRIBUTIVA PRESSO UNA CASSA PROFESSIONISTI (CASSA FORENSE), PENSIONE DI VECCHIAIA INTERAMENTE CONTRIBUTIVA CON UN MONTANTE CONTRIBUTIVO DI EURO 14.381. DESIDERO SAPERE QUAL È IL CALCOLO DEL RATEO ANNUO E MENSILE CHE LA CASSA FORENSE MI DEVE.
INOLTRE DESIDERO SAPERE SE SULLA SOMMA ANNUA CHE MI SARÀ VERSATA DAL 1 GENN. 2023, SONO DOVUTE L ' IRPEF, E SOPRATTUTTO SE SONO DOVUTE ANCHE LE ADDIZIONALI REGIONALI E COMUNALI DAL MOMENTO CHE LE PAGO GIÀ CON LA PENSIONE INPS, LA QUALE È DI EURO 1477,00 NETTE A NOVEMBRE 2022.

GIOVANNA BUONGIORNO
LAVORO IN BANCA DA AGOSTO 1987(35 ANNI E 3MESI ) E FACCIO PART TIME DAL 1996

SE VADO IN PENSIONE CON OPZIONE DONNA QUANTO PRENDERÒ ?
GRAZIE BUONA GIORNATA
GIOVANNA

ROBERTO BUONGIORNO ... SONO IN STATO DI DISOCCUPAZIONE E PERCEPISCO LA NASPI DA MARZO/APRILE ... HO 63 ANNI ED HO CIRCA 33 ANNI DI CONTRIBUTI ; MI HANNO RIFERITO CHE POTREI FARE DOMANDA X L'APE SOCIALE MA QUEST'ULTIMA SAREBBE INCOMPATIBILE CON LA NASPI, PERCIO' CHIEDO , COME POTREI FARE ? GRAZIE E BUONA GIORNATA

FLAVIO BUONASERA , HO PRESENTATO IL 14/LUGLIO/22 DOMANDA DI PENSIONE PRECOCE COME CAREGIVER PER ASSISTENZA DI UN FAMILIARE CON LEGGE 104. DAL 25/OTTOBRE/22 LA PRATICA È FERMA A "VERIFICA DEL DIRITTO A PENSIONE SE RIENTRA TRA GLI AMMESSI" .
MA QUANTO TEMPO CI VUOLE PER AVERE RISPOSTA ?
INOLTRE SCUSATE MA FORSE NON SONO STATO BEN INFORMATO , PER I MESI CHE MI RESTANO PER COMPLETARE I 43ANNI MI VERRÀ CORRISPOSTA LA PENSIONE NORMALE O UN ASSEGNO DI 1300EURO ?
GRAZIE MILLE

MARCO, BUONGIORNO.
HO 56 ANNI E AD OGGI HO 41 ANNI E 5 MESI DI CONTRIBUTI (HO COMINCIATO A LAVORARE A 14 ANNI E HO UN BUCO CONTRIBUTIVO DI 10 MESI CHE NON POSSO RISCATTARE).
LA PROIEZIONE INPS MI DICE CHE DOVREI AVERE I REQUISITI PER IL PENSIONAMENTO DI ANZIANITÀ (42 ANNI E 10 MESI)
A FINE APRILE 2024 (CON LA FINESTRA DI TRE MESI, 1 AGOSTO 2024).
VORREI SAPERE SE CON LE NUOVE PROPOSTE PER LA RIFORMA DI CUI SI PARLA PER EVITARE LA "FORNERO", RISCHIO DI NON ANDARE IN PENSIONE NEANCHE CON 42 ANNI E 10 MESI.
GRAZIE

ERCOLE HO DUE PENSIONI; UNA EROGATA DALL'INPS IN QUALITÀ DI INSEGNANTE E L'ALTRA, PIÙ MODESTA, DALLA CASSA PREVIDENZIALE EPAP. MI CONVIENE RICONGIUNGERE LE DUE PENSIONI? COME POSSO FARE? A QUALE DELLE DUE CASSE PREVIDENZIALI CONVIENE RICONGIUNGERE LE DUE PENSIONI? GRAZIE PER LA RISPOSTA

GIOVANNI BUONGIORNO. LA MIA DOMANDA È QUESTA. IO NELL'ANNO 1977 HO LAVORATO COME MARITTIMO,(COSTA ARMATORE) MA CHIEDENDO L'ESTRATTO CONTRIBUTIVO,NON SONO PRESENTI 18 SETTIMANE DELL'ANNO CITATO. COME MAI? MI SAPRESTE DIRE IL MOTIVO?

SILVANA SONO SILVANA E CHIEDO UN'INFORMAZIONE CHE CREDO POSSA ESSERE UTILE ANCHE AD ALTRI UTENTI. NELLE VOSTRE RISPOSTE SPESSO SUGGERITE DI PARLARE CON IL “RESPONSABILE DEL PROCESSO”, UNA FIGURA ISTITUZIONALE CHE È TENUTA A DARE UNA RISPOSTA. SCUSATEMI, NON SONO ESPERTA E NON RIESCO A CAPIRE CON PRECISIONE A CHI DOVREI RIVOLGERMI PRESSO L'INPS; CONSIDERANDO CHE NON HO ALCUNA DOMANDA DI PENSIONE O ALTRO IN CORSO CON L'ISTITUTO, E QUINDI NON C'È UN RESPONSABILE CHE SEGUE LA PRATICA, CONCRETAMENTE COSA DEVO CHIEDERE AL CALL CENTER PER FARMI DARE APPUNTAMENTO CON LA PERSONA CORRETTA?
PENSO CHE SIA NECESSARIO AVERE UN'IDEA CHIARA, PERCHÉ NON SEMPRE GLI OPERATORI ADDETTI AL CALL CENTER RIESCONO AD AIUTARE IN MODO RISOLUTIVO.
GRAZIE.

LUIGI HO AVUTO LA MAGGIORAZIONE AMIANTO CON PERCENTUALE 25%. LA MAGGIORAZIONE E' VALIDA AI FINI DEL CONTEGGIO DEI 18 ANNI DI ANZIANITA' AL 31/12/1995 PER RIENTRARE NEL SISTEMA RETRIBUTIVO ?

ELISABETTA BUONGIORNO, 50 ANNI, DONNA, DIPENDENTE PRIVATO DAL 1997. HO UNA LAUREA VECCHIO ORDINAMENTO DI 4 ANNI (IL CORSO DI LAUREA È AVVENUTO ANTE 1996), MAI RISCATTATA. L'AZIENDA PER CUI LAVORO APRE PERIODICAMENTE INCENTIVI ALL'ESODO CON 5 ANNI DI ANTICIPO CIRCA SULLA MATURAZIONE REQUISITI AGO. FACENDO UNA PROIEZIONE, SE OPZIONE DONNA FOSSE MANTENUTA O DIVENTASSE STRUTTURALE, ALLA PROSSIMA "FINESTRA" DI INCENTIVO ALL'ESODO POTREI RICADERE NEI REQUISITI AL COMPIMENTO DEI 58 ANNI O L'ANNO SUCCESSIVO: POTREI A QUEL PUNTO "GIOCARMI" IL RISCATTO DI LAUREA AGEVOLATO PER RAGGIUNGERE I 35 ANNI RICHIESTI E SFRUTTARE L'INCENTIVO? I 35 ANNI CONTEMPLANO ANCHE I PERIODI DI ASSENZA DAL LAVORO PER MATERNITÀ/CONGEDI PARENTALI? GRAZIE ELIBETH72

CLAUDIO BUONGIORNO, VOLEVO CHIEDERE UN’INFORMAZIONE IO HO LAVORATO STAGIONALE DAL 1983 AL 1989 CIRCA SEI MESI E ANCHE 8 MESI OGNI ANNO SENZA PERCEPIRE UNA DISOCCUPAZIONE NEL PRIVATO, DOPO TALE PERIODO SONO STATO ASSUNTO A TEMPO INDETERMINATO VOLEVO SAPERE SE POTEVO ACCREDITARE IL PERIODO CONTRIBUTIVO DA LAVORATORE STAGIONALE FACENDONE RICHIESTA ALL’INPS.IN ATTESA CORDIALI SALUTI.

ANTONIA NEL MESE DI DICEMBRE SCORSO AVENDO MATURATO IL DIRITTO ALLA PENSIONE "OPZIONE DONNA" (36 ANNI DI SERVIZIO) HO PRESENTATO DOMANDA DI PENSIONE REGOLARMENTE ALL'INPS E AL MIO MINISTERO, INDICANDO.LA DATA DEL 1 SETTEMBRE SCORSO COME DECORRENZA....NEL MESE DI AGOSTO HO REVOCATO LA DOMANDA DI PENSIONE E SONO TUTT'ORA IN SERVIZIO. LA MIA DOMANDA È QUESTA: AVENDO FATTO LA REVOCA HO.PERSO. IL DIRITTO ACQUISITO E NON POTRÒ PIÙ PRESENTARE DOMANDA L'ANNO PROSSIMO? GRAZIE

ALBERTA BUONASERA, FRA UN PAIO DI MESI NOTORIAMENTE SI SAPRÀ SE OPZIONE DONNA SARÀ PROROGATA ALMENO PER UN ALTRO ANNO ANCORA, IN TAL CASO INCLUDENDO ANCHE COLORO CHE - COME LA SOTTOSCRITTA - CONSEGUANO ENTRAMBI I REQUISITI (ETÀ E CONTRIBUTI) DOPO IL 31.12.2021 MA ENTRO IL 31.12.2022.
PREMESSO QUESTO VORREI SAPERE SE È VERO CHE ALLE DIPENDENTI PUBBLICHE, QUALE IO SONO (IL MIO RAPPORTO DI LAVORO, CHE PROSEGUE ININTERROTTAMENTE DAL 3.12.1991 E AL QUALE AGGIUNGO I 4 ANNI DELLA LAUREA GIÀ RISCATTATI MOLTO TEMPO FA, È SEMPRE E SOLO STATO INTRATTENUTO COL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA), NON TROVA APPLICAZIONE LA REGOLA PER CUI SONO ESCLUSI DAL COMPUTO, QUANTO AI RICHIESTI 35 ANNI DI CONTRIBUTI, I CONTRIBUTI FIGURATIVI PER MALATTIA.
SE SÌ, È CORRETTO DIRE CHE CIÒ DISCENDE DAL FATTO CHE LA CIRCOLARE INPS N. 44/1996, IN QUANTO APPUNTO TRATTASI DI UNA CIRCOLARE INPS E NON INPDAP, NON PUÒ APPLICARSI A NOI DIPENDENTI PUBBLICI (NONOSTANTE IL NOTO SUCCESSIVO ACCORPAMENTO DI INPDAP ALL'INTERNO DI INPS, RISALENTE AL 2012)? GRAZIE.

ENZO QUALI SONO I REQUISITI PREVISTI PER IL RICONOSCIMENTO DA PARTE DELL'INPS DEI CONTRIBUTI PER MALATTIA SPECIFICA INDICATI NELL'ESTRATTO CONTO CONTRIBUTIVO DIPENDENTE ENTI LOCALI?

ELIANA SALVE HO UNA PENSIONE ORDONAROA IO RIDICOLA DI 52 EURO TALMENTE È BASSO CHE LA DANNO SEMESTRALE, 2 VOLTE ALL ANNO MA ESISTE QUALCOSA PER RICEVERE DI PIÙ...AL LAVORO MI DAVANO 550,00 ESSENDO ANCHE INVALIDA NON RIESCO PIÙ A LAVORARE HO LAVORATO DAL 2012 AL 2021 DIPENDENTE PRIVATO NON RIESCO A PAGARMI LE VISITE MEDICHE E CURE..

CARLO VORREI SAPERE QUANDO FARE DOMANDA DI PENSIONE PER LAVORO USURANTE IN QUANTO LAVORATORE NOTTURNO CON PIU DI 80 NOTTI L'ANNO DAL LUGLIO 2006.PRECEDENTEMENTO ERO UN MACCHINISTA NAVALE(PRIMO UFFICIALE DI MACCHINA) DAL 1988 AL 2006 CON LAVORO STAGIONALE PER UN TOTALE DI 9 ANNI EFFETTIVI .HO POI ALTRI 14 MESI DI LAVORO DIPENDENTE E 18 MESI DI MARINA MILITARE(77 SETTIMANE).QUANDO SBARCAVO MI ERA STATO CONSIGLIATO DI FARE LA DISOCCUPAZIONE CHE MI SAREBBE SERVITA PER LA PENSIONE E COSI HO FATTO E HO MATURATO CIRCA 300 SETTIMANE DI DISOCCUPAZIONE.HO POI FATTO L'ECOMAR PER FARMI AGGIUNGERE I PROLUNGAMENTI DI LEGGE PER PERSONALE NAVIGANTE E MI HANNO ACCREDITATO 70 SETTIMANE,DICENDOMI CHE NON POTEVANO METTERNE ALTRE IN QUANTO COPERTE DA DISOCCUPAZIONE.POSSO FARMI CANCELLARE LE SETTIMANE DI DISOCCUPAZIONE SOSTITUENDOLE CON QUELLE DA PROLUNGAMENTO CHE A QUANTO SO SONO CONTEGGIATE PER I 35 ANNI NECESSARI PER LA DOMANDA DI USURANTE?GRAZIE PER LA RISPOSTA E BUON LAVORO

MASSIMO HO RISCATTATO ALCUNI ANNI CON LA PACE CONTRIBUTIVA PAGANDO TUTTO IL DOVUTO ENTRO I TERMINI PREVISTI.
ADESSO INTENDO RISCATTARE ALTRI ANNI IN UN PERIODO CHE VA DAL 1988 AL 1994, MA ALCUNI FUNZIONARI DELL' INPS RITENGONO CHE CI SIA INCOMPATIBILITÀ CON I REQUISITI DELLA PACE CONTRIBUTIVA CHE ESCLUDEVA CONTRIBUTI ANTE 1996.
IO CONTESTO QUESTA INTERPRETAZIONE PERCHÈ LA PRATICA È STATA PAGATA E CHIUSA E QUINDI NON CAPISCO PERCHÈ RIAPRIRLA PER UNA SORTA DI RETROATTIVITÀ. CAPISCO CHE NON AVREI POTUTO UTILIZZARE LA PACE SE AVESSI AVUTO CONTRIBUTI PRIMA DEL 96, MA NON VICEVERSA: ADESSO, A MIO PARERE, IO POSSO RISCATTARE GLI ANNI ANCHE SE NE HO ALTRI POST 96 NONOSTANTE SIANO STATI ACQUISITI CON LA PACE. LA PREGO DI DARMI UNA CONFERMA DI QUESTA MIA INTERPRETAZIONE E LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE.
MASSIMO SPINOCCIA

MASSIMO SONO UN LAVORATORE DEL COMPARTO SANITÀ PUBBLICA, POSSONO FAR VALERE 12 MESI DI CONTRIBUZIONE EFFETTIVA ANTECEDENTE AL 19° ANNO DI ETÀ, E VORREI ACCEDERE ALLA PENSIONE PER I LAVORATORI PRECOCI.

SE FOSSI LICENZIATO PER GIUSTA CAUSA, AD ESEMPIO PER UNA MIA INADEMPIENZA CONTRATTUALE, E COMUNICO ALL’UFFICIO PER L'IMPIEGO LA MIA DISPONIBILITÀ IMMEDIATA NEL POTER INIZIARE UNA NUOVA CARRIERA (DID), ALLA MATURAZIONE DEI 41 ANNI DI CONTRIBUZIONE (MARZO/APRILE 2023) E DOPO AVER FATTO TRE MESI DI DISOCCUPAZIONE, RIENTREREI NELLE CONDIZIONI PER ACCEDERE ALLA PENSIONE PER I LAVORATORI PRECOCI?

BUON GIORNO
MI CHIAMO TOMMASO, A NOVEMBRE PROSSIMO AVRÒ 60 ANNI, SONO IN CIG COVID DA MARZO 2022 E POI IN CIGS DA GENNAIO SCORSO. LA PROIEZIONE INPS MI DICE CHE POSSO AVERE I REQUISITI PER IL PENSIONAMENTO DI ANZIANITÀ (42ANNI E 10 MESI) A MAGGIO 2024. SE VENGO LICENZIATO A DICEMBRE POTREI USUFRUIRE DELLA NASPI PER 8 MESI (NEI SCORSI 4 ANNI HO SOLO 14 MESI DI CONTRIBUTI DA LAVORO, IL RESTO È CIG), SCADUTI QUESTI MI MANCA UN ANNO PER IL PENSIONAMENTO, COSA POSSO FARE? VERSAMENTI VOLONTARI? OPPURE CHE COS'ALTRO?
GRAZIE

ADA BUONGIORNO,
DAL 1991 LAVORO PRESSO IL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE COME DOCENTE A TEMPO INDETERMINATO PERCHÉ VINCITRICE DI CONCORSO.
DAL 1981 AL 1991 SONO STATA DIPENDENTE PRESSO IL MINISTERO DELLA DIFESA SEMPRE A TEMPO INDETERMINATO.
IL PRIMO ANNO ('81/'82) ERO ALLIEVA OPERAIA. PER QUESTO ANNO HO PRODOTTO DOMANDA DI RISCATTO ED HO IL DECRETO DI RISCATTO AI FINI DELLA BUONUSCITA.
NEL MIO ESTRATTO CONTRIBUTIVO MANCA PROPRIO QUESTO ANNO.
VORREI FARE DOMANDA DI PENSIONE MA L'INPS MI DICE CHE IL DECRETO DI RISCATTO AI FINI DELLA BUONUSCITA NON È VALIDO PERCHÉ SERVE IL RISCATTO ECONOMICO.
SENZA TALE ANNO NON HO I REQUISITI DI 41 ANNI E 10 MESI PER PRODURRE DOMANDA DI PENSIONE.
IL DECRETO IN MIO POSSESSO È VALIDO ANCHE AI FINI PENSIONISTICI?
GRAZIE

ANDREA BUONGIORNO, DA CIRCA DUE ANNI SONO UN DIPENDENTE PUBBLICO E VORREI RISCATTARE GLI ANNI DI LAUREA. HO CERCATO DI REPERIRE PIÙ INFORMAZIONI POSSIBILI SULL'ARGOMENTO E PREMETTENDO CHE IL MIO REDDITO DA LAVORO DIPENDENTE È DI CIRCA 1400€ MI PARE POCO CONVENIENTE FARE LA RICONGIUNZIONE AGEVOLATA IN QUANTO SE HO BEN CAPITO QUESTA CONVIENE PER REDDITI SUPERIORE AI 2000€.

GRAZIE MILLE

SALVATORE HO 24 ANNI DI CONTRIBUTI COME DIPENDENTE, POI 15 COME CONTRIBUTI TITOLARE DI IMPRESA, E' POSSIBILE RISCATTARE L'ANNO INTEGRATIVO ISTITUTO MAGISTRALE PROPEDEUCO PER L'ISCRIZIONE ALL'UNIVERSITA' CHE NON HO POTUTO FREGUENTARE PER PROBLEMI DI FORZA MAGGIORE IN FAMIGLIA. SONO TUTT'ORA COMMERCIANTE E VERSO REGOLARMENTE I CONTRIBUTI SIA OBBLIGATORI CHE COME REDDITO D'IMPRESA.
GRAZIE PER LA RISPOSTA
SALVATORE PEZONE

LUIGI NEL PERIODO DAL 15/05/1990 AL 31/12/1991 HO LAVORATO CON UN CONTRATTO DI BORSA DI STUDIO PER UNA SPA.
IL RAPPORTO LAVORATIVO È POI PROSEGUITO CON UN CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO STIPULATO CON LA STESSA SOCIETÀ.
DISPONGO DEI CONTRATTI ORIGINALI E DELLA MAGGIOR PARTE DELLE RICEVUTE DEI PAGAMENTI.
VOLEVO CORTESEMENTE SAPERE SE QUESTA ATTIVITÀ LAVORATIVA POSSA AVERE QUALCHE VALENZA A FINI DEI CALCOLI PER LA PENSIONE.

RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER IL SUPPORTO

ALBA DOCENTE SCUOLA SECONDARIA 2° GRADO IN SERVIZIO FINO AL 31/08/2022, IN PENSIONE DAL 1/09/2022 PER VECCHIAIA.
NELLA FASE DI IMMISSIONE DEI DATI PER LA PROCEDURA DI PENSIONAMENTO NON RISULTAVA IL DECRETO DI RISCATTO AI FINI PENSIONISTICI DEGLI ANNI PRE-RUOLO, DAL 1984/85 AL 1986/87, E DEI QUATTRO ANNI DI UNIVERSITÀ PERCHÉ MAI EMESSO DA NESSUN CSA.
SI FA PRESENTE CHE LA DOMANDA DI RISCATTO AI FINI PENSIONISTICI È STATA PRESENTATA PRESSO L'ISTITUTO DOVE LAVORAVO NEL 1988 INSIEME ALLA DOMANDA PER IL RISCATTO AI FINI DELL'INDENNITÀ DI BUONUSCITA IL GIORNO 17/12/1988 E DI CUI HO CONSERVATO I PROTOCOLLI. ENTRAMBE, POI, SONO STATE INOLTRATE GERARCHICAMENTE DALL'ISTITUTO AL PROVVEDITORATO- UFFICIO PENSIONI- COME DA PROCEDURA IN QUEGLI ANNI E DI CUI ESISTONO LE COPIA E I RELATIVI PROTOCOLLI ALL'INTERNO DEL MIO FASCICOLO PERSONALE.
PERTANTO IL MIO ISTITUTO HA RICHIESTO IL DECRETO, DI CUI SOPRA, ALL'ATTUALE CSA DI APPARTENENZA, INVIANDO LA DOMANDA DI INOLTRO GERARCHICO DELLA MIA STESSA DOMANDA DI RISCATTO ( OPERAZIONE SVOLTA DALLA SEGRETERIA DELL' ISTITUTO PRESSO CUI LAVORAVO NEL 1988) IL PROTOCOLLO E I DOCUMENTI NECESSARI PER L'EMISSIONE DEL DECRETO , DOCUMENTI TUTTI AGLI ATTI E PRESENTI NEL FASCICOLO DELLA SOTTOSCRITTA . QUELLO CHE MANCA È LA MIA DOMANDA, CHE IN PASSATO HO VISTO NEL MIO FASCICOLO E DI CUI CONSERVO ANCORA OGGI IL PROTOCOLLO E CHE DOPO TANTI ANNI POTREBBE ESSERE STATA SMARRITA.
PUÒ IL CSA RIFIUTARSI DI EMETTERE I DECRETO?
E' NECESSARIO UN AVVOCATO?
PS : SULLA DOMANDA DI INOLTRO AL PROVVEDITORATO SI RIESCONO A VEDERE IL PROTOCOLLO E PARTE DEL TESTO DELLA MIA DOMANDA ORIGINALE PER UN EFFETTO COPIATIVO VISTO CHE NEL 1988 LE STAMPANTI AD AGHI USAVANO UN NASTRO CON INCHIOSTRO E CHE IL TEMPO HA TRASFERITO SUL FOGLIO SU CUI APPOGGIAVA. IL PROTOCOLLO PRESENTE CONFERMA IL PROTOCOLLO IN MIO POSSESSO.
IN ATTESA DI UNA VOSTRA RISPOSTA, PORGO CORDIALI SALUTI
ROMANO ALBA

ROSARIO, LA MIA DOMANDA È QUESTA: DOVREI PRESENTARE NEL MESE DI NOVEMBRE LA RICHIESTA DI PENSIONE ANTICIPATA AVENDO MATURATO I REQUISITI DELLA QUOTA 100 NEL 2021, SONO ATTUALMENTE IN ATTIVITÀ LAVORATIVA E PERTANTO VOLEVO SAPERE SE ALL'ATTO DELLA MIA RICHIESTA DI PENSIONE DEVO RISULTARE DISOCCUPATO OPPURE POSSO ASPETTARE LA RISPOSTA DELL'INPS PER POI DARE DIMISSIONI? GRATO DI UN VOSTRO RISCONTRO PORGO I MIEI PIÙ CORDIALI SALUTI. ROSARIO

LUCA . VORREI PORRE AGLI ESPERTI UN QUESITO RIGUARDANTE LA PROSECUZIONE VOLONTARIA DEI CONTRIBUTI INPS.
NEL 2020 HO PRESENTATO AD INPS DOMANDA DI RICONGIUNZIONE L.45/90 IN USCITA DALLA CASSA PROFESSIONALE VERSO INPS FPLD. PRECEDENTEMENTE MI ERO CANCELLATO DALL'ORDINE PROFESSIONALE E DALLA RELATIVA CASSA E AVEVO RICHIESTO AD INPS L'AUTORIZZAZIONE AL VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI VOLONTARI CHE INIZIALMENTE NON HO PAGATO IN QUANTO MOLTO COSTOSI. DOPO QUASI DUE ANNI INPS ACCETTA LA DOMANDA DI RICONGIUNZIONE E MI INVIA I CONTEGGI RELATIVI. HO CONSIDERATO CONVENIENTE ADERIRE ALLA RICONGIUNZIONE E HO PAGATO LE PRIME TRE RATE PER RENDERLA DEFINITIVA. PRECEDENTEMENTE . PERÒ, NON CONOSCENDO PREVENTIVAMENTE L'ESITO DELLA RICHIESTA DI RICONGIUNZIONE NE IL SUO COSTO, AVEVO RICHIESTO AD UN ISTITUTO BANCARIO UN PRODOTTO CHE CONSISTE IN UN FIDO DESTINATO A SOGGETTI DISOCCUPATI ESCLUSIVAMENTE UTILIZZABILE PER IL PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI VOLONTARI INPS. ORA LA BANCA HA INIZIATO A PAGARE UNA PRIMA PARTE DEI VERSAMENTI VOLONTARI DOPO CHE IO HO PAGATO LE PRIME TRE RATE DELLA RICONGIUNZIONE. LA DOMANDA FONDAMENTALE È QUESTA. COSA ACCADE A QUESTI CONTRIBUTI VOLONTARI SUCCESSIVI AL PROCESSO DI RICONGIUNZIONE? VENGONO SCOMPUTATI PER IL PAGAMENTO DELL'ONERE DI RICONGIUNZIONE(ART.6 L.45/90 ULTIMO RIGO), SI PUÒ CHIEDERE RESTITUZIONE O VENGONO PERSI? GRAZIE

GIANPIETRO, HO MATURATO I REQUISITI PENSIONISTICI (42 ANNI E 10 MESI) AD AGOSTO DI QUEST’ANNO, CONSIDERANDO I 3 MESI DI FINESTRA POTREI ANDARE IN PENSIONE DAL 1 DICEMBRE. SE MI DIMETTO IL 31 DICEMBRE PER PENSIONAMENTO CON DECORRENZA PENSIONE 1 GENNAIO 2023 CORRO DEI RISCHI IN CASO DI CAMBIAMENTO NORMATIVO CON ABOLIZIONE LEGGE FORNERO?OPPURE È VALIDA LA CRISTALLIZZAZIONE DEL DIRITTO (VISTO CHE IN FONDO PROLUNGO DI 1 MESE L’ATTIVITÀ LAVORATIVA)?

MARGHERITA BUONGIORNO, PERCEPISCO UNA PENSIONE DI REVERSIBILITÀ DI € 525 MENSILI, HO UN LAVORO DIPENDENTE IN CASA DI RIPOSO COME ADDETTA PULIZIE, QUANTE ORE SETTIMANALI POSSO FARE PERCHÉ NON MI VENGA DECURTATA LA PENSIONE DI REVERSIBILITÀ? GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE, MARGHERITA

EMILIANA A FINE NOVEMBRE 2021 HO MATURATO 2017 SETTIMANE DI CONTRIBUTI.
A FINE ANNO 2022 SARÒ LICENZIATA.
CREDO DI SAPERE DI USUFRUIRE DELLA NASPI.
AL TERMINE DELLA NASPI POTRÒ FARE DEI VERSAMENTI DI CONTRIBUTI VOLONTARI PER RAGGIUNGERE 41 ANNI E 10 MESI E QUINDI PERCEPIRE LA PENSIONE ANTICIPATA?
GRAZIE

SONIA PREMETTO CHE AL 20 NOVEMBRE COMPIO 66 ANNI E HO PAGATO CONTRIBUTI IN QUALITÀ DI LAVORATRICE DIPENDENTE E ARTIGIANA PER UN TOTALE DI 18 ANNI. ORA L'INAPA MI PROPONE DI PAGARE CIRCA 7800 EURO IN RATE TRIMESTRALI DA 900 EURO PER COMPLETARE I 20 DI CONTRIBUTI E PERCEPIRE UNA PENSIONE, CHE NON MI VERRÀ EROGATA PRIMA DEI 68,5 ANNI DI ETÀ. INTANTO
PERCEPISCO UNA PENSIONE DI REVERSIBILITÀ DELL'IMPORTO DI 580 EURO, CHE TEMO MI VERRÀ DECURTATA. CHIEDO, GENTILMENTE, COSA MI CONSIGLIATE E SE È VERO CHE AL COMPIMENTO DEI 71 ANNI DI ETÀ, COMUNQUE PERCEPIRÒ UNA PENSIONE RAPPORTATA AI 18 ANNI DI CONTRIBUTI EFFETTIVAMENTE VERSATI.
RINGRAZIO MOLTO

RENATO BUONGIORNO SONO INSEGNANTE DI RUOLO SE MI DIMETTO MANTENGO I CONTRIBUTI VERSATI PER LA PENSIONE O SONO PERSI? QUANDO LI POTRÒ GODERE? POSSO CONTINUARE LA CONTRIBUZIONE VOLONTARIA?
GRAZIE

GIOVANNI IO HO CONTRIBUTI DA LAVORO DIPENDENTE A PARTIRE DAL 1999 E QUINDI RICADO NEL CONTRIBUTIVO PURO. PER ALCUNI PERIODI COINCIDENTI, RICOPRENDO ANCHE UN RUOLO DI AMMINISTRATORE DELL'AZIENDA PER CUI LAVORO COME DIPENDENTE, HO RICEVUTO VERSAMENTI COME COLLABORATORE NELLA GESTIONE SEPARATA.
HO SCOPERTO L'ISTITUTO DEL COMPUTO NELLA GESTIONE SEPARATA CHE MI CONSENTIREBBE, FACENDO CONFLUIRE TUTTI I CONTRIBUTI PROPRIO NELLA GESTIONE SEPARATA, DI OTTENERE QUANDO ARRIVO ALL'ETÀ PREVISTA, LA PENSIONE ANTICIPATA PER TUTTI GLI IMPORTI, SENZA ATTENDERE QUELLA DI VECCHIAIA PER IL PEZZO DELLA GESTIONE SEPARATA.
L'UNICO REQUISITO CHE DOVREBBE MANCARMI PER USUFRUIRE DI QUESTO COMPUTO È QUELLO DI AVERE ALMENO UN CONTRIBUTO VERSATO PRIMA DEL 1996. AVREI DA GIOCARMI LA CARTA DEL RISCATTO DEL SERVIZIO DI LEVA CHE HO FATTO PROPRIO DA APRILE 1995. SAREBBE VALIDO COME CONTRIBUTO, ANCHE SE FIGURATIVO, AI FINI DEI REQUISITI PER L'ACCESSO AL COMPUTO NELLA GESTIONE SEPARATA?
GRAZIE

LAURETTA BUONGIORNO, VORREI SONO INFERMIERA DIPENDENTE PUBBLICO CON CIRCA 32 ANNI.DI CONTRIBUTI
VORREI SAPERE SE POSSO VERSARE 2 ANNI DI CONTRIBUTI VOLONTARI PER RAGGIUNGERE I 35 E PRENDERE LA PENSIONE A 58 CON OPZIONE DONNA.
GRAZIE

FRANCA BUONGIORNO
IO HO MATURATO.I REQUISITI PER OPZIONE DONNA IL 01/06/2021, MA HO POI PRESO LA NASPI GIUGNO LUGLIO E AGOSTO 2021, POI HO LAVORATO A SCUOLA DA SETTEMBRE A GIUGNO, LUGLIO 2022 DI NUOVO NASPI, PERÒ CON UN CONTEGGIO DEL CAF AVREI DECISO DI PRENDERE OPZIONE DONNA DAL PROSSIMO MESE, ORA MI VIENE DETTO CHE ANDANDO IN RITARDO DI UN ANNO DEVO PERÒ RESTITUIRE LA NASPI DI 4 MESI. MI SEMBRA TALMENTE IMPOSSIBILE CHE VOLEVO CHIEDERE A VOI SE È VERO, PERCHÉ IO HO VISTO CHE C'È UNA CIRCOLARE INPS 142/2015 NON SEMBREREBBE VERO. COSA MI CONSIGLIATE? F. FABBRI HO CA 40 ANNI DI CONTRIBUTI.

ALESSANDRO.
IO HO 64 ANNI E COPRO I 42 ANNI E 10 MESI DI CONTRIBUTI IL 30 SETTEMBRE 2023 CON PRIMA RETRIBUZIONE PENSIONISTICA IL 01 GENNAIO 2024.
LA MIA DITTA, PER PROBLEMI DI PERSONALE, OGGI MI PROPONE DI LICENZIAMI E DARMI UN COMPENSO PER COPRIRE LA DIFFERENZA TRA NASPI E ATTUALE STIPENDIO FINO ALLA PRIMA PENSIONE.
PREMESSO CHE DEVO VALUTARE QUESTO COMPENSO PERCHÈ LA MIA PENSIONE SI RIDURREBBE DI €60/MESE LA DOMANDA È POSSO INTEGRARE I CONTRIBUTI MANCANTI PER OTTENERE LA MIA PENSIONE STABILITA CON I CONTRIBUTI REGOLARMENTE VERSATI?
GRAZIE MILLE

SILVANA. RINGRAZIO ANCORA PER LA VOSTRA DISPONIBILITÀ, MA NELL'ULTIMA VOSTRA RISPOSTA È STATO AFFRONTATO UN TEMA CHE NON MI RIGUARDA (PENSIONAMENTO ANTICIPATO CON QUOTA 102); CHIEDO SCUSA, MA RIPETO UNA DOMANDA CHE PER ME È IMPORTANTE: PER IL PERIODO FACOLTATIVO DI MATERNITÀ PAGATO CON STIPENDIO AL 30% È POSSIBILE RICHIEDERE LA CONTRIBUZIONE FIGURATIVA PER IL DIFFERENZIALE TRA LO STIPENDIO RICEVUTO E QUELLO PIENO, COSÌ DA AVERE IL TOTALE DEI CONTRIBUTI ACCREDITATI?
CON L'OCCASIONE CHIEDO ANCHE SE SIA POSSIBILE CHIEDERE LA CORREZIONE DELLA CONTRIBUZIONE FIGURATIVA ACCREDITATA PER IL PERIODO DI DISOCCUPAZIONE, NEL CASO IL RELATIVO CALCOLO RISULTASSE ERRATO, E SE PER FARLO CI SIANO SCADENZE.
GRAZIE.

STEFANO SONO DIPENDENTE PUBBLICO DAL 1988 E L'ENTE STO VERSANDO I CONTRIBUTI PENSIONISTI ALL'INPS.
DAL 1986 AL 1988 HO ESERCITATO LA LIBERA PROFESSIONE COME GEOMETRA E HO VERSATO I CONTRIBUTI DI CIRCA DUE ANNI ALLA CASSA GEOMETRI.
NEL 1989 HO RICHIESTO ALLA CASSA LA RESTITUZIONE DEI CONTRIBUTI VERSATI, AI SENSI DEL 1^ COMMA DELL’ART. 21 DELLA L 773/1982, IN QUANTO IN QUEL PERIODO NON ERA POSSIBILE RICONGIUNGERLI ALL'ALLORA INPDAP (ORA INPS DI RIFERIMENTO). ADESSO L'INPS HA RESPINTO MIA RICHIESTA DI RICONGIUNZIONE ONEROSA E MI HA DETTI DI RIVOLGERMI ALLA CASSA GEOMETRI.
VORREI SAPERE SE C'È QUALCHE POSSIBILITÀ DI VERSARE I CONTRIBUTI TRAMITE RISCATTO ONEROSO, O RICONISCIMENTO DEI SOLI ANNI FIGURATIVI PRESSO LA CASSA GEOMETRI PER POI RICHIEDERE ALL'INPS LA RICONGIUNZIONE.
GRAZIE

VANDA BUONGIORNO, VANDA MOGLIE DI MASSIMO , 64 ANNI , OPERAIO DITTA PRIVATA , 39 ANNI DI CONTRIBUTI , MIO MARITO PERCEPISCE ASSEGNO ORDINARIO DI INVALIDITA’DAL DICEMBRE 2018, RINNOVATO NEL DICEMBRE 2021 . E’ POSSIBILE PER LUI ANDARE IN PENSIONE CON QUOTA 102 O DEVE ARRIVARE AI 67 ANNI PER ACCEDERE A PENSIONE DI ANZIANITÀ’ ? HO GIÀ ‘ SCRITTO E VI RINGRAZIO PER LA DISPONIBILITÀ’

FRANCESCO BUONGIORNO,VI ESPONGO IL MIO CASO:COMPIRÒ 66 ANNI IL PROSSIMO MESE DI OTTOBRE E COME SCRITTO NEL FORM SONO DIPENDENTE DI ENTE PRIVATO DEL "DISASTRATO" SETTORE DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE SICILIA.FINALMENTE SI AVVICINA IL MOMENTO DI ANDARE IN PENSIONE PERÒ AVREI BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO PER SAPERE CON QUALE TIPO.MI SPIEGO MEGLIO:HO APPENA RICEVUTO L'ECOCERT E AL 30/4/2022 I MIEI CONTRIBUTI SONO 2050 SETTIMANE PER IL REQUISITO LEGATO ALL'ETÀ E 2162 PER QUELLO IN ALTERNATIVA ALL'ETÀ,SECONDO LA SIMULAZIONE ONLINE ED I MIEI CONTI POTREI ANDARE SUBITO CON QUOTA 100 O A NOVEMBRE 2023 CON LA PENSIONE DI VECCHIAIA.PERÒ ,SICCOME A SETTEMBRE/OTTOBRE PROSSIMI TERMINERANNO I PROGETTI FORMATIVI PER I QUALI LAVORO AL MOMENTO E QUINDI PENSO CHE ENTRERÒ IN NASPI,DESIDERO SAPERE SE SECONDO VOI È PIÙ CONVENIENTE CHE APPROFITTI SUBITO DI QUOTA 100 O È PREFERIBILE ARRIVARE CON LA DISOCCUPAZIONE A NOVEMBRE 2023 E INOLTRE L'IMPORTO DELLA PENSIONE CAMBIEREBBE SE USUFRUISSI DI UNA O DELL'ALTRA E QUALI SONO LE DIFFERENZE PIÙ IMPORTANTI TRA LE DUE TIPOLOGIE,GRAZIE MILLE E BUONA GIORNATA,SINDONI F.

LEONARDO BUONGIORNO SONO LEONARDO E SONO UNA GUARDIA GIURATA, VI AVEVO POSTO IN PRECEDENZA UNA DOMANDA, PROBABILMENTE NON SONO RIUSCITO A FARMI CAPIRE. VOLEVO SOLO SAPERE SE AVENDO GIÀ MATURATO 35 ANNI DI CONTRIBUTI DI CUI 19 COME LAVORO NOTTURNO A TUTTI GLI EFFETTI, MA CHE NON SVOLGO PIÙ DAL 2010, RIENTRAVO COME LAVORATORE USURANTE INQUANTO LA LEGGE DICE CHE È SUFFICIENTE LA METÀ DELLA VITA LAVORATIVA PER ACQUISIRE IL DIRITTO ALLA PENSIONE, CHIARAMENTE CON 61 ANNI E 7 MESI DI ETÀ PREVISTA.

GIANLUCA BUONGIORNO
SONO UN LAVORATORE DIPENDENTE PRECOCE CON 40 ANNI DI CONTRIBUZIONE (DATI ESTRATTO CONTO CONTRIBUTIVO).
HO FATTO RICHIESTA ECOCERT AD INPS PER CAPIRE LA MIA EFFETTIVA SITUAZIONE CONTRIBUTIVA AL FINE DELLA PROCEDURA DI "PREPENSIONAMENTO" AZIENDALE.
SONO PASSATI 3 MESI MA ANCORA NON HO RICEVUTO RISPOSTA DA INPS.
SONO IN POSSESSO DI TUTTI I DATI CONTRIBUTIVI (DAL MODELLO 01M DELL 1982) CHE CORRISPONDONO ALL ESTRATTO CONTO CONTRIBUTIVO RILASCIATO DA INPS
COSA SUCCEDE SE INPS HA "SMARRITO" I MIEI CONTRIBUTI E NON È IN GRADO DI "CERTIFICARLI"?

ANGELA AVENDO 30 ANNI DI VERSAMENTI COME AUTISTA BUS DI LINEA E 57 ANNI DI ETÀ SE MI DOVESSI LICENZIARE ADESSO,QUANDO POTREI PERCEPIRE LA PENSIONE?

UMBERTO GESTIONE ARTIGIANI - REGIME DEI MINIMI DAL 2013 AL 2017 E DAL 2018 REGIME FORFETTARIO -
NEL 2016 HO RICHIESTO ALL'INPS RIDUZIONE CONTRIBUTIVA PER ARTIGIANI E VERSATO PER IL 2016 - 2017 E 2018 CONTRIBUTI RIDOTTI E DAL 2019 HO REVOCATO LA RIDUZIONE E HO RIPRESO IL PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI PER INTERO.
ESSENDO NEL REGIME DEL MINIMI NEL 2016 E 2017 HO COMPILATO IL QUADRO LM1 E NEL 2018 ESSENDO NEI REGIME FORFETTARIO HO COMPILATO IL QUADRO LM2.
ORA L'INPS CONTESTA ERRATA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI PER GLI ANNI 2016 - 2017 E ANCHE PER IL 2018 -SEBBENE IL QUADRO DI QUEST'ULTIMO FOSSE A MIO AVVISO COMPILATO CORRETTAMENTE - E MI RICHIEDE IL PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI PER TOTALI 12 MESI PER TUTTI I TRE ANNI.
E' CORRETTO?
INOLTRE PER GLI ANNI SUDDETTI DALL'ESTRATTO CONTO PREVIDENZIALE INVIATOMI RISULTANO ACCREDITATI MESI 3 ANZICHÈ MESI 7 COME DA ECOCERT RILASCIATO PRECEDENTEMENTE.
HO RICHIESTO ALL'INPS IL MOTIVO E LA RISPOSTA È STATA CHE DIPENDE DA UN'ANOMALIA DEL SISTEMA E CHE PROBABILMENTE SI AGGIORNERÀ AL PAGAMENTO TOTALE DEI TRE ANNI SUDDETTI.
CONSIDERATO CHE CON I 7 MESI ACCREDITATI PER OGNI ANNO DEI SOPRACITATI AD OGGI AVREI MATURATO I 38 ANNI RICHIESTI PER LA PENSIONE QUOTA 102, COSA DEVO FARE PER FARE RIPRISTINARE I MESI EFFETTIVAMENTE MATURATI E CERTIFICATI (7) INVECE DEI MESI 3 DOVUTI A LORO DIRE PER “ANOMALIA DEL SISTEMA” E CHE NON MI CONSENTONO DI MATURARE I 38 ANNI RICHIESTI.
NEL FRATTEMPO POSSO PRESENTARE LA DOMANDA DI PENSIONE ANTICIPATA?
IN ATTESA DI VOSTRE DELUCIDAZIONI, PORGO CORDIALI SALUTI.
UMBERTO VURCHIO

VANDA BUONGIORNO, HO APPENA SCRITTO PER CONTO DI MIO MARITO MASSIMO, RELATIVAMENTE A QUOTA 102, FRUITORE DI IO/ART. VORREI SAPERE, NEL CASO FOSSE POSSIBILE FARE DOMANDA PER QUOTA 102, SE I CONTRIBUTI SULL’ ASSEGNO CHE STA PERCEPENDO VERRANNO AGGIORNATI . ASSEGNO DEL DICEMBRE 2018 E RINNOVATO DOPO I TRE ANNI . GRAZIE

LEONARDO BUONGIORNO, SONO UNA GUARDIA GIURATA CHE LAVORA PER UN ISTITUTO PRIVATO, VOLEVO SAPERE DA VOI SE POTEVO ANDARE IN PENSIONE COME LAVORATORE USURANTE IL 31 DICEMBRE 2025 AVENDO IO IN TALE DATA COMPIUTO 61 E 7 MESI E AVENDO MATURATO 39 ANNI DI CONTRIBUTI DI CUI 19 COME LAVORO NOTTURNO IN MANIERA DISCONTINUA MA TUTTI E 19 CON PIÙ DI 100 GIORNI L'ANNO DI NOTTE. MI CHIEDEVO VISTO CHE PARLANO DI METÀ DELLA VITA LAVORATIVA PER AVERNE DIRITTO SE INTENDONO I 35 ANNI OPPURE I 39 CHE FINIREI PER AVERE IN TALE DATA. ATTENDO UNA GENTILE RISPOSTA. GRAZIE E BUONA GIORNATA.

FABRIZIO GENTILISSIMI, SONO USCITO DALLA MIA AZIENDA CON ACCORDO SINDACALE CHE COMPORTAVA DUE ANNI DI NASPI CHE FINIRANNO GIUGNO 2023. DA ECOCERT LA MIA DATA DI PENSIONAMENTO PER I 42ANNI E 10 MESI È APRILE 2024, CHIEDO SE POSSO RISCATTARE IN TOTO I 10 MESI RIMANENTI DA FINE NASPI A APRILE 2024, E ANDARE IN PENSIONE QUINDI DOPO AVER RISCATTATO SENZA ATTENDERE APRILE 2024

GRAZIE

DANIELA HO 58 ANNI, 1660 SETTIMANE DI CONTRIBUTI. SE PERDO IL LAVORO CON 2 ANNI DI DISOCCUPAZIONE POSSO ACCEDERE A OPZIONE DONNA O QUALCHE ALTRA FORMULA PER ANTICIPARE LA PENSIONE.?GRAZIE

ROBERTO SALVE VOLEVO PORVI UN ALTRA DOMANDA. IN CASO NON MI VIENE ACETATA LA DOMANDA QUOTA 41 SE L'AZIENDA MI DOVESSE LICENZIARE ORA CON 41 DI CONTRIBUTI, PRIMA DI ANDARE IN PENSIONE DOVREI PER FORZA FARMI 2 ANNI DI NASPI E ANDARE CON QUOTA 42 E 10 MESI O POSSO ANDARE DIRETTAMENTE IN PENSIONE CON LA SOLA QUOTA 41? GRAZIE IN ANTICIPO ROBY.

ROBERTO SALVE LAVORO DA CIRCA 14 ANNI COME AUTISTA OPERATORE ECOLOGICO NELLA MIA CITTÀ VISTO CHE QUEST'ANNO FACCIO 41 DI CONTRIBUTI E VISTO CHE DOVREI AVERE TUTTE LE CARTE IN REGOLA HO FATTO LA DOMANDA PER LA QUOTA 41 PRECOCE E GRAVOSO, MA MI VIENE RESPINTA PERCHÈ L'AZIENDA IN CUI LAVORAVO CIRCA 6 , 7 ANNI FA A FALLITO E QUINDI NON MI HA POTUTO FARE IL DOC. AP. 116 PER LAVORATORE GRAVOSO. VOLEVO CHIEDERE A VOI GENTILISSIMI A QUALE AUTORITÀ MI DOVREI RIVOLGERE PER POTER FAR VALERE I MIEI DIRITTI E POTER ANDARE FINALMENTE IN PENSIONE CON QUOTA 41 PRECOCE E GRAVOSO SE PER PROBLEMI DI AZIENDA E NON MIEI MI CAUSANO QUESTA DISCRIMINAZIONE. GRAZIE IN ANTICIPO ROBY

LUIGINO BUONGIORNO CHIEDO CORTESEMENTE SE POSSIBILE (PAGANDO) RECUPERARE PERIODI CONTRIBUTIVI (DAL 13GIUGNO 1982) AL (17 MAGGIO 1983) E DAL ( 07 MAGGIO 1984) AL (16 DICEMBRE 1984).LEGGO CHE SI PARLA DI RISCATTO BUCHI CONTRIBUTIVI ANTECEDENTI 1996. E POSSIBILE ? RINGRAZIANDO PORGO DISTINTI SALUTI.

SIRIA SALVE, VOLEVO FARE DOMANDA PER OPZIONE DONNA MA PURTROPPO HO CIRCA 7 ANNI DI CONTRIBUZIONE PRESSO INPS E I RESTANTI SONO CPDEL - IMPDAP IN TUTTO 37 ANNI E 6 MESI, OPZIONE DONNA NON PREVEDE IL CUMULO, COSA MI CONVIENE FARE?
GRAZIE

PIERDOMENICO BUONGIORNO MIA MOGLIE RIENTRA NELLA SECONDA DEROGA AMATO PER LA PENSIONE DI VECCHIAIA -780 SETTIMANE.
DA ECOCERT RISULTANO 737 DI SETTIMANE CONTRIBUTIVE + 27 SETTIMANE DI DISOCCUPAZIONE.
DOMANDA - LE SETTIMANE DI DISOCCUPAZIONE VERRANNO CONTEGGIATE COME CONTRIBUTI FIGURATIVI
ANCHE PER I 15 ANNI DI PENSIONE DI VECCHIAIA O SOLO PER I 20 DI PENSIONE DI VECCHIAIA.
IN ATTESA GRADITA RISPOSTA
CORDIALI SALUTI.
LAVORATORE DIPENDENTE DAL 1.1.78 AL 24.11.92

FABIO BUONGIORNO CHIEDEVO CORTESEMENTE LE EVENTUALI POSSIBILITÀ (PAGAMENTO CONTRIBUTI MANCANTI O AGEVOLAZIONI - SISTEMI ESISTENTI AL MOMENTO) DI LASCIARE IL LAVORO PRIMA DEL RAGGIUNGIMENTO DELL' ETÀ (ANAGRAFICA O CONTRIBUTIVA) PENSIONABILE (EVENTUALMENTE ANCHE LICENZIANDOSI) SONO NATO IL 19/11/1965 E DOVREI AVER MATURATO AD OGGI +/- 35 ANNI DI CONTRIBUTI.
GRAZIE E BUON LAVORO

FABIO BUONGIORNO SONO FABIO DIPENDENTE PUBBLICO. IL 28 GENNAIO 2022 HO FATTO DOMANDA PER L'APE SOCIAL, TRAMITE CAF COME CAREGIVER MA AD OGGI NON HO RICEVUTO ALCUNA RISPOSTA. UN MESE FA HO FATTO UN'ALTRA DOMANDA DI SOLLECITO, SEMPRE TRAMITE CAF. L'INPS ASSICURA CHE AL FINE DI VALUTARE SE LE RISORSE FINANZIARIE STANZIATE RISULTINO SUFFICIENTI A COPERTURA DEL BENEFICIO RISPETTO AL NUMERO DEGLI AVENTI DIRITTO, SI PROCEDE AL MONITORAGGIO. IL MONITORAGGIO VIENE EFFETTUATO SULLA BASE DELLA MAGGIORE PROSSIMITÀ AL REQUISITO ANAGRAFICO DI VECCHIAIA E, A PARITÀ DI REQUISITO, SULLA BASE DELLA DATA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI RICONOSCIMENTO DELLE CONDIZIONI, MA AD OGGI NON HO RICEVUTO RISPOSTA.
DESIDEREREI AVERE QUALCHE CONSIGLIO PER AVERE ALMENO UNA RISPOSTA DA PARTE DELL'INPS E QUALI AZIONI ANCHE LEGALI POTREI FARE PER OBBLIGARLI A CIÒ.
NEL RINGRAZIARE INVIO CORDIALI SALUTI
FABIO CORSI

MI CHIAMO NATALINA , SEGNALO QUANTO SEGUE:
L'INPS COMMETTE DUE ERRORI NEL CALCOLARE LA CONTRIBUZIONE PER LA LIQUIDAZIONE DELL' APE SOCIALE, CHIEDO IL RICALCOLO DELLO STESSO , MI VIENE NEGATO.

ERRORE N° 1 - IN DATA 10/11/2015 SEGNALO ALL'INPS UNA ANOMALIA NELLA MIA CONTRIBUZIONE PER IL PERIODO (24/06/71-31/12/74) TALE ANOMALI VIENE DEFINITA IN DATA 21/05/2020 (DOPO 4 ANNI E 6 MESI) CON IL SEGUENTE ESITO, LE SETTIMANE CONTRIBUTIVE PASSANO DA 125 A 168.

ERRORE N°2 - IN DATA 1/06/2018 MI VIENE LIQUIDATO L'APE SOCIALE , CON IL CALCOLO DELLA CONTRIBUZIONE PER IL PERIODO SOPRAINDICATO PARI A 125 SETTIMANE , CON INDICATA LA NOTA N° 4.
LA NOTA N° 4 SPECIFICA : L'INPS AVVISA IL LAVORATORE CHE PER QUELLO SPECIFICO PERIODO SONO STATI REGISTRATI PIÙ CONTRIBUTI RISPETTO A QUELLI PREVISTI PER LA CAPIENZA MASSIMA E CHE, QUINDI, È STATA APPLICATA UNA RIDUZIONE.
FACCIO PRESENTE CHE, IL PERIODO (24/06/71-31/12/74) È FORMATO DA(3 ANNI E 5 MESI) PERTANTO LA CAPIENZA MASSIMA DI CONTRIBUTI È DI 182 SETTIMANE E NON DA 125 COME CALCOLATO ERRONEAMENTE DALL'INPS.

IN DATA 01/02/2021 MI VIENE LIQUIDATA LA PENSIONE DI VECCHIAIA CON IL CALCOLO DELLA CONTRIBUZIONE PER IL PERIODO SOPRAINDICATO PARI A 168 SETTIMANE.

AVUTO LA CONFERMA DEGLI ERRORI COMMESSI DALL'INPS , IN DATA 23/07/2021 , PRESENTO LA RICHIESTA DI RICALCOLO APE SOCIALE, LA QUALE VIENE RESPINTA IN DATA 27/10/2021.
IN DATA 23/12/2021 PRESENTO RICORSO , IL QUALE VIENE RESPINTO IN DATA 07/03/2022 CON LA SEGUENTE MOTIVAZIONE : LA RICOSTITUZIONE DELL'APE SOCIALE NON È CONSENTITA DALLE NORME.

ESISTE UNA NORMA CHE TUTELI IL CONTRIBUENTE .
OPPURE IL CONTRIBUENTE DEVE SEMPRE SUBIRE DELLE INGIUSTIZIE !.-

GRAZIE.-

ROBERTA BUONGIORNO, A FINE ANNO A 59 ANNI SARÒ ESODATA DALLA MIA AZIENDA. IO HO 32 ANNI DI CONTRIBUTI, DI CUI SOLO 5 ANNI NEL REGIME RETRIBUTIVO.
STO PENSANDO DI RISCATTARE LA LAUREA CON LA PROCEDURA AGEVOLATA PER ACQUISTARE ALTRI 4 ANNI ANCHE SE VADO A FINIRE NEL REGIME CONTRIBUTIVO E STO ANCHE PENSANDO DI VERSARE ALTRI 4 ANNI DI CONTRIBUTI VOLONTARI ( DI PIÙ NON POSSO) X AUMENTARE IL MIO MONTANTE CONTRIBUTIVO.
MI È CHIARO CHE ALLA FINE MI CONVIENE ANDARE IN PENSIONE DI VECCHIAIA A 68 ANNI MA VORREI CAPIRE SE IL 33% DEL MONTANTE CHE VERSO VERRÀ MOLTIPLICATO PER IL COEFFICIENTE RELATIVO AI 68 ANNI CIOÈ IL 5,772%.T INOLTRE SE DOPO UN MESE DALL’ESODO TROVO UN LAVORO CONSULENZIALE IL VERSAMENTO VOLONTARIO VA CALCOLATO SU QUESTO STIPENDIO O SU QUELLO PRECEDENTE AZIENDALE?
GRAZIE PER LA RISPOSTA

RITA BUONGIORNO ANDRÒ IN PENSIONE CON OPZIONE DONNA DAL 1 OTTOBRE 2022, DIPENDENTE PUBBLICO, L'UFFICIO DEL PERSONALE MI HA DETTO CHE NEI DUE MESI PRECEDENTI LA PENSIONE (AGOSTO E SETTEMBRE) NON POTRÒ USUFRUIRE DI ALCUN CONGEDO (FERIE E PERMESSI RETRIBUITI) , VORREI SAPERE AVENDO UNA PATOLOGIA INVALIDANTE SE POTRÒ USUFRUIRE ALMENO DELLA MALATTIA…..

GIULIA, 63 ANNI, EX DOCENTE IN PENSIONE CON QUOTA 100 DA 01/09/2020. IN TALE DATA MI MANCAVANO SOLTANTO 16 GIORNI PER RAGGIUNGERE I 41 ANNI E 10 MESI DI CONTRIBUZIONE NECESSARI PER I REQUISITI RICHIESTI DALLA LEGGE FORNERO. VORREI SAPERE SE, CONSEGUENTEMENTE, POSSO SPERARE DI RICEVERE LA PRIMA RATA DEL MIO TFS DOPO 24 MESI, CIOÈ A PARTIRE DAL 16/09/2022. GRAZIE.

ISABELLA , VOLEVO CHIEDERE SE, (AVENDO CONSEGNATO DOMANDA X OPZIONE DONNA IL 29/12/2021 , PUR AVENDO FATTO DOMANDA X RISCATTATO DEGLI ANNI SCUOLA NEL 2018, ) AVENDO 60 ANNI E 35 ED 8 MESI AL 31/12/2021.... ANDRÒ IN PENSIONE IL 1/7/2022? GRAZIE

CARMELO NEL 2008 A SEGUITO DI LICENZIAMENTO COLLETTIVO, ERO INFORMATORE SCIENTIFICO CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO, HO USUFRUITO DEL TRATTAMENTO DI MOBILITÀ DI 4 ANNI ESSENDO DEL SUD. HO COSÌ MATURATO I 30 ANNI DI CONTRIBUTI UTILI PER ACCEDERE ALL'APE SOCIAL AL COMPIMENTO DEI 63 ANNI. DAL 2016 PERÒ SVOLGO ATTIVITÀ DI CONSULENZA, CON PARTITA IVA, SEMPRE COME INFORMATORE SCIENTIFICO, CON UN FATTURATO SUPERIORE AI 30000 EURO ANNUI. DESIDERAVO SAPERE SE POSSO ANCORA RICHIEDERE L'ACCESSO ALL'APE SOCIAL.
GRAZIE
NICOLA BUONASERA

GIORGIO BUONGIORNO. IERI HO RICHIESTO ALL'INPS (ONLINE) LA DETERMINAZIONE DELLA DATA DEL FUTURO PENSIONAMENTO.
DOVREBBERO MANCARMI CIRCA 5 ANNI MA MI PIACEREBBE SAPERE LA DATA ESATTA.
HO CONTRIBUTI SIA EX ENPALS, SIA CPDEL CHE NEL FONDO EX TELEFONICI , ED HO RICHIESTO ANNI FA LA RICONGIUNZIONE COMPLETA. QUESTA È STATA ESEGUITA DALL'INPS (SOLO COME TEMPI, IN QUANTO QUELLA REDDITUALE FINO AL 1996 PENSO VERRÀ CALCOLATA AL MOMENTO DEL PENSIONAMENTO) MA LA RISPOSTA ALLA MIA RICHIESTA DI IERI È STATA "NEL SUO ESTRATTO CONTO SONO PRESENTI CONTRIBUTI RELATIVI A FONDI NON GESTITI DA QUESTO SERVIZIO").
LA MIA DOMANDA È: COME FARE PER AVERE UNA DATA CERTA DI PENSIONAMENTO ?
GRAZIE
GIORGIO

ANDREA BUONGIORNO, L'ANNO PROSSIMO AVRÒ RAGGIUNTO I 42 ANNI E 10 MESI QUINDI IN TEORIA POTREI ANDARE IN PENSIONE, MA COSA SUCCEDE SE INVECE DECIDESSI DI RIMANERE IN AZIENDA PER ANCORA QUALCHE ANNO COME DIPENDENTE? GRAZIE IN ANTICIPO

ANDREA BUONGIORNO, SONO DIPENDENTE DI UN'AZIENDA DI SERVIZI E QUALCHE ANNO FA, PER 8 ANNI, AVEVO APERTO IN CONTEMPORANEA UNA POSIZIONE IN QUALITÀ DI PROFESSIONISTA (PERITO AGRARIO) CON VERSAMENTI ALLA CASSA ENPAIA. QUANDO AVRÒ MATURATO I REQUISITI CONTRIBUTIVI ALL'INPS: POSSO TRASFERIRE LE QUOTE CONTRIBUTIVE ENPAIA ALL'INPS IN MODO DA AUMENTARE LA MENSILITÀ DI PENSIONE?
GRAZIE IN ANTICIPO

MARIA BUONGIORNO, MIO MARITO NATO NEL 1965 DIPENDENTE DITTA PRIVATA HA MATURATO 40 ANNI CONTRIBUTI AD APRILE 2022 QUANDO POTRÀ ANDARE IN PENSIONE ? NON C È LA POSSIBILITÀ DI ANDARE CON 41 HA FATTO I 3 TURNI IN AZIENDA MA DA MOLTI ANNI ORAMAI FA SOLO I DUE TURNI, MATTINO E POMERIGGIO. È ANCORA POSSIBILE VERSARE I CONTRIBUTI DEGLI ANNI MANCANTI? E SE COSÌ FOSSE LA PENSIONE QUANDO GLIELA CORRISPONDONO? GRAZIE

GIANCARLO CHIEDO CORTESEMENTE SE E' POSSIBILE DOPO ESSERE ANDATO IN PENSIONE DA GEOMETRA COMUNALE CON LEGGE FORNERO LAVORARE ANCORA PER IL COMUNE A PARTITA IVA COME CONSULENTE ?

FULVIA HO LAVORATO COME DIPENDENTE DEL SETTORE PRIVATO (O PER ALCUNI PERIODI COME SOCIO LAVORATORE DI COOPERATIVA SOCIALE S.R.L.) ININTERROTTAMENTE DAL 1988 (APRILE) AL 2020 (NOVEMBRE). DA DICEMBRE 2020 SONO DIPENDENTE DI AZIENDA SANITARIA LOCALE PUBBLICA. LA MIA GRANDE PAURA È DI DOVER SOSTENERE DELLE SPESE PER POTER RICONGIUNGERE IL LUNGO PERIODO CONTRIBUTIVO LAVORATO NEL PRIVATO CON GLI ANNI LAVORATI E CHE LAVORERÒ NEL PUBBLICO. È COSÌ? DOVRÒ PAGARE ?

ROBERTO HO ALL'INCIRCA 36 ANNI DI LAVORO E 58 DI ETÀ, SE VENDO LA MIA EDICOLA CESSANDO L'ATTIVITÀ E VERSO CONTRIBUTI VOLONTARI FINO AD AVERE IL DIRITTO ALLA PENSIONE ANTICIPATA ORDINARIA, POSSO PERCEPIRLA DA SUBITO O COMUNQUE DOPO TRE MESI DA QUANDO SMETTO DI LAVORARE?
GRAZIE PER LA RISPOSTA CHE MI DARETE.

GIUSEPPE BUONGIORNO. HO 56 ANNI CON 34 ANNI DI CONTRIBUTI DA LAVORO DIPENDENTE (DAL 1980 AL 2013, LAVORATORE PRECOCE SU TURNI, INCLUSO IL NOTTURNO PER ALCUNI ANNI) PIÙ 8 ANNI DI CONTRIBUZIONE NELLA GESTIONE SEPARATA ARTIGIANI E, DALLA SIMULAZIONE SUL SITO INPS, DOVREI MATURARE IL DIRITTO ALLA PENSIONE ANTICIPATA A FINE 2023. LA MIA DOMANDA RIGUARDA LA TREDICESIMA. NELLA GESTIONE SEPARATA, CHE EROGHERÀ LA MIA PENSIONE, NON È PREVISTA LA TREDICESIMA. VORREI PERÒ SAPERE SE I 34 ANNI DI CONTRIBUZIONE DA LAVORO DIPENDENTE DANNO DIRITTO A MATURARE IN QUALCHE MODO QUESTA MENSILITÀ AGGIUNTIVA. VI RINGRAZIO PER IL GENTILE RISCONTRO.

ANGELO BUONGIORNO
DA APRILE 2021 SONO IN NASPI (AD OGGI QUINDI HO USUFRUITO DI 13 MESI)
DA QUELLO CHE HO CAPITO ALLA FINE DEI 24 MESI DI NASPI (MARZO 2023, PIÙ 3 MESI DI "VACANZA") POTREI ACCEDERE A "QUOTA 41 PRECOCI" AVENDO APPUNTO NEL FRATTEMPO I 41 ANNI DI CONTRIBUTI.
LA MIA DOMANDA È:
SE SOSPENDO PER 2/3 MESI LA FRUIZIONE DELLA NASPI SVOLGENDO UN LAVORO A CHIAMATA CON UN AGENZIA INTERINALE,
PER POI RIPRENDERLA, PERDO IL DIRITTO ALLA PENSIONE PRECOCI ALLA FINE DEI 24 MESI?(CHE NEL FRATTEMPO SI SAREBBERO SPOSTATI A LUGLIO/AGOSTO 2023)
IN SOSTANZA, I 24 MESI DI NASPI DEVONO PER FORZA ESSERE CONSECUTIVI?
GRAZIE

MARIA BUONASERA,
MIO MARITO NATO NEL 1965 È UN LAVORATORE PRECOCE , LAVORA IN UNA DITTA PRIVATA SETTORE GOMMA/PLASTICA FACENDO I DUE TURNI
HA MATURATO AD APRILE 40 ANNI DI CONTRIBUTI. QUANDO POTRÀ ANDARE IN PENSIONE? CI SONO NOVITÀ IN MERITO AD UNA ANTICIPATA? GRAZIE

RENZO BUONGIORNO, LAVORO COME DIPENDENTE SETTORE PRIVATO DA MARZO 1991 ( +11 MESI SERVIZIO DI LEVA RISCATTATI 03-1990/02-1991) E INTENDEREI TERMINARE COME LAVORATORE DIPENDENTE A MARZO 2023 AVENDO MATURATO 33 ANNI DI CONTRIBUTI DI CUI 2 ANNI COME ARTIGIANO ( 2008-2009 CONTRIBUTI INPS). DAL 2023 VORREI INTRAPRENDERE UN'ATTIVITÀ DA ARTIGIANO OPPURE CONSULENTE CON PARTITA IVA, E RELATIVO VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI IN GESTIONE SEPARATA/ARTIGIANO.
POTRÒ AVVALERMI DI UNA PENSIONE CALCOLATA SUL CUMULO DELLE DUE "CASSE"?
IL CALCOLO DELLA PENSIONE RELATIVA AL PERIODO DA LAVORO DIPENDENTE SARÀ CALCOLATO CON IL SISTEMA MISTO TENENDO CONTO DEGLI ULTIMI 5/10 ANNI DI LAVORO DIPENDENTE (MARZO 2013 O 2018 A MARZO 2023)?
GLI ULTIMI 12 ANNI DI LAVORO ( PENSIONA ANTICIPATA ATTUALMENTE PREVISTA AL 1/6/2034 ) AVRANNO CONTRIBUTI VERSATI IN GESTIONE SEPARATA INFLUIRANNO SOLO SUL CALCOLO DELLA PARTE CONTRIBUTIVA SENZA "INFLUENZARE" LA PARTE RETRIBUTIVA DI CUI SOPRA?
EVENTUALI PERIODI DI NASPI POST MARZO 2023 COME INFLUIRANNO?
GRAZIE MILLE.

MAURO SALVE DA ECOCERT RISULTANO 2193 SETTIMANE AL 31 /12 /2021. QUANDO POTRÒ RITIRARMI DAL LAVORO CONSIDERANDO CHE NON VOGLIO FARE LA FINESTRA DI TRE MESI. SUL SITO INPS HO COME DATA 01/12/2022 MA NON CAPISCO SE È LA DATA DEL PENSIONAMENTO OPPURE DI QUANDO INIZIERANNO A VERSARMI LA PENSIONE. GRAZIE

SIMONETTA BUONGIORNO, VORREI SAPERE, PER CORTESIA, SE È VERO CHE ESSENDO UNA EX INPDAP, SE VOLESSI USUFRUIRE DI PENSIONE DONNA, SEMPRE CHE VENGA ANCORA RINNOVATA, I CONTRIBUTI DEGLI ANNI 1990, 1991 E 1992 (IO INIZIATO A LAVORARE ALL'INPDAP APPUNTO NEL 1990) VENGONO CONSIDERATI SOLO DAL PUNTO DI VISTA DEGLI ANNI LAVORATI PER RAGGIUNGERE I 35 ANNI, MA NON DAL PUNTO DI VISTA MONETARIO. GRAZIE PER LA CORTESE RISPOSTA.

MAGDA BUONGIORNO, HO 54 ANNI E 1353 SETTIMANE DI CONTRIBUTI DA LAVORATORE DIPENDENTE + 48 MESI DI CONTRIBUTI IN GESTIONE SEPARATA. SONO AL MOMENTO DISOCCUPATA E, SE NON TROVO LAVORO PRIMA, PRENDERÒ LA NASPI E RELATIVI CONTRIBUTI FIGURATIVI FINO A GIUGNO 2023. QUANDO POTRÒ ANDARE IN PENSIONE?

TIZIANO. BUONA GIORNATA. NON AVENDO RICEVUTO RISPOSTA RIPROPONGO IL QUESITO INVIATO NEL MESE DI NOVEMBRE 2021.
MIA MOGLIE NATA IL 08/08/1967 E LAVORATRICE DIPENDENTE HA LAVORATO FULL-TIME CONTINUATIVAMENTE PER 32 ANNI FINO AL 31 MAGGIO 2018.
DAL 1 GIUGNO 2018 LAVORA CONTINUATIVAMENTE CON CONTRATTO PART-TIME ORIZZONTALE AL 50%.
SE A QUESTO PUNTO DOVESSE DARE LE DIMISSIONI E QUINDI CESSARE IL LAVORO, PUÒ RAGGIUNGERE IL DIRITTO ALLA PENSIONE ANTICIPATA VERSANDO I CONTRIBUTI VOLONTARI?
IN CASO AFFERMATIVO, CONSIDERANDO CHE L’IMPONIBILE INPS NELL’ULTIMO ANNO È RISULTATO CIRCA 17500€ (SEMPRE CON PART-TIME AL 50%), CHE SOMMA DOVREBBE VERSARE ALL’INCIRCA PER OGNI ANNO MANCANTE ALLA PENSIONE ANTICIPATA, ALLO SCOPO DI OTTENERE IL SOLO DIRITTO ALLA PENSIONE E NON PER LA MISURA DELLA PENSIONE ?
RINGRAZIO PER UNA RISPOSTA E PORGO DISTINTI SALUTI
TIZIANO PICCOLI

CESARE BUONGIORNO, HO 54 ANNI. AVENDO MATURATO 1283 SETTIMANE DI CONTRIBUTI UTILI PER IL DIRITTO, AVRÒ DIRITTO ALLA PENSIONE DI VECCHIAIA A 67 ANNI SENZA ULTERIORI CONTRIBUTI?
GRAZIE.

ANTONIO CON QUEST'ANNO HO 39ANNI DI CONTRIBUTI AVENDO 61ANNI QUANDO SI PUÒ ANDARE IN PENSIONE.

ANTONIO CON QUEST'ANNO HO 39ANNI DI CONTRIBUTI AVENDO 61ANNI QUANDO SI PUÒ ANDARE IN PENSIONE. LAVORO QUANDO AVEVO SEDICI ANNI PUÒ CONSIDERATO LAVORO USURANTE?

BRUNO HO CESSATO LA MIA ATTIVITÀ DI ARTIGIANO NEL 2018 E PERCEPISCO LA PENSIONE GIÀ DAL 1996, AVENDO MATURATO 37,5 ANNI (1947 SETTIMANE) DI CONTRIBUZIONE COL SISTEMA RETRIBUTIVO DI CUI CIRCA 9 ANNI (460 SETT.) DA DIPENDENTE IN AZIENDA DI TERMOIDRAULICO (INIZIATO NEL 1956 E TERMINATO NEL 1965) ED I RESTANTI DA AUTONOMO; LA MIA STORIA LAVORATIVA PERÒ HA AVUTO UNO STOP CONTRIBUTIVO SUCCESSIVAMENTE AI PRIMI ANNI DI LAVORO DA DIPENDENTE IN ATTESA DI POTER TROVARE UN NUOVO IMPIEGO, MA DOPO CIRCA 2,5 ANNI DI FERMO, HO INTRAPRESO L'ATTIVITÀ ARTIGIANALE ASSIEME AD ALTRI SOCI ARTIGIANI (ANNO 1967).
OGGI (AHIMÈ) INAIL MI HA RICONOSCIUTO LA M.P. ASBESTO-CORRELATA CON GRADO DI MENOMAZIONE 3%. DOVRÒ RICHIEDERE IL CERTIFICATO PER L'OTTENIMENTO DEL PERIODO DI ESPOSIZIONE ALL'AMIANTO, MA NON HO INTESO SE MI SARANNO RICONOSCIUTI SOLAMENTE GLI ANNI DA LAVORATORE DIPENDENTE OPPURE ANCHE QUELLI DA AUTONOMO (SOCIO DI SOCIETÀ DI PERSONE) E SINO A QUANDO (ANNO 1991?). ESSENDOVI LA POSSIBILITÀ DI RICHIEDERE LA RICOSTITUZIONE DELLA PENSIONE, POICHÉ AVREI DIRITTO ALLA MAGGIORAZIONE CONTRIBUTIVA AMIANTO CHE MI DAREBBE MODO DI INCREMENTARE GLI ANNI DI CONTRIBUZIONE PENSIONABILE, SECONDO VOI QUESTI ULTERIORI ANNI SI ANDRANNO AD INSERIRE NEL VUOTO CONTRIBUTIVO OPPURE ESISTE UNA MODALITÀ DIFFERENTE? IL MASSIMO DI SETTIMANE PER CONSEGUIRE LA PENSIONE SI ATTESTA A 2080 E QUINDI IL RICALCOLO DELLA PENSIONE INPS SARÀ DI POCHE LIRE IN PIÙ IMMAGINO; QUESTO PERÒ NON IMPLICA UNA EVENTUALE RETRODATAZIONE DELLA DATA DI QUIESCENZA AFFINCHÉ LE SUCCESSIVE SETTIMANE DA ARTIGIANO AUTONOMO NON VADANO PERSE E CONSEGUENTEMENTE RICONDOTTE NEL SUPPLEMENTO DI PENSIONE CHE GIÀ OGGI RICEVO ASSIEME A QUELLA DI VECCHIAIA?
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA CORTESE RISPOSTA CHE MI FORNIRETE.
BUONA GIORNATA
BRUNO S.

SILVANA. GRAZIE PER LA VOSTRA RISPOSTA E PROVVEDERÒ SENZ'ALTRO A SEGUIRE IL VOSTRO CONSIGLIO CONTATTANDO LA SEDE INPS DI COMPETENZA. CHIEDO PERÒ UN PAIO DI INFORMAZIONI SENZA FARE RIFERIMENTO AL MIO CASO SPECIFICO, MA IN LINEA GENERALE:
1) PER IL PERIODO FACOLTATIVO DI MATERNITÀ PAGATO AL 30% È POSSIBILE FARE RICHIESTA DI CONTRIBUZIONE FIGURATIVA PER IL DIFFERENZIALE TRA LO STIPENDIO RICEVUTO E QUELLO PIENO, COSÌ DA AVERE IL TOTALE DEI CONTRIBUTI ACCREDITATI?
2) IL PERIODO CORRISPONDENTE ALL'INDENNITÀ DI PREAVVISO RICEVUTA PER DIMISSIONI PRIMA DELL'ANNO DI ETÀ DEL FIGLIO (TRATTATA PER LEGGE COME UN LICENZIAMENTO DA PARTE DELLA DITTA) È DA CONSIDERARSI AI FINI PENSIONISTICI COME "PERIODO LAVORATO" A TUTTI GLI EFFETTI, ANCHE PER IL CALCOLO DELLE SETTIMANE?
3) CORRISPONDE AL VERO CHE NELL'OPZIONE PER IL CALCOLO CONTRIBUTO RELATIVO AI PERIODI LAVORATI PRIMA DEL 1995 NON SI CONTEGGIANO PER LA PENSIONE I CONTRIBUTI EFFETTIVAMENTE VERSATI, MA UNA MEDIA DEGLI ULTIMI DIECI ANNI ANTE '95 (QUINDI A PARTIRE DAL 01.01.1986)?
CORDIALI SALUTI

PATRIZIA CON 31 ANNI DI CONTRIBUTI QUANTO PRENDERÓ DI PENSIONE SE É POSSIBILE ANDARE E COME PERCHÉ SONO STANCA

STEFANINO HO RISCATTATO LA LAUREA PAGANDO L'IMPORTO COMPLESSIVO IN 48 RATE, SUL SITO DELL'INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI I 4 ANNI RISCATTATO NON SONO EVIDENZIATI, COME RISOLVERE TALE ANOMALIA. INOLTRE, AVENDO INIZIATO A LAVORARE NEL 1988, QUANDO DOVREI ANDARE IN PENSIONE, TENUTO CONTO DEL RISCATTO E DEL SEVIZIO DI LEVA?

MARIA BUONASERA, ESSENDO LAVORATRICE AUTONOMA DAL 1980 AL 1998, ARTIGIANA, AVENDO PARTORITO IL PRIMO FIGLIO NEL 1984 ED IL SECONDO NEL 1986..VORREI SAPERE SE HO DIRITTO A CONTRIBUTI DÌ MATERNITÀ FIGURATIVI O NON. IL CAF MI DICE CHE IO HO LAVORATO REGOLARMENTE IN QUEL PERIODO,QUINDI NON HO DIRITTO A NIENTE…MI DOMANDO PERÒ QUALI SIANO LE LEGGI IN FAVORE DELLE DONNE…ANCHE SE UNA PERSONA HA LAVORATO,HA DIRITTO AD UN ‘INDENNITÀ DI MATERNITÀ PER QUEL PERIODO? LO CHIEDO PERCHÉ DEVO PAGARE ANCORA 5 TRIMESTRI DI PENSIONE PER ARRIVARE AI 20 ANNI CONTRIBUTIVI..SE MI ABBONASSERO QUALCHE PERIODO DI MATERNITÀ POTREI RISPARMIARE QUALCHE CONTRIBUTO..ALTRIMENTI DOVE STA QUESTA AGEVOLAZIONE PER LE DONNE..CHIEDO INOLTRE SE MI CONFERMATE CHE ANDRÒ IN PENSIONE A SETTEMBRE 2024 ESSENDO NATA IL 25/AGOSTO/1957.VI RINGRAZIO DISTINTI SALUTI MARIA

MAURIZIO HO 54 ANNI, SONO UN PRECOCE E FACCIO UN LAVORO USURANTE E GRAVOSO ( AUTISTA PAT C E RACCOGLITORE ). IL PATRONATO MI HA DETTO CHE ANDRÒ IN PENSIONE TRA 4 ANNI ( 1 APRILE 2026 COMPRESO I 3 MESI DI FINESTRA ).
POSSO LICENZIARMI VOLONTARIAMENTE O FARMI LICENZIARE ( QUALE DI QUESTE DUE OPZIONI È CORRETTA ) , PER POTER POI PAGARE I 4 ANNI RIMANENTI CON I CONTRIBUTI VOLONTARI?

GIOVANNI DEVO FARE LA DOMANDA DI CERTIFICAZIONE DEI REQUISITI PER APE SOCIAL , HO LAVORATO DAL 03 GENNAIO AL 02 APRILE 2022 COME DIPENDENTE AGRICOLO PER RAGGIUNGERE LE 78 SETTIMANE UTILI NEI 36 MESI ORA SONO IN NASPI FINO AL 10 GIUGNO 2022 POSSO FARE LA DOMANDA ANCHE SE NON MI HANNO CARICATO I CONTRIBUTI INPS DERIVANTI DALL'ULTIMO CONTRATTO ? O DEVO ASPETTARE L'ACCREDITO DEI CONTRIBUTI SUL MIO ESTRATTO CONTRIBUTIVO ? POSSO ALLEGARE ALTRA DOCUMENTAZIONE IN SOSTITUZIONE INCUISI ATTESTA CHE MI DEVONO ANCORA ACCREDITARE GLI ULTIMI CONTRIBUTI? SE SI GRADIREI SAPERE COME .GRAZIE

ISABELLA BUONGIORNO...VORREI SAPERE ,SE POSSIBILE, DEI CHIARIMENTI RIGUARDO ALLA REVOCA INPS DEL 31/12/2021( OPZIONE DONNA ) E SE C'È QUALCHE 'LEGGE' CHE PUÒ IMPEDIRE QUESTO FINE PENSIONISTICO! GRAZIE


ANTONELLA BUONASERA, CHIEDO PER MIO PAPÀ.
MIO PADRE DAL 1976 AL 2000 HA PAGATO I CONTRIBUTI ALLA CASSA DEI GEOMETRI. POI NON LI HA PIÙ PAGATI E PER 4 ANNI È STATO DIPENDENTE COMUNALE. DOVREBBE FARE LA PENSIONE CUMULATIVA TRA CASSA GEOMETRI E INPS MA LA CASSA DEI GEOMETRI NON SBLOCCA I CONTRIBUTI VERSATI IN PRECEDENZA PERCHÉ RISULTA MOROSO NON AVENDO PAGATO GLI ANNI SUCCESSIVI. IL GIUDICE HA EMESSO SENTENZA POSITIVA NEI RIGUARDI DI MIO PADRE MA LA SITUAZIONE NON SI SBLOCCA. QUALE PUÒ ESSERE IL PASSAGGIO SUCCESSIVO? E INOLTRE VOLEVO CHIEDERE UNA VOLTA CHE LA QUESTIONE SARÀ RISOLTA I CONTRIBUTI NON VERSATI VERRANNO TRATTENUTI DALLA PENSIONE? E AL MESE QUANTO POTRANNO TRATTENERE AL MASSIMO? ATTENDO VOSTRE NOTIZIE. GRAZIE

ROBERTO BUONGIORNO, HO 57 ANNI E STO PERCEPENDO NASPI ANCORA FINO A LUGLIO 2023. PRIMA DELLA NASPI HO AVUTO 7 MESI DI CASSA COVID E PRIMA ANCORA DUE ANNI DI PART-TIME, E ANCOR PRIMA HO LAVORATO A TEMPO PIENO NELLA STESSA DITTA PER 35 ANNI. VORREI SAPERE QUALE ANNO DI QUESTI PRENDERANNO PER FARE IL CALCOLO DI QUANTO DOVRÒ VERSARE DI CONTRIBUTI VOLONTARI. E QUALE PUNTO DEVO GUARDARE SULLA CU PER FARE IL CONTO DEL 33% DA VERSARE, VI RINGRAZIO MOLTO

PAOLO BUONGIORNO,
AL 31/12/2022 RAGGIUNGERÒ I REQUISITI PER LA PENSIONE ANTICIPATA (42 ANNI E 10 MESI). HO SEMPRE LAVORATO COME DIPENDENTE DEL SETTORE PRIVATO.
L'AZIENDA PER LA QUALE LAVORO VUOLE FARE UN LICENZIAMENTO COLLETTIVO PER CESSATA ATTIVITÀ ENTRO LA FINE DI APRILE 22.
LA MIA DOMANDA È QUESTA: POSSO RINUNCIARE ALLA NASPI E VERSARE I CONTRIBUTI VOLONTARI PER I MESI CHE MANCANO ALLA PENSIONE (PER NON PERDERE NIENTE DELL'ASSEGNO PENSIONISTICO)?
VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA RISPOSTA.

PAOLO COLOMBO

CLAUDIO BUONGIORNO. HO 64 ANNI A FINE SETTEMBRE COMPLETO I 38 ANNI DI CONTRIBUTI PER ACCEDERE ALLA QUOTA 102.
LA DOMANDA DI PENSIONE PUO' ESSERE FATTA DAL 1 OTTOBRE ? DEVE ESSERE CORREDATA DA DIMISSIONI AZIENDA IN CUI LAVORO O NO? QUANDO DEVO AVVISARE AZIENDA DI QUESTA MIA DECISIONE? COSA COMPORTANO LE EVENTUALI LIQUIDAZIONI TFR , FONCHIM (FONDO PER LAVORATORI DIPENDENTI SETTORE CHIMICO) , ED ENPAF ( ALTRO FONDO PER FARMACISTI) ?
QUESTE LIQUIDAZIONI VERRANNO FATTE AL RAGGIUNGIMENTO DELLA PENSIONE DI VECCHIAIA 1 AGOSTO 2024 O ANCHE PRIMA?
RINGRAZIO DELL'ATTENZIONE E CORDIALI SALUTI.

MARIELLA STO AIUTANDO UNA MIA AMICA (DIPENDENTE SETTORE PRIVATO, 59 ANNI DI ETÀ E 35 ANNI DI CONTRIBUTI AL 31/12/2021) A DISTRICARSI NEL CONTEGGIO DEI CONTRIBUTI UTILI PER OPZIONE DONNA. ABBIAMO FATTO DOMANDA DI RISCATTO DI 3SETTIMANE DI CONTRIBUZIONE FIGURATIVA DA INFORTUNIO MA SIA IL PATRONATO CHE L'INPS SOSTENGONO CHE NON É PIÚ POSSIBILE RISCATTARE I CONTRIBUTI DA INFORTUNIO. TUTTAVIA NON RIUSCIAMO AD AVERE ACCESSO ALLA NORMATIVA CHE LO DECRETA. VI CHIEDO CHIARIMENTI E POSSIBILI MOSSE PER OTTENERE I CONTRIBUTI MANCANTI (3 SETTIMANE). VI RINGRAZIO

GABRIELE BUONASERA AL 31/12/2021 HO MATURATO DAL' ESTRATTO CONTO INPS

2165 SETTIMANE PER LA MISURA
2115 SETTIMANE PE IL DIRITTO

CI SONO 5O SETTIMANE DI CONTRIBUTI FIGURATIVI PER DISOCCUPAZIONE CHE NON SONO ACCREDITATI AL DIRITTO
SI POSSONO AGGIUNGERE ??

CHIEDO SE CON ACCREDITO DEL 2022 ALTRE 52 SETTIMANE
QUANDO SI PUO' ANDARE IN PENSIONE ANTICIPATA 42 E 10 MESI ?

INOLTRE AVENDO DAL 2006 AD OGGI 12 SETTIMANE DI BUCHI CONTRIBUTI COME DIPENDENTE TRA 2 PERIODI LAVORATIVI
SI POSSO CONSIDERARE PAGANDO PER ANDARE PRIMA IN PENSIONE ??

GRAZIE PER UN RISCONTRO

GABRIELE NEPA

STEFANO. HO INIZIATO HA LAVORARE IL 1/09/1990 ALL'ETÀ DI 16 ANNI. LAVORO IN UNA CERAMICA CON TURNI DI NOTTE ( MINIMO 64 GIORNI L' ANNO) ATTUALMENTE HO 32 ANNI DI CONTRIBUTI. POTRÒ ACCEDERE ALLE PENSIONI PRECOCI?

OTTAVIO BUONGIORNO HO FATTO RICHIESTA PER PAGARE CONTRIBUTI VOLONTARI PER MIA MOGLIE CHE È STATA LICENZIATA E USUFRUITO DELLA NASPI ORA DISOCCUPATA GLI SONO ATTIVATI BOLLETTINI E NEI 4 TRIMESTRI 2021 ABBIAMO PAGATO CIRCA 8.800 EURO VOLEVO SAPERE SE QUESTA SOMMA È TOTALMENTE DEDUCIBILE O C’È UN TETTO MASSIMO. GRAZIE BUONA GIORNATA.OTTAVIO

ANNA SONO UNA DOCENTE. IL 24 GENNAIO 2022 HO FATTO DOMANDA PER OPZIONE DONNA E CONTEMPORANEAMENTE DOMANDA DI RISCATTO DI 1 ANNO CIRCA DI STUDI. IL 1 FEBBRAIO HO INOLTRATO ANCHE DOMANDA AL SIDI. FINO AD OGGI, 1 APRILE, ANCORA DEVO AVERE RISPOSTA. COSA POSSO FARE PER SAPERE SE LA MIA DOMANDA É STATA ACCETTATA?
GRAZIE

AGNESE BUONGIORNO
AL 31-12 2021 HO ACCUMULATO 37 ANNI DI CONTRIBUTI
CON ETÀ ANAGRAFICA DI 62 ANNI, QUINDI PER POCO NON SONO RIENTRATA
NELLA QUOTA100.
ORA A DICEMBRE 2022 AVRÒ 38 ANNI DI CONTRIBUTI E 63 ANNI
QUINDI NON RIENTRO NEMMENO NELLA 102!!!
QUINDI SARÒ COSTRETTA AD ASPETTARE IL RITORNO DELLA LEGGE
FORNERO???
ATTENDO GENTILMENTE VS. PARERE.
AGNESE

DANIELA BUONGIORNO, SONO IN ATTESA DEL SI AL DIRITTO PER APE SOCIALE INVALID AL 90% DALL'11 OTTOBRE 2021, HO MATURATO I 37 ANNI IL 30 NOVEMBRE 2021 E LA VECCHIAIA MI SCATTEREBBE DAL 1 LUGLIO DEL 2023. POICHÈ HO INTENZIONE DI AVVALERMI DELL'APE SOCIALE DAL 1 DICEMBRE 2022, VORREI CHIEDERVI SE I DUE MESI FIGURATIVI PER INVALIDITÀ MATURATI DA OTTOBRE 21, POSSONO ESSERE CALCOLATI PER ANTICIPARE IL MIO PREAVVISO (CHE È DI DUE MESI DA CONTRATTO) E SE COSÌ NON FOSSE, ANDREBBERO PERSI QUEI DUE MESI FIGURATIVI X INVALIDITÀ; VI RINGRAZIO IN ANTICIPO E VI SAREI GRATA SE MI CITASTE NORMATIVA IN MERITO.

DAVIDE BUON GIORNO IO SONO DAVIDE LEVORATO.
VOLEVO FARE UNA DOMANDA RIGUARDANTE ALLA SCUOLA PROFESIONALE REGIONALE CHE HO FATTO NEI CORESPETIVI ANNI.
PRIMO ANNO 01/10/1986CONCLUSO 20/06/1987.
SECONDO ANNO CON ATESTATO DI QUALIFICA PROFESIONALE INIZIATO 21/09/1987 CONCLUSO 24/06/1988.
LA DOMANDA E:
COME POSSO INSERIRLI DENTRO COME PENSIONE FIGURATIVA SENZA PAGARE VISTO E CONSIDERATO CHE AL EPOCA MI SERVIVA IL LIBRETTO DI LAVORO E SONO SEGNATI CON TANTO DI TIMBRI DELLA SCUOLA SIA QUANDO SONO STATO ASSUNTO CHE QUANDO SONO STATO LICENZIATO.
E UN ALTRA COSA NON RIESCO A CAPIRE PERCHE PRIMA DEL 95 CHE HO FATTO UN RESOCONTO DI TUTTI I ANNI LAVORATIVI TRAMITE INPS E CERANO SCRITTI SIA MILITARE CHE I 17 MESI DI SCUOLA E CHE DOPO IL 95 MAGICAMENTE SIANO SPARITI.
IL MILITARE AL MOMENTO LO HO GIA RISCATATO E QUESTO E APOSTO.
QUANTO RIGUARDA LA SCUOLASONO ANCORA NO PERO QUANDO SONO STATO ASSUNTO DALLA SCUOLA MI ERA STATO DETTO CHE QUELLI MI SERVIVANO PER ANDARE IN PENSIONE E CHE ERANO FIGURATIVI COME ALTRE COSE PERO NON SI TROVANO PIU E QUESTO NON RIESCO A CAPIRLO.
GRAZIE PER LA RISPOSTA PORGO DIDTINTI SALUTI DAVIDE LEVORATO

SILVIA LAVORO COME OPERAIA E PAGO I CONTRIBUTI DAL 1992, QUEST'ANNO HO 44 ANNI DI ETÀ E PER PROBLEMI DI SALUTE VORREI RITIRARMI DAL LAVORO. E' POSSIBILE PAGARE LE VOLONTARIE FINO AL RAGGIUNGIMENTO DEI 58 ANNI DI ETA'? E IN CASO QUANTO MI COSTEREBBE? GRAZIE

ANNAMARIA SONO ASSICURATA DAL 1989 PREVALENTEMENTE EX ENPALS MA LAVORO IN MODO CONTINUATIVO DAL 1993, DAPPRIMA A TERMINE FINO AL 2000 E POI A TEMPO INDETERMINATO AD OGGI. FINIRÒ L’ATTIVITÀ LAVORATIVA NELL’OTTOBRE DEL 2025. DATO IL NUMERO DI CONTRIBUTI NON ELEVATO CAUSA STUDIO, VORREI RISCATTARE 4 ANNI DI LAUREA CON IL SISTEMA AGEVOLATO. HO SOLAMENTE POCO PIÙ DI TRE ANNI PER DEFISCALIZZARLO. IL RISCATTO CHIESTO IN PRECEDENZA CON IL SISTEMA A RISERVA MATEMATICA ERA TROPPO ONEROSO, 52.000€, QUELLO AGEVOLATO COSTA CIRCA LA METÀ. SO CHE CHIEDENDO L’AGEVOLATO DOVREI CALCOLARE LA PENSIONE TUTTA CON IL CONTRIBUTIVO. CHIEDO SE QUESTA OPPORTUNITÀ SIA CONVENIENTE PER L’IMPORTO PENSIONISTICO ED IL REGIME FISCALE. NON SONO INTERESSATA ALLA FUORIUSCITA RAPIDA DAL LAVORO PERCHÉ NECESSITO INCREMENTARE QUANTO POSSIBILE IL MONTANTE CONTRIBUTIVO. GRAZIE MOLTE ANNAMARIA

ANNAMARIA SONO ASSICURATA DAL 1989 PREVALENTEMENTE EX ENPALS MA LAVORO IN MODO CONTINUATIVO DAL 1993, DAPPRIMA A TERMINE FINO AL 2000 E POI A TEMPO INDETERMINATO AD OGGI. FINIRÒ L’ATTIVITÀ LAVORATIVA NELL’OTTOBRE DEL 2025. DATO IL NUMERO DI CONTRIBUTI NON ELEVATO CAUSA STUDIO, VORREI RISCATTARE 4 ANNI DI LAUREA CON IL SISTEMA AGEVOLATO. HO SOLAMENTE POCO PIÙ DI TRE ANNI PER DEFISCALIZZARLO. IL RISCATTO CHIESTO IN PRECEDENZA CON IL SISTEMA A RISERVA MATEMATICA ERA TROPPO ONEROSO, 52.000€, QUELLO AGEVOLATO COSTA CIRCA LA METÀ. SO CHE CHIEDENDO L’AGEVOLATO DOVREI CALCOLARE LA PENSIONE TUTTA CON IL CONTRIBUTIVO. CHIEDO SE QUESTA OPPORTUNITÀ SIA CONVENIENTE PER L’IMPORTO PENSIONISTICO ED IL REGIME FISCALE. NON SONO INTERESSATA ALLA FUORIUSCITA RAPIDA DAL LAVORO PERCHÉ NECESSITO INCREMENTARE QUANTO POSSIBILE IL MONTANTE CONTRIBUTIVO. GRAZIE MOLTE ANNAMARIA

MARCO BUONASERA SONO UN EX ASSICURATIVO,AUTONOMO ,DI 62 ANNI E CON 35 ANNI DI CONTRIBUTI( INPS COMMERCIANTI E ANNI PRIMA COME DIPENDENTE ), HO CESSATO L'ATTIVITÀ PER MOTIVI DI SALUTE E SONO IN STATO DI DISOCCUPAZIONE PRESSO IL CENTRO PER L'IMPIEGO DA 3 ANNI .VOLEVO SAPERE SE AL COMPIMENTO DEI 63 ANNI POSSO RIENTRARE NELL'APE SOCIAL ? GRAZIE

SILVANA, BUONGIORNO. PROVO A RIFORMULARE LA DOMANDA.
DAL 1980 AL 1986 SONO STATA DIPENDENTE DI UN ENTE PUBBLICO ECONOMICO, CON QUALIFICA DI QUADRO E CONTRIBUTI VERSATI ALL'INPS; MI SONO LICENZIATA E SONO RIMASTA A CASA PER PARECCHI ANNI, PRIMA DI RIPRENDERE IL LAVORO COME LIBERO PROFESSIONISTA ISCRITTA ALLA GESTIONE SEPARATA.
PER LA PENSIONE STAVO VALUTANDO DI CHIEDERE IL CALCOLO CON IL CONTRIBUTIVO, MA HO LETTO CHE PURTROPPO PER GLI ANNI PRECEDENTI AL 1995 NON VENGONO TENUTI IN CONSIDERAZIONI I CONTRIBUTI EFFETTIVAMENTE VERSATI (CHE NEL MIO CASO SONO CONSISTENTI), BENSÌ LA MEDIA DEI 10 ANNI PRECEDENTI AL 1995 (QUINDI DAL 01.01.1986); ESSENDOMI LICENZIATA IL 31 MARZO, HO SOLO UN MESE DI STIPENDIO PIENO E DUE MESI DI CONGEDO PARENTALE AL 30%, E QUESTO PROVOCA UN CONSISTENTE ABBASSAMENTO DELLA MEDIA RISPETTO AGLI EFFETTIVI CONTRIBUTI VERSATI NEGLI ANNI PRECEDENTI.
HO, INOLTRE, SEI MESI DI DISOCCUPAZIONE (A CAVALLO TRA IL 1986 E IL 1987) CALCOLATI, HO VISTO, SU QUESTA MEDIA E QUINDI MOLTO BASSI RISPETTO AL REALE; NONOSTANTE ABBIA AVUTO ANCHE QUATTRO MESI DI INDENNITÀ DI PREAVVISO PAGATA CON STIPENDIO PIENO (MI SONO LICENZIATA PRIMA DELL'ANNO DI ETÀ DI MIO FIGLIO) NEL CALCOLARE I CONTRIBUTI FIGURATIVI DELLA DISOCCUPAZIONE NON È STATO TENUTO CONTO DI QUESTO PERIODO E DEL RELATIVO IMPORTO (PERÒ LA DISOCCUPAZIONE È STATA PAGATO ALLO SCADERE DI QUESTI QUATTRO MESI).
DOMANDE: È POSSIBILE CHIEDERE IL RICONOSCIMENTO DEI CONTRIBUTI FIGURATIVI PER IL PERIODO DI MATERNITÀ FACOLTATIVA (SEI MESI A CAVALLO TRA IL 1985 E IL 1986) RELATIVI ALLA DIFFERENZA DI STIPENDIO TRA IL 30% PERCEPITO E QUELLO PIENO?
I QUATTRO MESI DI PREAVVISO (NON LAVORATO, MA PAGATO) DOVREBBERO ESSERE CALCOLATI SIA COME DIRITTO SIA COME MISURA NELL'ESTRATTO CONTRIBUTIVO? SE SÌ, È POSSIBILE CHIEDERE IL RICALCOLO DEI CONTRIBUTI FIGURATIVI RELATIVI ALLA DISOCCUPAZIONE TENENDO CONTO ANCHE DI QUESTO PERIODO?
TUTTO QUESTO PERMETTEREBBE UN CALCOLO MEDIO DEI CONTRIBUTI MOLTO PIÙ VICINO ALLA REALTÀ, SE DOVESSI SCEGLIERE IL CONTRIBUTIVO.... GRAZIE!

GIANNI HO 57 ANNI E HO LAVORATO 13 MESI DURANTE LA MINORE ETÀ DEI QUALI RISULTANO VERSATI SOLO 3 MESI DI CONTRIBUTI. E' POSSIBILE ESEGUIRE ORA IL VERSAMENTO DEI 9 MESI DI CONTRIBUTI MANCANTI RISPETTO AL REQUISITO PREVISTO PER LA PENSIONE "LAVORATORI PRECOCI"? NEL CASO, COME INOLTRARE RICHIESTA E PAGAMENTO? HO TERMINATO INDENNITÀ NASPI IL MESE SCORSO, ATTENDO VERBALE INPS PER INVALIDITÀ CIVILE (A SEGUITO GRAVI ESITI INFEZIONE COVID) E COLLOCAMENTO MIRATO PER POTER MATURARE I CONTRIBUTI MANCANTI AL PENSIONAMENTO. AD OGGI HO RAGGIUNTO 38 ANNI DI REGOLARE CONTRIBUZIONE, COMPRENSIVI DI 12 MESI SERVIZIO MILITARE E 24 MESI DISOCCUPAZIONE NASPI, QUANDO POTRÒ INDICATIVAMENTE ANDARE IN PENSIONE? ESISTONO ALTRI BENEFICI DI CUI POTREI USUFRUIRE DATA LA MIA SITUAZIONE? GRAZIE INFINITE PER IL VS. PREZIOSO SERVIZIO PROFESSIONALE.

SILVIA BUONGIORNO, PER POTER ANDARE IN PENSIONE CON OPZIONE DONNA DOVRÒ CHIEDERE ALL’INPS IL RISCATTO DI TRE ANNI DI ASPETTATIVA, VORREI RIUSCIRE AD AVERE UN’IDEA (ANCHE APPROSSIMATIVA) DI QUANTO MI VERRÀ A COSTARE OGNI ANNO, HO UN CONTRATTO PART TIME DI 9 ORE SETTIMANALI
CORDIALI SALUTI.

ISABELLA. BUONGIORNO,VORREI SAPERE,GENTILMENTE,SE , CON LA PROROGA INPS( 31/12/2021)ACCEDO AD OPZIONE DONNA CON 35 ANNI E 8 MESI DI CONTRIBUTI( DOMANDA RISCATTO FATTA NEL 2018 X RAGGIUNGERE 35 DI CONTRIB.) SONO DEL 1961! IL CAF MI DICE CHE VIENE RESPINTA DOMANDA, XCHÈ NEL 2018NON AVEVO 32 ANNI DI CONTRB. CHE SOMMATI AI 3 DI RISCATTO MI AVREBBERO FATTO RAGGIUNGER I 35!! ANDRÒ IN PENSIONE IL 1/7/2022 ? GRAZIE INFINITE...

MARINO BUONA SERA, HO APPREZZATO LA VS CHIAREZZA NEL RISPONDERE E VOLEVO SOTTOPORVI UN QUESITO UN PO' PARTICOLARE.
HO INIZIATO A LAVORARE COME DIPENDENTE NEL 1977 E AL 1984 HO MATURATO 612 SETTIMANE DA LAVORO + 58 SETTIMANE DI SERVIZIO MILITARE PER UN TOTALE DI 670 SETTIMANE AL 1994, POI ALTRI 17 MESI IN GESTIONE SEPARATA MA CHE NON POSSO USARE PER LA TERZA DEROGA AMATO VISTO LA DISCONTINUITÀ DI ALMENO 10 ANNI PRIMA DEL 1992, POI HO ALTRI 16 SETTIMANE DA LAVORATORE DIPENDENTE NEL 2008 ORA VORREI SAPERE SE POSSO COLMARE CON CONTRIBUTI VOLONTARI LE RESTANTI 94 SETTIMANE PER FARE UN TOTALE DI 780 SETTIMANE , VI SOTTOLINEO CHE COMPIRÒ 69 ANNI AD OTTOBRE. SPERO D'ESSERE STATO CHIARO E RINGRAZIANDOVI PER LA RISPOSTA RIMANGO IN ATTESA , BUON LAVORO E VI SALUTO

MARCO BUONGIORNO, MANCANDOMI DUE MESI ALLA PENSIONE ANTICIPATA 42 ANNI E 8 MESI DI CONTRIBUTI HO RICHIESTO L’ECOCERT.
QUANDO MI È ARRIVATO HO VISTO CHE NON HANNO
RIPORTATO DUE ANNI DI CONTRIBUTI FIGURATIVI DERIVANTI DA TRATTAMENTO DI MOBILITÀ DI CUI HO REGOLARMENTE USUFRUITO DAL 2014 AL 2016 E ALLO STESSO TEMPO QUESTI CONTRIBUTI FIGURATIVI SONO SEMPRE STATI RIPORTATI NEL CASSETTO PREVIDENZIALE CHE CONSULTO OGNI MESE ONLINE.
LA DOMANDA È QUESTA: PER QUALE MOTIVO NON SONO RIPORTATI NEL CERTIFICATO ECOCERT E EVENTUALMENTE CHE COSA POSSO FARE PER FARLI ACCREDITARE PER DIRITTO. GRAZIE IN ANTICIPO

SIMONE DAL 1994 AD OGGI 2022 HO SEMPRE LAVORATO COME DIPENDENTE TECNICO PRESSO DITTE DI PREFABBRICAZIONE MOBILI, PER UN PERIODO DI 8 ANNI ( DAL 2007 AL 2015) SONO STATO LAVORATORE AUTONOMO ISCRITTO ALLA CASSA ENASARCO COME AGENTE DI COMMERCIO(IN QUESTO PERIODO ERO SOLAMENTE LAVORATORE AUTONOMO).
AL RAGGIUNGIMENTO DELL'ETA' PENSIONISTICA E' POSSIBILE RISCATTARE I 7 ANNI DI ENASARCO?
GFRAZIE PER LA RISPOSTA

MASSIMO BUONGIORNO, HO PRESENTATO DOMANDA DI RICONOSCIMENTO LAVORO USURANTE, HO ANNI CONTRIBUTIVI 39 AL 31/12/2021 E HO LAVORATO SU TRE TURNI PER 29 ANNI COME CONDUTTORE DI CALDAIE, NEL 2020, MI È STATA RECAPITATA LA RISPOSTA DI ACCETTAZIONE DEL LAVORO USURANTE NEI TERMINI DI LEGGE A GENNAIO DOVE RIPORTA CHE DAL 01/04/2022 POSSO ANDARE IN PENSIONE. CHIEDO: SE NON VADO ALLA DATA PREVISTA, QUANTO TEMPO È VALIDA LA AGEVOLAZIONE ? GLI ANNI DECURTATI PENALIZZANO LA MIA PENSIONE O CONTRIBUISCONO UGUALMENTE NEL CALCOLO DELL'AMMONTARE PENSIONISTICO. GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

LORENZO SONO UN EX AUTOFERROTRANVIERE PERSONALE VIAGGIANTE,HO USUFRUITO DELLA PENSIONE DI VECCHIAIA ANTICIPATA AL COMPIMENTO DEL 62ESIMO ANNO DI ETÀ. CONSIDERANDO CHE LA PENSIONE IN QUESTO CASO MI È STATA GIUSTAMENTE CALCOLATA NON TENENDO CONTO DEI CONTRIBUTI VERSATI NELL’ASSICURAZIONE GENERALE OBBLIGATORIO, IO AL COMPIMENTO DEL67ESIMO ANNO DI ETÀ HO FATTO DOMANDA DI RICOSTITUZIONE DI CONTRIBUTI PREGRESSI,CIOÈ QUELLI VERSATI ANTECEDENTEMENTE AL 01/01/1996. CON LA SOMMA DI TUTTI I CONTRIBUTI RAGGIUNGO E SUPERO I 18 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI AL 31/12/1995.CHIEDO IN FASE DI RICOSTITUZIONE LA PENSIONE MI VERRÀ RICALCOLATA CON SISTEMA RETRIBUTIVO SINO AL 31/12/2011.(ANNI DI CONTRIBUTI DAL01/06/1979 SINO AL 31/12/2016 PIÙ 140 SETTIMANE ANTECEDENTI IL 1996 COMPRESE TRA L’ANNO1976 E IL 1979).DISTINTI SALUTI: LORENZO BETTOGLIA

ELENA CHIEDO PER MIA MADRE.
HA 63 ANNI, 32 ANNI DI CONTRIBUTI (7 NEL PRIVATO E 25 NEL PUBBLICO), HA I REQUISITI PER ANDARE IN PENSIONE DAL 1 SETTEMBRE 2022 CON APE IN QUANTO CAREGIVER.
HA CHIESTO LA RICONGIUNZIONE DAL PRIVATO AL PUBBLICO E OVVIAMENTE È ONEROSA.
SE LA RIFIUTA PUÒ COMUNQUE ACCEDERE ALL'APE? OPPURE GLI ANNI DI CONTRIBUTI DEVONO ESSERE PER FORZA TUTTI MATURATI SOTTO UN'UNICA GESTIONE?
GRAZIE

MARIA
HANNO SBAGLIATO IL CALCOLO DELL'IMPORTO CON OPZIONE DONNA IN PATRONATO.
LA DOMANDA È GIÀ STATA PRESENTATA TRAMITE SPID. LA VORREI ANNULLARE, TUTTAVIA MI HANNO DETTO CHE NON SANNO SE È POSSIBILE.

DAL MOMENTO CHE HO FATTO DOMANDA PER OPZIONEDONNA+RISCATTO AGEVOLATO DI LAUREA (PER ARRIVARE AI 35 AA. DI CONTRIBUTI), SE FACCIO DECADERE LA FUTURA PRIMA RATA E QUINDI NON LA PAGO, POSSO RITENERE CHE LA DOMANDA VERRÀ POI DI CONSEGUENZA ANNULLATA AUTOMATICAMENTE?

PURTROPPO FACCIO 64 ANNI QUEST'ANNO E ONESTAMENTE MI CONVERREBBE PIÙ LICENZIARMI A 65, ASPETTARE DUE ANNI SENZA STIPENDIO BASANDOMI SUI MIEI RISPARMI, PER POI ANDARE IN PENSIONE COL SISTEMA MISTO, PIUTTOSTO CHE FARE OPZIONE DONNA E PERDERE 500 EURO LORDI SULL'ASSEGNO.

GRAZIE.

SILVANA ATTUALMENTE SONO ISCRITTA ALLA GESTIONE SEPARATA INPS COME LIBERO PROFESSIONISTA, MA NEL PERIODO 1980/1986 HO LAVORATO COME DIPENDENTE IN UN ENTE ECONOMICO PUBBLICO CON ISCRIZIONE ALLA GESTIONE DIPENDENTI INPS.
STAVO VALUTANDO L'OPPORTUNITÀ O MENO DI ADERIRE ALL'OPZIONE CALCOLO CONTRIBUTIVO ANCHE PER IL PERIODO ANTE 1995, E CONTROLLANDO IL MIO ESTRATTO CONTO PREVIDENZIALE MI SONO SORTI ALCUNI DUBBI:
1) NEI MESI DA SETTEMBRE 1985 A FEBBRAIO 1986 HO USUFRUITO DELLA MATERNITÀ FACOLTATIVA CON IL 30% DELLO STIPENDIO (PAGATO DALL'ENTE, NON DA INPS); È POSSIBILE CHIEDERE L'ACCREDITO DI CONTRIBUZIONE FIGURATIVA PER IL DIFFERENZIALE, IN MODO DA AVER RICONOSCIUTI CONTRIBUTI PARI ALLO STIPENDIO PIENO?
2) HO LAVORATO FINO AL 31/03/1986, PRESENTANDO LE DIMISSIONI ENTRO L'ANNO DI ETÀ DI MIO FIGLIO; MI SONO STATI LIQUIDATI QUATTRO MESI DI INDENNITÀ DI MANCATO PREAVVISO, COME PREVISTO DALLA NORMATIVA. NELL'ESTRATTO CONTO PREVIDENZIALE, PERÒ, L'IMPORTO È RIPORTATO NEL TOTALE DELLA RETRIBUZIONE, MA NON SONO SPECIFICATE LE CORRISPONDENTI SETTIMANE LAVORATIVE ; NON DOVREBBE ESSERE CONSIDERATO A TUTTI GLI EFFETTI COME PERIODO LAVORATO, ANCHE PER IL CALCOLO DELLE SETTIMANE?
NELL'ESTRATTO CONTO 1986 SONO RIPORTATE SOLAMENTE 13 SETTIMANE LAVORATIVE (ANZICHÉ 30, COMPRENSIVE DI INDENNITÀ MANCATO PREAVVISO), CON DUE MESI SU TRE PAGATI AL 30%, E QUESTO ABBASSA DI MOLTO LA RETRIBUZIONE MEDIA SETTIMANALE SULLA QUALE SONO STATI CALCOLATI I CONTRIBUTI FIGURATIVI RELATIVI AI SUCCESSIVI SEI MESI DI DISOCCUPAZIONE; INOLTRE DA QUANTO HO LETTO È UN DATO CHE PROVOCA UNA PENALIZZAZIONE IN UN EVENTUALE CALCOLO CONTRIBUTIVO, A FRONTE DEI CONTRIBUTI MOLTO ELEVATI VERSATI NEGLI ANNI PRECEDENTI (MEDIA RETRIBUZIONE SETTIMANALE ANNI PRECEDENTI QUASI IL DOPPIO DI QUELLA CONSIDERATA NEL 1986, ANNO CHE MI SEMBRA SIA PRESO COME RIFERIMENTO ANCHE PER QUELLI PRECEDENTI, ESSENDO L'UNICO LAVORATO NEL DECENNIO PRIMA DEL 1995). GRAZIE!

VANNI RINNOVO LA DOMANDA , NELLA PRIMA MI È STATO RISPOSTO PERCHE RIGIUTARE I CONTRIBUTI FIGURATIVI LSU ; EBBENE IO LE CHIEDO ANCORA , QUINDI CHIEDENDO VORREI SAPERE PER CORTESIA SI : AVENDO 18 ANNI DI CONTRIBUTI FIGURATIVI DOPO IL 1996 POSSO RIFIUTARLI . GRAZIE

NICOLA SPETT. ENTE BUONGIORNO, SONO IL SIGNOR NICOLA DA TORINO E SICCOME DEVO FARE DOMANDA DI PENSIONE PER LAVORI USURANTI VOLEVO CHIEDERE SE AVENDO LAVORATO PER 3 ANNI PRESSO LA FABBRICA SASBRE DI TORINO ( CHIUSA NEL 1990 PER DECRETO CONTRO L'AMIANTO) ED ESSERE STATO ESPOSTO ALLE POLVERI SOTTILI D'AMIANTO SE IN BASE ALLA VOSTRA ESPERIENZA MI VIENE RICONOSCIUTO COME LAVORO USURANTE PER ACCUMULO ANNI TOT.19 INSIEME ALLA CATENA DI MONTAGGIO. GRAZIE SALUTI.

CLARA HO 62ANNI E 38ANNI DI CONTRIBUTI L ANNO PROSSIMO POSSO ANDARE IN PENSIONE CIN L APE SOCIALE

VANNI HO CONTRIBUTI FIGURATIVI LSU DAL 1996 ,( QUINDI UTILI PER IL DIRITTO MA NON PER L'IMPORTO) POSSO RIFIUTARLI ?

GRAZIE

MICHELA BUONASERA VORREI SAPERE ,A PROPOSITO DI OPZIONE DONNA, SE SI MATURANO I 35 ANNI DI CONTRIBUTI, MA SI HANNO SOLTANTO 55 ANNI DI ETA' E ' POSSIBILE LICENZIARSI E ATTENDERE I TRE ANNI MANCANTI AL COMPIMENTO DEI 58ANNI PER POI PRENDERE LA PENSIONE ALL' ETA' RAGGIUNTA???

ANTONELLO BUONGIORNO,SONO DISOCCUPATO IN NASPI,QUANDO FINISCE LA NASPI VORREI PAGARE I VOLONTARI PER ARRIVARE AI 42,10 MESI DELLA PENSIONE(CIRCA 33 SETTIMANE).VORREI SAPERE SE IL CALCOLO DA PAGARE DEL 33% VIENE FATTO SU L'ULTIMO ANNO DI LAVORO EFFETTIVO,OPPURE SU L'ULTIMO ANNO DI CONTRIBUZIONE NASPI.
GRAZIE

MARTINO STIAMO VALUTANDO IL RISCATTO DEGLI ANNI UNIVERSITARI DI MIO FIGLIO, IN PARTICOLARE SE CONVENGA IL RISCATTO "AGEVOLATO" (DEDUCIBILITÀ SUL REDDITO IMPONIBILE) O QUELLO "ORDINARIO" (DETRAIBILITÀ AL 50% DALL'IMPOSTA LORDA).

MIO FIGLIO SI È LAUREATO IN APRILE 2021 (LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA), DA MAGGIO A OTTOBRE 2021 HA SVOLTO UNO STAGE RETRIBUITO E DAL 2/11/21 È STATO ASSUNTO A TEMPO INDETERMINATO DALLA STESSA AZIENDA DOVE HA SVOLTO LO STAGE.

QUALE TIPO DI RISCATTO CONVIENE? GRAZIE

CARLO BUONGIORNO, HO 50 ANNI DI ETA' E 30 ANNI DI CONTRIBUTI FULL-TIME CON STIPENDI DISCRETI, SICCOME SOFFRO DI UNA FORTE DEPRESSIONE ORMAI DA ALCUNI ANNI ED E' MOLTO DURO PER ME RIUSCIRE A CONTINUARE A LAVORARE (SIA PER IL LAVORO CHE PER AFFRONTARE LE PERSONE E GLI AMBIENTI DI LAVORO, ANCHE PERCHE' LE MEDICINE CHE ASSUMO SONO MOLTO INVALIDANTI A LIVELLO DI CONCENTRAZIONE, ATTENZIONE, MEMORIA, OLTRE A DIVERSI EFFETTI COLLATERALI FISICI CHE CREANO), SE DOVESSI CESSARE DI LAVORARE ORA, SUPPONENDO DI DOVER ATTENDERE I 67 ANNI DI ETA' PER RICEVERE LA PENSIONE, QUALE IMPORTO DI PENSIONE RICEVEREI INDICATIVAMENTE AD ETA' RAGGIUNTA? CONSIDERANDO CHE CONTINUANDO A LAVORARE FINO A 67 ANNI PRENDEREI IL 100%, SMETTENDO 17 ANNI PRIMA, AL COMPIMENTO DEI 67 ANNI QUALE PERCENTUALE DI QUEL 100% INDICATIVAMENTE PRENDEREI? IL 50, IL 60%...O PRATICAMENTE COME LA MINIMA? GRAZIE IN ANTICIPO PER UNA RISPOSTA E CORDIALI SALUTI

LUCA NON CAPISCO PERCHÈ MI SI NEGHI LA POSSIBILITÀ DI ANDARE IN PENSIONE/O ISOPENSIONE SE IO RIENTRO NEI PARAMETRI,SE VOI MI DITE LA PAROLA CHE DEVO CERCARE IN INPS.

ISABELLA PER CHI HA CONSEGNATO DOMANDA DI PENSIONE ANTICIPATA, OPZIONE DONNA, ENTRO IL 31 12 2021....SONO VALIDI ANCHE I CONTRIBUTI DEL 2021? E PER CHI STA PAGANDO IL RISCATTO ANNI SCUOLA( X RAGGIUNGERE I 35 ANNI DI CONTRIBUTI) C'È POSSIBILITÀ EVENTUALMENTE DI 'PAGARE' LA SOMMA RESTANTE E ACCEDERE AD OPZIONE DONNA? GRAZIE

LUCA BUON GIORNO,LAVORO PRESSO ENEL DA 37 ANNI E 10 MESI(ENEL MI DA 4 ANNI DI SCIVOLAMENTO)SE RIENTRO NELLA ISOPENSIONE,SONO INVALIDO AL 76%NQUANDO POSSO ANDARE IN PENSIONE,PERCHÈ CON I 4 ANNI CHE MI DÀ ENEL ARRIVEREI A 41 E 10 MESI,NUMERO PER USUFRUIRNE. GRAZIE,BUONA FIORNATA,BUON LAVORO.

LAURA VORREI SAPERE QUANDO POTRÒ ANDARE IN PENSIONE E L'IMPORTO ANNUALE DEI CONTRIBUTI VOLONTARI DA VERSARE NEL CASO VOLESSI RITIRARMI PRIMA DALL'ATTIVITÀ LAVORATIVA.
HO SEMPRE LAVORATO COME DIPENDENTE-SEGRETARIA PRESSO STUDI LEGALI DI AVVOCATI DAL 01/09/87 AD OGGI, ATTUALMENTE HO UN CONTRATTO FULL TIME DI 40 ORE SETTIMANALI, 8 ORE AL GIORNO DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, CONTRATTO DIPENDENTI STUDI PROFESSIONALI, LIVELLO 3, RETRIBUZIONE LORDA 1.555,37
GRAZIE
LAURA LAMPUGNANI

PASQUALE BUONASERA HO 61 ANNI CON 40 ANNI DI CONTRIBUTI,HO INIZIATO A 17 ANNI A VERSARE I CONTRIBUTI :QUANDO POSSO ANDARE IN PENSIONE?,DIMENTICAVO HO UN LAVORO PART TIME

MAURIZIO DA UN ECOCERT DEL 2014 RISULTAVANO QUASI 2 ANNI (82) SETTIMANTE DI CONTIRBUTI ENPALS (1982,1983 ) E QUINDI CONTRIBUTI INPS FINO AD OGGI . IN UN SUCCESSIVO ECOCERT INTEGRATO TUTTI I CONTRIBUTI ENPALS SONO SVANITI . NON CI SONO PURE NELL' ESTRATTO CONTO LAVORATORI SPORT E SPETTACOLO . HO CONSERVATO SIA L'ECOCERT 2014 CHE LE BUSTE PAGHE DEL 1982 1983 (PERSONALE DI SALA IN UN TEATRO A "PRESTAZIONE" ) . OLTRE UN ERRORE DA PARTE DI INPS\ENPALS, PUÒ ESISTERE UNA LOGICA O UNA MOTIVAZIONE TECNICA PER CUI CODESTI CONTRIBUTI SIANO SVANITI ? GRAZIE DEI SUGGERIMENTI\IDEE . CIAO MAURIZIO

SERENA HO QUASI 33 ANNI DI CONTRIBUTI (SETTORE PUBBLICO) E VORREI DARE LE DIMISSIONI NEL CORSO DI QUEST'ANNO: VOLEVO CAPIRE SE E QUANDO MI SPETTEREBBE LA PENSIONE E SE MI CONVIENE ISCRIVERMI AD UN FONDO PENSIONE.

GRAZIE

SERENA PASSERI

ANGELA HO INIZIATO A LAVORARE IN UN'AZIENDA PRIVATA COME DIPENDENTE IN QUALITÀ DI IMPIEGATA AMMINISTRATIVA NEL MARZO DEL 1985, A 18 ANNI, E IL RAPPORTO DI LAVORO È TERMINATO IL 30 GIUGNO 2020. DAL 10 AGOSTO 2020, PERCEPISCO LA NASPI. IN TOTALE QUEST'ANNO, GLI ANNI DI CONTRIBUTI SAREBBERO 37. E' CORRETTO CHE DOVREI ANDARE IN PENSIONE NEL 2027 SOLO PERÒ SE RITROVO UN LAVORO? ALTRIMENTI DOVRÒ ASPETTARE QUELLA DI VECCHIAIA NEL 2035? MA SOPRATTUTTO, POTREI PAGARE GLI ANNI RIMANENTI CHE VANNO DA AGOSTO 2022 AL 2027? O DEVO ATTENDERE ESCLUSIVAMENTE LA PENSIONE DI VECCHIAIA?
GRAZIE MILLE PER LA RISPOSTA

MAURIZIO BUONASERA, MI CHIAMO MAURIZIO HO 56 ANNI E DA LUGLIO DEL 2021 SONO IN NASPI HO 38 ANNI DI CONTRIBUTI REGOLARMENTE VERSATI HO INIZIATO A LAVORARE IN REGOLA A 17 ANNI CON CONTRATTO DI APPRENDISTATO , VI VOLEVO CHIEDERE SE QUANDO FINIRÀ LA NASPI POTRÒ VERSARE I CONTRIBUTI PER IL PERIODO RESTANTE AL MATURARE DELLA PENSIONE TUTTI IN UN'UNICA SOLUZIONE. GRAZIE SALUTI MAURIZIO.

ISABELLA SONO UNA DIPENDENTE ASL, HO 60 ANNI.HO INVIATO DOMANDA PENSIONE ANTICIPATA (OPZIONE DONNA ) IL 30/12 2021, MA IL RISCATTO ANNI DI SCUOLA ( EFFETTUATI PRIMA DEL 1995 E CHE MI FAREBBERO RAGGIUNGERE I 35 ANNI DI CONTRIBUTI) LI STO ANCORA PAGANDO! OVVIAMENTE AVEVO CHIESTO IL RISCATTO X POTER ANDARE IN PENSIONE PRIMA!!
POTRÒ USUFRUIRE DEL TRATTAMENTO ANTICIPATO O.D.?

GIANPIERO. BUONA SERA VOLEVO SAPERE HO GIÀ FATTO 2060 SETTIMANE DI CONTRIBUTI QUANTI ANNI MI MANCHEREBBERO PER LA PENSIONE GRAZIE

LUCIANA HO COMPIUTO 64 LO SCORSO DICEMBRE E ANDRÒ IN PENSIONE NEL 2025 PER VECCHIAIA, CON 24 ANNI DI CONTRIBUTI MATURATI DAL 1974 FINO AL 1996 (TUTTO RETRIBUTIVO). HO FATTO ULTIMAMENTE POCHE PRESTAZIONI OCCASIONALI IN QUALITÀ DI IMPIEGATA AMMINISTRATIVA SENZA SUPERARE € 5000 ANNUI, QUINDI SENZA OBBLIGO VERSAMENTO INPS. ORA MI SI PRESENTA L'OPPORTUNITÀ DI ESSERE ASSUNTA DA DUE AZIENDE DISTINTE PART TIME PER UN MASSIMO DI 20 ORE SETTIMANALI (12+8). DOPO TANTI ANNI DI SOSPENSIONE DAI VERSAMENTI CONTRIBUTI HO UN MINIMO DI ANNI E UN MINIMO DI CONTRIBUTI ANNUI DA VERSARE PER FAR SI CHE I CONTRIBUTI CHE VERSO DA ADESSO NON VADANO PERSI A FAVORE DELL'INCREMENTO DELLA MIA PENSIONE?
CHI MI ASSUME HA DEGLI SGRAVI SUL PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI IN QUANTO DONNA E SENZA UN'OCCUPAZIONE ATTUALE.
FORSE È COMPLICATO, MA VI RINGRAZIO CON RICONOSCENZA E GRATITUDINE PER LA RISPOSTA.

STEFANIA BUONGIORNO, IO HO MATURATO 13/15 ANNI DI CONTRIBUTI, MIO MARITO È UN MILITARE. LI PERDO QUESTI ANNI CONTRIBUTIVI? HO LA POSSIBILITÀ DI ANDARE A LAVORARE COME BABY SITTER IN UNA FAMIGLIA, MI FANNO IL LIBRETTO LAVORO, I CONTRIBUTI VANNO COME PENSIONE? GRAZIE. SALUTI.

LUCIA SONO UNA LAVORATRICE DIPENDENTE. NELL’ESTRATTO CONTO CERTIFICATIVO ALLA DATA DEL 30/09/21 SI PRESENTANO DUE COLONNE CON UN NUMERO DI SETTIMANE DI CONTRIBUTI DIVERSE…. 2131 PER CONTRIBUTI RELATIVI ALL’ETÀ E 2141 PER CONTRIBUTI IN ALTERNATIVA ALL’ETÀ LA DIFFERENZA È DATA DA 10 SETTIMANE RELATIVE AD UN INFORTUNIO SUL LAVORO NEL 2018 CHE NELL’ ECOCERT SEMBRA NON VENGANO CONSIDERATE PER IL DIRITTO.
IN REALTÀ VORREI SAPERE SE QUELLE SETTIMANE CONCORRONO AL RAGGIUNGIMENTO DEL DIRITTO.
GRAZIE

WANDA SALVE,
HO VERSATO X 52 ANNI CONTRIBUTI ALLA CASSA TEDESCA,OGGI MI VEDO TOGLIERE IL 95% DELLLA PENSIONE (IRPEF) MOTIVAZIONE CUMULO ASSIEME A MIO MARITO.VI CHIEDO SE POSSO RINUNZIARE IL MIO ASSEGNO PENSIONISTICO?
IN ALTERNATIVA DEVO DIVORZIARE?

GIULIA SE IO MI LICENZIO E RIMANGO SENZA LAVORO PER QUALCHE SETTIMANA, POI INIZIÒ UN ALTRO RAPPORTO DI LAVORO, CHE TIPO DI PROBLEMI POTRÒ AVERE IN FUTURO CON LA PENSIONE A CAUSA DELLE SETTIMANE IN CUI NON HO LAVORATO?

GIANLUCA SPETTABILE SOS PENSIONI,
SONO A CHIEDERVI SE SIA POSSIBILE IL RISCATTO DI UNA ASPETTATIVA NON RETRIBUITA DI ANNI 1 DALLO 01.11.2021 ALLO 01.11.2022 PER MOTIVI FAMIGLIARI E PERSONALI CCNL 2016-2018 ART.39? SE SI. QUALE DOCUMENTAZIONE VA ALLEGATA NEL SITO ON LINE INPS. LA DOMANDA DI RISCATTO, DA PARTE DELL'INTERESSATO, VA FATTA UNA SOLA VOLTA AL TERMINE DEL PERIODO DI ASPETTATIVA, NEL CASO SPECIFICO DOPO LO 01.11.2022 OPPURE L'INTERESSATO CHE STA FRUENDO DELL'ASPETTIVA PUÒ SCEGLIERE DI FARE VARIE RICHIESTE ALL'INPS FRAZIONANDOLE NEL TEMPO, DILAZIONANDO L'ONERE DI PAGAMENTO, TIPO: A GENNAIO 2022 CHIEDE RISCATTO DI DUE MESI NOVEMBRE/DICEMBRE 2021 A SEGUIRE A MARZO 2022 CHIEDERÀ IL RISCATTO DI GENNAIO 2022 E FEBBRAIO 2022, A GIUGNO 2002 CHIEDERÀ RISCATTOAPRIME 2022 MAGGIO 2022, ECC...
FRAZIONANDO, COME ELENCATO SOPRA, LE RICHIESTE SI PUÒ RISCHIARE LA RESPINTA DELL'ACCETTAZIONE DEL RISCATTO TOTALE DA PARTE DELL'ENTE DI PREVIDENZA CHE POTREBBE ACCETTARE SOLO LA PRIMA DOMANDA? NELLO SPECIFICO IL BIMESTRE NOVEMBRE 2021, DICEMBRE 2021 RIFIUTANDO LE RICHIESTE SUCCESSIVE? COME CONSIGLIATE DI PROCEDERE? GRAZIE GIANLUCA

SILVIA BUONGIORNO, SONO NATA IL 1 AGOSTO 1955 STO PRENDENDO APE SOCIAL DAL 1 GENNAIO 2019 MI SCADRÀ IL 1 SETTEMBRE 2022 (DATA DI DECORRENZA DELLA PENSIONE D'ANZIANITÀ), QUANDO POTRÒ FARE DOMANDA DI PENSIONE DI VECCHIAIA SE DAL 28 MAGGIO AL 18 GIUGNO SARÒ FUORI ROMA? POTREI FARLA PRIMA DEL 28 MAGGIO? INOLTRE, RIENTRO NEL SISTEMA MISTO DAL SITO INPS (PRENDENDO L'APE SICIAL) NON MI CALCOLA PIÙ LA PENSIONE FUTURA... VORREI SAPERE COME POSSO FARE PER AVERE L'IMPORTO ESATTO DELLA MIA PENSIONE FUTURA AL MEGLIO DEI CONTRIBUTI? IN ATTESA DI RICEVERE VOSTRA GRADITA RISPOSTA CORDIALMENTE SALUTO E VI AUGURO UN BUON ANNO
SILVANA CHIANI

MARIANTONIETTA SONO UN INSEGNANTE DI SCUOLA MEDIA SUPERIORE INSEGNO DAL 1987 IN MANIERA CONTINUATIVA,SONO DI RUOLO,SONO NATA NEL 1963,POTRO'ANDARE IN PENSIONE CON OPZIONE DONNA NEL 2022?GRAZIE M.GUACCI

VALENTINO HO INIZIATO A LAVORARE IL 05/05/1977 AL 31DICEMBRE 1995 AVEVO UN'ANZIANITA' CONTRIBUTIVA DI CIRCA 6 ANNI.ORA 38 ANNI CIRCA.
RIENTRO NEI PRECOCI E ATTUALMENTE SVOLGO UN LAVORO CLASSIFICATO GRAVOSO DA PIU' DI 10 ANNI.CON QUESTI REQUISITI POSSO ACCEDERE A QUOTA 41?
GRAZIE.

ANGELO
HO 35 ANNI E 8 MESI DI CONTRIBUTI DI CUI 32 DA LAVORATORE AZIENDALE E 3 ANNI E 8 MESI DI NAVI MERCANTILI
DAL 01/11/2020 AL 31/12/2021 RICEVO L'APE SOCIALE DI EURO 1.374,00, MENSILI
NON CAPISCO COSA SIA SUCCESSO CHE MI SONO VISTO RIDOTTO LA PENSIONE
DAL MESE DI GENNAIO 2022 A EURO 1.229,00 , VOLEVO SOLO SAPERE SE CI SONO STATI DEI CAMBIAMENTI CHE COMPORTANO AGGRAVI NEL PERCEPIRE LA PENSIONE. (VOGLIO RICORDARE SE PUÒ ESSERE UTILE QUANDO ACCETTAI L'APE SOCIALE MI FU DETTO CHE NON POSSO PERCEPIRE PIÙ DI 1500,00 EURO MENSILI SENZA PENALIZZAZIONI PER ME ANDATO TUTTO BENE FINO A OGGI.
SE POTRESTE DARMI UNA RISPOSTA IN MERITO SU COSA PIÙ HO MENO SIA SUCCESSO?
VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE ANGELO NESON

BUNGIORNO. HO 63 ANNI E MEZZO CONTRIBUTI 33 ANNI E 8 MESI. LAVORATO SEMPRE NEL PRIVATO IN 2 STATI ( CROAZIA ED ITALIA) . IRMALAVORATORE DIPENDENTE. DISOCCUPATA DAL 17.12.2021. PER ANDARE IN PENSIONE CON APE SOCIAL X DISOCCUPATI, NEL 2022. VALE LA REGOLA DI AVERE NEI ULTIMI 36 MESI 18 MESI LAVORATIVI? IO NON LI AVREI , PERÒ SI POTREBBERO PAGARE I CONTRIBUTI VOLONTARI PER POTERE ANDARE IN PENSIONE CON APE SOCIAL PER I DISOCCUPATI ? GRAZIE !

SILVANO,IO HO LAVORATO COME OPERAI EDILE DIPENDENTE PER 28 ANNI, POI HO LAVORATO DIECI ANNI COME ARTIGIANO EDILE E ORA STO LAVORANDO COME OPERAIO EDILE DA DUE ANNI, L'ANNO PROSSIMO RAGGIUNGO QUOTA 41, AVENDO FATTO IN MEZZO ALLA MIA VITA LAVORATIVA L'ARTIGIANO, RIENTRO NEI LAVORI USURANTE PER PENSIONE ANTICIPATA QUOTA 41?.GRAZIE

ALBERTA
AL 30 GIUGNO DI QUEST'ANNO HO MATURATO 35 ANNI DI CONTRIBUTI.
DALL'ESTRATTO CONTO CERTIFICATIVO RISULTANO ACCREDITATE, AL 30/09/202, N.137 SETTIMANE ALL'AGO E N.1697 SETTIMANE AL FONDO AUTOFERROTRANVIERI, ESSENDO IO DIPENDENTE DI UN'AZIENDA PRIVATA DEL SETTORE TPL (TRASPORTO PUBBLICO LOCALE).
DAL SITO INPS TUTTI I CONTRIBUTI RISULTANO SU UN UNICO ESTRATTO CONTO PREVIDENZIALE.
VORREI SAPERE SE CON QUESTA SITUAZIONE PREVIDENZIALE POSSO ACCEDERE ALLA FORMA PENSIONISTICA "OPZIONE DONNA".
ALBERTA SOTGIU

ANGELO SONO IN PENSIONE DA APRILE 2015 ( LAVORATORE DIPENDENTE INDUSTRIA PRIVATA).
HO CONTINUATO A LAVORARE NEL 2015 COME PARASUBORDINATO PER ALTRI 8 MESI VERSANDO ALLA GESTIONE SUBORDINATI CONTRIBUTI PER 5800 EURO.
HO DIRITTO A UN RICALCOLO DELLA PENSIONE ?
GRAZIE.

MARCELLO SALVE, MI CHIAMO MARCELLO HO 60 ANNI. SUL MIO ECOCERT DI QUEST'ANNO RISULTANO DUE CONTRIBUZIONI DIVERSE. UNA DICE CONTRIBUTI COLLEGATO ALL'ETÀ E L'ALTRA CONTRIBUTI IN ALTERNATIVA ALL'ETÀ. C'È LA DIFFERENZA DI 43 SETTIMANE DI DISOCCUPAZIONE FATTE NEL 2009/2010 SULLA COLONNA IN ALTERNATIVA ALL'ETÀ. VORREI SAPERE SE QUESTE SETTIMANE DI DISOCCUPAZIONE VALGONO PER IL REQUISITO DI PENSIONE ANTICIPATA CON 42 ANNI 10 MESI DI CONTRIBUTI, IN QUANTO PENSO DI ESSERE VICINO A QUESTA SOGLIA, AVENDO 42 ANNI DI CONTRIBUTI. LA DICITURA IN FONDO ALL'ESTRATTO CONTO DICE CONTRIBUTI NON VALIDI PER LA PENSIONE DI ANZIANITÀ. E' VERO CHE QUESTA DISTINZIONE ESISTE PERCHÈ BISOGNA AVERE ALMENO 35 ANNI CONTRIBUTIVI SENZA QUELLI FIGURATIVI? IO NE HO 41 SENZA FIGURATIVI.
RINGRAZIO PER LA RISPOSTA MARCELLO

PATRIZIA SONO DIRIGENTE, DIPENDENTE PRESSO UNA DITTA PRIVATA.
SE RISCATTASSI LA LAUREA RAGGIUNGIEREI LA PENSIONE AD AGOSTO 2023, ALTRIMENTI LA PENSIONE DI VECCHIAIA A GENNAIO 2028.
STANTE IL COSTO MOLTO ELEVATO PER IL RISCATTO, SAREBBE CONVENIENTE LASCIARE IL LAVORO DIPENDENTE A DICEMBRE 2021, APRIRE UNA PARTITA IVA A REGIME FORFETTARIO E RISCATTARE LA LAUREA SU PARTITA IVA, ARRIVANDO ALLA PENSIONE ANTICIPATA AD AGOSTO 2023 ? RISCHIO QUALCHE IMPATTO NEGATIVO SULL'AMMONTARE DELLA PENSIONE ?
VI RINGRAZIO PER VOSTRA RISPOSTA

FRANCESCO
PREVEDO DI RISCATTARE ENTRO IL 31/12/21 QUANTO SERVE DEGLI ANNI DI LAUREA PER MATURARE I REQUISITI PER QUOTA100, PER POI LAVORARE FINO A ESTATE 2022 E FARE QUINDI RICHIESTA DI PENSIONAMENTO.

GRADIREI CONFERMA CHE IL PROGRAMMA SIA FATTIBILE DAL PUNTO DI VISTA NORMATIVO, OVVERO CHE AVENDO ACQUISITO ENTRO IL 2021 I REQUISITI PER QUOTA 100, LA RELATIVA DOMANDA DI PENSIONAMENTO POSSA ESSERE PRESENTATA ANCHE SUCCESSIVAMENTE NEL 2022.

GIUSEPPE SONO UN EX LAVORATORE DIPENDENTE AL 03 10 2021 DOPO 2 ANNI DI NASPI HO RAGGIUNTO 41ANNI E 7 MESI MESI DI CONTRIBUTI AVENDO INIZIATO A LAVORARE ALL ETA DI 16 ANNI RIENTREREI NEI PRECOCI E DOPO AVER PRESENTATO DOMANDA ALL INPS TRAMITE PATRONATO CISL IN DATA 11 10 2021 L INPS DOPO 2 MESI MI RISPONDE: ( DINIEGO RICONOSCIMENTO DIRITTO PENSIONE MOTIVAZIONI NON CODIFICATE ) COSA SIGNIFICA QUESTA FRASE MA SOPRATUTTO IO COME MI DOVREI COMPORTARE ORA? GRAZIE IN ANTICIPO !

FABIO DIPENDENTE PUBBLICO, 35 ANNI CONTRIBUTIVI E 64 ANNI D'ETA',CON L 104 E CAREGIVER.NEL 2022 VORREI FARE DOMANDA PER L'APE SOCIAL.AVREI INDIVIDUATO UN CAF ATTRAVERSO IL QUALE HO GIA'AVUTO UNA SIMULAZIONE PENSIONISTICA DELL'IMPORTO CHE DOVRO'RICEVERE AD OGNI MENSILITA'. L'IMPIEGATA DEL CAF MI HA RIFERITO CHE,INVIATA LA DOMANDA DI PENSIONAMENTO ALL'INPS, UNA VOLTA ACCETTATA, DOVRO CHIEDERE LE DIMISSIONI DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. MI PROCCUPA UN PO' QUEST'ULTIMO PASSAGGIO, DIREI MOLTO DELICATO. LA FABIO DOMANDA CHE VORREI PORRE QUINDI E': MI POSSO AFFIDARE TRANQUILLAMENTE ALL'IMPIEGATO DEL CAF O E' IL CASO DI AVERE UN ALTRO SUPPORTO TRAMITE UN PROFESSIONISTA?
NEL RINGRAZIARE INVIO CORDIALI SALUTI
FABIO CORSI

ANNA BUONGIORNO,
SONO AMMINISTRATIVA IN OSPEDALE E COMPIRÒ 67 ANNI IL 4/10/2021.
HO GIÀ CHIARO DI AVERE SOLO AD OGGI 26 ANNI E QUALCHE MESE DI CONTRIBUTI AVENDO RICONGIUNTO 3 ANNI DAL 1972 AL 2000 (MOLTI NON ME LI HANNO MESSI) MA SO DI ESSERE IN SISTEMA MISTO PER FORTUNA.
CON L'ATTUALE BLOCCO DELL'ASPETTATIVA DI VITA CAUSA COVID, QUANDO ANDRÒ IN PENSIONE DI VECCHIAIA? IL MESE SUCCESSIVO AL COMPLEANNO DEL 2023 QUINDI A NOVEMBRE O A GENNAIO 2024?
GRAZIE DELL'ATTENZIONE
ANNA

CLAUDIO. NON CI CAPISCO PIÙ NIENTE!
MARZO 2022 COMPIO 42 DI CONTRIBUTI IL 28 AGOSTO 2022 AVRÒ 62 ANNI COMPIUTI QUANDO POTRÒ ANDARE IN PENSIONE? SE SARÀ IL MOMENTO, QUANDO PRESTARE LA DOMANDA PER ACCEDERE ALLA PENSIONE CON IL SISTEMA MISTO RETRIBUITO - CONTRIBUTIVO?
QUALCUNO MI AIUTA A CAPIRCI DI PIÙ?

TITO BUONASERA, SONO PENSIONATO DAL 2014, MA SOLO RECENTEMENTE MI SONO RESO CONTO CHE NEL CONTEGGIO DEI CONTRIBUTI NON SONO STATI INSERITI QUATTRO ANNI DI CONTRIBUTI DA SOTTOUFFICIALE DELLA MARINA MILITARE, MA SOLTANTO DUE ANNI.
UNA VOLTA AGGIORNATO IL CONTEGGIO DEI CONTRIBUTI, MI VERRANNO RIMBORSATI GLI ARRETRATI?
GRAZIE.

TITO BUONASERA, SONO PENSIONATO DAL 2014, MA SOLO RECENTEMENTE MI SONO RESO CONTO CHE NEL CONTEGGIO DEI CONTRIBUTI NON SONO STATI INSERITI QUATTRO ANNI DI CONTRIBUTI DA SOTTOUFFICIALE DELLA MARINA MILITARE, MA SOLTANTO DUE ANNI.
UNA VOLTA AGGIORNATO IL CONTEGGIO DEI CONTRIBUTI, MI VERRANNO RIMBORSATI GLI ARRETRATI?
GEAZIE.

MARIA BUONASERA, SCRIVO PER NOME E CONTO DI UN MIO VICINO, NATO IL 21/04/1963, CHE HA QUESTA PROBLEMATICA: ATTUALMENTE ISCRITTO ALLA GESTIONE INPS ARTIGIANI (DAL 01/05/2010) CON INIZIO CONTRIBUZIONE QUALE LAVORATORE DIPENDENTE DAL 01/04/1979 E QUINDI CONSIDERATO "PRECOCE" PUÒ RIENTRARE IN "LAVORO USURANTE" QUALE "CONDUCENTE DI VEICOLI DI CAPIENZA COMPLESSIVA NON INFERIORE A NOVE POSTI, ADIBITI AL TRASPORTO COLLETTIVO". ALLA DATA DEL 30/09/2021 I CONTRIBUTI UTILI AI FINI DELLA PENSIONE SONO: 2163 SETTIMANE PER LA MISURA, 2144 SETTIMANE PER IL DIRITTO, CON DATA PENSIONAMENTO DAL 01/04/2023 PER PENSIONE ANTICIPATA. DA UNA LETTURA DELLE VARIE DISPENSE DISPONIBILI CREDO PROPRIO NON POSSA PRESENTARE RICHIESTA ALL'INPS DEL RICONOSCIMENTO DELLA POSSIBILITÀ DELL'ANTICIPO PENSIONISTICO A N. 41 ANNI. POTRESTE, PER CORTESIA, CONFERMARMI O MENO QUESTA MIA INTERPRETAZIONE? RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA VOSTRA ATTENZIONE E PORGO I MIEI CORDIALI SALUTI.

EMANUELA BUON GIORNO,
HO 58 ANNI E VOLEVO ALCUNE INFORMAZIONI SU OPZIONE DONNA.
DAL MIO ECO CERT AL 31.05.21 RISULTANO I SEGUENTI CONTRIBUTI:
LAV DIP 1736
FIGURATIVI 80
LAVORO AUTONOMO 143
LA PENSIONE COME VIENE CONSIDERATA? COME AUTONOMA O COME DIPENDENTE?
L'ECOCERT È STATO FATTO COME PENSIONAMENTO ANTICIPATO A CARICO DELLA GESTIONE SPECIALE COMMERCIANTI.
RIESCO AD ANDARE IN PENSIONE NEL 2022?SEMPRE SE PASSA LA LEGGE.
COME DIPENDENTE O COME AUTONOMA.

GRAZIE

MANUELA EX OPERAIA DIPENDENTE PART TIME, ATTUALMENTE IN NASPI DAL 2020 A SEGUITO DELLA CHIUSURA DELL'AZIENDA. NEL 2022, AL TERMINE DELLA NASPI, MI MANCHERANNO CIRCA 24 MESI ALLA PENSIONE CON QUOTA 41; PENSO DI COLMARE IL PERIODO CON VERSAMENTI VOLONTARI A INPS. IL MIO ULTIMO STIPENDIO LORDO ERA PARI A 950 EURO LORDI AL MESE. QUANTO DOVRÒ VERSARE A INPS?

GRAZIE

MICHELA BUONGIORNO, NEL 1994 HO LAVORATO 50 SETTIMANE QUINDI NON HO MATURATO 52 SETTIMANE, COSA SIGNIFICA CHE NON MI CONSIDERANO UN ANNO PER LA PENSIONE? NON VIENE CALCOLATO PERCHÉ NON RAGGIUNGO LE 52 SETTIMANE?

KATIA BUON GIORNO,
HO 55 ANNI DI ETÀ
E 35 DI CONTRIBUTI, QUANDO POSSO ANDARE IN PENSIONE?
CI SONO EVENTUALI ALTERNATIVE ALL'OPZIONE DONNA?

MANUELA BUONGIORNO,
SONO UNA DIPENDENTE PUBBLICA ENTI LOCALI, ETÀ 52 ANNI CON 37 ANNI E 4 MESI DI CONTRIBUTI, SE DOVESSI FARE GLI ULTIMI 2 ANNI CON ORARIO PARTIME AL 50%, QUANTO PERDEREI SULL'ASSEGNO DI PENSIONE IN PERCENTUALE?
PER ESEMPIO SE L'ASSEGNO FOSSE 1200 EURO, CON GLI ULTIMI 2 ANNI PARTIME A QUANTO AMMONTEREBBE?
GRAZIE

FABIO DIPENDENTE PUBBLICO NATO IL 10-08-1957. NEL 2022 PROVERO AD ANDARE IN PENSIONE CON L'APE SOCIALE, CON 35 ANNI CONTRIBUTIVI E L 104. DESIDEREREI SAPERE QUANDO POTRO' RICEVERE LA LIQUIDAZIONE.
NEL RINGRAZIARE INVIO CORDIALI SALUTI.
FABIO CORSI

MARGHERITA HO 56 ANNI E MEZZO, HO INIZIATO IL LAVORO IL 23.11.1983, DOVREI AVERE TRA 37 E 38 ANNI DI CONTRIBUTI.
CHIEDO CORTESEMENTE QUALE PUÒ ESSERE L'OPZIONE ATTUALMENTE IN VIGORE CHE MI PERMETTA DI ANDARE PRIMA IN PENSIONE E IN CHE DATA POTREI AVER MATURATO I REQUISITI. GRAZIE

MILENA
. BUONGIORNO ,AVENDO MATURATO I REQUISITI X OPZIONE DONNA 2022, CON FINESTRA FINO A FINE LUGLIO, QUANDO DOVRÒ PRESENTARE LE DIMISSIONI? SONO DIPENDENTE PUBBLICO, INFERMIERA .COME SAPERE ANCHE DI QUANTA E DI CHE TIPO DI ASPETTATIVA HO USUFRUITO? GRAZIE

DANILO
SONO UN AGENTE DI COMMERCIO, LA MIA DOMANDA È : POSSO ANDARE IN PENSIONE CON 41 ANNI DI CONTRIBUTI SE VENGO LICENZIATO?

GIUSEPPE SONO UN AMMINISTRATIVO, DIPENDENTE PUBBLICO, DELLA SANITÀ A FEBBRAIO 2022 COMPIRÒ 66 ANNI DI ETÀ ED IL 1° APRILE 2022 FARO 43 ANNI ED UN MESE DI SERVIZIO PER ACCEDERE ALLA PENSIONE. POTREI RIMANERE IN SERVIZIO FINO AL COMPIMENTO DI 67 ANNI? OPPURE MI METTERANNO IN PENSIONE D'UFFICIO?

MADDALENA SALVE, HO PARTITA IVA DA NOVEMBRE 2009, SE DECIDESSI DI CHIUDERLA, POSSO VERSARE CONTRIBUTI VOLANTI ALL'INPS FINO AL RAGGIUNGIMENTO DEI 20 ANNI MINIMO DI CONTRIBUTI PER POTER UN DOMANI RICEVERE LA PENSIONE? SE SI QUANTO DOVREI VERSARE ALL'ANNO RISPETTO A QUANTO VERSO ATTUALMENTE?

PAOLO VORREI SAPERE CHE POSSIBILITÀ HO DI ANDARE IN PENSIONE CON 1720 SETTIMANE DI CONTRIBUTI CON MIA MADRE INVALIDA AL 100% PER CENTO A CUI DEDICO I MIE GIORNI ESSENDO IN DISOCCUPAZIONE,HO DEI VUOTI CONTRIBUTIVI ,VORREI RECUPERARE ALMENO 5 ANNI ,PER POTER AVERE UNA PENSIONE DECENTE PER VIVERE.GRAZIE

LAURA BUONGIORNO, SONO UNA DIPENDENTE COLF DA CIRCA 2 ANNI E HO LAVORATO IN PRECEDENZA IN UNA DITTA PRIVATA, A DICEMBRE 2022 AVRÒ 35 ANNI DI CONTRIBUTI PURI E 60 DI ETÀ. SE VERRÒ LICENZIATA IN QUELLA DATA E VERRÀ PROROGATA OPZIONE DONNA POSSO FARE DOMANDA NASPI E OPZIONE DONNA?GRAZIE

ROBERTO, AVENDO INIZIATO A LAVORARE IL 1 MAGGIO 1984 FINO AL 1991 COME MECCANICO AUTISTA E DAL 1991 FINO AD ORA COME AUTOFERROTRANVIERE POTRÒ ANDARE IN PENSIONE A 61 ANNI E 7 MESI ACCUMULANDO COSÌ 39 ANNI E 3 MESI DI CONTRIBUTI EFFETTIVI. HO POI RICONGIUNTO L'ANNO DI SERVIZIO MILITARE, USUFRUENDO DEL PENSIONAMENTO DEL LAVORO USURANTE DEVO ANDARE NECESSARIAMENTE A QUELL'ETÀ O POTREI RITARDARE DI UN PÒ DI MESI PER RAGGIUNGERE I 40 ANNI EFFETTIVI DI CONTRIBUTI? E GLI ANNI LAVORATI NON COME AUTOFERROTRANVIERE C'È MODO DI PARIFICARLI AD ESSI? RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE DELLA RISPOSTA. ROBERTO MAZZOCCHI

PIERFRANCO SALVE, HO 48 ANNI, ESEGUO UN LAVORO USURANTE, HO LETTO DI RECENTE CHE CI SARÀ LA POSSIBILITÀ DI ANDARE IN PENSIONE A 55 ANNI, IO HO 12 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI, DOPO AVERE VERSATO 5 ANNI DI CONTRIBUTI AD UN FONDO INTEGRATIVO E GLI ULTIMI 2 ANNI DI DISOCCUPAZIONE. E' VERO? LAVORO COME DIPENDENTE IN UNA COOPERATIVA SOCIALE

FRANCESCA HO COMPIUTO 58 ANNI DA DUE SETTIMANE, 32 ANNI DI SERVIZIO NELLA SCUOLA PUBBLICA E 5 ANNI DI LAUREA DA RISCATTARE, POSSO FARE DOMANDA PER OPZIONE DONNA? AD AGOSTO 2022 AVREI 37 ANNI E 8 MESI. SE MI ACCETTASSERO OPZIONE DONNA QUANDO DOVREI FARE DOMANDA E QUANDO ANDREI IN PENSIONE?
PER LA PENSIONE ANTICIPATA 41 A E 10 M POSSO VERSARE CONTRIBUTI VOLONTARI , I FIGLI (2) SONO CONTABILIZZATI? SE SI , QUANDO QUANDO DOVREI VERSARLI?
SONO STANCA, NON REGGO PIÙ LO STRESS DEL LAVORO

SUSANNA A FEBBRAIO 2022 COMPIO 58 ANNI, HO 35 ANNI DI CONTRIBUTI E SONO ATTUALMENTE DISOCCUPATA, POSSO A FEBBRAIO 2022 FARE DOMANDA PER OPZIONE DONNA? GRAZIE.

SUSANNA
SONO NATA A FEBBRAIO 1964 HO GIÀ RAGGIUNTO I 35 ANNI DI CONTRIBUTI, ATTUALMENTE SONO DISOCCUPATA, POSSO FARE DOMANDA PER OPZIONE DONNA NEL 2022?
GRAZIE.

ANNA BUONGIORNO, VORREI SAPERE SE POSSO VERSARE IL TFS ACCUMULATO FINE ADESSO, COME CONTRIBUTO VOLONTARIO PER POTER ANDARE IN PENSIONE CON OPZIONE DONNA.
INIZIATO A LAVORARE CONTINUATIVAMENTE IL 15 GIUGNO 1985 AL MINISTERO DELL'INTERNO, ALL'INCIRCA HO 37 ANNI DI SERVIZIO 4 MESI E 10 GIORNI DI CONTRIBUTI VERSATI.
VORREI RINUNCIARE ALLA BUONAUSCITA E VERSARLA PER POTER ANDARE IN PENSIONE. GRAZIE

MARINA

VOLEVO CHIEDERE QUANDO POSSO FARE DOMANDA PER ANDARE IN PENSIONE
CON OPZIONE DONNA, VISTO CHE È STATA PROROGATA 2022,
IO AL 31 DICEMBRE 2021 HO 36 ANNI E 6 MESI DI CONTRIBUTI, E 58 ANNI DI ETÀ.
VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE.
CORDIALI SALUTI
M.G.

SERGIO
ESSENDO PROSSIMO ALLA SCADENZA DELLA NASPI, QUINDI DISOCCUPATO , MI CHIEDEVO QUANTO DOVREI PAGARE DI CONTRIBUTI VOLONTARI PER RAGGIUNGERE LA PENSIONE. AVENDO 35 CONTRIBUTI TOTALI MI È STATO DETTO IN UN PATRONATO CHE POTREI RAGGIUNGERE LA PENSIONE ANTICIPATA NEL 2030 ANZICHÈ LA PENSIONE DI VECCHIAIA NEL 2033 VERSANDO I CONTRIBUTI VOLONTARI , IL CUI IMPORTO ANNUALE DIPENDE DAL LORDO PERCEPITO NELL' ULTIMO ANNO DI LAVORO (PER LORO LA NASPI) . ALTRI MI HANNO DETTO INVECE CHE LA NASPI È PERIODO NEUTRO, QUINDI IL CALCOLO VIENE FATTO SULL' ULTIMO ANNO DI LAVORO UTILE, CHE QUINDI FAREBBE LIEVITARE L ' IMPORTO DEL VERSAMENTO VOLONTARIO.
MOLTO CONFUSO VI CHIEDO DELUCIDAZIONI IN PROPOSITO.
GRAZIE
SERGIO

GIOVANNI SALVE - AVENDO UN CONTRATTO PART-TIME SO GIÀ CHE LA MIA PENSIONE AL COMPIMENTO DEI 67 ANNI SARÀ ESIGUA - È POSSIBILE FARE UN CALCOLO DI QUANTO POTREI VERSARE COME CONTRIBUTI VOLONTARI E DETERMINARE A QUANTO AMMONTEREBBE LA MIA PENSIONE SE OPTEREI PER TALE CONTRIBUZIONE ?
INOLTRE LA CONTRIBUZIONE DEV ESSERE MENSILE O PUÒ ESSERE ANCHE UNA TANTUM (NEL SENSO POTREI VERSARE 30.000 EURO TUTTI IN UNICA SOLUZIONE PER RIMPINGUARE LA MIA SITUAZIONE CONTRIBUTIVA)
ATTENDO VS GRAZIE MILLE

PAOLA HO INIZIATO A LAVORARE NEL 1987 IN MODO DISCONTINUO, HO 55 ANNI , DA ECOCERT INPS RISULTANO 1025 SETTIMANE PER REQUISITO COLLEGATO ALL'ETA' E 1062 PER REQUISITO CONTRIBUTIVO ALTERNATIVO ALL'ETA' . HO SVOLTO MANSIONI SIA DA LAVORO DIPENDENTE CHE COADIUVANTE IMPRESA ARTIGIANA. STO PAGANDO I BOLLETTINI VOLONTARI DA CIRCA UN ANNO E MEZZO. HO UN MESE DI LAVORO EFFETTUATO NEL 2001 PRESSO UN ENTE COMUNALE , LA PENSIONE MINIMA SARA' CIRCA 300 EURO AVENDO LAVORATO POCO..CHIEDO: DEVO ANCORA PAGARE I BOLLETTINI PER AVER DIRITTO ALLA PENSIONE PUR DI PICCOLA ENTITA' CHE SIA A 67 ANNI O I CONTRIBUTI CHE VI SONO AD ORA SONO INSUFFICIENTI?
AVENDO UN MESE DI ENTE LOCALE COSA MI CONVIENE PER RICONGIUNGERE I CONTRIBUTI? LA TOTALIZZAZIONE, IL CUMULO O LA RICONGIUNZIONE E QUANDO CHIEDERLA? GRAZIE
ROSSELLA

DANIELA BUONGIORNO SONO NATA 08\04\1962. HO LAVORATO DAL SETTEMBRE 1984 A SETTEMBRE 1994 COME DIPENDENTE- POI DA NOVEMBRE 1994 A DICEMBRE 2015 COME TITOLARE IMPRESA COMMERCIALE.
DA SETTEMBRE 2017 AD OGGI SONO OCCUPATA CON UN CONTRATTO PART TIME INIZIATO DA 12 ORE SETIMANALI E ATTUALMENTE A 20 ORE SETTIMANLI. CON QUESTO ULTIMO IMPIEGO NON ACCUMULO 52 SETTIMANE DI CONTRIBUTI ALL'ANNO MA MOLTO MENO.
CHIEDO SE È POSSIBILE EFFETTUARE DEI VERSAMENTI VOLONTARI PER COPRIRE LE SETTIMANE MANCANTI IN OGNI ANNO A PARTIRE DAL 2017 PER RAGGIUNGERE ENTRO IL 31\12\2021 LE FAMIGERATE 1820 SETTIMANE PER ACCEDERE AD OPZIONE DONNA. AL 31 LUGLIO NE RISULTANO 1744 . NE MACHEREBBERO QUINDI 76 TOLTE QUELLE CHE MATURERANNO DA AGOSTO A DICEMBRE DI QUESTO ANNO.
NELL'ARCO DELLA VITA LAVORATIVA HO RISETTIVAMENTE 13 E 14 SETTIMANE CHE SULL'ESTRATTO CONTO SONO SEGNALATE COME "MATERNITA" DOVE È COMPILATO ANCHE IL CAMPO DELLA COLONNA RETRIBUZIONE. QUESTE VALGONO PER IL CONTEGGIO FINALE DELLE 1820? GRAZIE.

CLAUDIO BUONGIORNO, CONSIDERATO CHE VERSARE I CONTRIBUTI VOLONTARI, PARI AL 33% DEL REDDITO LORDO, CHE NEL MIO CASO, AMMONTANO A 13.000 EURO L'ANNO, NON È PIÙ CONVENIENTE APRIRE UNA PARTITA IVA " FITTIZIA" E PAGARE I CONTRIBUTI INPS FISSI?
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA RISPOSTA.

ANTONELLO BUONGIORNO,VOLEVO SAPERE QUANTO INFLUISCONO I CONTRIBUTI FIGURATIVI NASPI SUL IMPORTO DELLA PENSIONE, CALCOLANDO CHE DOVREI ESSERE NEL SISTEMA MISTO.ADESSO HO 2108 SETTIMANE PER LA MISURA E 2091 PER IL DIRITTO.SEMPRE CHE LA NUOVA RIFORMA DELLA PENSIONE NON SPOSTI TUTTO SUL CONTRIBUTIVO.
GRAZIE ANTONELLO

ANTONIO SISMA A CATANIA ANNI 1990/91/92.
ADESIONE AL PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI INPS AL 10% PER I TRE ANNI CON CONDONO.QUALE LEGGE ESPLICITA CHE GLI ANNI PREVIDENZIALI SONO ACCREDITABILI PER INTERO (AI FINI PENSIONISTICI), CIOÉ PER I TRE ANNI, ANCORCHÉ IL COMPUTO ECONOMICO, SEMPRE AI FINI PENSIONISTICI,VIENE INCREMENTATO SUL REALE VERSAMENTO CONTRIBUTIVO EFFETTUATO.IN ATTESA DI CHIARIMENTI, DISTINTI SALUTI

ANTONELLA HO UNA INVALIDITÀ CIVILE DELL’85% DAL 2017. DA ALLORA MI SONO TRASFERITA A LAVORARE IN UN OSPEDALE PUBBLICO DEL REGNO UNITO. AI FINI DEL CALCOLO DEI MIEI PERIODI CONTRIBUTIVI POSSO USUFRUIRE DELLA MAGGIORAZIONE CONTRIBUTIVA DÌ DUE MESI OGNI ANNO LAVORATIVO PER QUESTI ULTIMI ANNI ANCHE SE NON LAVORO IN ITALIA?
GRAZIE
ANTONELLA

GEPPINA IN PENSIONE, SISTEMA MISTO, CON 36 ANNI DI SERVIZIO. ETA ' 66 E 7 MESI PER REQUISITO ANTICIPATO ART. 1 COMMA 147 L.205/2017. STIPENDIO €1800 PENSIONE €1200. POSSIBILE TALE DECURTAZIONE??

ROSA BUONGIORNO, SONO LUCIANA HO LAVORATO 8 ANNI COME COADIUVANTE NELLA IMPRESA COMMERCIALE DI FAMIGLIA, POI 32 ANNI AD OGGI COME OSS IN CLINICA PRIVATA. HO RAGGIUNTO I REQUISITI PER OZIONE DONNA IL 15/12/2020 CERTIFICATI DALL' INPS ORA STO CONTINUANDO A LAVORARE E SONO NELLA FINESTRA DI 18 MESI CHE SCADRÀ IL 31 GIUGNO 2022 E DOVREI PERCEPIRE LA PENSIONE DAL 1 LUGLIO 2022. HO CRISTALLIZZATO IL MIO DIRITTO O SE A FRONTE DI MODIFICHE (SI PARLA GIA IN TV DI QUESTO) PUÒ CAMBIARE QUALCOSA ? GRAZIE

SERENA BUONGIORNO, HO 60 ANNI COMPIUTI A MARZO DEL 1961 .HO RISCATTATO 3 ANNI DI LAUREA E DOPO VARI CONTEGGI, COMPUTI,ECC HO EFFETTUATO DOMANDA DI DIMISSIONI DAL 2022 CON RISERVA, IN QUANTO NON SICURA DI POTER ANDARE IN PENSIONE NEL 2022. DAL CONTEGGIO FATTO RISULTA CHE AL SETTEMBRE 2022 MATURO 41 ANNI E 4 MESI. MANCHEREBBERO 6 MESI . LA DOMANDA È QUESTA : POSSO LICENZIARMI E VERSARE I CONTRIBUTI VOLONTARI CHE MANCANO AL RAGGIUNGIMENTO DEI 41 E 10 MESI O DEVO PER FORZA LAVORARE FINO AL SETTEMBRE DEL 2023? E SE SI ,DEVO FARE DOMANDA DI CESSAZIONE ENTRO QUANDO; LA DOMANDA DI VERSAMENTO CONTRIBUTI DA FARE È SICURO CHE ME LA ACCETTINO?

SUSANNA ,
HO LAVORATO DAL SETTEMBRE 1985 AL SETTEMBRE 1995 PRESSO UNA DITTA PRIVATA. DAL SETTEMBRE 1995 (QUINDI SENZA INTERRUZIONI) SONO PASSATA AD UN IMPIEGO PUBBLICO PRESSO UN COMUNE DOVE TUTTORA LAVORO. DAL PROSSIMO GENNAIO 2022 VORREI FARE PART TIME A 30 ORE. VORREI SAPERE SE, SCEGLIENDO IL PART TIME, POTRÒ COMUNQUE, A 58 ANNI, ANDARE IN PENSIONE CON OPZIONE DONNA E QUALE SARÀ LA DECURTAZIONE. GRAZIE
SUSANNA

PASQUALE BUONGIORNO
HO CIRCA 42 ANNI DI LAVORO, RIENTRO NEI LAVORATORI PRECOCI E SONO ATTUALMENTE IN CASSA INTEGRAZIONE, LAVORO PRESSO UNA AZIENDA MECCANICA E MI OCCUPO DI RETTIFICHE ED ALTRO , QUINDI STO CIRCA 9 ORE IN PIEDI, AVENDO PROBLEMI ALLE GINOCCHIA, DI CUI UNO OPERATO DI MENISCO NEL MESE DI GIUGNO E NON ANCORA RISTABILITO , MI CHIEDEVO SE RIENTRO NEI LAVORATORI GRAVOSI! O COSA POTREI FARE…. GRAZIE

ADRIANO SALVE HO 48 ANNI E QUASI 33 ANNI DI CONTRIBUTI, HO INIZIATO IL LAVORO ALL'ETÀ MINIMA, FACCIO LAVORO USURANTE E IN PIÙ HO ASSISTITO UNA PERSONA ANZIANA CHE ERA MIA NONNA ORMAI DEFUNTA.
LA MIA DOMANDA È IN TUTTO QUANTO SCONTO AVRÒ PER ANDARE IN PENSIONE E QUANDO POTRÒ ANDARCI?
GRAZIE

TIZIANO
BUONA GIORNATA
MIA MOGLIE NATA IL 08/08/1967 E LAVORATRICE DIPENDENTE HA LAVORATO FULL-TIME CONTINUATIVAMENTE PER 32 ANNI FINO AL 31 MAGGIO 2018.
DAL 1 GIUGNO 2018 LAVORA CONTINUATIVAMENTE CON CONTRATTO PART-TIME ORIZZONTALE AL 50%.
SE A QUESTO PUNTO DOVESSE DARE LE DIMISSIONI E QUINDI CESSARE IL LAVORO, PUÒ RAGGIUNGERE IL DIRITTO ALLA PENSIONE ANTICIPATA VERSANDO I CONTRIBUTI VOLONTARI?
IN CASO AFFERMATIVO, CONSIDERANDO CHE L’IMPONIBILE INPS NELL’ULTIMO ANNO È RISULTATO CIRCA 17500€ (SEMPRE CON PART-TIME AL 50%), CHE SOMMA DOVREBBE VERSARE ALL’INCIRCA PER OGNI ANNO MANCANTE ALLA PENSIONE ANTICIPATA, ALLO SCOPO DI OTTENERE IL SOLO DIRITTO ALLA PENSIONE E NON PER LA MISURA DELLA PENSIONE ?
RINGRAZIO PER UNA RISPOSTA E PORGO DISTINTI SALUTI
TIZIANO PICCOLI

VINCENZO. HO INIZIATO A LAVORARE DA DIPENDENTE A FEBBRAIO DEL 1990 E MI SONO DIMESSO NEL 2005, HO AVUTO ANCHE DEI CONTRATTI STAGIONALI DAL 1983 AL 1989 POI HO RISCATTATO I CONTRIBUTI DEL MILITARE IN MARINA MILITARE DI LEVA ADESSO QUALCHE CONTRIBUTO VOLONTARIO L'HO VERSATO IN BASE AL FATTURATO FATTO,SI POTREBBE FARE UN CONTEGGIO? GRAZIE.

VANNI NATO IL 04/05/1955

DAL 1993 HO 4 ANNI DI CONTRIBUZIONE AI COLTIVATORI DIRETTI , DAL 1996 14ANNI DI LSU ( VALIDI SOLO PER LA MISURA) , 3 ANNI DI CONTRIBUZIONE PRESSO UN COMUNE, SUCCESSIVAMENTE 9 ANNI DI INSEGNAMENTO ; PER RAGGIUNGERE I 20 ANNI DI CONTRIBUZIONE MI CONVIENE :

1) RISCATTARE 4 ANNI DI LAUREA
2) RISCATTARE 4 ANNI DI LSU

E SE FATTIBILE QUANTO , APPROSSIMATIVAMENTE , SARÀ IL COSTO .
GENTILMENTE RINGRAZIO .

A M BUONGIORNO, HO BISOGNO DI SAPERE LA PERDITA AI FINI PENSIONISTICI NEL PASSAGGIO DA FULL TIME A PART TIME. IL CALCOLO DEL MONTANTE PER LA QUOTA DELL'ASSEGNO DI UN'IPOTETICA PENSIONE È UGUALE AL FULL TIME DECURTATO DELLE ORE NON LAVORATE O VENGONO APPLICATE ALTRE REGOLE PER IL MONTANTE DEL PART TIME? GRAZIE MILLE

TULLIO SONO UN AUTONOMO (SOCIO DI UNA SNC CON MIA MOGLIE E ANCHE TITOLARE DI PARTITA IVA). HO I REQUISITI PER QUOTA 102. DOPO IL SUO OTTENIMENTO, POTREI, COMUNQUE, CONTINUARE A LAVORARE ESATTAMENTE COME OGGI? GRAZIE

ALBERTO. BUONASERA, SONO INVALIDO CIVILE 80% E RIENTRO TRA I LAVORATORI PRECOCI.DA CONTEGGI INPS E VARI PATRONATI HO MATURATO 41 ANNI A LUGLIO 2021.ABBIAMO PRESENTATO ISTANZA VARIE VOLTE (RIFIUTATA PER VARI CAVILLI TECNICI) L'ULTIMA ISTANZA E' OK E ATTUALMENTE LA PRATICA E' A ROMA CON LA DICITURA:
VERIFICA AL DIRITTO PENSIONE SE RIENTRA TRA GLI AMMESSI.
------------------------------------------------------------------------------------------
MI E' STATO POI SPIEGATO CHE SE NON MANCANO I SOLDI(NON E' MAI CAPITATO) DAL PRIMO DI DICEMBRE PROSSIMO L'UFFICIO PREPOSTO INIZIA A RISPONDERE(PENSO COMUNICANDO LA DATA DI DECORRENZA ECC.).
LA MIA DOMANDA PERO' SAREBBE QUESTA(NESSUNO MI HA SAPUTO RISPONDERE): AD UN CERTO PUNTO DELL'INIZIO ANNO 2021 E' USCITA LA COMUNICAZIONE UFFICIALE CHE DICEVA:TUTTE LE PERSONE CHE REPUTANO DI AVERE ENTRO L'ANNO 2021 TUTTI I REQUISITI PER RIENTRARE NELLA CATEGORIA PRECOCI DEVONO PRESENTARE LA DOMANDA DEL DIRITTO ALLA PENSIONE PRECOCI ENTRO IL GIORNO 01/03/2021 ALTRIMENTI SI RIENTRA NELLA SECONDA TRANCE ED I TEMPI SI ALLUNGANO. IO HO PRESENTATO LA PRIMA DOMANDA A FEBBRAIO 2021 SAPENDO CHE ENTRO L'ANNO AVREI AVUTO TUTTI I REQUISITI IN REGOLA MA LA PRATICA E' STATA RESPINTA POICHE' A FEBBRAIO PERCEPIVO ANCORA L'ASSEGNO ORDINARIO DI INVALIDITA' CHE RISULTA INCOMPATIBILE CON LA PENSIONE. CHE SIA INCOMPATIBILE E' CHIARO ANCHE PERCHE' MI E' STATO SPIEGATO CHE ALLA FINE DI UNA PROCEDURA GIUSTA , LA PENSIONE E' LO STESSO CONTEGGIO DELL' A.O.I. MA CON IL PATRONATO, ALL'ISTANZA PRESENTATA ABBIAMO ALLEGATO UNA MIA AUTOCERTIFICAZIONE CHE ATTESTAVA CHE A MAGGIO 2021 AVREI AVUTO TUTTI I CONTROLLI CON LE COMMISSIONI MEDICHE POICHE' AVEVO IN SCADENZA SIA LEGGE 104 CHE INVALIDITA' CIVILE CHE A.O.I. E CHE IN OGNO CASO DAL MESE DI GIUGNO 2021 NON AVREI PIU' RINNOVATO LA RICHIESTA PER L'A.O.I.- NON MI SEMBRA UNA GIUSTA RISPOSTA E NON TROVIAMO NULLA DI SCRITTO CHE LA GIUSTIFICHI.INOLTRE HO PERSO LA PRIMA USCITA, DEVO ATTENDERE DICEMBRE MA PRINCIPALMENTE DA GIUGNO NON RICEVO NE L'A.O.I. NE LA PENSIONE.ALLA FINE SE NON CI SARANNO ULTERIORI INTOPPI AVRO' PERSO 8/10 MESI DI QUALCHE RETRIBUZIONE PER LA QUALE HO I REQUISITI.
MI SCUSO PER AVERE SCRITTO UN POEMA MA STEP PER STEP SONO 14/15 MESI CHE SONO IN BALLO PER QUESTA PRATICA DI PENSIONE PRECOCI E NON CAPISCO PIU' NULLA. SE POTETE DARMI QUALCHE CHIARIMENTO SARESTE GENTILISSIMI E MI LEVERESTE UN PESO, PRINCIPALMENTE PSICOLOGICO, GRANDISSIMO.
CORDIALMENTE RINGRAZIO E SALUTI
ALBERTO GRIGIONI

DANIELA , SONO DEL '62 (L'ANNO PROSSIMO RAGGIUNGO I 60 ANNI ...) A SEGUITO DI LICENZIAMENTO - DOPO 15 ANNI IN AZIENDA - HO RECEPITO ULTIMO ASSEGNO NASPI A FINE FEBBRAIO 2020 DOPODICHÉ NON HO PIÙ TROVATO UN'OCCUPAZIONE.
DA ESTRATTO CONTO INPS, AD OGGI MI RITROVO CON 1.727 SETTIMANE CONTRIBUTIVE (INPS NE INDICA 1727 PER LA MISURA E 1618 PER IL DIRITTO), SISTEMA MISTO (QUALCHE PERIODO DI VUOTO LAVORATIVO) TRA VARI LAVORI COME DIPENDENTE FINO AL 1977, POI TITOLARE D'IMPRESA COMMERCIALE FINO AL 2000 POI ANCORA DIPENDENTE E ULTIMI DUE ANNI DI NASPI.
SEMPRE DA INPS TROVA ANCHE UNA TABELLA DEL "MONTANTE CONTRIBUTIVO" IL QUALE, DA QUEL CHE LEGGO, MI ESCLUDE TUTTI GLI ANNI PRIMA DEL 1996 (IL MIO PRIMO LAVORO CONTRIBUTIVO È DEL 1977 [NON SO LEGGERE CORRETTAMENTE QUESTO DOCUMENTO].

NON NASCONDO CHE LA SITUAZIONE MI APPARE ORA ASSAI PROBLEMATICA.
- C'È QUALCOSA CHE MI CONSIGLIATE DI FARE PER MIGLIORARE LA SITUAZIONE PENSIONISTICA?
- L'ALTERNATIVA DI CONTRIBUTI VOLONTARI PUÒ ESSERE UN'AZIONE VALIDA?
- SE NON TROVO UN'OCCUPAZIONE LA MIA PENSIONE SARÀ QUELLA DI VECCHIAIA?

GRAZIE DELL'ATTENZIONE
ED IN ATTESA DI VS. GENTILE RISCONTRO
PORGO I MIGLIORI SALUTI
DANIELE

GIANNI BUONASERA, SONO UN CONTRIBUTIVO PURO. HO 1110 SETTIMANE CONTRIBUTIVE COME LAVORATORE AUTONOMO COMMERCIANTIGRAZIE
E ANCHE CIRCA 8 MESI CONTRIBUTIVI COME DIPENDENTE PUBBLICO NEL MINISTERO ISTRUZIONE FATTI CON CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO. E' POSSIBILE RICHIEDERE IL CUMULO TRA QUESTE DUE GESTIONI AL FINE DI OTTENERE LA PENSIONE ANTICIPATA A 64 ANNI(CHE COMPIRÒ NEL 2022) SEMPRECHÈ LA PENSIONE DA LIQUIDARE RISULTI 2,8 VOLTE L'IMPORTO DELL'ASSEGNO SOCIALE? GRAZIE




PATRIZIA AD OGGI HO 34 ANNI DI SERVIZIO E 62 ANNI. SE RISCATTASSI LA LAUREA DI 4 ANNI DOPO IL 31 DICEMBRE 2021 POTREI USUFRUIRE DI QUOTA 100?
PATRIZIA

FABIO DIPENDENTE PUBBLICO, 35 ANNI DI CONTRIBUTI, INIZIO RAPPORTO LAVORATIVO ANNO 1986 ,CARAGIVER E L 104.
SE ANDASSI IN PENSIONE CON APE SOCIAL USCIREI CON IL SISEMA MISTO O SOLO IL CONTRIBUTIVO?
RINGRAZIANDO INVIO CORDIALI SALUTI.
FABIO CORSI

STEFANO BUONASERA, SONO UN LAVORATORE DISABILE ALL'80% CHE USUFRUISCE APPARTENENTE ALLE CATEGORIE PROTETTE. VOLEVO CHIEDERE SE, GLI ANNI DI PENSIONE ANTICIPATA PREVISTI PER CHI È NELLE MIE CONDIZIONI, SONO SOMMABILI A UN EVENTUALE RISCATTO DELLA LAUREA. NEL MIO CASO 3 ANNI DI STUDIO.

GRAZIE, STEFANO

MAURO OH CONCLUSO LA NASPI A MAGGIO 2021.. HO FATTO A GIUGNO 2021 DOMANDA PENSIONE ANTICIPATA PRECOCE QUOTA 41CON REGOLARI REQUISITI... SONO PASSATI PIÙ DI 3 MESI.
QUANDO RICEVERÒ IL PRIMO ACCREDITO PENSIONISTICO GRAZIE

ENZO NEL MIO ESTRATTO CONTRIBUTIVO INPS COMPAIONO 5 ANNI CONTRIBUTIVI PER MALATTIA SPECIFICA (DAL 1977 AL 1981) RELATIVI AL PERIODO ANTECEDENTE L'INIZIO DELL'ATTIVITÀ LAVORATIVA DI DIPENDENTE COMUNALE (DAL 1982) SENZA CHE VI SIA ALCUN CONTRIBUTO ANTECEDENTE TALE PERIODO.
SONO UTILIZZABILI QUESTI CONTRIBUTI FIGURATIVI AI FINI DELL'ANZIANITÀ CONTRIBUTIVA?

SILVIA MI MANCANO 4 MESI DI CONTRIBUTI PER POTER USUFRUIRE DELL'OPZIONE DONNA. HO RICHIESTO IL RISCATTO DI 6 MESI DI ASPETTATIVA PER ASSISTENZA DA 9 A 12 MESI DEI MIEI 2 FIGLI PER PROBLEMI DI GESTIONE FAMILIARE DOVUTI A LAVORO CON TURNI ( 7-15 O15-23) NEL 1996 E 1998. COME DOCUMENTO HO FORNITO LA LETTERA DI CONCESSIONE DI ASPETTATIVA DEL DATORE DI LAVORO CHE MI FU DATA ALLORA. MI E' STATA RESPINTA. E' POSSIBILE? POSSO FARE RICORSO?


LUIGI 47 ANNI, HO 18 ANNI E 6 MESI DI CONTRIBUTI NELLE FORZE DI POLIZIA, VERSATI A PARTIRE DAL 8/1996. CON LA NUOVA LEGGE SULLE PENSIONI, PAGANDO I 18 MESI RESTANTI PER ARRIVARE A 20 ANNI DI CONTRIBUTI, POTRO' ANDARE IN PENSIONE A 64 ANNI? CORDIALMENTE SALUTI

ANTONIO. GEOMETRA ISCRITTO ALLA CASSA GEOMETRI DAL 1977 AL 2006 A 67 ANNI DOMANDA DI PENSIONE CON 20 ANNI CONTRIBUZIONE ARCHIVIATA PERCHÉ NON RAGGIUNGEVO 1,5 PENSIONE SOCIALE CON IL CALCOLO CONTRIBUTIVO.
AVENDO 30 ANNI CONTRIBUTI TUTTI RETRIBUTIVI VALE 1,5 PENSIONE SOCIALE.
COME DEVE ESSERE EFFETTUATO IL CALCOLO DELLA MIA PENSIONE.

CLAUDIO SALVE, HO 62 ANNI E SONO STATO DIPENDENTE DAL 1980 AL 2010.
NEL 2013 HO APERTO UNA PIVADA AUTONOMO (ARTIGIANO) E HO FATTO UN ECOCERT A FINE MARZO 2021... LA SITUAZIONE INPS FIGURANO 1910 SETTIMANE,
SE SOMMO VERSAMENTI DA MARZO A FINE ANNO ARRIVERÒ A 1956 SETTIMANE CIRCA,
PER QUOTA 100 SONO NECESSARI 1976 AL 31.12.21 (38 ANNI). NON POSSO FARE PER REGOLA ALCUN VERSAMENTO VOLONTARIO COME AUTONOMO QUINDI NON POSSO INTEGRARE NULLA DEI PERIODI SENZA CONTRIBUZIONE ALCUNA.

AVEVO AVUTO PRIMA DI ESSERE ARTIGIANO UN PAIO VERSAMENTI IN GESTIONE SEPARATA LA LIBERO PROFESSIONISTA (UN TOTALE DI CIRCA 2000EURO), MA.... QUESTI POSSONO CONTRIBUIRE PER ARRIVARE ALLA QUOTA E SE SI IN CHE MODO DOVREI CALCOLARLI?
GRAZIE





CARMELA SONO UN'INSEGNANTE A TEMPO INDETERMINATO. L'ANNO IN CORSO È IL TRENTACINQUESIMO ANNO DI SERVIZIO. HO INIZIATO A LAVORARE NEL 1987. POTREI ANDARE IN PENSIONE CON OPZIONE DONNA, INTEGRANDO I CONTRIBUTI CHE MANCANO? SONO ISCRITTA AL FONDO E SPERO.

EZIO IO HO 57 ANNI ,HO 40 ANNI DI CONTRIBUTI,SONO TURNISTA, FACCIO LE NOTTI,SONO PRECOCE.L'ANNO PROSSIMO FACCIO DOMANDA X QUOTA 41MA IN UN CONTEGGIO APPROSSIMATIVO,DELLE TIMBRATURE,PENSO DI NON ESSERE DENTRO. VORREI SAPERE SE SI PUÒ RECUPERARE NEL CORSO DELL'ANNO FACENDO SETTIMANE CONSECUTIVE DI NOTTI(PENSO CHE BISOGNA FARE RICHIESTA ALL'INPS). VOLEVO SAPERE SE È POSSIBILE GRAZIE

NICOLA BUONGIORNO HO 60 ANNI E 41 ANNI 6 MESI DI CONTRIBUTI CON LA NASPI CHE FINISCE A SETTEMBRE,HO FATTO DOMANDA X I PRECOCI MA IL CAF CHE PRIMA MI HA DETTO CHE ANDAVO SENZA PROBLEMI NON SI ERA ACCORTA CHE ERO UN FINE CONTRATTO DETERMINATO E ADESSO RISCHIO MALGRADO LA DOMANDA FATTA DI RIMANERE SENZA PENSIONE,SONO ANDATO ALL'INPS A CHIEDERE E MI HA DETTO CHE È CAMBIATO QUALCOSA,SAPETE VOI COSA?DATO CHE LA SIGNORA È STATA EVASIVA GRAZIE

ANNA HO VERSATO CONTRIBUTO DA LAVORO DIPENDENTE DAL 01/12/1983 AL 31/05/1984 E DAL 01/01/1985 AL 30/04/1999
POI HO APERTO UN'IMPRESA FAMILIARE NEL SETTORE COMMERCIO DAL 01/04/1999 AL 31/12/2014 E COME SOCIA CON CONTRATTO CO.CO.CO. SEMPRE NELLO STESSO SETTORE DA 01/01/2015 A 30/06/2021 (QUINDI CON CONTRIBUTI GESTIONE SEPARATA MA CONTINUANDO A VERSARE QUELLI MINIMI DEL COMMERCIO).
MI HANNO DETTO CHE POSSO CONTINUARE A VERSARE I CONTRIBUTI VOLONTARI DEL COMMERCIO PER POTER PERCEPIRE LA PENSIONE NEL 2016 ANZICHÈ ASPETTARE IL 2033.
MA COSÌ FACENDO (E NON SO NEANCHE QUANTO DOVRÒ VERSARE) MI SI ABBASSERÀ L'IMPORTO CHE PERCEPIRÒ?
E SE DOVESSI TROVARE UN LAVORO, LA CUI REMUNERAZIONE SARÀ SICURAMENTE INFERIORE A QUELLA CHE PERCEPIVO, ABBASSERÀ COMUNQUE L'IMPORTO DELLA PENSIONE?
IN DEFINITIVA MI CHIEDO SE CONVENGA ACCETTARE - SEMPRE CHE LO TROVI- UN LAVORO MAL REMUNERATO SE POI POTRÀ PENALIZZARMI AI FINI DELLA PENSIONE. GRAZIE.

GIUSEPPE SALVE SONO UN LAVORATORE DIPENDENTE HO 38 ANNI DI CONTRIBUTI HO INIZIATO A LAVORARE A 15 ANNI E HO UNA INVALIDITA DEL 75% ,QUANDO POTREI RIUSCIRE AD ANDARE IN PENSIONE? GRAZIE

CARLO HO MATURATO I REQUISITI PER QUOTA 100 AL 31/12/2018 MA SONO STATO INFORMATO CHE POTEVO RICHIEDERE QUESTO TIPO DI PENSIONE ANTICIPATA SOLO AD INIZIO 2021 E DI CONSEGUENZA HO FATTO SUBITO LA RICHIESTA, QUINDI LA DOMANDA: POSSO RECUPERARE IN QUALCHE MODO GLI IMPORTI ARRETRATI DAL 01/04/2019 ? ? ?
GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

GIANCARLO. SONO NATO IL 24-10-1960 . CHIEDO SE POSSO CHIEDERE IL " CUMULO CONTRIBUTIVO" DI 10 ANNI DI CASSA GEOMETRI COINCIDENTI CON UN PERIODO DI PREVIDENZA INPS DA DIPENDENTE TECNICO COMUNALE CHE A FINE 2022 MI VEDRA' MATURARE 43 ANNI + 1 MESE DI CONTRIBUTI ( QUINDI PENSIONAMENTO CON LEGGE FORNERO)

MILVA , BUONASERA HO 54 ANNI CON 40 DI CONTRIBUTI DA DIPENDENTE PRIVATO (FABBRICA DI FILATURA). DA 3 ANNI MI SONO LICENZIATA PER MOTIVI FAMIGLIARI, OVVIAMENTE SENZA USUFRUIRE DI NASPI O QUANT'ALTRO. HO INIZIATO SUBITO A PAGARE I CONTRIBUTI VOLONTARI, RAGION PER CUI A 54 ANNI HO GIÀ 40 ANNI DI VERSAMENTI. VORREI SAPERE SE AVENDO ALMENO QUESTI DUE REQUISITI (PRECOCE E DISOCCUPATA) POTRÒ CHIEDERE LA PENSIONE ANTICIPATA A 41 ANNI, O NON SARANNO COMUNQUE SUFFICIENTI.
GRAZIE MILVA

LUIGI 47 ANNI E 18 ANNI E 6 MESI DI CONTRIBUTI COME EX DIPENDENTE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (1995-2014). PER RAGGIUNGERE I 20 ANNI DI CONTRIBUTI, CIOÈ IL MINIMO PER AVERE DIRITTO A UN MINIMO DI PENSIONE, DEVO VERSARE 1 ANNO E 6 MESI DI CONTRIBUTI VOLONTARI. POSSO PAGARLI ANCHE POCO PRIMA DELL'ETÀ PENSIONABILE? INOLTRE CON 20 ANNI DI CONTRIBUTI IN BASE ALLE NUOVE LEGGI A CHE ETA' POSSO ANDARE IN PENSIONE? GRAZIE

EMANUELA , HO 35 ANNI COMPLESSIVI DI CONTRIBUTI DI CUI 2 ANNI VERSATI COME ARTIGIANA, ( DUNQUE 33 LAVORO DIPENDENTE PIÙ 2 ARTIGIANA), RAGGIUNTI I REQUISITI DI LAVORA DIPENDENTE POSSO CHIEDERE OPZIONE DONNA? IN CASO NEGATIVO POSSO RICHIEDERE LA TOTALIZZAZIONE O ANCHE IL RICONGIUNGIMENTO DEI DUE ANNI VERSATI COME ARTIGIANA? L’ INPS DOPO QUANTO TEMPO RISPONDE? SCUSATE, GRAZIE E SALUTI

CARLA LAVORO NELLA SANITÀ PUBBLICA DAL 1991, MA AVEVO LAVORATO PRECEDENTEMENTE NEL PRIVATO PER PIÙ DI SEI ANNI, E PER QUESTO PERIODO HO FATTO LA RICONGIUNZIONE. NELL'ESTRATTO CONTO CONTRIBUTIVO DELL'INPS TROVO UN PERIODO DI 9 MESI E 1 GIORNO DI CONTRIBUZIONE FIGURATIVA NELL'ANNO 1999. FORSE PER L'ASTENSIONE FACOLTATIVA DELLE DUE GRAVIDANZE CHE HO AVUTO (1995 E 1998).....VISTO CHE COMUNQUE TUTTI GLI ANNI, DALL'ASSUNZIONE IN POI, SONO CONTEGGIATI, QUESTI MESI DI CONTRIBUTI FIGURATIVI MI CONSENTONO DI ANTICIPARE LA DATA DI USCITA PER PENSIONAMENTO?? SONO DA AGGIUNGERE AGLI ANNI DI LAVORO EFFETTIVI??
GRAZIE PER UNA VOSTRA RISPOSTA.

STEFANO A LUGLIO DEL 2022 A 59ANNI. LAVORATORE DIPENDENTE RAGGIUNGO I 41 ANNI DI CONTRIBUTI E RIENTRO NEL LAVORO USURANTE. DEVO PER FORZA FARMI LICENZIARE PER ENTRARE IN NASPI 3 MESI E POI ACCEDERE LA PENSIONE?

PATRIZIA SALVE HO 63 ANNI E DAL 01/01/1985 AL 01/07/1987 HO VERSATO CONTRIBUTI COME LAVORO DIPENDENTE.
POI HO CESSATO IL LAVORO ED HO RIPRESO A LAVORARE COME PROMOTORE FINANZIARIO QUINDI COME TITOLARE DI IMPRESA COM. DAL 01/02/2006 FINO AD OGGI. POICHÈ A FINE 2021 MI CANCELLERÒ DALL'ALBO VORREI SAPERE SE NELLA MIA POSIZIONE PENSIONISTICA CONVIENE VERSARE I CONTRIBUTI MANCANTI AI 20 ANNI MINIMI RISPETTO ALLA PENSIONE CHE MATUREREI A 67 ANNI.
GRAZIE E CORDIALI SALUTI.
PATRIZIA COPPOLA

FRANCO HO 1700 SETTIMANE DI CONTRIBUTI DA DIPENDENTE E COMMERCIANTEE FARO' 63 ANNI TRA QUALCHE MESE,

CHIEDEVO SE POTREI RIENTRARE IN QUALCHE ANTICIPO PENSIONISTICO(APE SOCIAL,INDCOM O ALTRI INDENNIZZI),VISTA ANCHE LA MIA

INVALIDITA' ACCERTATA AL 48% NEL 2013,E ORA IN FASE DI AGGRAVAMENTO ONCOLOGICO DOPO ENNESIMO INTERVENTO?

SALUTO E AUGURO BUONA GIORNATA.

PUGLIA FRANCO.

PAOLO HO MATURATO 40 ANNI DI CONTRIBUTI COME LAVORATORE DIPENDENTE E PER ANDARE IN PENSIONE ANTICIPATA CON 41 ANNI QUALE LAVORATORE PRECOCE HO SCOPERTO CHE IL CONDONO PREVIDENZIALE CHE MI E' STATO FATTO NEL 1992 PER SANARE L'UNICO ANNO SVOLTO COME COMMERCIANTE NEL 1985 VERSANDO 3 MILIONI DI VECCHIE LIRE, NON MI VIENE CONTEGGIATO PERCHE E'STATO PRESENTATO PER CITTADINI NON MUTUATI. RITENGO CHE L'INPS NON AVREBBE DOVUTE ACCETTARE UN CONDONO PER NON MUTUATI VISTO CHE L'ATTIVITA' ERA DA COMMERCIANTE COME A LORO DIMOSTRATO CON TUTTA LA DOCUMENTAZIONE ORIGINALE DEL CONDONO, CCIAA, P.IVA, 740 ECC.. MA CHE IL RAGIONIERE DELL'EPOCA HA COMMESSO L'ERRORE DI NON ISCRIVERMI NEL 1985 ALLA GESTIONE COMMERCIANTI E HA SANATO CON IL CONDONO MA HA VERSATO SONO IL SSN E NON IVS. ORA MI DICONO CHE NON CE' NULLA DA FARE E L'ANNO E' PERSO. SI PUO' DIMOSTRARE CHE SE IL CITTADINO CONDONA INTENDE SANARE TUTTO ED AVERE LE 52 SETTIMANE DI CONTRIBUZIONE?

PIETRO NEL 2019 DOPO 40 DI LAVORO, HO PERSO IL LAVORO E SONO STATO RIASUNTO PER 4 MESI CON UN CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO IN UN ALGTRA SOCIETA , DOPO DI CHE HO FRUITO DELLA NASPI FINO AL GIUGNO 2021, FATTA LA DOMANDA DI PENSIONE PER RAGIUNGIMENTO DEI 41 DI CONTRBUTI COME LAVORATORE PRECOCE MI E STATA RIGETATA X VIA DEL CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO.

DANIELA BUONGIORNO . SONO NATA AD APRILE 1962. HO QUESTI SITUAZIONE CONTRIBUTIVA:
DAL 01\10\1984 AL 03\10\1994 LAVORO DIPENDENTE (472 SETTIMANE)
DAL 01\11\1994 AL 31\12\2015 TITOLARE IMPRESA COMMERCIALI (1101 SETTIMANE)
DAL 04\09\2017 A TUTTO'OGGI LAVORO DIPENDENTE PARTI TIME DI POCHE ORE CHE NON SONO SUFFICIENTI A RICONOSCERE TUTTE LE 52 SETTIMANE NE PER LA MISURA NE PER IL DIRITTO.
AD OGGI RISULANO 1744 SETTIMANE PER IL DIRITTO E 1646 PER LA MISURA.
VOLENDO EFFETTUARE IL RISCATTO DELLE SETTIMANE MANCANTI SUL PERIODO PART TIME, COME POSSO CONOSCERE PRESSAPOCO GLI IMPORTI DA PAGARE?
NEL 2017 HO CONTRIBUTI VERSATI PER 577,17 E 9 SETTIMANE PER IL DIRITTO
NEL 2018 HO CONTRIBUTI VERSATI PER 1761,00 E 27 SETTIMANE PER IL DIRITTO
NEL 2019 HO CONTRIBUTI VERSATI PER 1899,00 E 29 SETTIMANE PER IL DIRITTO
NEL 2020 HO CONTRIBUTI VERSATI PER 2439 E 36 SETTIMANE PER IL DIRITTO
IL 2021 È IN CORSO.
HO PENSATO A QUESTA SOLUZIONE PER CERCARE DI RAGGIUNGERE ALMENO LE 1820 SETTIMANE NEL CASO USCISSE QUALCHE POSSIBILITÀ DEL TIPO OPZIONE DONNA CHE È ORMAI IN SCADENZA. E' UN'IPOTESI SENSATA O MEGLIO LASCIARE PERDERE? E ANCORA UNA DOMANDA AVENDO CONTRIBUTI SIA COME DIPENDENTE CHE COME COMMERCIANTE PER QUALE CATEGORIA DEVO CONSIDERARE LE VARIE IPOTESI DI PENSIONAMENTO? GRAZIE.





FABIANA BUONGIORNO,
HO 56 ANNI E LAVORO DAL 1984, QUANDO POTRÒ ANDARE IN PENSIONE?
GRAZIE.

GABRIELE BUONGIORNO, SONO CARIGIVER DA 1 ANNO E AVRÒ COMPIUTO I 40 DI IMPIEGO NEL MAGGIO DEL 2023. QUANDO ANDRÒ IN PENSIONE? GRAZIE

DOMENICO SALVE, INNANZITUTTO COMPLIMENTI PER IL SERVIZIO CHE OFFRITE, È UN AIUTO PER MOLTI CHE HANNO DEI DUBBI. SONO UN OPERAIO AGRICOLO A TEMPO DETERMINATO CON 34 ANNI ( 156 GIORNATE ANNUE) DI CONTRIBUZIONE SOLO IN AGRICOLTURA. LA MIA DOMANDA È QUESTA, HO PRESTATO IL SERVIZIO MILITARE COME V.T.O. (VOLONTARIO) DAL 9/1983 AL 10/1984 ALL'ETÀ DI 16 (SEDICI) ANNI, POI NON HO VOLUTO PROSEGUIRE, VOLEVO CAPIRE SE QUESTO ANNO DI MILITARE FATTO PRIMA DEL 19° ANNO DI ETÀ MI PERMETTERÀ DI RIENTRARE NEI LAVORATORI PRECOCI VISTO CHE POI FINO AL 20° ANNO DI ETÀ NON HO CONTRIBUZIONE SUFFICIENTE. EVENTUALMENTE È CUMULABILE PER UNA PENSIONE ANTICIPATA CON IL FATTO CHE IO FACCIA UN LAVORO USURANTE E/O GRAVOSO? V I RINGRAZIO FIN D'ORA PER LA RISPOSTA. SALUTI LIMONGELLI DOMENICO.

PIERFRANCO SALVE. MI RIVOLGO A VOI, PER UN QUESITO SULLA PENSIONE LAVORATORI PRECOCI.
TRAMITE PATRONATO HO EFFETTUATO LA DOMANDA DI PENSIONAMENTO LAVORATOE PRECOCE.
PREMETTO CHE SONO REDUCE DA LICENZIAMENTO COLLETTIVO AVVENUTO IL 12/12/2017.
DOPO 60 GIORNI DI NASPI HO OTTENUTO UN CONTRATTO DI LAVORO IN SOMMINISTRAZIONE PER 3 MESI, SUCCESSIVAMENTE RINNOVATO PER ALTRI TRE, IN SEGUITO 6 MESI E ALTRI 6 MESI ANCORA.
TERMINATO QUESTO PERIODO, NON HO PIÙ AVUTO IL RINNOVO, HO APERTO LA NASPI CHE È DURATA 18 MESI.
NEL FRATTEMPO NESSUNA AGENZIA E NEPPURE L'UFFICIO TERRITORIALE PER LOCCUPAZIONE MI HA CONTATTATO.
PREMETTO CHE HO MATURATO DA 1/06/1978 AL 31/03/2021 2201 (COMPRESO NASPI).
HO FATTO RICHIESTA PER IL REQUISITO DI PENSIONAMENTO DA LAVORO PRECOCE, MI È STATO RESPINTO PERCHÈ NON RITENGONO VALIDO IL LICENZIAMENTO COLLETTIVO DEL 2017.
A QUESTO PUNTO, UN LAVORATORE CHE COME ME È A CINQUE MESI DAL TRAGUARDO DEL REQUISITO 42 ANNI E 10 MESI, OVE LE AGENZIE DI LAVORO QUANDO TERMINI IL CONTRATTO E TI LASCIANO INATTIVO, NON RILASCIANO NULLA, QUALE STARDA OLTRE AI CONTRIBUTI VOLONTARI?

GRAZIE.

CORDIALITÀ

ROBERTO. HO VERSATO UN ANNO DI CONTRIBUZIONE PRIMA DEL COMPIMENTO DEL DICIANNOVESIMO ANNO DI ETÀ; HO LAVORATO PER PIÙ DELLA METÀ DELLA MIA VITA LAVORATIVA GUIDANDO MEZZI PESANTI, RIENTRO IN QUOTA 41? POSSO FARE DOMANDA? AL 31/05/2021 LE MIE SETTIMANE DI CONTRIBUZIONE RISULTANO ESSERE 2040 COME DA ECC INPS. POSSO ANDARE IN PENSIONE DOPO UNA VITA DI LAVORO PESANTE?

MARINA HO 61 ANNI E 36 ANNI DI CONTRIBUTI UNA INVALIDITA' AL 100% E LAVORO IN UN MINISTERO DAL 31 DICEMBRE1989 HO 3 ANNI DI RETRIBUTIVO E TUTTO CONTRIBUTIVO.VORREI ANDARE IN PENSIONE IL PIU' PRESTO POSSIBILE CON OPZIONE DONNA VORREI SAPERE QUANTO PRENDEREI DI PENSIONE CON OPZIONE DONNA SE IL MIO STIPENDIO ATTUALE E' 1400 EURO AL NETTO E 1600 AL LORDO. GRAZIE

S.B DA ALESSANDRIA.
HO 56 ANNI E 37 DI CONTRIBUTI, CATEGORIA PROTETTA CON 70% DI INVALIDITÀ, SONO ATTUALMENTE IN NASPI CHE SI CONCLUDERÀ A DICEMBRE 2021, HO QUALCHE POSSIBILITÀ DI ACCEDERE ALLA PENSIONE A BREVE, MAGARI CON OPZIONE DONNA O QUALCHE ALTRA FORMULA? GRAZIE.

MARCO
HO UNA SITUAZIONE MISTA TRA INPS ED EX ENPALS. IL PRIMO CONTRIBUTO RISALE AL 1 AGOSTO 1978 6 SETTIMANE(INPS) COME APPRENDISTA IN FABBRICA, POI, A PARTE ALCUNE COLLABORAZIONI SEMPRE A TEMPO DETERMINATO, HO INIZIATO A LAVORARE CONTINUATIVAMENTE, COME LAVORATORE DIPENDENTE, DA LUGLIO 1985. QUANTI ANNI DEVO ANCORA LAVORARE, PER AVERE LA POSSIBILITÀ DI FARE DOMANDA DI PENSIONE?
GRAZIE

FERNANDO , L'ANNO PROSSIMO AVRÒ 63 ANNI DI ETÀ E 37 DI CONTRIBUTI, SONO UN CAREGIVER E VORREI CHIEDERE SE AL RAGGIUNGIMENTO DELL'ETÀ DI 63 ANNI POTRÒ INTERROMPERE UNA EVENTUALE NASPI E FARE DOMANDA PER L'APE SOCIAL NON COME DISOCCUPATO MA APPUNTO COME CAREGIVER, OPPURE DEVO PERCEPIRE TUTTO IL PERIODO DI NASPI ED ASPETTARE I CONSECUTIVI TRE MESI?
GRAZIE PER LA RISPOSTA.
SALUTI.

ANGELO SALVE SONO UN MILITARE IN CARRIERA, DOVREI ANDARE IN OENSIO E FRA 8 ANNI.
MIA MOGLIE HA AVUTO UNA PROPOSTA DI LAVORO ED HA 44 ANNI DI ETÀ, E NON HA NESSUN CONTRIBUTO PENSIONISTICO.
MI DOMANDO SE LAVORANDO DA OGGI PER 20 ANNI HA TEMPO INDETERMINATO, STIPENDIO NETTO DI 1200 EURO A MESE, QUANDO COMPIRÀ 64 ANNI LE SPETTERÀ LA PENSIONE DI VECCHIAIA?
GRAZIE

ADELAIDE BUONGIORNO! HO LAVORATO PER 4 ANNI DAL 1984 AL 1988, POI NON PIÙ, FINO AL 1998....PER SOMMARE QUEGLI ANNI A FINI PENSIONISTICI, DOVREI PAGARE 10 ANNI DI BUCO CONTRIBUTIVO? GRAZIE!

GRETA HO LAVORATO PER UNA SOCIETÀ PER 18 ANNI PAGANDO I CONTRIBUTI PART TIME 75% SONO STATA LICENZIATA, HO USUFRUITO UN PERIODO DI NASPI ADESSO SONO STATA ASSUNTA CON CONTRATTO PART TIME A 25 ORE SETTIMANALI.. QUESTO INFLUISCE NEL CONTEGGIO DEI CONTRIBUTI PER ANDARE IN PENSIONE ? NEL SENSO MENO ORE DI PART TIME PIÙ SI ALLUNGANO I TEMPI PER ANDARE IN PENSIONE …

LAURA NON MI SONO STATI CONTEGGIATI CONTRIBUTI VERSATI DAL 28/09/1984 AL 30/11/1991 ED I CONTRIBUTI VERSATI DAL 21/11/2005 AL 28/08/2008. COME FARE PER RIAVERLI?

MASSIMO DIPENDENTE COMUNALE DAL 5.6.80 A TEMPO PIENO FINO ALL'ANNO 2000 DA TALE TALE HO OPTATO IL REGIME DI PART TIME AL 30% ALLA STESSA DATA DEL 2000 LAVORO COME LIBERO PROFESSIONISTA COME PSICOLOGO VERSANDO CONTRIBUTI ANCHE ALLA CASSA PSICOLOGI (ENPAP). POTREI RISCATTARE IL PART TIME AL COMUNE NONOSTANTE CONTINUI A VERSARE CONTRIBUTI PRESSO LA CASSA PSICOLOGI?
GRAZIE
MASSIMO TORTORELLI

MARIA BUONGIORNO, HO 36 ANNI DI SERVIZIO COMPIUTI IL PRIMO MARZO DI QUESTO ANNO,SONO STATALE, A NOVEMBRE COMPIRÒ 65 ANNI E SPERAVO DI POTER ANDARE IN PENSIONE ENTRO QUESTO ANNO O AL MASSIMO I PRIMI MESI DEL PROSSIMO. HO INIZIATO A LAVORARE A 17 ANNI E SPERAVO DI POTER USUFRUIRE DEI VANTAGGI PER IL LAVORO PRECOCE. VOLEVO SAPERE SE È POSSIBILE E QUANTO SAREI PENALIZZATA PER QUANTO RIGUARDA LA PENSIONE FUTURA. GRAZIE

MARCO BUONGIORNO. SONO UN LAVORATORE DIPENDENTE CON ALL’ATTIVO 2131 SETTIMANE DI CONTRIBUTI. ULTIMO REDDITO LORDO (2020) È DI 44000€. L’AZIENDA MI LICENZIERÀ IL 1/12/2021. DOVREI PERCEPIRE LA NASPI PER I MESI (20) CHE MI SEPARANO DALLA DATA DEL PENSIONAMENTO ANRICIPATO (1/8/2023). VOLEVO CHIARIMENTI IN MERITO ALLA RIDUZIONE DELL’ASSEGNO PENSIONISTICO. LEGGO CHE LA MIA PENSIONE (REGIME MISTO) NON DOVREBBE SUBIRE TAGLI NELLA PARTE A E B

DANILO BUONGIORNO,
LA SOCIETÀ DOVE LAVORO A BREVE FARÀ UN ACCORDO AZIENDALE/SINDACALE PER DUE ANNI DI NASPI.
IO SONO UN LAVORATORE PRECOCE, CON QUESTI DUE ANNI RAGGIUNGEREI 41 ANNI DI CONTRIBUTI.
POSSO ADERIRE OPPURE CI SONO DIVERSI TIPI DI NASPI? ALCUNI MI DICONO CHE IN QUESTI CASI DI ACCORDI AZIENDALI LA NASPI È RIVOLTA SOLO AI LAVORATORI CHE RAGGIUNGONO I 43 ANNI DI CONTRIBUTI E QUINDI IO NON POTREI ADERIRE.
GRAZIE DELL’INFORMAZIONE.

MARCO BUONGIORNO. SONO UN LAVORATORE DIPENDENTE CON ALL’ATTIVO 2131 SETTIMANE DI CONTRIBUTI. ULTIMO REDDITO LORDO (2020) È DI 44000€. L’AZIENDA MI LICENZIERÀ IL 1/12/2021. DOVREI PERCEPIRE LA NASPI PER I MESI (20) CHE MI SEPARANO DALLA DATA DEL PENSIONAMENTO ANTICIPATO (1/8/2023). VOLEVO CHIARIMENTI IN MERITO ALLA RIDUZIONE DELL’ASSEGNO PENSIONISTICO. LEGGO CHE LA MIA PENSIONE (REGIME MISTO) NON DOVREBBE SUBIRE TAGLI NELLA PARTE A E B (CALCOLATA COL SISTEMA RETRIBUTIVO) MENTRE OVVIAMENTE, LA QUOTA CONTRIBUTIVA SUBIRÀ UN DECREMENTO.
È CORRETTO QUANTO ASSERISCO?…LA RIDUZIONE PERCIÒ SARÀ RELATIVA SOLO ALLA PARTE CONTRIBUTIVA?

ANNA HO 56 ANNI CON 36 ANNI ESATTI DI CONTRIBUTI A SETTEMBRE 2021
A DICEMBRE 2021 CON 36 ANNI E 3 MESI DI LAVORO SARO' IN NASPI PER 2 ANNI , MI MANCANO ANCORA 3 ANNI E 7 MESI PER
ANDARE IN PENSIONE NON CERTI VISTO LA NUOVA RIFORMA DELLE PENSIONI CHE DOVRA' ESSERE VARATA,
ESISTE UN ACCOMPAGNAMENTO X COPRIRE GLI ANNI CHE MANCANO ALLA PENSIONE ANTICIPATA
O DEI VERSAMENTI VOLONTARI DA EFFETTUARE SE NON TROVO UN ALTRO LAVORO ? GRAZIE

ANDREA BUONGIORNO HO INIZIATO A LAVORARE ALL'ETA' DI 14 ANNI, DELL'AZIENDA DI FAMIGLIA ( MIO PADRE E GLI ZII), ANDANDO A VERIFICARE DAL SITO DELL'INPS LA MIA POSIZIONE CONTRIBUTIVA, RISULTANO VERSATI CONTRIBUTI DAL MILITARE IN POI, QUINDI MANCHEREBBERO DAI 3 O 4 ANNI DI VERSAMENTI. ORAMAI I SOCI NON CI SONO PIU' , CHIEDO SE SIA POSSIBILE RECUPERARE IN QUALCHE MODO GLI ANNI PERSI, VISTO CHE ATTUALMENTE HO 35 ANNI DI CONTRUBUTI . GRAZIE

LORELLA SONO UNA DIPENDENTE DI UNA AZIENDA PRIVATA; AL 31/12/2021 CON IL RISCATTO DI LAUREA DI 2 ANNI E 6 MESI , PARI A UN COSTO DI CIRCA 43000 €, MATURERÒ IL DIRITTO PER QUOTA 100, OVVERO AVRÒ 64 ANNI DI ETÀ E 38 ANNI DI CONTRIBUTI. SE VOLESSI CONTINUARE A LAVORARE LO POSSO FARE O SONO OBBLIGATA A FARE DOMANDA DI PENSIONE ENTRO UN CERTO LIMITE DI TEMPO ? E' CONFERMATA LA CRISTALLIZZAZIONE DEL DIRITTO ALLA PENSIONE CON QUOTA 100 ANCHE PER GLI ANNI A VENIRE ? VOLENDO POTREI CONTINUARE A LAVORARE ANCHE FINO AI 65 (O 67) ANNI MA POTREI IN QUALSIASI MOMENTO PRESENTARE LA DOMANDA DI PENSIONE ?
VISTO ANCHE L'IMPORTO DA SBORSARE E VARI IMPEGNI ECONOMICI VORREI ESSERE SICURA PRIMA DI FARE QUESTO PASSO.
GRAZIE MILLE PER IL CHIARIMENTO

ROBERTO.

MI É ARRIVATA LA LETTERA DELL' INPS CHE MI COMUNICA L' ACCETTAZIONE DELLA DOMANDA DI RISCATTO AGEVOLATO DELLA LAUREA CHE HO EFFETTUATO A MARZO 2021, CON ANNESSI I BOLLETTINI PER IL PAGAMENTO.

OVVIAMENTE SE EFFETTUO IL PAGAMENTO (SCADENZA 31-10-2021), PASSO DAL SISTEMA MISTO AL SISTEMA SOLO CONTRIBUTIVO (PER RISCATTO LAUREA AGEVOLATO COME SA É RICHIESTO L'ESERCIZIO DELL' OPZIONE DI PASSAGGIO AL SOLO CONTRIBUTIVO).

DOMANDA: SE PASSO AL SISTEMA SOLO CONTRIBUTIVO, POSSO ACCEDERE ALLA PENSIONE ANTICIPATA UNA VOLTA RAGGIUNTI 42 ANNI E 10 MESI DI CONTRIBUTI TOTALI ?

O IL PASSAGGIO AL SISTEMA DI CALCOLO SOLO CONTRIBUTIVO MI PRECLUDE QUESTA POSSIBILITÀ ?

GRAZIE INFINITE

DARIO SONO UN INSEGNANTE E VERSO 5000 EURO DI FONDO PENSIONE VOLONTARIO, VORREI RISCATTARE LA MIA LAUREA CON METODO AGEVOLATO CHE PERMETTE DI VERSARE 5200 EURO PER OGNI ANNO DA RISCATTARE. I DUE IMPORTI SONO ENTRAMBI DEDUCIBILI DAL MIO 730 O NON SI POSSONO CUMULARE (PER CUI IMPORTO MASSIMO DEDUCIBILE È I 5164 EURO)?

NICOLA BUONGIORNO SONO NICOLA 60 ANNI 36,3 ANNI CONTRIBUTIVI, 75% DI INVALIDITÀ CON LA PENSIONE ANTICIPATA QUANDO MATURO I REQUISITI.GRAZIE.

VINCENZO.
HO 65 ANNI E LAVORO IN UNA INDUSTRIA. DATO CHE A FINE SETTEMBRE 2021 IL MIO RAPPORTO DI LAVORO CON LA SOCIETÀ TERMINERÀ PER RISOLUZIONE CONSENSUALE, DESIDERAVO SAPERE SE, 1) AVENDO 37 ANNI DI CONTRIBUTI, ANDANDO IN NASPI, COSA PERDEREI? PREMETTO CHE LA MIA PAGA MENSILE SUPERA DI MOLTO QUELLA DELLA NASPI, 2) NON ENTRARE IN NASPI E PAGARE I CONTRIBUTI RESTANTI,3) RESTARE IN NASPI PER GLI ANNI CHE MI RESTANO? GRAZIE

ELDA HO 64 ANNI E 40 ANNI E 5 MESI DI SERVIZIO. HO PARTORITO IL 24/12/1983. DURANTE I 5 MESI DI ASTENSIONE OBBLIGATORIA (DAL 24/12/1983 AL 24/3/1984) SONO STATA NOMINATA E PAGATA PER 34 GIORNI DI SUPPLENZA (ANCHE SE NON HO PRESO SERVIZIO EFFETTIVO PERCHÈ IN ASTENSIONE OBBLIGATORIA). VADO IN PENSIONE CON QUOTA 100 E VORREI SAPERE SE MI SPETTA IL RICONOSCIMENTO DEGLI ALTRI 4 MESI DI MATERNITÀ

SONO ANTONINO, TITOLARE DI PENSIONE ANTICIPATA - VOCUM - QUOTA 100 CON CUMULO, IL 28/02/2022 COMPIRO' 67 ANNI E VORREI SAPERE SE LA MIA PENSIONE DAL 01/03/2022 RESTERA' VOCUM O SI TRASFORMERA' IN AUTOMATICO IN PENSIONE DI VECCHIAIA - VO - OPPURE SONO OBBLIGATO A PRESENTARE DOMANDA DI NUOVA PENSIONE VO E IN QUESTO CASO L'IMPORTO PAGATOMI POTREBBE DIMINUIRE SE RICALCOLATA IN BASE AL COEFFICIENTE DI RIVALUTAZIONE VIGENTE AL 01/03/2022, FERMO RESTANDO INVARIATI I CONTRIBUTI MATURATI IN QUANTO NON HO PIU' LAVORATO DA QUANDO SONO PENSIONATO VOCUM. GRAZIE PER LA PREZIOSA ASSISTENZA CHE FORNITE.

FRANCESCO. BUONASERA MI CHIAMO FRANCESCO HO 52 ANNI ,33 DI CONTRIBUTI, E 80% DI INVALIDITA RICONOSCIUTA, VOLEVO SAPERE SE RIENTRO IN QUALCHE FORMA PENSIONISTICA? GRAZIE.

DANIELE HO 57ANNI HO LAVORATO CIRCA UN ANNO COME OPERAIO TRA I 15E19ANNI COME LAVORO ESTIVO HO FATTO 3ANNI COME CO CO CO SENZA PARTITA IVA PAGANDO SOLO ENTE PREVIDENZA PROFESSIONALE ENPAF POI DAL 31 12 1994 SONO STATO ASSUNTO COME DIPENDENTE DEL COMUNE FINO1998 POI DIPENDENTE AZIENDA SERVIZI COMUNE FINO AD OGGI.CHIEDO MI CONVIENE IL RISCATTO CON METODO CONTRIBUTIVO DEGLI ANNI DI LAUREA?POSSO OPTARE PER QUEL MODO DI RISCATTO SE RINUNCIO ALLA PARTE PENSIONISTICA PRIMA DEL 1996?? GRAZIE

DANIELE HO LAVORATO COME OPERAIO NEL PERIODO ESTIVO PER 3ANNI PRIMA DEL COMPIMENTO DEL 19ANNO MATURANDO CIRCA 8MESI DI CONTRIBUTI E3MESI SUBITO DOPO IL COMPIMENTO DEL 19ANNO.NON È POSSIBILE IN QUALCHE MODO RIENTRARE NEI LAVORATORI PRECOCI? GRAZIE PER LA RISPOSTA

FABIO SONO DIPENDENTE DI UN'AZIENDA PRIVATA DAL 1987 CON CONTRATTO DI LAVORO FULL-TIME (40 H. SETT.).
NEL CASO DOVESSI PASSARE AD UN CONTRATTO PART-TIME (32 H. SETT) POSSO VERSARE DEI CONTRIBUTI
VOLONTARI PER LA PARTE MANCANTE (8 H)? IL CALCOLO DI QUESTI VIENE EFFETTUATO SULLA DIFFERENZA TRA
LA RETRIBUZIONE LORDA FULL-TIME E QUELLA PART-TIME?
SECONDO VOI CONVIENE FARE QUESTI VERSAMENTI VOLONTARI?
GRAZIE.

VINCENZO BUONGIORNO, HO 57 ANNI, PERCEPISCO LA NASPI DAL 17 FEBBRAIO 2020, SONO STATO LICENZIATO PER GIUSTA CAUSA, HO INIZIATO A LAVORARE ALL'ETÀ DI 16 ANNI, POICHÈ NEL MESE DI NOVEMBRE 2021 RAGGIUNGO I 41 ANNI DI CONTRIBUTI ED A FEBBRAIO 2022 TERMINO DI PERCEPIRE LA NASPI, CHIEDO CORTESEMENTE DI SAPERE, QUANDO POTRÓ FARE RICHIESTA ALL'INPS PER IL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DI LAVORATORE PRECOCE? ED A SEGUIRE QUANDO POTRÓ PRESENTARE DOMANDA VERA E PROPRIA DI PENSIONE CON QUOTA 41PRECOCI.
RIMANGO IN ATTESA DI VS CHIARIMENTO, PORGEDOVI, CORDIALI SALUTI.

SEBASTIANO HO 57 ANNI, AD OTTOBRE 2021 AVRÒ 35 ANNI DI LAVORO, 5 IN ALTRI SETTORI E 30 COME TURNISTA, IN UNA GRANDE RAFFINERIA DEL PETROLCHIMICO , I SINDACATI PRESENTI NON HANNO PROSPETTATO NULLA SULL'ISOPENSIONE ALL'AZIENDA, PARLANDO CON IL VICE DIRETTORE SI È MOSTRATO MOLTO INTERESSATO MA NON È AL CORRENTE DELLE SPECIFICHE. MI POTETE AIUTARE A FAR CHIAREZZA SULL'ISOPENZIONE? GRAZIE CORDIALI SALUTI SALAMONE.

CARMEN SALVE MIO MARITO HA COMPIUTO AD APRILE 62 ANNI DI ETÀ E HA 42 ANNI DI CONTRIBUTI PUÒ USCIRE IN PENSIONE QUEST’ANNO?SOLO CHE E SUCCESSO CHE ESSENDO IN FERIE È CADUTO IN MONTAGNA E SI È ROTTO UN PIEDE ADESSO È IN MALATTIA LUI COMUNQUE AVENDO ETÀ E I CONTRIBUTI GIUSTI PER LA QUOTA 100 PUÒ FARE LO STESSO LA DOMANDA A CGIL AI SINDACATI?

SILVIA BUONGIORNO,
HO VERSATO I CONTRIBUTI INPS PER NOVE ANNI COME COLTIVATORE DIRETTO, UN ANNO COME PERSONALE DOCENTE E ADESSO SICCOME SONO INOCCUPATA PENSAVO AL FONDO PENSIONE PER LE CASALINGHE OPPURE AD UNA PENSIONE VOLONTARIA, MA NON SO QUALE DELLE DUE MI POSSA CONVENIRE DI PIÙ, QUALI SONO I PRO E I CONTRO DI ENTRAMBE.
VI RINGRAZIO PER LE DELUCIDAZIONI CHE VORRETE DARMI.
CORDIALI SALUTI
SILVIA FAGGIOLI

SALVATORE BUON GIORNO LAVORATORE DIPENDENTE COMPIO 54 ANNI IL 03 OTTOBRE HO INCOMINCIATO A LAVORARE PRIMA DEI 19 ANNI DI ETÀ PIÙ DI 12 MESI IN TUTTO 37 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI.
QUANDO ANDRÒ IN PENSIONE?

PATRIZIA A FINE ANNO 31/12/2021 AVRÒ 36 ANNI E UN MESE DI CONTRIBUTI, LA MIA INTENZIONE SAREBBE DI LICENZIARMI PER LAVORARE NELL'AZIENDA DI MIO MARITO (O COME DIPENDENTE O COME SOCIA, VEDREMO), VORREI SAPERE QUANDO POTRÒ ANDARE IN PENSIONE VERSANDO NATURALMENTE I CONTRIBUTI MANCANTI DAL DATORE DI LAVORO O PAGANDOLI (NEL CASO FOSSI SOCIA DELL'AZIENDA).

HO LETTO CHE PER LA LIQUIDAZIONE DOVREI ASPETTARE I 24 MESI, MA POTREI ANTICIPARLA IN BANCA? ENTRO QUANTO TEMPO?

GRAZIE

PATRIZIA BECATTINI

AWNI BUON GIORNO.VORREI SAPERE SE I CONTRIBUTI FIGURATIVI INPS IN CIG CAUSA COVID OPPURE IN REGIME DI NASPI SONO VALIDI PER IL CONTEGGIO PER LA PENSIONE DI LAVORO NOTTURNO 1820 SETTIMANE .GRAZIE

CARLA

SONO UN OPERATRICE SANITARIA IN OSPEDALE E VOLEVO SAPERE SE ESISTE UNA POSSIBILITA' PER ANDARE IN PENSIONE CON APE SOCIAL PAGANDO I CONTRIBUTI CHE MANCONO
HO DUE FIGLI E 24 ANNI 9 MESI DI CONTRIBUTI IN ITALIA AL 31.12.2020 E 3 ANNI DI CONTRIBUTI IN BELGIO.
GRAZIE

ANNA IL 2 SETTEMBRE 2021 HO MATURATO 36 ANNI CONTRIBUTI+ CIRCA 1 ANNO FUORI FATTO RICONGIUNZIONE VORREI SAPERE QUANDO POSSO ANDARE IN PENSIONE.GRAZIE

MARCELA HO 64 ANNI, 58 SETT DI DISSOCUPAZIONE, 57 SETTIMANE DI GESTIONE SEPARATA. E' POSSIBILE FARE UNA RICONGIUNZIONE?
ALTRIMENTI POSSO CHIEDERE PENSIONE ANZIANITÀ DONNE SENZA CONTRIBUTI VERSANDO DELLE SOMME ANNUE ALL?INPS
GRAZIE MILLE

GINO. BUONGIORNO HO 62 ANNI SONO DIPENDENTE COMUNALE DAL 2009, QUINDI AD OGGI 12 ANNI DI COTRIBUTI. NON HO CONTRIBUTI PRIMA DEL 1995, PER RAGGIUNGERE 20 ANNI DI CONTRIBUTI HO ANNO MILITARE 1987 E POTREI RISCATTARE 5 ANNI DI LAUREA SONO STATO ISCRITTO NEL 1979. MI CONVIENE IL RISCATTO TOTALE O PARZIALE PER ANDARE IN PENSIONE A 67 ANNI?

PAOLO SONO NATO NEL 1966 HO LAVORATO NELLA MARINA MILITARE DAL 1984 AL 1987 E NEL 1992 SONO STATO ASSUNTO COME IMPIEGATO NEL MINISTERO DELLA DIFESA VOLEVO SAPERE AVENDO CIRCA 30 ANNI DA CIVILE RIENTRO NELLA LEGGE AMATO POICHE' HO I 25 ANNI RICHIESTI PER POTER ANDARE IN PENSIONE? GRAZIE

ROBERTO GENTILI SIGNORI,
HO VERIFICATO CON UN PATRONATO CHE POTRÒ ACCEDERE ALLA PENSIONE ANTICIPATA CON IL CUMULO A 64 ANNI E 3 MESI.
ESSENDO NATO IL 10 FEBBRAIO 1959, LA DECORRENZA DOVREBBE ESSERE IL 1 GIUGNO 2023.
LE CONDIZIONI ( IN ATTESA DELL'ETÀ NEL 2023) LE HO GIÀ TUTTE:
36 ANNI E 11 MESI VERSATI AL 31 DICEMBRE 2020 ( QUINDI BEN OLTRE I 20 ANNI);
MENO DI 18 ANNI VERSATI ENTRO IL 31 DICEMBRE 1995;
VERSATI CONTRIBUTI ALLA GESTIONE SEPARATA INPS DA MAGGIO 1999 AD ATTUALE ANCORA STO VERSANDO ( QUINDI BEN OLTRE I 5 ANNI VERSATI DOPO IL 1 GENNAIO 1996);
RAGGIUNTO IL CALCOLO DELLA PENSIONE MATURATA ( STIMATA DAL PATRONATO) DI ALMENO 2,8 VOLTE LA PENSIONE SOCIALE ( CHE È DI 460 EURO, QUINDI 460X2,8= 1288 MENSILE MENTRE QUELLA DA ME MATURATA AL 31 DICEMBRE 2020 È DI EURO 1332 MENSILI);
POSSO CONTINUARE A LAVORARE COME LAVORATORE AUTONOMO ANCHE DOPO LA CONCESSIONE DELLA PENSIONE ANTICIPATA.
CIÒ CHE VI CHIEDO CORTESEMENTE È QUANTO SEGUE:
NEL CASO IN CUI DECIDESSI DI PRESTARE SERVIZI DI LAVORO AUTONOMO DURANTE LA PERCEZIONE DELL'ASSEGNO PENSIONISTICO, CORRO IL RISCHIO DI VEDERMI DECURTATA TEMPORANEAMENTE L'AMMONTARE DELLA PENSIONE SINO AL RITIRO DEFINITIVO DELL'ATTIVITÀ LAVORATIVA COME PROFESSIONISTA AUTONOMO? IN CASO AFFERMATIVO, QUANTO POTREBBE ESSERE IN VIA ESTIMATIVA LA DECURTAZIONE? PONGO QUESTA DOMANDA PER CAPIRE SE MI CONVERRÀ CONTINUARE CON LE MIE PRESTAZIONI DI LAVORO AUTONOMO ANCHE DOPO IL PENSIONAMENTO. VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE. SALUTI CORDIALI
ROBERTO NANNETTI

FRANCESCA LAVORO NELLA PA DAL 01/01/2001 A TEMPO DETERMINATO FINO AL 01/09/2006 E HO INTENZIONE DI DIMETTERMI A FAR DATA DAL 31/12/2021 (DATA CHE COMPRENDE I 60 GIORNI DI PREAVVISO). QUANDO PERCEPIRÒ TFR E PENSIONE? GRAZIE

FABIO BUONGIORNO, HO 58 ANNI APPENA COMPIUTI E 33 DI CONTRIBUTI. VORREI FARE DOMANDA INPS PER RISCATTARE IN FORMA AGEVOLATA (=COSTO TOTALE X I 4 ANNI CIRCA 20.500 EUR) 4 ANNI DI LAUREA E ARRIVARE COSI' A 37 ANNI DI CONTRIBUZIONE. HO QUESTI DUBBI: 1) I CONTRIBUTI AGEVOLATI PER I 4 ANNI RISCATTATI VALGONO COMUNQUE PER IL CALCOLO DEL MONTANTE CONTRIBUTIVO, E VENGONO CONTEGGIATI COME IMPORTO NEGLI ANNI DI EFFETTIVO VERSAMENTO ? 2) POSSO ANDARE IN PENSIONE CON 62 ANNI (NEL 2025) E 41 ANNI (INCLUSI I 4 ANNI DI CUI SOPRA) DI CONTRIBUTI, SE L'ASSEGNO SARÀ DI 2,8 VOLTE SUPERIORE AL MINIMO. 3) A CHI POSSO CHIEDERE UNA SIMULAZIONE DELLA DIFFERENZA SULL'ASSEGNO SE RISCATTO ANNI DI LAUREA IN MODO AGEVOLATO, RISPETTO AL RISCATTO PIENO ?

CONCETTA. SALVE,LAVORO DA 27 ANNI IN OSPEDALE ,HO LA 104 X MIO PADRE .A CHE ETÀ POSSO ANDARE IN PENSIONE?GRAZIE IN ANTICIPO

ANNAMARIA BUONGIORNO LAVORO IN CASA DI RIPOSO COME ADDETTA ALLE PULIZIE 5 ORE AL GIORNO , HO 62 ANNI E 31 ANNI DI CONTRIBUTI ,RIENTRA NEI LAVORI GRAVOSI PER ANDARE IN PENSIONE CON APE SOCIALE GRAZIE

GABRIELLA BUONGIORNO,
VORREI SAPERE SE IL MIO DIRITTO DI MAGGIORAZIONE CONTRIBUTIVA INVALIDI (AI FINI PENSIONISTICI QUOTA 100), PARTE DAL GIORNO DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI INVALIDITÀ O DALLA DATA DEL VERBALE DELL'ACCERTAMENTO DELL'INVALIDITÀ STESSA.
PURTROPPO NON HO TROVATO QUESTA INFORMAZIONE IN NESSUNA FONTE E DUE CAF CONSULTATI MI HANNO FORNITO DUE RISPOSTE OPPOSTE.
RINGRAZIO PER L'ATTENZIONE
GABRIELLA PINNA

DOMENICA SAPRESTE DIRMI QUALE FIGURA SI INTENDE CON IL TERMINE "INTERMEDIARIO" TITOLATO A VISUALIZZARE/MODIFICARE EMENS?
MI INTERESSA SAPERE CHI (CONSULENTE, PATRONATO, ECC.), OLTRE L'AZIENDA, PUÒ VISUALIZZARE/MODIFICARE EMENS.
GRAZIE

DANIELA BUONASERA, HO 54 ANNI (CHE COMPIRÒ A DICEMBRE) E AL MOMENTO IN CUI SCRIVO 33 ANNI E 10 MESI DI CONTRIBUTI DA DIPENDENTE. HO INIZIATO A LAVORARE IL 1 GIUGNO 87 PER CUI RIENTRO IN UN REGIME COSIDDETTO MISTO. LA MIA AZIENDA STA PER CHIUDERE QUINDI SONO ANDATA ALL'INPS PER CAPIRE QUALE FOSSE LA MIA POSIZIONE ATTUALE E CHE COSA SAREBBE SUCCESSO ALLA MIA PENSIONE SE NON AVESSI TROVATO PIÙ UN LAVORO DA DIPENDENTE O SE TROVASSI UN LAVORO AD UN QUARTO DELLA MIA ATTUALE RAL. IL CONSULENTE DI SPORTELLO DELL' INPS MI HA CONSIGLIATO DI NON LAVORARE PIÙ COME DIPENDENTE PERCHÉ ALTRIMENTI CONTRIBUENDO CON IMPORTI MOLTO PIÙ BASSI AVREI IMPATTATO NEGATIVAMENTE LA MIA PENSIONE FUTURA; MI HA CONSIGLIATO, INVECE, DI APRIRE UNA PI E DI VERSARE I CONTRIBUTI SEMPRE ALL'INPS MA IN GESTIONE SEPARATA. SECONDO LUI QUESTO FAREBBE SI CHE QUANTO LA MIA PENSIONE VALE AL MOMENTO NON SI RIDUCA MA CHE, AL CONTRARIO, SI INCREMENTI (SEPPUR DI POCO) PER EFFETTO DEL REGIME CONTRIBUTIVO DEL LAVORO AUTONOMO. HO PROVATO A FARE DELLE SIMULAZIONI DAL SITO INPS E NOTO CHE UNA CONTRIBUZIONE MOLTO INFERIORE, IN EFFETTI, NON PEGGIORA LA PARTE CONTRIBUTIVA MA PEGGIORA E ANCHE TANTO LA PARTE RETRIBUTIVA CHE NEL MIO CASO VA DAL 1/6/87 AL 31/12/95. E' VERO QUELLO CHE MI HA DETTO L'INPS? NON HO PIÙ TROVATO LO STESSO RISCONTRO PRESSO I PATRONATI O IL SINDACATO QUINDI NAVIGO NELL' INDECISIONE PIÙ TOTALE. VI PREGO DI AIUTARMI. GRAZIE

MASSIMO SALVE SONO DIPENDENTE COMUNALE DAL 5.6.80 E FINO AL 2000 CON CONTRATTO A TEMPO PIENO POI DA QUESTA DATA AD OGGI HO OPTATO UN PART TIME AL 30% RICADENDO NEL SISTEMA MISTO PR IL CALCOLO DELLA PENSIONE. TUTTAVIA NEL CALCOLO DELLA PENSIONE SICCCOME HO DEI CONTRIBUTI NOTEVOLI FINO AL 2000 CHE POI SI RIDUCONO SENSIBILMENTE DAL 2000 AD OGGI IL CALCOLO DELLA PENSIONE È NETTAMENTE PIÙ FAVOREVOLE CON IL SISTEMA CONTRIBUTIVO PURO. SECONDO LA LEGGE 335/1995 ART.1 COMMA 23 RIBADITO POI CON CIRCOLARE INPS N. 54 DEL 06.04.2021 POSSO OPTARE PER IL CONTRIBUTIVO PURO NEL MOMENTO IN CUI ANDRÒ IN PENSIONE?

DANIELA GENTILISSIMI,
SONO ENTRATA IN RUOLO NELLA SCUOLA IL 01/09/91 E HO SEMPRE LAVORATO IN CONTINUITÀ TRANNE 3 MESI DI ASPETTATIVA NON RETRIBUITA OLTRE 10 ANNI FA PER MOTIVI FAMIGLIARI.
DAL FASCICOLO INPS ( AVENDO RISCATTATO AL TEMPO GLI ANNI UNIVERSITARI E AVENDO ANCHE CONTRIBUZIONE NEL PRIVATO PRIMA DELL'ENTRATA IN RUOLO ) VEDO CHE IL 01/09/2021 HO ACQUISITO 37 ANNI E 8 MESI E COMPIRÒ 57 ANNI IL 30/09/2021.
QUANDO POTRÒ ANDARE IN PENSIONE? IL PATRONATO MI HA DETTO IL 01/09/2025.
MI CHIEDO SE CI FOSSE UN MODO PER RISCATTARE QUALCOSA PAGANDO PER ANDARCI UN PÒ PRIMA VISTA LA SITUAZIONE FAMIGLIARE COMPLICATA. GRAZIE. CORDIALI SALUTI DANIELA

LUIGI BUONGIORNO, HO 58 ANNI E 38 DI CONTRIBUTI IN AZIENDA METALMECCANICA, HO LA POSSIBILITÀ DI LAVORARE GLI ULTIMI 5 ANNI COME COLLABORATORE SCOLASTICO, CHE INCIDENZA AVREBBE IL VERSAMENTO DI CONTRIBUTI PIÙ BASSI SULL'IMPORTO DELLA MIA PENSIONE FUTURA? GRAZIE

SONO MARIA CRISTINA E HO 51 ANNI DI ETÀ E 24 ANNI DI CONTRIBUTI (DI CUI I PRIMI 13 HO LAVORATO COME DIPENDENTE PRESSO PRIVATI E GLI ULTIMI 11 COME DIPENDENTE STATALE). SE DOVESSE ESSERE PROROGATA OPZIONE DONNA, DESIDEREREI COGLIERLA, MA QUANDO AVRÒ I58 ANNI, AVRÒ MATURATO APPENA 31 ANNI DI CONTRIBUZIONE. POSSO INIZIARE A PAGARE SIN DA ORA I 4 ANNI MANCANTI DI CONTRIBUTI?


ROBERTA. COME POSSO FARE A CALCOLARE DI QUANTO CALERÀ LA MIA PENSIONE A FRONTE DI UN CALO DI REDDITO? SE OGGI PRENDO UN FISSO DI 2MILA AL MESE, MENTRE PER IL FUTURO NE PERCEPIRO' 1500 € MESE?
RINGRAZIO SALUTI

GIUSEPPE O DIECI ANNI DI CONTRIBUTI FULL TIME IN ITALIA, SICCOME VORREI TRASFERIRMI A L'ESTERO, POSSO VERSARE I CONTRIBUTI VOLONTARI ANCHE IN ITALIA ANCHE SE LAVORO A L'ESTERO? I CONTRIBUTI VOLONTARI PER QUANTO ANNI MASSIMI SI POSSONO VERSARE? AD ESEMPIO ANCHE PER VENTI ANNI?

SIMONETTA. SALVE HO 60 ANNI A MAGGIO 2022 MATURO 41 E10 MESI DI CONTRIBUTI. SE CAMBIA LA RIFORMA, POTREBBERO TOGLIERE LA PENSIONE ANTICIPATA DELLA RIFORMA FORNERO O NON CORRO RISCHI? GRAZIE SALUTI

PAOLA NEL 1990 HO EFFETTUATO SUPPLENZE PRESSO UNA SCUOLA STATALE. LA SCUOLA HA VERSATO I CONTRIBUTI (HO IL MODELLO 01/OTT CHE LO ATTESA) ALL'INPS INVECE CHE ALLA VECCHIA GESTIONE ENPAS SENZA PAGARE IVS. L'INPS NON INTENDE RICONOSCERE TALI VERSAMENTI POICHÉ ANDAVANO FATTI ALL'ENPAS E NON ALL'INPS STESSA. LA SCUOLA NON INTENDE RIFARE IL VERSAMENTO PRESSO LA GESTIONE PUBBLICA. COSA POSSO FARE PER RISOLVERE IL PROBLEMA? GRAZIE

LAURA BUONGIORNO,
HO LAVORATO COME COADIUTORE DI IMPRESA COMMERCIALE DAL GENNAIO 1983 AD AGOSTO 1985. SUCCESSIVAMENTE FINO AD OGGI COME INSEGNANTE DI SCUOLA PRIMARIA . NATA NEL LUGLIO 1963. I CONTRIBUTI SI POTRANNO " SOMMARE" ? L' INPS MI HA MANDATO L' ESTRATTO CONTO RELATIVO A QUEGLI ANNI, MA NON CAPISCO SE LI CONSIDERA VALIDI ...
SE COSÌ FOSSE FRA QUANTO POTREI SPERARE DI ANDARE IN PENSIONE?
CORDIALITÀ

RITA BUONASERA, IMPIEGATA AZIENDA PRIVATA DAL 01/01/1990 (31,2 ANNI =1624 GG )ETÀ ANAGRAFICA 55 ANNI (1966) VORREI SAPERE SE ESISTONO POSSIBILITÀ DI PENSIONI..SE DOVESSI PER MOTIVI FAMILIARI LASCIARE IL LAVORO QUANDO POTRÒ RICEVERE LA PENSIONE E SU QUALE IMPORTO ? HO DIRITTO ALLA NASPI ? ATTUALMENTE PERCEPISCO EURO 2/MILA MENSILI GRAZIE PER LA VOSTRA DISPONIBILITÀ

MARIA ATTUALMENTE ISCRITTA ALL'INARCASSA PRESSO CUI HO VERSATO 13 ANNI DI CONTRIBUZIONE, ALL'ORIGINE DELLA MIA CARRIERA LAVORATIVA HO CONTRIBUITO PER 20 ANNI PRESSO INPS. VORREI RISCATTARE GLI ANNI DI LAUREA POSSO RICHIEDERLO ALL'INPS O SONO OBBLIGATA A PROPORRE ISTANZA ALL'INARCASSA?

ANTONIO SALVE, VOLEVO SOTTOPORRE ALLA VOSTRA ATTENZIONE UN CASO PARTICOLARE CHE MI RIGUARDA PERSONALMENTE RELATIVO ALLA DOMANDA DI RICHIESTA DI VERSAMENTO DI CONTRIBUTI VOLONTARI PER UN PERIODO FUORI DAL TERMINE DEI SEI MESI ANTECEDENTI ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA.
NELLO SPECIFICO, ESSENDO UN EX LAVORATORE DI POSTE ITALIANE CHE HA RISOLTO CONSENSUALMENTE IL RAPPORTO DI LAVORO IN DATA 30/06/2020 ED AVENDO SUCCESSIVAMENTE A QUESTA DATA PERCEPITO L’INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE NASPI DALL’ 8/07/2020 AL 31/05/2021 E CONSEGUENTE ATTRIBUZIONE DEI CONTRIBUTI FIGURATI NON EFFETTUAVO ALCUNA DOMANDA DI PROSECUZIONE DELLA CONTRIBUZIONE VOLONTARIA RITENENDO CHE NON ERA NECESSARIA LA PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA IN QUANTO PERCETTORE DI NASPI. IN DATA 19/07/2021, QUINDI A DISTANZA DI QUASI UN ANNO , MI VIENE NOTIFICATO CHE NON HO DIRITTO ALLA NASPI E DI CONSEGUENZA MI DECADONO I CONTRIBUTI FIGURATI PER TUTTO IL PERIODO. CONSIDERATO CHE LA NORMATIVA PREVEDE CHE LA CONTRIBUZIONE VOLONTARIA PUÒ ESSERE EFFETTUATA A DECORRE DA SEI MESI ANTECEDENTI ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA NON POTREI PIÙ VERSARE I CONTRIBUTI VOLONTARI PER IL PERIODO DALL’ 1/7/2020 AL 31/12/2020. MA IN QUEL PERIODO IO ERO GIÀ PERCETTORE DI NASPI E PERTANTO NON POTEVO VERSARE I CONTRIBUTI VOLONTARI E NON AVEVA ALCUN SENSO FARE LA DOMANDA DI CONTRIBUZIONE VOLONTARIA.
CHIEDO GENTILMENTE DI SAPERE SE IN QUESTI CASI IN CUI PER COLPA DELL’INPS CHE MI EROGAVA IMPROPRIAMENTE LA NASPI PUÒ ESSERE CONSENTITO IL VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI VOLONTARI PER IL PERIODO DALL’ 8/07/2020 AL 31/12/2020 IN DEROGA AI TERMINI DI LEGGE. QUESTO PERIODO PER ME È ESSENZIALE PER POTER ADERIRE A QUOTA 100.
GRAZIE

MANUEL BUONGIORNO,
HO 50 ANNI (24 ANNI DI CONTRIBUTI NELLA PA + 6 IN AUTONOMO) TOTALE 30 ANNI DI CONTRIBUZIONE, SE MI LICENZIO MI CONVIENE INTEGRARE LA CONTRIBUZIONE VOLONTARIA SECONDO VOI ESPERTI? CHE PROSPETTIVA HO, CONSIGLI? GRAZIE

ROSARIA STO LAVORANDO DAL 21 OTTOBRE 1985 PRESSO IL MINISTERO DELL'INTERNO HO 8 MESI COME PRIVATA DI CUI HO GIÀ LA RICONGIUNZIONE . SONO CAREGIVER MIA MAMMA È INVALIDA GRAVE AL 100% QUINDI USUFRUISCO DELLA 104. SE PRENDESSI LA LEGGE 151 DI CUI HO GIÀ PRESO DUE MESI E POI VADO IN PENSIONE CON OPZIONE DONNA QUANTO POTREI AVERE DI PENSIONE VISTO CHE ORA PRENDO DI STIPENDIO CIRCA 1550 EURO NETTI? NON PENSO DI RIUSCIRE A LAVORARE ANCORA PERCHÉ GUARDO ANCHE MIO PADRE CHE HA 91 ANNI E NON È INVALIDO, MA ULTIMAMENTE HA AVUTO DELLE PICCOLE ISCHEMIE E CAMMINA MALE E TREMA. VI RINGRAZIO .

SAIDA BUONGIORNO SONO UNA DONNA CON 16 ANNI DI CONTRIBUTI QUINDI NON MI SPETTA NESSUNA PENSIONE SONO SPOSATA E MIO MARITO PRENDERÀ PIÙ DI MILLE EURO , LA MIA DOMANDA È CI SONO ALTERNATIVE E LA PENSIONE DELLE CASALINGHE VERSANDO POCO PIÙ DI 25 EURO SI PUÒ FARE E QUANTO VERREBBE GRAZIE

GIUSEPPE L'INPS MI CALCOLA UN IMPORTO DELL'APE SOCIALE SUPERIORE A QUELLO CHE MI SAREBBE SPETTATO, IN BASE AD UN ESTRATTO CONTO CONTRIBUTIVO DOVE L'INPS AVEVA CALCOLATO MALE DEI CONTRIBUTI FIGURATIVI DI MOBILITÀ, OGGI MI RITROVO CON UN CALCOLO DI PENSIONE INFERIORE ALL'APE SOCIALE, PERCHÈ HANNO CORRETTO UN LORO ERRORE FATTO DALLO STESSO INPS, POSSONO RICHIEDERMI LA RESTITUZIONE DELL'APE SOCIALE PERCEPITA IN PIÙ, ANCHE SE IL DOLO L'HA COMMESSO IN TOTO L'INPS, APPORTANDOMI DEI DANNI MATERIALI, IN QUANTO AVEVO UNA PREVISIONE DI PENSIONE SUPERIORE A QUELLA ATTUALE, OLTRE AL DANNO ANCHE LA BEFFA, GRAZIE PER LA RISPOSTA, DISTINTI SALUTI

GIOVANNI BUONGIORNO SONO GIOVANNI HO 42 ANNI E 6 MESI DI CONTRIBUTI PURTROPPO LA SITUAZIONE IN AZIENDA NON È IDILLIACA COME DEVO COMPORTARE PER STARE TRANQUILLO E ARRIVARE ALLA SOSPIRATA PENSIONE?

TERESA HO FATTO DOMANDA A INPS DI PENSIONE VECCHIAIA PENSANDO DI AVERE TUTTI REQUISITI PREVISTI DALL'ULTIMA SALVAGUARDIA ESODATI {NONA SALVAGUARDIA LEGGE 178/2020), E APPARTENENTE ALLA CATEGORIA DEI PROSECUTORI VOLONTARI, ESSENDO IO STATA AUTORIZZATA CON PROVVEDIMENTO DI ACCOGLIMENTO DELLA MIA DOMANDA AL RISCATTO DEL PERIODO DI ASTENSIONE FACOLTATIVA PER MATERNITÀ DEI MIEI DUE FIGLI (LEGGE 503/92).
L'ACCOGLIMENTO DELLA MIA DOMANDA È AVVENUTA NEL 2008,E MI SONO ARRIVATI I BOLLETTINI DI PAGAMENTO MAV PER UN IMPORTO DA PAGARE DI EURO 9.500 CIRCA.
DATO CHE A SEGUITO LICENZIAMENTO ERO DISOCCUPATA, SU CONSIGLIO DEL SINDACATO HO PENSATO DI COMPLETARE I 20 ANNI DI CONTRIBUZIONE PER IL DIRITTO ALLA PENSIONE DI VECCHIAIA.
LA SEDE ZONALE INPS HA RESPINTO LA DOMANDA DI PENSIONE PRESENTATA, RITENENDO CHE ANCHE SE IN POSSESSO DI TUTTI GLI ALTRI REQUISITI,L'AUTORIZZAZIONE AL RISCATTO PER ASTENSIONE FACOLTATIVA PER MATERNITÀ PRESENTATA, NON PUÒ ESSERE CONSIDERATA COME DOMANDA DI PROSECUZIONE VOLONTARIA.
A ME QUESTA RISPOSTA APPARE ERRATA, PENSO CHE PROSECUTORE VOLONTARIO È SIA CHI PAGA VOLONTARIAMENTE, DOPO IL LICENZIAMENTO, PERIODI SUCCESSIVI {AUTORIZZATI AI VERSAMENTI VOLONTARI}, SIA CHI PAGA VOLONTARIAMENTE PERIODI ANCHE LONTANI NEL TEMPO {AUTORIZZATI AL RISCATTO).
A ME SEMBRA CHE LA FINALITÀ È LA STESSA, E IN PIÙ TUTTE LE LEGGI CHE SI SONO SUSSEGUITE PER LE SANATORIE FANNO RIFERIMENTO ALLA CATEGORIA DEI PROSECUTORI VOLONTARI.
MI È GRADITO UN VOSTRO PARERE.
RINGRAZIO PER LA VOSTRA CORTESE DISPONIBILITÀ.
SIG. RA PACE TERESA

PIER RISIEDO A CALI, COLOMBIA, RICEVO LA PENSIONE INPS IN ITALIA SUL MIO CONTO UNICREDIT PAGO LE TASSE IN ITALIA, IN COLOMBIA HO SOLO IL REDDITO SUL CAPITALE IMPORTATO DERIVANTE DALLA VENDITA DELLA CASA IN ITALIA, POCHI SOLDI TASSATI ALLA FONTE. DOMANDA:SE TRASFERISCO IL DOMICILIO FISCALE IN COLOMBIA, LA PENSIONE INPS MI VIENE TRASFERITA LORDA? (SENZA RITENUTA DI IMPOSTE)

SABRINA
CHIEDEVO COME SI POTEVA PROCEDERE A RISCATTARE GLI ANNI DI SCUOLA PROFESSIONALE ANTECEDENTI IL 1996.
CHIEDO INOLTRE SE È POSSIBILE SALDARE I "BUCHI" A LIVELLO CONTRIBUTIVO SEMPRE ANTECEDENTI IL 1996.
GRAZIE

GIOVANNA VI SCRIVO PERCHÉ STO CERCANDO DI CAPIRE LA MIA SITUAZIONE A LIVELLO PENSIONISTICO E AVREI BISOGNO DI UN AIUTO. AL MOMENTO HO CIRCA 15 ANNI DI VERSAMENTI (INPGI2, INPS E INPS GESTIONE SEPARATA), CHE DERIVANO SOPRATTUTTO DA CONTRATTI CO-CO-CO E A PROGETTO. SONO ANCORA LONTANA DALL'ETÀ DELLA PENSIONE, MA NON HO UN LAVORO STABILE, SOLO QUALCHE COLLABORAZIONE. IN BREVE, NON HO LA CERTEZZA DI RIUSCIRE A RAGGIUNGERE I 20 ANNI DI CONTRIBUTI. E NON SO COSA MI CONVENGA FARE. AVREBBE SENSO RISCATTARE LA LAUREA? SI PUÒ EVENTUALMENTE FARE DEI VERSAMENTI VOLONTARI PER RAGGIUNGERE I 20 ANNI? MA NEL CASO QUANTO MI COSTEREBBE? E NE VALE LA PENA? A QUANTO PUÒ AMMONTARE UNA PENSIONE RAGGIUNTA CON 20 ANNI DI VERSAMENTI ALTALENANTI E COMUNQUE MAI ELEVATI? O MI CONVIENE LASCIARE STARE, PERDENDO PERÒ I CONTRIBUTI VERSATI, O ALMENO UNA PARTE?

VI RINGRAZIO IN ANTICIPO DELLE RISPOSTE. SALUTI CORDIALI

MARIA SONO UNA SIGNORA CHE HA LAVORATO COME AUTONOMA CHE DAL 31/12/90 AL 31/12/2004 SONO STATA ISCRITTA ALLA CASSA GEOMETRI E DA QUELLA DATA AD OGGI ALL'INPS, VORREI EVITARE LA RICONGIUNZIONE PERCHÈ COSTOSA, AVENDO UN FRATELLO DISABILE AL 100% CON ACCOMPAGNO HA LA RESIDENZA A CASA MIA E IL DOMICILIO IN UNA CASA FAMIGLIA, LA SOTTOSCRITTÀ E AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO, INFINE HO DUE FIGLIE, COME POSSO ANDARE IN PENSIONE CON OPZIONE DONNA?

BUONGIORNO, ROSELLA 57 ANNI. LAVORO DA 40 ANNI (GIUGNO 81) E DA 9 ANNI USUFRUISCO DEI PERMESSI L.104/92 PER MIA SUOCERA ATTUALMENTE NON RESIDENTE CON ME E MIO MARITO. NEL CASO MIA SUOCERA VENISSE A VIVERE CON NOI POTREI AVERE LA PENSIONE PRECOCI FRA UN ANNO O NON NE AVREI DIRITTO IN QUANTO MIO MARITO, ESSENDO IL FIGLIO, HA UNA "PRIORITÀ" RISPETTO A ME, AFFINE DI PRIMO GRADO (MIO MARITO NON È LAVORATORE PRECOCE)? SE COSÌ FOSSE POTREI OVVIARE ALLA COSA ANDANDO IO A VIVERE CON MIA SUOCERA (ALMENO PER I SEI MESI PRECEDENTI AL 41MO ANNO DI CONTRIBUZIONE)?
LA DOMANDA SI DEVE PRESENTARE ENTRO MARZO 2022? LA FINESTRA PER IL PENSIONAMENTO È DI 3 MESI?
UN'ALTRA DOMANDA, UNA VOLTA PRESENTATA LA DOMANDA DI PENSIONAMENTO E DIMISSIONI, NEL CASO LA PERSONA DISABILE DOVESSE MANCARE, COSA SUCCEDE?
SPERO DI ESSERE STATA CHIARA, GRAZIE PER LA CORTESE RISPOSTA

OTTAVIO SONO ANDATO IN PENSIONE CON QUOTA 100 AD OTTOBRE 2018 POICHÉ PUR AVENDO MATURATO I REQUISITI ANNI PRIMA, CONTRIBUTI ED ETÀ. NEL 2009 SAREI POTUTO ANDARCI MA LA LEGGE FORNERO LO HA IMPEDITO .
È POSSIBILE RECUPERARE GLI ANNI DI PENSIONE PERSI TRAMITE QUALCHE SOCIETÀ, STUDIO DI AVVOCATI?

ELENA
SONO ELENA CLASSE APRILE 1963, HO INIZIATO A LAVORARE A FEBBRAIO 1982 E AD OGGI HO PIÙ DI 39 ANNI DI CONTRIBUTI.
AL MOMENTO SONO IN CASSA INTEGRAZIONE A GIORNI ALTERNI (DA QUANDO È SCOPPIATA LA PANDEMIA) VORREI SAPERE SE IN CASO DI CHIUSURA DELL'AZIENDA IN CUI LAVORO, POSSO PERCEPIRE LA DISOCCUPAZIONE PER 2 ANNI E SE QUESTI 2 ANNI VENGONO COMUNQUE CONTEGGIATI PER POTER POI ACCEDERE ALLA PENSIONE CON I 41 ANNI E 10 MESI.NEL CASO RINNOVASSERO PENSIONE DONNA , IMMAGINO CHE NON MI CONVERREBBE ACCEDERE, MEGLIO ASPETTARE IL RAGGIUNGIMENTO DEI 41 ANNI E 10 MESI?
GRAZIE

VIVIANA AVREI NECESSITÀ DI UNA INFORMAZIONE SE POSSIBILE.
SONO LAVORATRICE DIPENDENTE DA 32 ANNI DI UNO STUDIO PROFESSIONALE E HO CONTRIBUTI VERSATI PER 32 ANNI, VORREI SMETTERE DI LAVORARE. VORREI SAPERE SE POSSO EFFETTUARE DEI VERSAMENTI VOLONTARI COME FONDO CASALINGHE (PERCHÈ QUELLO FAREI) FINO ALL'ETÀ PENSIONABILE, GRAZIE.
CORDIALMENTE
VIVIANA GALANTI

ALFREDO LA MIA DOMANDA È SEMPLICA, MA LA RISPOSTA É FORSE COMPLICATA.
HO 60 E CIRCA 39 ANNI DI CONTRIBUTI.
SO CHE PER MATURARE LA PENSIONE ANTICIPATA HO BISOGNO DI ALTRI 3 ANNI E 10 MESI.
VORREI SMETTERE CON IL MIO ATTUALE LAVORO E LE OPZIONI DI CAMBIAMENTO SONO SCARSE.
SO CHE NON É PREVISTA LA POSSIBILITÀ DI PAGARE I CONTRIBUTI MANCANTI E INIZIARE SUBITO A PERCEPIRE LA PENSIONE, MA NON MI É CHIARO SE SIA INVECE POSSIBILE PAGARLI PROGRESSIVAMENTE NEI PROSSIMI ANNI FINO ALLA MATURAZIONE DELLA SUFFICIENTE ANZIANITÀ (OVVIAMENTE NEL FRATTEMPO MI DOVREI GARANTIRE FORME DI SOSTENTAMENTO).
GRAZIE MILLE.

MARICA MIA MAMMA, DEL 1961 HA 1.867 SETTIMANE DI CONTRIBUZIONE, LAVORATRICE AUTONOMA, ARTIGIANA. QUANDO POTRA' ANDARE IN PENSIONE? GRAZIE

DOMENICA . MI TROVO A VALUTARE LA PSOSSIBILITÀ DI UN RICORSO PER UNA MIA PARENTE. PREMESSO CHE LA MATERIA PREVIDENZIALE NON RIENTRA TRA LE MIE PIÙ SPECIFICHE COMPETENZE, CHIEDO CORTESEMENTE DELUCIDAZIONI.
- LA SIG.RA È NATA IL 06.07.1953.
- IN DATA 28/06/2019 PRESENTA DOMANDA PER IL RICOSCIMENTO DELLINV. CIV. ( GIÀ RINOSCIUT INVALID ALL'80% NEL 2017)
- IN DATA 30/07/2019 VIENE SOTTOPOSTA A VISITA E LE RICONOSCONO IL 100% CON REVISIONE ANNO 2020 MESE 08
- IN DATA 11/02/2021 VIENE SOTTOPOSTA A VISITA DI REVISIONE E LE TOLGONO IL 100%, RICONOSCENDOLA INVLIDA MEDIO GRAVE 67% -99%.
IN QUST'ULTIMA DATA LA SIGNORA AVEVA QUINDI COMPIUTO I 67 ANNI.
MI DICONO CHE POSSO FARE RICORSO PER ATP NON DOVENDO LA STESSA ESSERE SOTTOPOSTA A REVISIONE, IN QUANTO LE DOVEVA ESSERE RICONOSCIUTO IL 100% AUTOMATICAMENTE. NON SO. IO HO LETTO DA QUALCHE ARTE CHE DOVREBB ESSERE CONVERTITA IN ASSEGNO SOCIALE. NON SO CHE FARE E NON HO INDIVIDUATO LA NORMATIVA IN MERITO ALLE QUESTIONE.
POTREI AVERE UN VOSTRO AIUTO? GRAZIE.

FELICELLA NEL 2011 HO LAVORATO PER 22 SETTIMANE CON UNA COOPERATIVA ORAMAI DEFUNTA. NEL PROSPETTO ESTRATTO CONTO INPS QUESTE SETTIMANE SONO MANCANTI ANCHE SE SO CON CERTEZZA CHE L'AZIENDA VERSAVA TUTTI I CONTRIBUTI NON HO LE BUSTE PAGHE DELL'EPOCA MA SONO RIUSCITA A RITROVARE IL CUD CHE RIPORTA CHIARAMENTE NELLA PARTE "C-DATI PREVIDENZIALI ED ASSISTENZIALI INPS" L'IMPONIBILE PREVIDENZIALE ED I MESI PER I QUALI È STATA PRESENTATA LA DENUNCIA UNIEMENS. VALE COME PROVA PER RICHIEDERE ALL'INPS IL RIACCREDITO DEI PERIODO MANCANTE? VI RINGRAZIO DELLA RISPOSTA CHE VORRETE DARMI

LUISA BUONGIORNO HO 58 ANNI E 35 ANNI DI CONTRIBUTI AL 31/12/2020, VORREI SAPERE SE POSSO ACCEDERE A OPZIONE DONNA , EVENTUALMENTE FINO A QUANDO POSSO ADERIRE E QUANTO PERDEREI IN TERMINI ECONOMICI. GRAZIE MILLE PER LE RISPOSTE.

CONCETTA SONO DIRIGENTE PRESSO POSTE ITALIANE . MI SONO ACCORDATA CON AZIENDA PER USCIRE A NOVEMBRE DI QUEST'ANNO . PER ADERIRE A QUOTA 100 MI MANCANO DUE ANNI. VORREI APRIRE UNA PARTITA IVA E RISCATTARE I DUE ANNI . POSSO FARLO? E QUANTO MI COSTA SE IL RISCATTO LO FACCIO CON PARTITA IVA E REDDITO ZERO?

MAURIZIO BUONGIORNO. ANDANDO IN PENSIONE ANTICIPATA IL 1/06/2022 CON LA FORNERO CON 42 ANNI E 10 MESI DI CONTRIBUTI. MA CONTINUANDO IL LAVORO QUANTI ANNI DI CONTRIBUTI DEVO ANCORA VERSARE PER AVERE UN ADEGUAMENTO ALLA PENSIONE CHE PREVEDO SIA ESIGUA.

GIUSEPPE BUONGIORNO, NEL LONTANO 1978 SONO PARTITO PER MILITARE IN MARINA DOVE SONO RIMASTO PER 18 MESI. A QUEI TEMPI ESSENDO DIPLOMATO, DOPO 8 MESI MI DIEDERO I GRADI DI SOTTUFFICIALE E IN PIÙ UNO STIPENDIO CON REGOLARE BUSTA PAGA CHE OVVIAMENTE NON HO CONSERVATO. TUTTO QUESTO PER CHIEDERE SE SECONDO VOI È POSSIBILE CHE IN QUEI 10 MESI DI STIPENDIO STATALE MI SONO STATI VERSATI DEI CONTRIBUTI ED EVENTUALMENTE SE POSSIBILE RISCATTARLI. RINGRAZIO E SALUTO.

SIMONE BUONGIORNO SCRIVO PER CONTO DI MIA MADRE LEI HA 67 ANNI COMPIUTI E 10 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI IN ETÀ GIOVANILE POI CASALINGA.
MIO PADRE PRENDE GIÀ LA PENSIONE TRA ITALIANA E SVIZZERA1150, SUPERANDO IL REDDITO (COSÌ MI HANNO DETTO) PER LEI C’È QUALCHE POSSIBILITÀ DI PRENDERE QUALCOSA ANCHE VERSANDO QUALCOSA ?QUANTO CI COSTEREBBE E QUANTO ANDREBBE A PRENDERE ?
GRAZIE TANTE

STEFANIA HO 62 ANNI E 32 DI CONTRIBUTI. SPERO IL PROSSIMO ANNO ESSENDO UNA CAREGIVER E INVALIDA AL 50% DI ANDARE IN PENSIONE CON L'APE SOCIALE SE VIENE RINNOVATA. HO UN REDDITO LORDO DI 20000 € QUALE SAREBBE LA MIA RETRIBUZIONE IL PROSSIMO ANNO?POSSO VERSARE I CONTRIBUTI VOLONTARI NEL CONTEMPO?MA SOLI 5 ANNI?GRAZIE

CATERINA QUALORA DOVESSERO PROROGARE OPZIONE DONNA NEL 2022 E REQUISITI RAGGIUNTI NEL 2021, AVREI LA POSSIBILITÀ DI ANDARE IN PENSIONE CON CONTRIBUTI QUALE DIPENDENTE NEL PRIVATO (DAL 1/12/1985 FINO AL 13/9/2017) E NEL PUBBLICO (INSEGNANTE DI RUOLO SCUOLA PRIMARIA DAL 1/9/2018 FINO AL 31/12/2021). DETTI CONTRIBUTI POSSONO ESSERE RICONGIUNTI IN MODO GRATUITO?
A TALE FINE COMUNICO:

SONO NATA IL 25.1.1963;
A DICEMBRE 2021 MATURO 36 ANNI DI CONTRIBUTI, DI CUI:
31 ANNI E 9 MESI NEL PRIVATO (IMPIEGATA PRESSO DUE NOTAI IN MODO CONTINUATIVO);
1 ANNO DI DISOCCUPAZIONE E
3 ANNI E 3 MESI (GLI ULTIMI 3 MESI LI MATURERÒ A DICEMBRE 2021) NEL PUBBLICO, QUALE INSEGNANTE DI RUOLO NELLA SCUOLA PRIMARIA.
SE SERVISSE, EVENTUALMENTE HO LA POSSIBILITÀ DI RISCATTARE 1 ANNO DI LAUREA IN GIURISPRUDENZA CONSEGUITA NEL 1992, MA RELATIVA ALL’ANNO ACCADEMICO 1984/1985 PERCHÉ SONO STATA ASSUNTA NEL PRIVATO L'1 DICEMBRE 1985.

DINA BUONGIORNO,
A FINE DICEMBRE AVREI RAGGIUNTO IL NUMERO DI SETTIMANE UTILI PER ANDARE IN PENSIONE CON 41 ANNI E 10 MESI.
PURTROPPO NEI MESI DI NOVEMBRE E DICEMBRE 2020, SONO STATA MESSA IN CASSA INTEGRAZIONE - FIS E ATTUALMENTE NELL'ESTRATTO CONTO AGGIORNATO, MANCHEREBBERO 4 SETTIMANE DI FIS. IN FATTI LE SETTIMANE DI CONTRIBUTI PER L'ANNO 2020 RISULTEREBBERO 48 INVECE DELLE 52.
OVVIAMENTE QUESTO MI FAREBBE SLITTARE IL PENSIONAMENTO DI UN MESE.
L'UFFICIO PAGHE DELL'AZIENDA MI HA CONFERMATO CHE LE PRATICHE SONO ANDATE A BUON FINE E CHE PROBABILMENTE L'INPS È IN RITARDO CON IL VERSAMENTO.
C'È UN MODO PER VERIFICARE CON L'INPS LA SITUAZIONE? IL PATRONATO MI DICE CHE NON PUÒ FAR NULLA E RIUSCIRE AD AVERE UN CONTATTO CON L'INPS RICHIEDE TEMPI MOLTO LUNGHI.
COSA MI CONSIGLIATE DI FARE?
GRAZIE PER LA RISPOSTA.

CARLA BUONGIORNO, HO 62 ANNI DI ETÀ 33 ANNI DI CONTRIBUTI, E SONO DISOCCUPATA DA 8 ANNI CHIEDO SE POSSO ACCEDERE ALL'ALPE SOCIALE, GRAZIE

GIOVANNI .
UNA IGNOBILE INGIUSTIZIA O PEGGIO UNA VILE PUNIZIONE – INCREDIBILE……
RISARCIMENTO DANNI PER ERRORE ESTRATTO CONTO CONTRIBUTIVO PENSIONE
CASO : LETTERA DATORE DI LAVORO PUBBLICO IMPIEGO
RISOLUZIONE RAPPORTO DI LAVORO IN DATA 19/05/2011
CESSAZIONE DAL SERVIZIO 01/09/2011
LIQUIDAZIONE PENSIONE PROVVISORIA IL 08/.09/2011
ESTRATTO CONTO RETRIBUTIVO INPS DEL 16/08/2011 ERRATO – N.1814 CONTRIBUTI E NON 1820 MINIMI PENSIONABILI AL 31/12/2010.
ESTRATTO CONTO CONTRIBUTIVO INPS DEL 06/09/2011 (ERRATO)
DIRITTO ALLA NORMALE PENSIONE 01/09/2012
COMUNICAZIONE RILIQUIDAZIONE PENSIONE DEFINITIVA ALL INPS 18/10/2011
RICHIESTA INFORMAZIONI INPS POSIZIONE CONTRIBUTIVA< E MESSA IN MORA 21/07/2014
IN RIFERIMENTO ALLA GIURISPRUDENZA DELLA CASSAZIONE SUL RISARCIMENTO DANNI PER ERRATI ESTRATTI CONTI CONTRIBUTIVI SENTENZA 2 MAGGIO 2016, N. 8604 ED ALLA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE 2 APRILE 2014, N. 69. DALLA DECLARATORIA DI INCOSTITUZIONALITÀ DEL SOPRA CITATO ARTICOLO 38, SI EVINCE CHE LE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI DECADENZA DI CUI ALL’ULTIMO COMMA DELL’ARTICOLO 47 DEL D.P.R. 30 APRILE 1970, N. 639 TROVANO APPLICAZIONE ESCLUSIVAMENTE PER LE PRESTAZIONI PENSIONISTICHE RICONOSCIUTE SOLO DAL 6 LUGLIO 2011.

CHIARIMENTI INPS
CON IL MESSAGGIO N. 4774 DEL 19 MAGGIO 2014, LINPS PREVEDE UNA SORTA DI INTERPRETAZIONE DELLA NORMA PIÙ FAVOREVOLE PER IL CONTRIBUENTE: APPLICHERÀ IL NUOVO TERMINE DI DECADENZA SOLO AI TRATTAMENTI PENSIONISTICI RICONOSCIUTI DOPO IL 6 LUGLIO 2014. SIGNIFICA CHE L’ISTITUTO NON È INTENZIONATO A RESPINGERE LE EVENTUALI RICHIESTE PER ERRORI DI CALCOLO COMMESSI SU PENSIONI LA CUI EROGAZIONE È GIÀ IN CORSO, ANCHE SE COMMESSI PRIMA DEL 2011.



A QUALE TERMINI PRESCRIZIONALI E DECADENZIALI IL RICHIAMATO CASO SOGGIACE ? TRIENNALI , QUINQUENNALI O DECENNALI ?
FACENDO RICORSO PER DANNI, IN ATTESA DI UN GIUDIZIO, POTREI INCORRERE NELLA DECADENZA DAL DIRITTO E QUINDI NELLA SOSPENSIONE PENSIONISTICA DEI RATEI MENSILI E EVENTUALI RESTITUZIONI DI TUTTE LE SOMME INCASSATE PER AVERE 1814 CONTRIBUTI REALI E NON AVENDO MATURATO IL DIRITTO MINIMO DI 1820 CONTRIBUTI AL 31/12/2010? MENTRE DOVEVO ANDARE IN PENSIONE IL 01/09/2012?
LA STORIA: DOPO ANNI DI UN SERVIZIO ,ONESTO RESO ALLA SOCIETÀ LAVORATRICE SONO STATO COSTRETTO A FARE DOMANDA DI PENSIONE IL 24/08/2011…. NON RIESCO A CONVIVERE CON QUESTA CATTIVERIA.. FORSE VOLUTA .
AIUTATEMI ,PER FARE GIUSTIZIA. VI RINGRAZIO DI CUORE.


ALESSANDRA BUONGIORNO SONO UNA RAGIONIERA COMMERCIALISTA ISCRITTA ALL ALBO DAL 1986 VORREI CHIUDERE LO STUDIO NEL 2022 AVRÒ 36 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI. QUANDO POTRÒ ANDARE IN PENSIONE?. POSSO VERSARE I CONTRIBUTI VOLONTARI PER ARRIVARE A º 41 ANNI DI CONTRIBUZIONE.
GRAZIE MILLE

LUCIA BUONGIORNO, HO 54 ANNI E INSEGNO IN UNA SCUOLA PUBBLICA DAL FEBBRAIO 1994. QUANDO POTRÒ ANDARE IN PENSIONE? GRAZIE

CARMINE BUONGIORNO SONO CARMINE HO 55 ANNI ,VOLEVO PORRE UNA DOMANDA, IO SONO USCITO DA POSTE ITALIANE 31/12/2019 CON LICENZIAMENTO CONSENSUALE PER UN PROBLEMA DI SALUTE !!
HO 29 ANNI DI CONTRIBUTI + 3 ANNI E MEZZO DI BONUS COME INVALIDO PERCENTUALE DI INVALIDITÀ 80% MI TOCCHERÀ HA 60 ANNI APE SOCIAL , OPPURE MI POTETE DIRE COSA POSSO OTTENERE A PARTE ASSEGNO D'INVALIDITÀ ???? GRAZIE

STEFANO BUONGIORNO LAVORAVO IN POLIZIA, A CAUSA DI UNA VICENDA GIUDIZIARIA SONO STATO DESTITUITO 11.09.2017, ATTUALMENTE DA UN ANNO PRECISO SONO ASSUNTO A TEMPO INDETERMINATO COME COLF. LA PREFETTURA HA MANDATO ALL'INPS IL 31 LUGLIO 2019 LA MIA POSIZIONE DOVE RISULTANO VERSATI AI FINI PENSIONISTICI ANNI 37 MESI 8 GIORNI 22, NATURALMENTE CI SONO COMPRESI ANCHE I 5 ANNI DI SCIVOLO, QUESTI ANNI ANNI DI SCIVOLO LI PERDERÒ OPPURE SONO ACQUISITI DI DIRITTO?
GRAZIE

MARINA , A SETTEMBRE DI QUEST'ANNO ARRIVO AI 40 ANNI DI LAVORO CALCOALNDO I DUE ANNI DI CORSO INFERMIERE RISCATTATI, HO 58 ANNI DI ETÀ QUANDO POTRÒ ANDARE IN PENSIONE? GRAZIE

CALOGERO BUONGIORNO
AD OGGI NELLA MIA PAGINA INPS RISULTANO 1617 SETTIMANE PER DIRITTO E 174 MESI IN GESTIONE SEPARATA, DOVUTI IN QUANTO SOCIO LAVORATORE PRESSO LA MIA STESSA DITTA ( UNA SRL). CHIEDO IN QUANTO NON SAPREI IN CHE MODO VIENE CALCOLATA LA GESTIONE SEPARATA.

LAVORO IN MODO REGOLARE DAL 1980
DIPENDENTE FINO AL 1986 COMPRESO L'ANNO DI LEVA MILITARE
ARTIGIANO DAL 1986 AL 2000
COMMERCIANTE DAL 2000 AL 2005.
DAL 2005 AL 2021 SOCIO LAVORANTE DELLA MIA STESSA DITTA (SRL.).

GRAZIE

ROBERTO. SONO IMPIEGATO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (LAVORATORE DIPENDENTE) , HO 57 ANNI DI ETÀ E 31 DI CONTRIBUTI, POSSO LICENZIARMI E CONTINUARE A PAGARE I CONTRIBUTI VOLONTARI? SE SI, QUANDO ACQUISIRO'IL DIRITTO ALLA PENSIONE? SE INVECE MI LICENZIO SENZA PAGARE PIÙ NULLA?

IVANA E GRAZIE IN ANTICIPO PER L'AIUTO CHE SAPRETE DARMI.
MI SONO ACCORTA CHE PURTROPPO CHE GLI ULTIMI 10 ANNI DI LAVORO COME COLF NON HO MATURATO 52 SETTIMANE LAVORATIVE ANNUALI MA 36 (MI HANNO SPIEGATO CHE MANCAVANO POCHE ORE SETTIMANALI PER RAGGIUNGERE LE 52 SETTIMANE ANNUE). POTREI RIMEDIARE IN QUALCHE MODO VERSANDO DEI CONTRIBUTI AD INTEGRAZIONE VOLONTARIAMENTE? QUESTO MI AIUTEREBBE AD ANDARE IN PENSIONE. GRAZIE DAVVERO. IVANA

ANDREA BUONASERA,
PREMETTO SONO MASCHIO, HO 47 ANNI, HO INIZIATO A LAVORARE NEL 2001 NEL SETTORE PRIVATO, POI DAI 2005 NEL SETTORE PUBBLICO.
HO FATTO 3 MESI DI LAVORO NEL SETTORE PRIVATO, POI 4 ANNI DI GESTIONE SEPARATA, ED ORA SONO 16 ANNI DA DIPENDENTE PUBBLICO.

CHIEDO CHIARIMENTI IN MERITO AD ALCUNI PUNTI:

1- I CONTRIBUTI FIGURATIVI PER LAVORATORI DISABILI SONO CUMULABILI CON IL RISCATTO DELLA LAUREA (4 ANNI LEGALI) ?

2- QUESTI , EVENTUALMENTE, POSSONO ESSERE CUMULABILI CON UNA EVENTUALE AUTORIZZAZIONE AL VERSAMENTO VOLONTARIO DEI PERIODI MANCANTI?

3- HO VERSATO ALCUNI CONTRIBUTI NELLA GESTIONE SEPARATA, DAL 2001 AL 2004 , TUTTAVIA, LEGGENDO IL PROSPETTO DELL'INPS, HO NOTATO CHE ALCUNE DI QUESTE MENSILITÀ VALGONO AL DIRITTO DELLA PENSIONE. DUNQUE, ANCHE SE HO VERSATO 4 ANNI DI CONTRIBUTI , QUESTI ANNI NON VENGONO CONSIDERATI INTERAMENTE?? O VENGONO CONSIDERATI ESCLUSIVAMENTE QUEI MESI CHE DANNO IL DIRITTO (IN TUTTO 7 MESI) ?

4- SONO TUTT'ORA DIPENDENTE PUBBLICO DI ENTI LOCALI, E PORTATORE DI HANDICAP 80%, MI CHIEDEVO SE FACENDO TUTTI I CALCOLI CHE HO IN POSSESSO, E CIOÈ: 16 ANNI (ESATTI !) EX -INPDAP + 4 ANNI GESTIONE SEPARATA + 5 ANNI DI CONTRIBUTI FIGURATIVI, MI DAREBBERO 25 ANNI.


PER ANDARE IN PENSIONE ANTICIPATA CON ALMENO 35 ANNI DI CONTRIBUTI COMPLESSIVI (COMPRESI ANCHE I FIGURATIVI) , DOVREI ATTENDERE IL 2036, OVVIAMENTE CONTINUANDO A LAVORARE, OPPURE POSSO , EVENTUALMENTE, ANDARE VIA ANCHE PRIMA, MAGARI SUBENDO QUALCHE TIPO DI PENALIZZAZIONE SULLA PENSIONE?

IL MIO OBIETTIVO È DI USCIRE IL PRIMA POSSIBILE, SENZA ATTENDERE L'ETÀ MASSIMA PER IL PENSIONAMENTO D'UFFICIO.
SCUSATE SE CHIEDO QUI DELUCIDAZIONI, MA LE MIE RICERCHE SUL PRIMO PUNTO NON MI HANNO SODDISFATTO PIENAMENTE NÈ CHIARITO DEFINITIVAMENTE: C'È TROPPA CONFUSIONE E POCHE INFORMAZIONI COMPLETE.
GRAZIE E CORDIALITÀ

ANDREA P.


GIOVANNI BUONGIORNO, SONO UN DIPENDENTE,
NELL'ANNO SOLARE 2006 HO DATO LE DIMISSIONI DA UN'AZIENDA E DUNQUE HO LAVORATO PER 11 MESI DA DIPENDENTE E IN SOVRAPPOSIZIONE HO LAVORATO PER UN'ALTRA AZIENDA IN
REGIME DI GESTIONE SEPARATA PER 3 MESI. I PRIMI 4 MESI DEL 2007 HO CONTINUATO A LAVORARE PER QULLA AZIENDA PER ALTRI 4 MESI (SENZA SOVRAPPOSIZIONE).
RIASSUNTO:
01/01/2006 30/11/2006 LAVORO DIPENDENTE SETT. 48 - 3 MESI DA COCOPRO DAL 01/10/2006 AL 31/12/2006
01/05/2007 31/12/2007 LAVORO DIPENDENTE SETT. 36 - 4 MESI DA COCOPRO DAL 01/10/2007 AL 30/04/2007

VOLEVO GENTILMENTE SAPERE, AI FINI DEL DIRITTTO ALLA PENSIONE, SE POSSO UTILIZZARE E DUNQUE SOMMARE L'ULTIMO MESE DELL'ANNO 2006 (DICEMBRE) ED I PRIMI 4 MESI DEL 2007.

CRISTINA BUONGIORNO, SONO STATA PER DIVERSI ANNI COLLABORATRICE DELL'AZIENDA DI MIO MARITO. POSSONO ESSERE ANNI FIGURATIVI PER IL CONTEGGIO PENSIONISTICO?
INOLTRE HO LAVORATO PER CIRCA 8 ANNI PART-TIME VIENE CONSIDERATO L'ANNO INTERO ? GRAZIE.
CRISTINA

GIUSEPPE 22 ANNI MARINA MILITARE ADDETTO DI MACCHINE CON 520 SETTIMANE DI IMBARCO NON RICONOSCITE DALL'INPS, 21 ANNI DIPENDENTE PRIVATO NEL SETTORE METALMECCANICO, QUANDO ANDRO IN PENSIONE. COME SI PUO FARE PER GLI ANNI DI IMBARCO?

STELLA BUONGIORNO
DOPO LA LAUREA IN SCIENZE AGRARIE NEL 1989 HO LAVORATO PRESSO UN ISTITUTO DI RICERCA DELL'ALLORA MINISTERO DELL'AGRICOLTURA CON UNA BORSA DI STUDIO A CUI SI ACCEDEVA CON CONCORSO PUBBLICO PER CIRCA 3 ANNI E MEZZO.
SUCCESSIVAMENTE HO SVOLTO ATTIVITÀ DI INSEGNAMENTO NELLA SCUOLA PUBBLICA E DAL 1994 A SEGUITO DI CONCORSO SONO STATA ASSUNTA COME FUNZIONARIO AGRONOMO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PRESSO LA QUALE ANCORA SONO IN SERVIZIO. ATTUALMENTE HO LA QUALIFICA DI DIRETTORE. VORREI SAPERE SE CI SONO STATE NOVITÀ NORMATIVE CHE MI CONSENTANO IL RISCATTO DEL PERIODO DI BORSA DI STUDIO.
GRAZIE

MARIA E VORREI SAPERE SE IL CORSO PROFESSIONALE PER DIVENTARE INFERMIERE FATTO NEGLI ANNI DAL 1996 AL 1998 PUÒ ESSERE RISCATTATO AI FINI PENSIONISTICI CON L’AGEVOLAZIONE PER LE LAUREE LIGHT ,HO 56 ANNI ED HO INIZIATO A LAVORARE A TEMPO INDETERMINATO IN OSPEDALE DALL’ANNO 2000 E VORREI SAPERE SE È CONVENIENTE O MENO IL RISCATTO ONEROSO PER LA MIA SITUAZIONE.CORDIALI SALUTI

STEFANIA BUONGIORNO,
HO INIZIATO A LAVORARE NELL'ENTE PUBBLICO IL 08/06/1987 AD OGGI, STO PAGANDO RATEALMENTE 2 ANNI DI RICONGIUNZIONE LAVORATI NEL PRIVATO.
VORREI GENTILMENTE SAPERE SE NEL 2022 HO MATURATO I REQUISITI PER POTER ACCEDERE ALLA PENSIONE "OPZIONE DONNA".
GRAZIE.

ANDREA.( NATO IL 30/11/1959 , QUOTA CENTO AL 30/11/2021 ) DIP. ENTE LOCALE DAL 01/07/2007 PART-TIME AL 73%, HO RICONGIUNTO N 13 ANNI DIP. PRIVATO , E SERVIZIO MILITARE 12 MESI. ( SONO RIMASTI NELLA GESTIONE INPS PRIVATA N. 11 ANNI E 06 MESI DI CONTRIBUTI FIGURATIVI PER SERVIZIO LSU DAGLI ANNI FEBBRAIO 96 L 30/06/2007) . HO FATTO DOMANDA DI RISCATTO DI N. 06 MESI CONTRIBUTI FIGURATIVI LSU DAL 01/01/2007 AL 30/06/2007 IN DATA 30/10/2020, CON PAGAMENTO DI €. 1750,00. LA MIA DOMANDA È: CON QUESTO RISCATTO , POSSO FARE DOMANDA DI PENSIONE QUOTA CENTO ( IN CUMULO ) PORTANDOMI APPRESSO GLI 11 ANNI E 06 MESI DI CONTRIBUTI FIGURATIVI ? ( DALL'ESTRATTO CONTO INPS RISULTA UTILI PER IL DIRITTO MA NON PER LA MISURA . ) GRAZIE PER LA RISPOSTA.

EMANUELA, BUONGIORNO.IL 30 SETTEMBRE RAGGIUNGERÒ 2188 SETTIMANE CONTRIBUTIVE, COMPRESO I 3 MESI DI FINESTRA. IL PATRONATO A CUI MI SONO RIVOLTA DICE CHE È MEGLIO LAVORARE 1 MESE IN PIÙ PER EVITARE CHE I CALCOLI SIANO SBAGLIATI ANCHE SOLO DI 1 SETTIMANA E SMETTERE IL 01 NOVEMBRE ANZICHÉ IL 01 OTTOBRE 2021. PREMETTO CHE L'INPS MI HA GIÀ CERTIFICATO COME CORRETTI I CONTRIBUTI FINO AL 28 FEBBRAIO 2021. DOMANDA: POSSO COMUNQUE INTERROMPERE L'ATTIVITÀ LAVORATIVA ?
GRAZIE.

ALESSANDRA SPETT.LE UFFICIO,

FORMULO LA PRESENTE PER RICHIEDERVI UN PARERE NELL'INTERESSE DI UN MIO ASSISTITO CHE SVOLGE ATTIVITÀ LAVORATIVA DI AUTOTRASPORTATORE DA PIÙ DI 23 ANNI (OSSIA DAL 1 OTTOBRE 1997 AD OGGI ) CON 1088 CONTRIBUTI SETTIMANALI, A CUI VANNO AGGIUNTI ALTRI 4 ANNI (DAL 30 OTTOBRE 2008 AL 30 OTTOBRE 2012) PRESTATI IN ROMANIA. IL MIO ASSISTITO CHIEDE DI CONOSCERE SE VI È LA POSSIBILITÀ DI POTER ACCEDERE AD UNA DIVERSA TIPOLOGIA DI PENSIONE ANTICIPATA IN RELAZIONE ALLA SUA ETÀ (63 ANNI COMPIUTI IL 1 GENNAIO) ED AI SUOI REQUISITI CONTRIBUTIVI (A CUI DEBBONO ESSERE AGGIUNTI I SOPRA INDICATI 4 ANNI PRESTATI ALL’ESTERO).

IN ATTESA DI UN VOSTRO CORTESE RISCONTRO, PORGO I MIEI PIÙ DISTINTI SALUTI.

GERARDO SALVE, HO 43 E 3 MESI DI CONTRIBUTI VERSATI. SE FACCIO DOMANDA DI PENSIONE DOMANI 25.5.21. QUANDO MI POSSONO ACCETTARE LA PENSIONE, COMUNQUE FRA 3 MESI? OPPURE POSSO FISSARE IO LA DATA AL 1.6.2021?
GRAZIE


ROSARIO SI PARLA TANTO DELLA NUOVA PROPOSTA DI RIFORMA DELLE PENSIONI CON QUOTA 41 SENZA UN REQUISITO ANAGRAFICO. MA VI DOMANDO:

SE UNO NON ARRIVA A RAGGIUNGERE I 41 ANNI DI CONTRIBUTI A COSA VA INCONTRO? PERDE TUTTI I SUOI ANNI E NON ANDRÀ MAI IN PENSIONE? MI SEMBREREBBE UN ULTERIORE INGIUSTIZIA

GRAZIE ROSARIO

GIUSEPPE ARGOMENTO NASPI. DIPENDENTE PRIVATO, CESSAZIONE RAPPORTO DI LAVORO 21/05/2021 CON COMUNICAZIONI AD ENTE PREPOSTO ,LICENZIAMENTO PER RAGGIUNTI LIMITI DI ETÀ 62 ANNI. IL DATORE DI LAVORO NON MI POTEVA LICENZIARE CON TALE MOTIVAZIONE IN QUANTO È ASSOLUTA DISCREZIONALITÀ DELL'AUTOFERROTRANVIERE DECIDERE SE ARRIVARE AL CULMINE DELLA CARRIERA LAVORATIVA E CONCLUDERLA A 67 ANNI RAGGIUNGENDO IL REGIME OBBLIGATORIO DEL TERMINE DELL'ATTIVITÀ IMPOSTA DALLE NORME, OPPURE SCEGLIERE LO STEP DEI 62 ANNI.

HTTPS://WWW.RASSEGNADIRITTOLAVORO.IT/LICENZIAMENTO-INDIVIDUALE-RAGGIUNTI-LIMITI-DI-ETA-PUBBLICA-AMMINISTRAZIONE/

IL GIORNO 22 APRILE U.S. HO CHIESTO ED OTTENUTO DALL'AZIENDA LA CERTIFICAZIONE DI SERVIZIO PER IL RICONOSCIMENTO DEI LAVORI USURANTI PER AVVIARE UNA EVENTUALE PRATICA DI RICHIESTA DI PENSIONE PER LAVORO USURANTE PRESSO IL PATRONATO E COME SOPRA DESCRITTO IL GIORNO 6 MAGGIO 2021 MI SON VISTO RECAPITARE LA LETTERA DI LICENZIAMENTO CON PREAVVISO DI 15 GG . ESSENDO L'ITER DELLA DOMANDA FATTA ALL'INPS MOLTO LABORIOSO IN QUANTO DEVONO VERIFICARE MOLTI ASPETTI , IO NON HO ASSOLUTAMENTE LA CERTEZZA DI POTER ANDARE IN PENSIONE AD ALMENO 62 ANNI DI ETÀ ED ALMENO 35 ANNI DI CONTRIBUTI,

E QUINDI HO IL TIMORE CHE ESSENDO STATO LICENZIATO PER UN MOTIVO NONOSTANTE NON VALIDO QUESTO MI POSSA INVALIDARE ANCHE LA NASPI , AVENDO LETTO CHE LA NASPI NON SPETTA A CHI È IN ETÀ PENSIONABILE COSÌ OLTRE AL DANNO ANCHE LA BEFFA ! IO MI AUGURO INNANZITUTTO CHE L'INPS RITENGA VALIDO IL PRINCIPIO DELLA DISCREZIONALITÀ DI SCELTA DEL LAVORATORE E CHE NON SI POSSA LICENZIARE A 62 ANNI, VISTO CHE IL REGIME OBBLIGATORIO PER GLI AUTOFERROTRANVIERI È DI 67 ANNI.

DALL'ALTO DELLE VOSTRE CONOSCENZE MI AUGURO UN CONFORTO DA PARTE VOSTRA. NON VORREI TROVARMI A DOVER FARE OPPOSIZIONE SIA AL DATORE DI LAVORO CHE ALL'INPS PER LA MANCATA CONCESSIONE DELLA NASPI. CREDO CHE IL MIO LICENZIAMENTO SI POSSA ANNOVERARE COME INVOLONTARIO E QUINDI RIENTRANTE NELLA FRUIZIONE DELLA NASPI.


LA MIA CONTRIBUZIONE SI COMPONE DI TRE FONDI : LAVORATORE MARITTIMO , CONTRIBUTI INPS ED AUTOFERROTRANVIERI OBBLIGATORIA , PIÙ 1.5 ANNI DI CONTRIBUTI FIGURATIVI SERVIZIO MARINA MILITARE . ( IL FONDO MARITTIMI NON ESISTENDO PIÙ PENSO RIENTRI NELL'INPS.)

DAL MIO ESTRATTO CONTO RISULTANO TOTALMENTE 36.96 ANNI DI CONTRIBUTI DI CUI

1.5 ANNI DI CONTRIBUTI FIGURATIVI SERVIZIO MARINA MILITARE
0.75 ANNI DI LAVORO MARITTIMO( 39 SETTIMANE)
9.09 ANNI ALTRE ATTIVITÀ
24,78 ANNI COME AUTOFERROTRANVIERE ( 24 ANNI E 41 SETTIMANE)
0.84 ANNI DI CASSA INTEGRAZIONE FONDO BILATERALE SOLIDARIETÀ( 44 SETTIMANE CAUSA COVID ULTIMO PERIODO )

DISTINTI SALUTI GIUSEPPE.

GABRIELE HO 60 ANNI, CONTRIBUTI VERSATI CON I COLTIVATORI DIRETTI COME AUTONOMO PER 16 ANNI, FINO AL 1995, POI HO DOVUTO LASCIARE L'ATTIVITÀ PER MOTIVI FAMILIARI. PER NON PERDERE IL DIRITTO ALLA PENSIONE POTREI VERSARE CONTRIBUTI VOLONTARI PER ARRIVARE AL MINIMO DEI 20 ANNI?

PIETRO. MI RITROVO NELLO STESSO ANNO 52 SETTIMANE DI CONTRIBUTI LAVORO DIPENDENTE E 52 SETTIMANE DI MALATTIA SPECIFICA.

QUESTI CONTRIBUTI UTILI ALLA PENSIONE VALGONO DOPPIO AL DIRITTO E AL CALCOLO DELLA PENSIONE OPPURE SI DEVE SEMPRE CONSIDERARE 52 SETTIMANE OGNI ANNO?
GRAZIE

LAVORATORE DIPENDENTE 40 ANNI DI CONTRIBUTI ETA' 56

ANNA NATA 26/07/1972.
HO INIZIATO A LAVORARE A DICEMBRE 1998, DIPENDENTE FINO A MAGGIO 2008, DOPO IN PARTITA IVA COME AGENTE DI COMMERCIO FINO A ORA. CONTINUITÀ DI CONTRIBUTI INPS COSTANTEMENTE VERIFICATA. HA SENSO PER ME RISCATTARE CON OPZIONE LIGHT LA LAUREA DI 4 ANNI PER ANDARE IN PENSIONE PRIMA?
SE OPZIONE DONNA FOSSE SEMPRE ESISTENTE CREDO PROPRIO DI SÌ, ALTRIMENTI FORSE NON CAMBIA MOLTO, SBAGLIO?

DANIELA. BUONASERA
HO 57 ANNI DI ETA' E 36 ANNI DI CONTRIBUTI COME LAVORATORE DIPENDENTE PER I PRIMI 2/3 ANNI A PART TIME A 24 ORE POI A 40 ORE SETTIMANALI,SO CHE MI MANCANO 5 ANNI PER IL RAGGIUNGIMENTO DELLA PENSIONE ,MA PER MOTIVI PERSONALI VORREI LASCIARE IL LAVORO ,POTREI USUFRUIRE DEI VERSAMENTI VOLONTARI PER QUESTI ULTIMI 5 ANNI? A QUANTO AMMONTEREBBE LA CIFRE CHE DOVREI VERSARE?

EMANUELE LAVORO DAL LUGLIO 1981 ED A PARTE IL SERVIZIO MILITARE DI UN ANNO ED UNA DOZZINA DI SETTIMANE DI CASSA INTEGRAZIONE ORDINARIA NEGLI ANNI '80/'90, HO SEMPRE LAVORATO ININTERROTTAMENTE COME DIPENDENTE E TRA 2MESI SARANNO QUINDI 40 ANNI DI CONTRIBUTI. SONO QUINDI CONSIDERATO LAVORATORE PRECOCE? CON QUALI VANTAGGI? QUANDO RAGGIUNGERÒ I REQUISITI PER LA PENSIONE ANTICIPATA? QUESTI REQUISITI NON POTRANNO CAMBIARE FINO AL 2026 OPPURE SI? GRAZIE MILLE.

MONICA AL 31/12/2020 X COLPA DI UN INCOMPETENTE CHE AVEVA DATO X SICURO IL MIO ACCESSO A OPZIONE DONNA HO 1804 SETTIMANE SE VENISSE PROROGATA ANCHE QUEST'ANNO QUANTI MESI ANCORA DOVREI LAVORARE? GRAZIE

MARIA CHI VA IN PENSIONE CON OPZIONE DONNA PUÒ POI SVOLGERE ATTIVITÀ COME CONSULENTE?
QUANDO POTREI OTTENERE IL SUPPLEMENTO DELLA PENSIONE PER I NUOVI CONTRIBUTI CHE VERSEREI NELLA GESTIONE SEPARATA INPS?
GRAZIE MILLE.
MARIA GRAZIA

BUONGIORNO,
HO 59 ANNI CON 31 E 2 MESI DI CONTRIBUTI NELLA GESTIONE INPS DEI LAVORATORI DIPENDENTI E 2 ANNI E 8 MESI NELLA GESTIONE SEPARATA INPS.
SE ANCHE QUEST'ANNO RINNOVANO OPZIONE DONNA ALLE STESSE CONDIZIONI DEGLI ANNI PRECEDENTI PENSAVO DI RISCATTARE 4 ANNI LAUREA E DI APPROFITTARE DI QUESTA USCITA.
MA COSA SUCCEDE DEI CONTRIBUITI CHE HO NELLA GESTIONE SEPARATA? POTRÒ OTTENERE UN SUPPLEMENTO DI PENSIONE E QUANDO?
GRAZIE MILLE PER LA RISPOSTA.
MARIA GRAZIA

BICE ATTUALMENTE CASALINGA, DAL MIO ESTRATTO CONTO PREVIDENZIALE RISULTA CHE NEL MIO FONDO PENSIONE LAVORATORI DIPENDENTI MI RISULTANO CONTRIBUTI PER 1046 SETTIMANA PER LA MISURA È 1018 SETTIMANE PER IL DIRITTO. IL MIO PERIODO DI CONTRIBUZIONE INIZIA L'01/10/1981 E ULTIMA CONTRIBUZIONE VALIDA SINO AL 26/03/2005. LA MIA RETRIBUZIONE MEDIA ANNUA È STATA DI € 11.000/12.000. SONO SPOSATA CON 1 FIGLIO ORA MAGGIORENNE.
CHIEDO QUANDO AVRÒ I REQUISITI PER INOLTRARE DOMANDA DI PENSIONE DI VECCHIAIA O ALTRO?
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER L'INFORMAZIONE CHE SICURAMENTE SAPRETE DARMI.
CORDIALI SALUTI

CRISTINA VORREI SAPERE IL COSTO PER RISCATTARE DUE ANNI DI CORSO PER INFERMIERI AVENDO CONSEGUITO DIPLOMA NEL 1985..
LAVORO DAL 6.11 1985 PRESSO UN ENTE PUBBLICO OSPEDALIERO.

ANTONELLA A FINE DICEMBRE 2022 AVRÓ 58 ANNI E 7 MESI, E 34 ANNI DI CONTRIBUTI. POTRÓ ANDARE IN PENSIONE CON PROGETTO DONNA ( LAVORO NEL PRIVATO), RISCATTANDO 1 ANNO DI PACE CONTRIBUTIVA( HO UN BUCO NELL’ANNO 1989 E UN ALTRO NEL PERIODO 1999-2000)?

LUCIANA
VOLEVO CAPIRE COME VIENE CALCOLATA LA PENSIONE PER UN P.TIME; PRECISAMENTE, LA RETRIBUZIONE CHE IO TROVO NELL'ESTRATTO CONTO PREVIDENZIALE, ACCANTONATA PER CIASCUN ANNO, VIENE CONSIDERATA PER INTERO PER IL CALCOLO DEL MONTANTE OPPURE VIENE RIPROPORZIONATA AD UNA PERCENTUALE?
SONO LAVORATRICE IMPIEGATA P. TIME, DIPENDENTE PRIVATA, 30 ANNI DI CONTRIBUZIONE.
CORDIALI SALUTI

VINCENZO HO 63 ANNI , VORREI FARE LA DOMANDA APE SOCIALE , CON 32 ANNI DI CONTRIBUTI LAVORATI NEL CAMPO AGRICOLO, LA MIA DOMENDA IN MERITO A TUTTO CIÒ È SAPER PIÙ O MENO L'IMPORTO CHE MI VERRÀ CALCOLATO

GIUSEPPE HO PRESENTATO DOMANDA PER LA PENSIONE SOCIALE IN DATA 4/12/2020,A 67 ANNI. L'INPS MI NEGA IL PAGAMENTO DEGLI ASSEGNI ( SOLO PENSIONE DI CITTADINANZA) INFORMANDOMI CHE GLI ASSEGNI DEVONO ESSERE RICHIESTI ALL'EX MOGLIE CHE RISULTA ANCORA PRODUTTRICE DI REDDITO.
FACCIO RICORSO MA VIENE RESPINTO.
NEL MESE DI MARZO 2021 LA MIA EX MOGLIE VA IN PENSIONE, NON SO SE ABBIA ANCHE LEI LA PENSIONE SOCIALE O MENO.
CON LA SITUAZIONE CHE OGGI SI È CREATA, CAMBIA QUALCOSA PER ME? SE NO, L'UNICA STRADA CHE MI RIMANE APERTA È QUELLA DI ANDARE IN GIUDIZIO PER POTER RECUPERARE GLI ASSEGNI NEGATI?
GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE

CARMEN MIO FIGLIO, NATO NEL 1980, È UN INSEGNANTE STATALE, PURTROPPO HA INIZIATO A LAVORARE TARDI, A 39 ANNI, A CAUSA DI GRAVI PROBLEMI PERSONALI E DI SALUTE.
NON È ANCORA DI RUOLO MA ESSENDO ISCRITTO ALLA SECONDA FASCIA CONFIDO NON ABBIA LUNGHI PERIODI DI INATTIVITÀ.
SONO CONSAPEVOLE CHE, SE TUTTO ANDRÀ BENE, POTRÀ ASPIRARE SOLO ALLA PENSIONE DI VECCHIAIA. GLI CONVIENE RISCATTARE LA LAUREA PER AUMENTARE UN PO' L'AMMONTARE DELLA PENSIONE CHE CREDO SARÀ MOLTO ESIGUO? PUÒ RISCATTARE ALTRI PERIODI IN CUI NON HO VERSATO CONTRIBUTI? PER ALCUNI ANNI, UN PAIO, DOPO IL 2000,( PRIMA DEI PROBLEMI DI SALUTE),HA SVOLTO ALTRE ATTIVITÀ REGOLARI.
SONO MOLTO PREOCCUPATA PERCHÉ NON CREDO POTRÀ RISOLVERE QUESTO PROBLEMA. GRAZIE

PAOLO BUONASERA. HO PRESENTATO ALL'INPS UNA DOMANDA PER CERTIFICAZIONE DI LAVORI SVOLTI IN AMBIENTI AD ALTA TEMPERATURE. L'AZIENDA PER CUI LAVORAVO, PURTROPPO HA CESSATO ATTIVITÙ NEL 2014. L'INPS MI CHIEDE DI CERTIFICARE QUESTA MIO LAVORO AI FORNI COTTURA CERAMICA REFRATTARIA, PER COMPROVARE LE MANSIONI PARTICOLARMENTE USURANTI. COME POSSO FARE SE L'AZIENDA NON C'È PIÙ E COMUNQUE SI RIFIUTA DI FORNIRMI QUALSIASI DOCUMENTO A QUESTO PROPOSITO? GRAZIE

EMILIA BUONGIORNO VADO IN PENSIONE IL 31 AGOSTO 2021 CON 67 ANNI E 3 MESI DI ETÀ E CON 38 ANNI CONTRIBUTIVI QUALE PERCENTUALE MI VERRÀ DETRATTA DALLO STIPENDIO. QUANTO PRENDERO SE PRENDO 1500 EURO NETTI

GIANLUCA HO RISCATTATO PERIODI IN GESTIONE SEPARATA INPS ANTE 31.12.1995 PERIODI VARI: DAL 01.06.1987 AL 31.12.1987 - 7 MESI, DAL 01.05.1988 AL 31.12.1988 - 8 MESI, DAL 01.01.1989 AL 31.07.1989 - 7 MESI, DAL 01.09.1989 AL 30.11.1989 - 3 MESI, DAL 01.04.1990 AL 31.12.1990 - 9 MESI. INPS MI COMUNICA DOPO PAGAMENTO DI RISCATTO CONTRIBUTIVO DI AVERE DIRITTO A PENSIONE 28 MESI E UTILE PER LA MISURA DELLA PENSIONE 28 MESI E NON 34 COME SOMMATORIA DI PERIODI IN GESTIONE SEPARATA INPS GIÀ RISCATTATI CHE COMPARE NEL MODULO ALLEGATO DEL RISCATTO IN TABELLA EXCEL. SO CHE ESISTONO DEI MINIMALI DI VERSAMENTO PER RISCONOSCIMENTO PERIODI FACENTI CAPO AL SETTORE COMMERCIO NEL CALCOLO DEL LAVORO DIPENDENTE DA RISCATTO IN GESTIONE SEPARATA INPS PER CUI POTREBBE ESSERE CHE VI SIA UN RESTRINGIMENTO DEI PERIODI RICONOSCIUTI. PREMESSO CIÒ. CHIEDO POI AD INPS, AVENDO ALTRI PERIODI PREVIDENZIALI TRA CUI RICONGIUNZIONE PERIODO DI SERVIZIO MILITARE: 3 LUGLIO 1985 - 25 GIUGNO 1986 , ALCUNI PERIODI TRIMESTRALI NEGLI ANNI: 1987,1988, 1989, 1990 A CUI SEGUE UN PERIODO CONTINUATIVO DALLO 02.09.1991 A TUTT'OGGI NEL SETTORE PUBBLICO. MI VIENE COMUNICATO, SU MIA RICHIESTA DAL SERVIZIO INPS RISPONDE CHE AL 31 GENNAIO 2021 POSSO VANTARE 31 ANNI E 7 MESI DI CONTRIBUTI COMPRENSIVI DEI VARI PERIODI A TEMPO DETERMINATO SVOLTI NEGLI ANNI 1987/88/89/90 NEL SETTORE PUBBLICO, UN ULTERIORE PERIODO CONTRIBUTIVO SEMPRE NEL SETTORE PUBBLICO DALLO 02.09.1991 A TUTT'OGGI A CUI SI SOMMA IL PERIODO DEL SERVIZIO MILITARE PER UN TOTALE APPUNTO DI 31 ANNI E 7 MESI, ECC... NON COMPAIONO IN SOMMATORIA DI CONTEGGIO I PERIODI RISCATTATI IN GESTIONE SEPARATA INPS SOPRA CITATI. SAPENDO CHE ESISTE IL CUMULO CONTRIBUTIVO CHIEDO ULTERIORI DELUCIDAZIONI AD UN PATRONATO. MI SI DICE TELEFONICAMENTE CHE IL CONTEGGIO IN CUMULO TOTALE DEI CONTRIBUTI SARÀ POSSIBILE SOLO NELLE IMMEDIATE VICINANZE ALLA PENSIONE ANTICIPATA O DI VECCHIAIA. ALTRO PATRONATO MI COMUNICA CHE I PERIODI RISCATTATI SONO VALIDI IN SOMMATORIA SI, ACCETTANDO LA TOTALIZZAZIONE DEI CONTRIBUTI SOLO COSÌ SARÀ POSSIBILE IL CUMULO PREVIDENZIALE LAVORATIVO. ALLA FINE NON HO CAPITO SE POSSO VANTARE PREVIDENZIALMENTE SOLO 31 ANNI E 7 MESI DI CONTRIBUTI COME MI SCRIVE INPS RISPONDE? DEBBA IO SOMMARE AI 31 E 7 MESI I 28 MESI DELLA GESTIONE SEPARATA INPS GIÀ RISCATTATI E PAGATI? SIANO DUE PERCORSI DISTINTI PER CUI DEBBO FARE RIFERIMENTO PREVIDENZIALE SOLO AI 31 ANNI E 7 MESI RISULTANTI DALLA SOMMATORIA DEI PERIODI CITATI: DIPENDENTE TRIMESTRALE, SERVIZIO MILITARE E PERIODO CONTINUATIVO NEL PUBBLICO SOPRA CITATI MENTRE IL I VERSAMENTI RISCATTATI NELLA GESTIONE SEPARATA INPS RIMARRANNO LÀ CON IL PROPRIO MONTATE CONTRIBUTIVO A CUI MI VERRÀ EROGATO UN EVENTUALE/SUCCESSIVO ASSEGNO A SÈ STANTE AL RAGGIUNGIMENTO DEL REQUISITO ANAGRAFICO PER LA PENSIONE NEL MIO CASO 68 ANNI? HO 55 ANNI E VORREI CAPIRE QUALI E QUANTI SONO I CONTRIBUTI TOTALI IN CUMULO CHE POSSO VANTARE E QUANDO POTRÒ AVERE I REQUISITI PER ANDARE IN PENSIONE. GRAZIE

GIUSEPPE ALLA VS CORTESE ATTENZIONE
SONO GIUSEPPE HO 62 ANNI E 4 MESI HO 37 ANNI DI CONTRIBUTI , SONO AUTOFERROTRANVIERE DAL 1996 CIOÈ DA 25 ANNI., SONO ANDATO AL PATRONATO PER INOLTRARE DOMANDA PER PENSIONE ANTICIPATA PER LAVORO USURANTE AVENDONE I REQUISITI CHE SONO DI ALMENO 62 ANNI E DI ALMENO 35 ANNI DI CONTRIBUZIONE. IL PATRONATO MI HA DETTO DI RICHIEDERE AL DATORE DI LAVORO L'ATTESTAZIONE DELLA MIA ANZIANITÀ DI SERVIZIO COME AUTISTA IN SERVIZIO PUBBLICO DI LINEA ALLA GUIDA DI AUTOBUS CON ALMENO 9 POSTI AI FINI PENSIONISTICI PER PROCEDERE ALL'ISTRUZIONE DELLA PRATICA. L'AZIENDA IL 22 APRILE 2021 MI HA RILASCIATO TALE ATTESTAZIONE SOTTOSCRITTA IN CALCE DAL DATORE DI LAVORO. IL GIORNO 06 MAGGIO 2021 MI SON VISTO RECAPITARE LA RACCOMANDATA A.R. DELLA LETTERA DI LICENZIAMENTO PER SOPRAGGIUNTI LIMITI DI ETÀ PENSIONABILE E DI CONTRIBUTI MINIMI OVVERO ALMENO 62 ANNI DI ETÀ ED ALMENO 20 ANNI DI CONTRIBUZIONE COME AUTOFERROTRANVIERE.

1) AVENDO CHIESTO ALL'AZIENDA L'ATTESTAZIONE DI CUI SOPRA L'AZIENDA ERA ASSOLUTAMENTE A CONOSCENZA DELLA MIA VOLONTÀ DI ANDARE IN PENSIONE COME LAVORATORE USURANTE ! LA PREVISIONE DELL'ENTRATA IN PENSIONE USURANTE DECORRE DA GENNAIO 2022 ....

2) CHE TIPOLOGIA DI PENSIONE È LA PENSIONE DELL' AUTOFERROTRANVIERE A 62 ANNI E 20 DI CONTRIBUTI ? VIENE ANNOVERATA A) COME UNA PENSIONE DI VECCHIAIA , B) OPPURE COME PENSIONE ANTICIPATA? SI PUÒ LICENZIARE IL LAVORATORE IN ENTRAMBI I CASI PER RAGGIUNTI LIMITI DI ETÀ? OPPURE MAI NE A E NE B ?

LA PENSIONE PER LAVORO USURANTE COME VIENE ANNOVERATA , ANTICIPATA?

DATO CHE SONO STATO LICENZIATO IL 06/05/2021 E NON SO SE IL MIO LICENZIAMENTO È PER GIUSTA CAUSA O MENO NON È CERTO PER COLPA MIA, CREDO CHE SI ANNOVERI COME INVOLONTARIO DA PARTE MIA , ED IL TERMINE DEL PREAVVISO SCADRÀ TRASCORSI I 15 GIORNI DALLA DATA DI LICENZIAMENTO OVVERO IL 20/05/2021 , POSSO COMUNQUE FARE RICHIESTA DELLA DISOCCUPAZIONE NASPI FINCHÉ NON ANDRÒ IN PENSIONE COME LAVORATORE USURANTE?

FACCIO INOLTRE PRESENTE CHE L'AZIENDA USUFRUIRÀ DELLA CASSA INTEGRAZIONE FONDO BILATERALE DI SOLIDARIETÀ FINO AD OTTOBRE 2021 , QUINDI SE NON FOSSI STATO LICENZIATO , NON AVREI NEANCHE GRAVATO SUL BILANCIO AZIENDALE !

LA COSA CHE MI PREME DI PIÙ È IL FATTO DI SAPERE CHE VOI MI RASSICURIATE SUL FATTO CHE HO LA CERTEZZA DI POTER USUFRUIRE DELLA NASPI! SE COSÌ NON FOSSE RIMARREI SENZA ALCUN SOSTENTAMENTO ECONOMICO , LICENZIATO DISOCCUPATO SENZA POTER ACCEDERE A NESSUN AMMORTIZZATORE SOCIALE IN ATTESA DELLA PENSIONE PER LAVORO USURANTE!

IL DATORE DI LAVORO PUÒ ARROGARSI IL DIRITTO DI DECIDERE PRO DOMO SUA A CHE ETÀ DEVO ANDARE IN PENSIONE CAGIONANDO UN DANNO ECONOMICO ALLA MIA PERSONA E FAMIGLIA IN QUANTO LA PRECOCE ENTRATA IN PENSIONE A 62 ANNI E SOLI 20 ANNI DI CONTRIBUTI PRODUCE EFFETTI ALTAMENTE NEGATIVI SUI MIEI FUTURI EMOLUMENTI PENSIONISTICI ?

IN ATTESA DI UNA VS CORTESE RISPOSTA PORGO DISTINTI SALUTI GM
P.S.
ASPETTO RASSICURAZIONI SULLA NASPI , IO NON INTENDO PIÙ AVERE A CHE FARE CON CHI MI HA LICENZIATO !!

ANNALISA. HO CHIUSO L'ATTIVITA' PER CRISI NEL DICEMBRE 2014 ...DOPO 28 ANNI ... CONSEGNANDO LA LICENZA PER ROTTAMAZIONE,POSSO AVERE QUALCHE INDENNIZIO FINO AL RAGGIUNGIMENTO DELL'ETA' PENSIONISTICA? AVENDO 28 ANNI DI CONTRIBUTI?...GRAZIE.

DAVIDE.
SONO UN RAGAZZO SULLA TRENTINA E HO UN LAVORO PART-TIME 10 MESI ALL'ANNO E 2 NO. POTREI RECUPERARE IL GAP CONTRIBUTIVO DEI DUE MESI CHE NON LAVORO CON UN FONDO PENSIONE. SE SÌ, QUANTO DOVREI VERSARE AL MESE A TALE FONDO?
GRAZIE PER L'ASCOLTO.

DORIANA SONO NATA IL 28 DICEMBRE 1965 ED HO INIZIATO A LAVORARE FEBBRAIO 1986.
VORREI SAPERE TE HO DIRITTO ALLA PENSIONE ANTICIPATA IN QUANTO A FEBBRAIO DEL 2021 SONO GIÀ COMPIUTI 35 ANNI LAVORATIVI

RAFFAELE
SONO NATO IL 12/2/1962 E CONTRIBUENTE DEL SETTORE PRIVATO DAL GENNAIO 1980, ATTUALMENTE IN NASPI FINO AL 01/09/2021 DOPODICHÉ DOVREI VERSARE CONTRIBUTI VOLONTARI PER 27 SETTIMANE O 6,5 MESI PER MATURARE IL REQUISITO DEI 41 ANNI ED ANDARE IN PENSIONE COME PRECOCE.
HO I SEGUENTI REQUISITI PER PRECOCE:
A) 12 MESI DI CONTRIBUZIONE EFFETTIVA ANTECEDENTE AL 19° ANNO DI ETÀ
B) STATO DI DISOCCUPAZIONE A SEGUITO DI CESSAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO PER LICENZIAMENTO
DOMANDE:
1) POSSO CHIEDERE L’AUTORIZZAZIONE AI VERSAMENTI VOLONTARI DURANTE IL PERIODO DELLA NASPI?
2) NEL CASO DI ACCETTAZIONE DA QUANDO DOVREI VERSARE I CONTRIBUTI, SUBITO DAL 1 SETTEMBRE 2021?
3) DOVREI ANCHE EVIDENZIARE NELLA RICHIESTA LA DURATA, MESI O SETTIMANE, CHE DOVRANNO ESSERE COPERTI DAL PAGAMENTO?
4) QUANDO POTREI FARE DOMANDA PER RICONOSCIMENTO DEL BENEFICIO PRECOCI ? ENTRO IL 1° MARZO 2022?
RINGRAZIANDO PER L’ATTENZIONE
DISTINTI SALUTI

VITO SALVE. DA DICEMBRE 2019 SONO ANDATO IN PENSIONE CON LA COSÌ DETTA "LEGGE PRECOCI" AVENDO LAVORATO PER PIÙ DI UN ANNO PRIMA DEI 18 ANNI ED AVENDO A CARICO UN FIGLIO PORTATORE DI HANDICAP; QUESTI DUE REQUISITI MI HANNO CONSENTITO DI USUFRUIRE DI QUESTA AGEVOLAZIONE ED ANDARE IN PENSIONE CON 41 ANNI DI CONTRIBUTI. PER RAGGIUNGERE I 41 ANNI HO DOVUTO SOMMARE 40 ANNI DI CONTRIBUTI DA DIPENDENTE, AD 1 ANNO E SEI MESI COME TITOLARE DI IMPRESA PER UN'ATTIVITÀ COMMERCIALE CHE AVEVO INTRAPRESO CIRCA 35 ANNI FA. LA BEFFA MI È GIUNTA SONORA ALCUNI GIORNI FA QUANDO AVENDO RICEVUTO RISPOSTA ALLA DOMANDA DELLA RICOSTITUZIONE DELLA PENSIONE PER AVERE DIRITTO AGLI ASSEGNI FAMIGLIARI, MI È STATO RISPOSTO CHE NON HO DIRITTO PERCHÉ LA CATEGORIA DELLA MIA PENSIONE È 021 / VO/COM CIOÈ RELATIVA A TITOLARE DI IMPRESA, QUINDI, PER QUELL'ANNO E MEZZO CHE È STATO CUMULATO, TUTTO È PASSATO SOTTO QUELLA GESTIONE ED IO AVENDO A CARICO MOGLIE E 2 FIGLI DI CUI UNO PORTATORE DI HANDICAP, PERCEPISCO 30 EURO DI TRATTAMENTO FAMIGLIA INVECE DI 320 EURO. SONO MOLTO FRUSTRATO PER QUESTA PALESE INGIUSTIZIA E VI CHIEDO SE C'È UN MODO PER POTER CORREGGERE QUESTA STORTURA.

SILVANA, 61 ANNI, DIPENDENTE PUBBLICA DA DICEMBRE 1981. AL 1° DICEMBRE 2021 AVRÒ 40 ANNI DI ANZIANITÀ. SE A GENNAIO 2022 DOVESSI DIMETTERMI VOLONTARIAMENTE DOPO QUANTI ANNI MI VERREBBE PAGATA LA PENSIONE? E' POSSIBILE CON LA PENSIONE ANTICIPATA DELLA FORNERO (41 ANNI E 10 MESI) O DEVO ASPETTARE LA PENSIONE DI VECCHIAIA A 67 ANNI? GRAZIE.

PAOLA
AL 01/08/2021 MATURO I 35 ANNI DI CONTRIBUTI. VISTO CHE SONO NATA NEL 1962 SE VERRÀ PROROGATA L'OPZIONE DONNA VORREI ANDARE IN PENSIONE.
CONSIDERATO CHE LO SCORSO ANNO È STATA CONFERMATA A FINE ANNO VOLEVO CHIEDERE SE I DODICI MESI DI FINESTRA PARTONO DAL MOMENTO CHE FAI RICHIESTA PER ADERIRE ALL'OPZIONE DONNA O DAL MOMENTO CHE MATURANO.
PER CUI SE ADERISSI A OPZIONE DONNA A DICEMBRE AVREI GIÀ COPERTO 6 MESI DI FINESTRA E ANDREI IN PENSIONE AD AGOSTO 2022 O DEVO ASPETTARE FINO A DICEMBRE 2022?
VI RINGRAZIO DELL'OTTIMO SERVIZIO

PAOLA


PAOLO HO CIRCA 30 ANNI DI CONTRIBUTI SONO MALATO ONCOLOGICO MA MI HANNO DATO SOLO IL 35 PER CENTO DI INVALIDITÀ HO 61 ANNI
HO UNA FIGLIA DISABILE GRAVE QUINDI SONO CAREGIVER DA 13 ANNI SPERAVO DI AVERE PENSIONE CON APE SOCIALE PER CAREGIVER A 63 ANNI MA PARE CHE TOLGANO QUESTA OPZIONE ALLA FINE DEL 2021.... CHE FACCIAMO? CAMERA A GAS?

LORELLA SALVE MI MANCANO 14 MESI PER I 20 ANNI DI CONTRIBUTI, CONVIENE PAGARLI PERSONALMENTE?

ANNALISA
A GIUGNO 2021 MATURERÒ 34 ANNI DI CONTRIBUTI COME LAVORATRICE DIPENDENTE ED HO 55 ANNI . SE DOVESSI LICENZIARMI POSSO VERSARE I CONTRIBUTI VOLONTARI PER ARRIVARE AI 41 ANNI E 10 MESI PER AVERE LA PENSIONE? SE SI PER SAPERE QUANTO VERSARE QUALE QUADRO DELLA CU DEVO GUARDARE PER CALCOLARE IL 33%?
GRAZIE E COMPLIMENTI PER LE RISPOSTE MOLTO ESAUSTIVE.

GIANPAOLO BUONGIORNO, HO 57 ANNI DI ETÀ E 39,5 DI CONTRIBUTI. HO FINITO LA NASPI E QUINDI HO FATTO DOMANDA PER I VERSAMENTI VOLONTARI PER ARRIVARE A QUOTA 41CHE MI È STATA ACCETTATA. MI CHIEDONO PERÒ UNA CIFRA ALTA CIRCA 3350 EURO TRIMESTRALI, QUANDO LAVORAVO PRENDEVO CIRCA 1400EURO NETTI. LA DOMANDA È: POSSO APRIRE UNA PARTITA IVA A REGIME FORFETTARIO ANCHE SE RIMARRÀ A REDDITO ZERO GIUSTO PER FARE I VERSAMENTI?
GRAZIE MILLE!
GIAMPAOLO.

GIANPAOLO , MI HANNO ACCETTATO LA RICHIESTA DEI VERSAMENTI VOLONTARI PER ARRIVARE A QUOTA 41 CIRCA MENO DI DUE ANNI; DATO CHE MI HANNO CHIESTO UNA CIFRA PER ME TROPPO ALTA POTREI INVECE APRIRE UNA PARTITA IVA MAGARI A REGIME FORFETTARIO ANCHE A REDDITO ZERO PUR DI VERSARE I CONTRIBUTI? SPENDEREI MENO DI UN TERZO DI QUELLO CHE MI HANNO CHIESTO. GRAZIE MILLE!

DANIELA BUONGIORNO, AVENDO LAVORATO PER 12 ANNI E POI LICENZIATA, MI É SPETTATA LA NASPI MAX 24 MESI (TUTTO IL 2018/2019) FINITA LA NASPI HO LAVORATO PER ALTRI 9 MESI, 4 MESI CONTRATTI CO CO CO E 5 MESI CCL
SONO IN PROCINTO DI LICENZIAMENTO SE CHIEDO LA NASPI ME LA RIDARANNO
CERCENDO I CONTRIBUTI VERSATI NEGLI ULTIMI 4 ANNI LAVORATIVI
GRAZIE

GIACOMO . HO 24 ANNI E NEL 2016 MI SONO ISCRITTO ALL'UNIVERSITÀ, NEL 2017 HO INIZIATO UN LAVORO INTERMITTENTE E HO CONCLUSO GLI STUDI NEL 2020, ORA SONO TIROCINANTE E TRA POCO MI ASSUMERANNO IN UNA AZIENDA. HO DUE DOMANDE:
POTREBBE ESSERE IL PERIODO ADATTO PER RISCATTARE LA LAUREA?
POTRÒ RISCATTARE ANCHE GLI ANNI DOVE STUDIAVO E LAVORAVO CON CONTRATTO INTERMITTENTE?
GRAZIE ANTICIPATAMENTE.

VITTORIO SPETT.LE REDAZIONE DI IO MI ASSICURO,
MI CHIAMO VITTORIO E LAVORO COME IMPIEGATO (LAVORATORE DIPENDENTE) NEL SETTORE TURISTICO.
DA MARZO 2020 SONO IN CASSA INTEGRAZIONE A ZERO ORE (TRANNE POCHISSIME SETTIMANE DI LAVORO NORMALE EFFETTUATE) A CAUSA DELLA PANDEMIA.
DATA LA GRANDISSIMA INCERTEZZA GENERALE E DI SETTORE SONO MOLTO SCETTICO SULLA POSSIBILITÀ DEL MIO FUTURO PROFESSIONALE PRESSO L'AZIENDA DOVE LAVORO.
1)E' POSSIBILE DAL SITO INPS CALCOLARE PREVENTIVAMENTE A QUANTE SETTIMANE DI NASPI AVREI DIRITTO E SOPRATTUTTO DA QUALE IMPORTO MENSILE PARTIREI EVENTUALMENTE?
2) LA CIG A ZERO ORE INFICERÀ IN QUALCHE MODO SULLA NASPI FUTURA?

GRAZIE IN ANTICIPO PER LA RISPOSTA. CORDIALI SALUTI
VITTORIO

NADIA VOLEVO CHIEDERVI UN CONSIGLIO : HO 56 ANNI E 27 DI CONTRIBUTI, L'INPS MI HA CONSIGLIATO DI STARE FERMA E DI NON PAGARE NULLA , IO INVECE MI PIACEREBBE RECUPERARE QUALCHE ANNO CON LE VOLONTARIE, POTREBBE ANDARE ? MIO MARITO MI STA PAGANDO ANCHE UN FONDO PENSIONISTICO A PARTE NON SI POTRÀ CONGIUNGERLI ?
GRAZIE
CORDIALI SALUTI

CRISTINA BUONGIORNO, SONO NATA IL 13/09/1965 E ATTUALMENTE HO 1788 SETTIMANE CONTRUBITIVE.
AL COMPIMENTO DEI 58 ANNI DI ETÀ POTRO' USUFRUIRE DELL'OPZIONE DONNA?
HO LETTO CHE È STATO PROROGATO FINO AL 2023 CONSA VUOL DIRE CHE DEVO AVERE I REQUISITI ENTRO IL 31/12/2023?

GRAZIE

GIOVANNI DALL’ECOCERT RISULTANO 1870 SETTIMANE PER IL REQUISITO CONTRIBUTIVO COLLEGATO ALL’ETÀ E 1979 IN ALTERNATIVA ALL’ETÀ.
MENTRE DALLA MIA PENSIONE FUTURA DAL SITO DELL’INPS RISULTANO 1870 AL DIRITTO E 1937 ALLA MISURA.
A QUALE DEI DUE SISTEMI BISOGNA FAR FEDE PER ANDARE IN PENSIONE CON QUOTA 100?
SEMBRA CHE DAL SITO DELL’INPS (SEZIONE “LA MIA PENSIONE FUTURA” SULLA MISURA VENGANO TOLTE 42 SETTIMANE DI MALATTIA.
DEVO TENERE IN CONSIDERAZIONE SOLO L’ECOCERT E QUINDI SAREI GIÀ NELLA FINESTRA DEI TRE MESI?
GRAZIE

CORRADO SALVE,SONO UN EX CALCIATORE PROFESSIONISTA CHE STA GIA' PERCEPENDO LA PENSIONE EMPALS.ATTUALMENTE SONO AGENTE DI COMMERCIO DA 26 ANNI (QUASI 27).VOLEVO SAPERE SE C'E' LA POSSIBILITA DI COLLEGARE LA MIA PENSIONE CON I VERSAMENTI INPS IN MODO TALE DI RICEVERE UNA PENSIONE UNICA VISTE LE NUOVE REGOLE PENSIONISTICHE
GRAZIE COMUNQUE
SALUTI MERLI CORRADO

GIUSEPPE. BUONGIORNO
LA MIA AZIENDA FALLITA A FEBBRAIO 2021
ALLA DATA 12/02/2021 HO 2226 SETTIMANE DI CONTRIBUTI IL LICENZIAMENTO È ARRIVATO 8 APRILE 2021 FATTO DOMANDA NASPI IL 12/04/2021 QUANDO VADO IN PENSIONE? PREMETTO CHE IL PATRONATO IL 11/03/2021 AVEVA INOLTRATO LA DOMANDA DI PENSIONE GRAZIE

LINA
SONO STATA LICENZIATA PER RIDUZIONE DEL PERSONALE A DICEMBRE 2014 CON MOBILITA' 223/91 PER TRE ANNI AVENDO PIÙ DI 50 ANNI. HO LAVORATO PER DIVERSI PERIODI ALLUNGANDO LA MOBILITA' FINO AL 12/10/2020.
SONO DISOCCUPATA DA GIUGNO 2019 E STO VERSANDO CONTRIBUTI VOLONTARI PER ARRIVARE A FINE NOVEMBRE A 41 ANNI DI CONTRIBUTI.
HO I REQUISITI PER RICHIEDERE LA PENSIONE LAVORATORI PRECOCI AVENDO INIZIATO A LAVORARE A 17 ANNI?
GRAZIE

LIBERINA HO 58 ANNI E HO INIZIATO A LAVORARE NEL SETTORE PRIVATO NEL SETTEMBRE DEL 2000. VOREI ANDARE IN PENSIONE CON 30 ANNI DI CONTRIBUTO , QUINDI A 68 ANNI . POSSO CHIEDERE DI RISCATTARE (RISCATTO AGEVOLATO) I QUATTRO ANNI DI LAUREA COSI DA ANDARE IN PENSIONE A 64 ANNI? GRAZIE LR

VALENTINA SONO UNA DIPENDENTE PUBBLICA (COMUNE).
A NOVEMBRE 2020 HO MATURATO IL DIRITTO ALLA QUOTA 100, MENTRE CON LA PENSIONE ANTICIPATA ANDRÒ A SETTEMBRE 2023.
QUANTA DIFFERENZA CI SAREBBE SULL’ ASSEGNO PENSIONISTICO AMANDO CON QUOTA 100 2 ANNI PRIMA DELL’ANTICIPATA?
INOLTRE SONO A PART TIME DA 20. MI CONVERREBBE TORNARE A TEMPO PIENO GLI ULTIMI DUE ANNI?
GRAZIE
VALENTINA

ANNA RESIDENTE IN AUSTRALIA >
LAVORO DIPENDENTE IN ITALIA :1991 SETT.48
:1992 SETT.46
:1992 SETT. 6
:1993 SETT.52
:1994 SETT.30
AL RAGGIUNGIMENTO DELL'ETA' PENSIONABILE IN AUSTRALIA CENTRELINK L'ENTE AUSTRALIANO MI CHIEDE DI CHIEDERE LA RELATIVA PENSIONCINA IN ITALIA: L"INPS RESPINGE LA STESSA PERCHE' * TRA I CONTRIBUTI IN ITALIA E GLI ANNI DI RESIDENZA IN AUSTRALIA NON SI RAGGIUNGE IL MINIMO RICHIESTO>
CHIEDO: AL RAGGIUNGIMENTO DEL LIMITE CHE SAREBBE TRA POCHI MESI ,POSSO RIFARE DI NUOVO LA DOMANDA PENSIONISTICA ALL'INPS?
GRAZIE

STEFANO BUONGIORNO, VOLEVO LEVARMI UN DUBBIO RIGUARDO AL COMPUTO DEL PERIODO DI LAVORO USURANTE RIGUARDO ALL`OPZIONE DEI SETTE ANNI DEGLI ULTIMI DIECI LAVORATIVI PER ARRIVARE A QUOTA 98,7 AVENDO IO IN PRECEDENZA CONTRIBUZIONE DA AUTONOMO PRIMA DI AVER SVOLTO IL LAVORO USURANTE, VOLEVO APPUNTO CHIEDERE: HO COMINCIATO IL LAVORO USURANTE NEL SETTEMBRE 2012 FINO AL 01.12.2020 E DOPO HO FATTO UN ALTRA MANSIONE NON USURANTE, COMPIO 62 ANNI E SETTE MESI IL 29 MARZO 2023, IL COMPUTO DEI SETTE ANNI DEGLI ULTIMI DIECI VA COMUNQUE FATTO UN ANNO PRIMA OPPURE DEVO CALCOLARE DA MARZO 2023 E TORNARE INDIETRO DI DIECI ANNI (MARZO 2013, PER CUI MI MANCHEREBBERO 4 MESI DI USURANTE)? GRAZIE ANCORA DEL PREZIOSO AIUTO!
N.B. AL MOMENTO HO CIRCA 39,5 ANNI DI LAVORO ED A FINE AGOSTO COMPIO 60 ANNI

SONO NATALINA .
QUESITO AD UNA MIA PRECEDENTE DOMANDA:
GIUGNO 2018 -CALCOLO APE SOCIAL IMPORTO LORDO €836,61,-
FEBBRAIO2021 - CALCOLO PENSIONE DI VECCHIAIA €970,93,-.
LA RISPOSTA È STATA, SE HO BEN CAPITO, CHE L' APE SOCIAL NON PUÒ ESSERE PARI ALLA PENSIONE, PERCHÈ SULLA PENSIONE DI
VECCHIAIA È STATA APPLICATA LA RIVALUTAZIONE.
CHIEDO : LA RIVALUTAZIONE DELLA PENSIONE NEL PERIODO GIUGNO 2018/FEBBRAIO2021 È STATA DI €.134,32?
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE.-

STEFANO BUONGIORNO, VOLEVO PORLE UNA DOMANDA RIGUARDO ALLA VALUTAZIONE DEI CONTRIBUTI AGRICOLI COME BRACCIANTE STAGIONALE ANTE 1984. HO LAVORATO PRIMA DEI 19 ANNI ALLA RACCOLTA DELLE MELE ED UVA PER CIRCA 22 GIORNI (ANCHE DI PIU MA PURTROPPO NON ISCRITTI!) E DOPO CIRCA 20 ANNI HO PAGATO CONTRIBUTI COME COMMERCIANTE PER CIRCA 17 ANNI, LA DOMANDA CHE PONGO E´: LA CONTRIBUZIONE AGRICOLA VA MOLTIPLICATA PER 2,60 O ADDIRITTURA PER 3,86 PER CUI DIVENTEREBBERO CIRCA 12/13 SETTIMANE, OPPURE AVENDO CONTRIBUTI DA AUTONOMO VENTI ANNI DOPO VANNO MOLTIPLICATI PER 0,33 PER CUI DIVENTEREBBERO SOLO 7/8 SETTIMANE? TUTTO QUESTO MI SERVE PER SAPERE SE SONO UN LAVORATORE PRECOCE PERCHE TOTALIZZANDO DIVERSI LAVORI MI MANCHEREBBERO 3/4 SETTIMANE AL REQUISITO ED IN QUESTI ULTIMI ANNI DI LAVORO HO SVOLTO DIVERSI ANNI DI LAVORO USURANTE.GRAZIE PER LA RISPOSTA E COMPLIMENTI PER QUESTO SERVIZIO!
N.B. AD OGGI HO CIRCA 39,5 ANNI DI LAVORO IN CUMULO (DIPENDENTE, EX-INPDAP ED AUTONOMO)

GIORGIA HO 59 ANNI E SONO INSEGNANTE DA 20 ANNI E MI CHIEDO ORA CHE POTREI ADERIRE A OPZIONE DONNA PERCHÈ SONO COSTRETTA A PAGARE PER IL RISCATTO DEGLI OLTRE 12 ANNI LAVORATI IN UNA DITTA PRIVATA UNA CIFRA INOLTRE ESORBITANTE! PER QUOTA 100 CI SONO STATE AGEVOLAZIONI MENTRE PER OPZIONE DONNA È UN'USCITA SOLO IN SALITA... PERCHÈ NON È PERMESSA LA TOTALIZZAZIONE !

ANGELO BUONA GIORNATA, SONO DISOCCUPATO ORMAI DAL 31.07.2015, MA È DAL 2002 ( CHIUSURA AZIENDA) CHE I LAVORI CHE TROVO SONO A TEMPO DETERMINATO; AD OGGI HO 1878 CONTRIBUTI COME REQUISITO CONTRIBUTIVO COLLEGATO ALL'ETÀ, MENTRE 1974 IN ALTERNATIVA ALL'ETÀ ( HO FATTO FARE L'ECOCERT); VOLEVO SAPERE A CHE ETÀ POSSO ANDARE IN PENSIONE E QUANTO PRENDEREI RIMANENDO COSÌ LE COSE?; ALTERNATIVE? ALTERNATIVE?? GRAZIE MILLE ANGELO CONTI

MASSIMO HO CONTRIBUTI DAL 1987 AD OGGI CON UN BUCO DI 10 MESI TRA MILITARE E INIZIO DIPENDENTE PRIVATO. OGGI SONO PARASTATALE. CHIEDO GENTILMENTE SE POSSO COLMARE IL BUCO CON CONTRIBUTI VOLONTARI (SE NON POSSO POTREI SFRUTTARE LA PARTITA IVA CHE AVEVO COME COLLABORATORE FORMATORE?). CHIEDO SE PERDO MOLTO SE RISCATTO I 5 ANNI DI LAUREA PER ANDARE IN PENSIONE RAGGIUNTI I 42 ANNI E 10 MESI. OGGI SONO A CIRCA 123.000 EURO LORDI L'ANNO. GRAZIE. PS: DOVE CONVIENE AVERE CONTEGGI ESATTI, ALL'INPS O AD UN PATRONATO?

CINZIA LAVORO CON 2 ORE IN REGOLA POSSO FARE DOMANDA X LA PENSIONE DI CASALINGA A 57 ANNI ...ORA NE HO 50 CON 23 ANNI DI LAVORO

PASQUALE. O 2240 SETTIMANE E 58 ANNI QUANDO POSSO ANDARE IN PENSIONE


CARLA HO 59 ANNI E A FINE ANNO AVRÒ 40 DI CONTRIBUTI QUANTO PERDERÒ AD ANDARE IN PENSIONE CON OPZIOND DONNA ?

FABIO BUON GIORNO, SONO FABIO NATO IL 10/07/1965, VORREI GENTILMENTE SAPERE, SE CON QUESTI CONTRIBUTI RIENTRO NEI LAVORATORI PRECOCI.
GRAZIE.

ESTRATTO CONTO ANALITICO DEI CONTRIBUTI VALUTATI PER PENSIONE ANTICIPATA A CARICO DEL FONDO PENSIONE DEI LAVORATORI DIPENDENTI:

DAL AL TIPO CONTRIBUZIONE T NUMERO DIRITTO MAGGIORE MISURA IMPORTO
ANZIANITÀ

01/07/1982 31/12/1982 LAVORO DIPENDENTE S 24 24 24 24,00 2.565,2414
01/01/1983 13/03/1983 LAVORO DIPENDENTE S 11 11 11 11,00 1.183,2028
01/03/1983 12/09/1983 LAVORO DIPENDENTE S 27 27 27 27,00 4.110,9969
01/06/1984 31/12/1984 LAVORO DIPENDENTE S 29 29 29 29,00 3.943,6649

SALVATORE BUONASERA, SCRIVO PER CONTO DI MIO SUOCERO.
LUI LAVORA NEL SETTORE METALMECCANICO. HA 63 ANNI COMPIUTI, A OTTOBRE C.A. SARANNO 64. A DICEMBRE DI QUEST’ANNO AVRA’ MATURATO QUASI 38 ANNI DI CONTRIBUITO VERSATI, PER ESATTEZZA 37 E 11 MESI. DAI CONTEGGI EFFETTUATI NON SI TROVA VERSATI DALL’INPS, 3 MESI DELL’ANNO 2005 DURANTE I QUALI ERA IN CASSA INTEGRAZIONE ORDINARIA E STRAORDINARI (CONTRIBUTI FIGURATIVI CHE COMUNQUE RISULTANO DAL CUD DELL’ANNO DI RIFERIMENTO) E PER I QUALI NON E’ IN POSSESSO DELLE BUSTE PAGA ORIGINALI. GLI E’ STATO RISPOSTO CHE SERVONO LE BUSTE PAGA CARTACEE PER ESSERE RICONOSCIUTI QUESTI 3 MESI, MA PURTROPPO NON LE TROVA, HA FATTO DIVERSI TRASLOCHI E SONO ANDATE PERSE. MA RIESCE AD ANDARE IN PENSIONE? E’ DISPERATO, NON SA PIU’ COSA FAR